Recensione: Ooni Koda 16

A gas, diametro pizze 35 cm, fino a 500 °C

Offerte nuovo

paniate
529,00 €
hidrobrico
551,08 €
vivaiovalpescaragarden
569,00 €
agrieuro
599,00 €
comet
599,00 €
Andamento prezzo

Scheda tecnica

Alimentazione: Gas Diametro max pizza consigliato: Ø 35 cm Temperatura massima (nominale): 500 °C Tempo di riscaldamento: 20 minuti Tempo di cottura: 60 secondi Termometro integrato: Accessori: Pietra refrattaria Peso: 27 kg

Punti forti

Fiamma a L per una cottura più uniforme Tempi di cottura ultra rapidi Per pizze di grande diametro Buona ritenzione del calore Possibilità di regolare la temperatura

Punti deboli

Accessori da acquistare a parte
QualeScegliere logo blu

Ooni Koda 16 in breve

Alla luce dei fattori analizzati, il voto che assegniamo all’Ooni Koda 16 è di 9,2 su 10.
Si tratta a nostro parere di uno dei migliori modelli di forno per pizza da esterno attualmente in circolazione, secondo solo a un altro modello prodotto dalla stessa Ooni, il Karu 16. Lo raccomandiamo a chi cerca un forno in grado di raggiungere temperature altissime e di cuocere la pizza in pochissimo tempo (60-90 secondi dopo circa 20 minuti di riscaldamento). L’assenza della combustione a legna si traduce in una manutenzione più sbrigativa e soprattutto in una più facile gestione della fiamma e della temperatura. Il sistema di cottura è rivoluzionario: la fiamma a L con effetto cascata mantiene la temperatura costante e distribuisce il calore in tutti i punti del forno per una cottura perfetta. Ideale da usare in giardino e anche in campeggio grazie alle gambe pieghevoli e alla struttura compatta, è tuttavia pensato per preparare pizze di grandi dimensioni (Ø 40 cm) rispetto ai modelli standard.
A meno che non cerchiate un forno più piccolo o con un kit di accessori più ampio, l’Ooni Koda 16 rappresenta un’ottima scelta sia per i pizzaioli dilettanti, sia per chi desideri realizzare in casa pizze buone quanto quelle della pizzeria.

Voto finale: 9

La nostra recensione

Chi sta considerando l’idea di acquistare un forno per pizza da esterno, conoscerà sicuramente l’Ooni Koda 16, considerato il top di gamma di questo settore e l’oggetto del desiderio di molti amanti della pizza fatta in casa. Lanciato sul mercato nel marzo 2020, è il successore del più piccolo Koda 12, introdotto sul mercato l’anno prima.
In questa recensione andremo a vedere quali aspetti sono stati migliorati rispetto alla versione precedente e, in generale, se le caratteristiche e le prestazioni dell’Ooni Koda 16 ne giustificano lo straordinario successo di vendite. La nostra recensione si basa su quattro fattori oggettivi che la nostra redazione considera tra i più importanti per la valutazione di un forno per pizza da esterno.ooni koda 16

Alimentazione: buono

L’Ooni Koda 16 è un forno per pizza alimentato a gas. Per quanto si tratti di un sistema di alimentazione molto pratico ed efficace (come vedremo nelle sezioni dedicate alla cottura e alla praticità d’uso), la nostra valutazione sarebbe stata leggermente superiore se si fosse trattato di un forno ibrido con possibilità di aggiungere una camera di combustione per la legna, come invece avviene per il grande rivale del Koda 16, il Roccbox di Gozney. Utilizzare pellet o carbonella permetterebbe infatti di ottenere il tipico gusto affumicato della pizza dei forni a legna professionali.
L’alimentazione a gas garantisce però un ottimo controllo sulla temperatura interna, che non subirà le tipiche variazioni dovute alle vampate della legna, ma rimarrà costante durante l’intera sessione di cottura delle pizze.ooni koda 16 cottura pizza
Sul mercato italiano è disponibile sia il modello con pressione in uscita di 30 mbar che quello da 37 mbar. Essendo il Koda 16 predisposto per l’alimentazione a propano, entrambe le versioni sono sprovviste del riduttore adatto alle bombole italiane, che dovrà essere acquistato a parte, ma non necessariamente dalla casa produttrice.
Non riteniamo la spesa extra per il riduttore un grosso punto a sfavore dell’Ooni Koda 16, dal momento che non è raro dover adattare il sistema di alimentazione di un forno per pizza a gas (tantissimi prodotti sono realizzati fuori dall’Italia) e che un forno a legna richiederebbe comunque la spesa dei pellet o trucioli.

