03/2021

Recensione: Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sentive

150 W per piazza, 6 livelli di temperatura, timer fino a 9 ore, lavabile in lavatrice

Immagini
Voto finale 8,3/10
Tecnologia: 9
Funzioni: 7,6
Sicurezza: 9
Comfort: 7,6
Media voti fattori: 8,3/10
Dati tecnici
  • Assorbimento: 150 W per piazza
  • Tessuto: 100% poliestere
  • 6 livelli di temperatura
  • Lavabile in lavatrice a 30 °C
Punti forti
  • Riscaldamento molto veloce
  • Con angoli per il fissaggio
  • Tessuto anallergico e traspirante
Punti deboli
  • Accensione non programmabile

Scrivi una recensione

product image

Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sentive

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Testa un prodotto

product image

Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sentive

Elena.gallina
Autore
Elena

Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sentive

La nostra recensione

1. Tecnologia: Voto 9 su 10

Quando dobbiamo scegliere uno scaldaletto il primo aspetto a cui dovremmo fare attenzione sono alcuni dati tecnici che ne influenzano le prestazioni, prima fra tutte la potenza assorbita.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitiveL’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive è da questo punto di vista davvero molto performante: l’assorbimento è infatti di ben 150 W per piazza, il che significa che il calore comincia a diffondersi fin dai primi secondi dall’accensione. Molta potenza si traduce anche in molto calore: ai più freddolosi farà piacere sapere che le temperature massime raggiungibili sono davvero molto calde.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive cavo staccabileIl cavo con i comandi integrati, inoltre, si può staccare, il che permette di lavare lo Scaldasonno Adapto Maxi sensitive, a mano o in lavatrice (ad una temperatura massima di 30 °C). Nella versione matrimoniale, come quella che abbiamo potuto provare noi, i comandi sono due, così che ognuno possa regolare la temperatura secondo le proprie preferenze.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive comandi matrimonialeLa lunghezza del cavo di alimentazione è davvero molto generosa: ben 2,3 m incluso il blocco comandi, davvero difficile avere problemi a raggiungere la presa più vicina.

2. Funzioni: Voto 7,6 su 10

Naturalmente è molto importante anche fare caso a quali funzioni uno scaldaletto offra al suo utilizzatore: vorrete acquistare un modello che faccia esattamente quello che vi serve.
Da questo punto di vista l’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive presenta sia aspetti molto positivi, così come alcune mancanze. Partiamo proprio da queste ultime: questo scaldaletto non è infatti programmabile, vale a dire che dovrete sempre ricordarvi di accenderlo in tempo utile per avere il letto caldo prima di coricarvi. Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive preriscaldamentoC’è però la possibilità di preriscaldare rapidamente il letto: il sesto livello di temperatura, infatti, è associato a un timer da un’ora. Per questa durata lo Scaldasonno Adapto Maxi sensitive erogherà la massima temperatura, preparando un letto caldo e comodo. Come è facile intuire, sono disponibili altri 5 livelli di temperatura, così da poter stabilire il livello di comfort più adeguato.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive timer spegnimentoManca la possibilità di programmare l’accensione, come abbiamo detto, ma non quella di programmare lo spegnimento: possiamo scegliere infatti se lasciare lo Scaldasonno Adapto Maxi sensitive acceso per un’ora soltanto, oppure tre o nove ore. Chi lo desiderasse potrà insomma tenere lo scaldaletto acceso per l’intera notte.

3. Sicurezza: Voto 9 su 10

Molti consumatori sono titubanti all’idea di addormentarsi sdraiati su un dispositivo elettrico, pertanto è importante anche verificare che il modello scelto abbia tutte le certificazioni di sicurezza in regola.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive marcatura CEL’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive è da questo punto di vista molto completo: ha naturalmente ricevuto la certificazione CE, che garantisce la conformità dell’apparecchio alle normative europee sulla sicurezza, ed ha la doppia classe di isolamento che lo protegge completamente dai versamenti di liquidi (tanto che, come detto, si può tranquillamente lavare).
Un apposito termostato di sicurezza monitora inoltre la temperatura, non soltanto per una questione di sicurezza (spegne infatti l’apparecchio in caso di surriscaldamento), ma anche per mantenere costante la temperatura sotto le coperte, così da mantenere inalterato il comfort.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive istruzioniNessun problema con il libretto di istruzioni: semplice e chiaro, è ovviamente redatto in italiano (Imetec è un marchio made in Italy).

4. Comfort: Voto 7,6 su 10

Da ultimo, ma certo non meno rilevante, raccomandiamo di fare attenzione ad alcune caratteristiche che possono influenzare la comodità di uno scaldaletto.
Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive tessutoPartiamo parlando dei tessuti: l’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive è realizzato interamente in fibra di poliestere, con una trama traspirante che dovrebbe far stare tranquilli anche i detrattori del tessuto sintetico. La scelta è dettata dalla volontà di fare di questo scaldaletto un’opzione utile per chi soffre di allergie, infatti nei tessuti sintetici gli acari della polvere non hanno vita facile.Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive sistema ad angoliPer il fissaggio al materasso è presente un sistema ad angoli non dissimile da quello di tanti coprimaterasso: lo scaldaletto calza pertanto a perfezione sul vostro materasso, senza rischiare di spostarsi o muoversi in risposta ai vostri movimenti nel sonno. Le dimensioni sono di 195 x 165 cm per il modello matrimoniale e 195 x 90 cm il modello singolo.
Ricordiamo da ultimo che lo Scaldasonno Adapto Maxi sensitive è “monozona”, vale a dire che eroga calore in maniera uniforme su tutta la sua superficie e non vi sono zone a controllo separato per personalizzare il riscaldamento.
Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

La nostra prova

Abbiamo potuto provare di persona l’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive in versione matrimoniale nei nostri studi: abbiamo provato tutte le sue funzioni e ne abbiamo saggiato la comodità. Ecco il nostro responso.

Funzioni

La prima funzione che abbiamo testato è quella di preriscaldamento, che è anche quella che si attiva automaticamente all’accensione: abbiamo cominciato a percepire il calore entro i primi 30 secondi dall’attivazione, e nel giro di un paio di minuti l’erogazione si è stabilizzata sulla massima potenza. Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive comandiI comandi sono facili e intuitivi da usare, con solo tre pulsanti: uno per l’accensione e lo spegnimento, uno per la regolazione della temperatura ed uno per impostare il timer di spegnimento.

Comfort

Lo Scaldasonno Adapto Maxi sensitive ha una eccellente imbottitura: questa non solo aiuta a mantenere una buona traspirabilità, ma “nasconde” anche efficacemente la presenza della resistenza elettrica al suo interno, che non si sente assolutamente quando si giace sullo scaldaletto. Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive imbottituraAnche i LED del comando non disturbano: l’intensità della luce emessa è autoregolante e mai molto forte. È apprezzabilissimo poi il sistema di ancoraggio al materasso con degli angoli elastici: non c’è alcun bisogno di controllare periodicamente che lo scaldaletto non si sia spostato.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,3/10

Prese in considerazione sia le caratteristiche dell’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive, sia la nostra esperienza diretta con il prodotto, assegniamo a questo scaldaletto una valutazione complessiva di 8,3 punti su 10.
Gli aspetti migliori di questo modello sono senza dubbio l’elevata potenza assorbita, che permette un riscaldamento davvero molto rapido; i comandi molto semplici e intuitivi da usare; l’efficace sistema di fissaggio al materasso con angoli elastici; il termostato di sicurezza che mantiene anche costante la temperatura e la realizzazione in tessuto sintetico anallergico. Le uniche cose che mancano sono la possibilità di programmare l’accensione e di personalizzare la temperatura per le varie zone del corpo.
Possiamo consigliare l’Imetec Scaldasonno Adapto Maxi sensitive a chiunque voglia uno scaldaletto molto caldo, molto veloce e a prova di acaro. Sconsigliato invece a chi non desidera calore anche nella zona del capo.

Galleria fotografica

Recensioni di prodotti simili

Il migliore

Imetec Scaldasonno Sensitive 16286

Migliore offerta:79,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Imetec Scaldasonno Express 16284

Migliore offerta:84,89€