03/2017

Recensione: ION Slides Forever

Sensore CMOS 5 Mp, 1800/3600 DPI, diapositive e pellicole 35 mm, Plug'n'Play

Il più economico
Immagini
Voto finale 7,1/10
Risoluzione: 6
Formati: 7
Funzioni: 7
Connettività e memoria: 8,5
Media voti fattori: 7,1/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Sensore CMOS da 5 Mp
  • Risoluzione: 1800 DPI (ottica), 3600 DPI (interpolata)
  • Contrasto dinamico: < 3.4
  • Formati input: diapositive e pellicole 35 mm
  • Formati output: .jpg
  • Correzioni automatiche: bilanciamento colori, esposizione
  • Correzioni manuali: rotazione, ribaltamento
Punti forti
  • Facilissimo da usare
  • Costo molto contenuto
  • Da collegare al computer
  • Software di acquisizione semplice e intuitivo
  • Conversione da negativo a positivo
Punti deboli
  • Caricamento solo manuale
  • Bassa risoluzione
  • Perdita di contrasto

Scrivi una recensione

product image

ION Slides Forever

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

ION Slides Forever

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta dello scanner diapositive

1. Risoluzione: Voto 6 su 10

Quando ci apprestiamo a scegliere uno scanner diapositive, la prima cosa che dovremmo considerare se ci teniamo ad avere una perfetta traduzione delle nostre foto dall'analogico al digitale è la risoluzione.
Dobbiamo subito dire che nel casso dell'ION Slides Forever questa non è particolarmente alta, ragione per cui assegniamo a questo fattore solamente un 6 su 10.Come moltissimi altri scanner diapositive di fascia economica, l'ION Slides Forever monta un sensore di tipo CMOS da 5 Mp, una scelta a basso costo che si traduce direttamente in un basso conteggio di DPI.
La risoluzione ottica è infatti piuttosto bassa, solo 1800 DPI che possiamo spingere fino a 3600 DPI per mezzo dell'interpolazione. Non necessariamente però ricorrere all'interpolazione migliora davvero la qualità di una diapositiva, dunque se non avete intenzione di fotoritoccare le scansioni e al massimo le caricherete online, restare a 1800 DPI risulterà in immagini di qualità accettabile e piuttosto leggere da caricare.
Non abbiamo reperito notizie circa il contrasto dinamico di cui questo scanner diapositive è capace: non ci aspettiamo ovviamente che sia particolarmente buono, ipotizziamo non superi 3.4.

2. Formati: Voto 7 su 10

In secondo luogo, è importantissimo scegliere uno scanner diapositive che possa effettivamente gestire tutti i tipi di pellicole che ci interessa convertire in digitale.ION Slides Forever caricatoriQuesto è un aspetto positivo dell'ION Slides Forever, che valutiamo con un 7 su 10. Oltre alle classiche diapositive da 35 mm, infatti, questo scanner può gestire anche le pellicole fotografiche da 35 mm, ovvero i classici negativi analogici.
Per il caricamento sono poi a disposizione tre caricatori diversi (li vedete nella foto sopra):
  • Caricatore diapositive: su questo supporto si possono montare fino a quattro diapositive per volta
  • Caricatore negativi: questo inserto serve a inserire e far scorrere in avanti i negativi
  • Caricatore continuo: con questo caricatore possiamo scansionare una ventina di diapositive circa in una sola sessione

L'uso di tutti i caricatori è molto semplice e l'avanzamento da una diapositiva o fotogramma all'altro avviene manualmente: anche quando usiamo il caricatore continuo dovremo essere noi a spingere una diapositiva dopo l'altra nella fessura.

3. Funzioni: Voto 7 su 10

Anche le funzioni di cui uno scanner diapositive è dotato vanno considerate prima dell'acquisto, in particolare se ci servono scansioni di alta qualità.
Anche in questo ambito l'ION Slides Forever merita un voto soddisfacente sebbene lontano dall'eccellenza, un altro 7 su 10.
A disposizione abbiamo infatti solamente funzioni di base, accessibili unicamente attraverso il software di acquisizione in dotazione (Image Scan Tool).
Il software consiste in un semplicissimo pannello di controllo che permette le seguenti operazioni:

  • Conversione negativi: selezionando la voce "Negative" i negativi scansiti vengono convertiti in positivo
  • Bianco e nero: l'opzione "B/W" serve per scansionare le diapositive in bianco e nero
  • Diapositive: questa è l'opzione da selezionare per scansionare le diapositive
  • Qualità: possiamo scegliere tra risoluzione standard (1800 DPI ottici) o interpolata (3600 DPI interpolati)
  • Correzione automatica: cliccando questa opzione lo scanner applicherà una correzione automatica dei livelli di colore e dell'esposizione
  • Ribalta e ruota: queste due funzioni servono a dare all'immagine l'orientamento che vogliamo

Una volta applicate le eventuali modifiche, dobbiamo acquisire la scansione o tramite il software, oppure premendo il singolo pulsante presente sullo scanner diapositive, ritratto in foto sopra.

4. Connettività e memoria: Voto 8,5 su 10

Infine dobbiamo fare le ultime considerazioni sulla modalità di funzionamento dello scanner diapositive, dato che vi sono differenze degne di nota tra gli scanner indipendenti e quelli che invece vanno necessariamente connessi al computer.
L'ION Slides Forever si aggiudica in questo fattore un ottimo 9 su 10, poiché appartiene alla tipologia di scanner che noi prediligiamo per affidabilità e potenzialità, cioè quella degli scanner da PC.
Questo è anzi un modello "Plug'n'Play", che funziona cioè senza bisogno di installare dei driver, basta il software di acquisizione per poter utilizzare subito l'apparecchio. Il salvataggio delle nostre scansioni, dunque, avviene direttamente sul disco rigido del nostro computer, senza i limiti imposti dall'uso di schede di memoria o dalla memoria interna spesso piuttosto piccola di cui sono dotati gli scanner "stand alone".

Opinioni degli utenti

Chi ha già acquistato e provato l’ION Slides Forever ne è mediamente soddisfatto. Gli utenti più contenti dell’acquisto sono quelli dalle necessità più semplici, ovvero conservare foto ricordo e condividerle online. I limiti di questo scanner diapositive economico sono sottolineati da quegli utenti più pratici, che sottolineano una resa dei colori piuttosto scarsa e una notevole perdita di contrasto rispetto agli originali.
Una ulteriore critica degna di nota riguarda i materiali costruttivi, in particolare quelli utilizzati per i componenti più piccoli (le molle che bloccano i caricatori o gli sportelli di caricamento) che qualcuno ha notato rompersi facilmente con un uso nemmeno troppo intenso.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,1/10

La nostra valutazione finale dello scanner diapositive ION Slides Forever è di 7,1 punti su 10, un punteggio pienamente soddisfacente per questo scanner economico. Un punto di forza è senz’altro la facilità d’uso di questo strumento, grazie a un software di acquisizione molto semplice ed intuitivo e al caricamento manuale di slide e negativi estremamente facile. I formati scansionabili sono diapositive e negativi da 35 mm, mentre l’output è solo in .jpg.
Il sensore CMOS da 5 Mp genera però immagini a risoluzione piuttosto bassa, 1800 DPI ottici o 3600 interpolati, e le uniche correzioni possibili, peraltro automatizzate, sono quelle del bilanciamento colori e dell’esposizione.
Alla luce delle sue caratteristiche possiamo consigliare l’ION Slides Forever a chi vuole uno scanner diapositive per tradurre in digitale diapositive e negativi, per conservare i ricordi e condividerli online. Non è invece assolutamente adatto a chi desidera scansioni di alta qualità da poter fotoritoccare.

Recensioni utenti

product image
Voto community

Per riportare in vita un pezzo di storia

Ho regalato questo Scanner diapositive ION Slides Forover a mio padre che da tempo lo desiderava.

Lui ha espresso più volte il desiderio di rivedere le sue vecchie diapositive di quando era giovane ma il vecchio scanner a batteria si è rotto. È rimasto davvero contento di questo regalo. Spesso nel tempo libero riguarda le sue avventure con gli amici e i parenti e per lui è davvero rilassante. Ha scansionato circa 650 diapositive che aveva in soffitta e è riuscito a condividerle con gli amici in formato.jpg.

Lo scanner risponde molto bene ai comandi e non si surriscalda. Lo consiglio come regalo di compleanno.

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su ION Slides Forever

  1. 0
    Domanda di Dario | 10 maggio 2017 at 17:16

    Dove posso trovare i driver per Win 10 64 bit?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 10 maggio 2017 at 17:42

      In teoria non servono driver, l’apparecchio è plug-n-play. La versione per Win 10 del software di scansione invece si può scaricare dal sito del produttore.

"ION Slides Forever": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Epson Perfection V800

Migliore offerta: 642,89€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Plustek OpticFilm 8100

Migliore offerta: 247,99€

Il più venduto

Plustek OpticFilm 8200i SE

Migliore offerta: 282,24€