Cottura: eccellente

La cottura della pizza è sicuramente l’aspetto a cui guardano tutti i consumatori che si rivolgono a questo prodotto per ottenere risultati migliori rispetto a quelli di un forno elettrico. Ed è proprio questo il punto forte di questo modello, che promette di raggiungere una temperatura nominale sulla pietra di 500 °C, cioè quella necessaria per cuocere una pizza napoletana in soli 60 secondi, e infatti non delude. Il tempo di riscaldamento necessario prima di infornare è di 20 minuti, ma in questo lasso di tempo la temperatura dovrebbe raggiungere “solo” i 400 °C circa, valore comunque sufficiente per cuocere una pizza in circa 90 secondi. Alla base dell’area di cottura è presente una pietra refrattaria in cordierite spessa 1,5 cm, in grado di ottimizzare al meglio la distribuzione del calore e fare ottenere alla pizza la giusta croccantezza.
Rispetto al Koda 12 e alla concorrenza, l’Ooni Koda 16 si distingue per l’innovativa fiamma a L, che si estende dal retro del forno fino a tutto il lato sinistro per garantire una cottura più uniforme e veloce. È proprio questo l’aspetto migliore di questo forno che, a nostro avviso, arriva a giustificare l’investimento di quasi 500 €. La fiamma si accende in fretta e può essere comodamente regolata dall’apposita manopola laterale, funzione molto utile quando, anziché la pizza, si preparano alimenti che non richiedano una cottura ultra rapida.ooni koda 16 fiamma a L
Oltre ai bruciatori disposti a forma di L, il Koda 16 sfrutta un potente sistema di fiamma con effetto cascata, progettato in modo che il calore generato dalla fiamma circoli in maniera ottimale in tutto il forno, senza che sia necessario dover ruotare la pizza mentre si cuoce. Molto buona anche la ritenzione del calore in virtù della scocca in acciaio inox isolato con fibra di ceramica, che oltretutto protegge il forno dagli agenti atmosferici.

Struttura: eccellente

Anche per quanto riguarda le caratteristiche strutturali, l’Ooni Koda 16 si dimostra un prodotto notevole. Il nome Koda 16 deriva dal diametro delle pizze che è possibile realizzare: 16 pollici, pari a poco più di 40 cm, rispetto invece ai 12 del Koda 12, con cui si possono fare pizze da 30,5 cm di diametro. Si tratta di una differenza sostanziale, perché la possibilità di preparare pizze più grandi lo rende ideale per dividere una pizza in due senza doverne infornare due di seguito, o anche per organizzare un pizza party tra amici. Inoltre, la camera di cottura è sufficientemente ampia da garantire un buono spazio di manovra quando si inseriscono o ruotano le pizze all’interno.ooni koda 16 struttura
Si tratta di un forno da tavolo, perciò le dimensioni sono relativamente ridotte: disimballato misura 63 x 58 x 37 cm (L x P x A), aspetto che permette di riporlo facilmente quando non è in uso, di utilizzarlo sul balcone o di portarlo con sé quando si va in campeggio. Ooni, infatti, punta molto sulla trasportabilità dei propri prodotti e anche il Koda 16 non è da meno. È supportato da tre gambe pieghevoli che possono essere aperte o richiuse in pochi secondi, e ha un peso tutto sommato contenuto (18,2 kg). Sappiamo che non si tratta di un prodotto leggero, ma non avrete troppi problemi a riporlo in macchina se partite in campeggio o a conservarlo in garage tra un uso e l’altro.
ooni koda 16 gambe pieghevoliIn definitiva, è un modello estremamente facile da approntare, considerato che per aprire le gambe e far partire la fiamma ci vuole meno di un minuto.

Praticità d’uso: buono

Quando parliamo di praticità di un forno per pizza, ci riferiamo a tutti quegli aspetti che ne semplificano l’utilizzo. Innanzitutto, la facilità di pulizia. Come è facile immaginare, trattandosi di un forno a gas non sarà necessario rimuovere i residui di legna e carbone dalla camera di combustione, e questo riduce enormemente il tempo da dedicare al lavaggio del forno. Altro aspetto importantissimo è la presenza di una pietra refrattaria estraibile, che quindi potrà essere rimossa dopo l’uso per eliminare eventuali macchie o residui di cibo.
Gli accessori sono a nostro avviso l’unico punto debole dell’Ooni Koda 16, che non ci permettono di assegnare a questo forno una valutazione un po’ più alta. Non è presente un termometro integrato sulla scocca, perciò se vorrete sapere qual è la temperatura interna prima di infornare dovrete procurarvi un termometro a infrarossi. Manca all’appello anche una pala per infornare la pizza, di cui non si può fare a meno per utilizzare il forno a temperature così elevate. Di fatto, il kit accessori comprende solo la pietra refrattaria.ooni koda 16 pietra refrattaria
La strategia adottata da Ooni serve a promuovere l’ampia gamma di accessori reperibile sul sito ufficiale o su varie piattaforme di e-commerce: questa comprende una serie di pale e taglieri che si adattano alle pizze da 40 cm, un termometro a infrarossi e un telo per coprire il Koda 16 se si desidera lasciarlo all’aperto. Nonostante sia realizzato in materiali resistenti alla pioggia, è infatti sconsigliato lasciarlo scoperto per troppo tempo.

Andamento prezzo Ooni Koda 16

Ooni Forno a Gas per Pizza Koda 16 Portabile
529,00 €
Ooni Koda 16

Ooni Koda 16

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato