07/2016

Recensione: Philips GC536/35

2000 W, 3 livelli di erogazione, funzione Eco, sistema anticalcare

Il miglior rapporto qualità prezzo
Immagini
Voto finale 8,1/10
Struttura: 7,5
Prestazioni: 8
Funzioni: 9
Gestione dell'acqua: 8
Accessori: 8
Media voti fattori: 8,1/10
Dati tecnici
  • Lunghezza cavo: 1,6 m
  • Capacità serbatoio: 1,2 l
  • Serbatoio estraibile
  • Vapore continuo: 40 g/min
  • 3 livelli di erogazione
  • Assorbimento: 2000 W
  • Funzione Eco
Punti forti
  • Facilità di ricarica grazie al serbatoio estraibile
  • Sistema anticalcare per utilizzo con acqua di rubinetto
  • Veloce a scaldarsi grazie a elevata potenza
  • Risparmio energetico con funzione Eco
Punti deboli
  • Spostamenti non agilissimi per assenza di rotelle
  • Cavo di alimentazione non molto lungo

Scrivi una recensione

product image

Philips GC536/35

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Philips GC536/35

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del ferro da stiro verticale

1. Struttura: Voto 7,5 su 10

Il fattore struttura soddisfa, soprattutto per la leggerezza del prodotto, ma abbiamo anche ravvisato anche alcune mancanze, per cui il voto assegnato è buono ma non altissimo.
Stiratrice verticale Philips GC536/35
Ad esempio, anche se spostarlo non è difficile, non troviamo delle ruote per muovere senza sforzi questo ferro da stiro verticale. Il peso di soli 3,7 kg è sicuramente un vantaggio, e anche le dimensioni, una volta montato, non sono sicuramente preoccupanti.

Philips GC536/35 confezione

Anzi, il ferro da stiro verticale Philips GC536/35 ha misure compatte (33 x 182 x 33 cm), occupando poco spazio sia a lavoro che a riposo. L'altezza dell'asta può essere regolata, per una maggiore comodità a seconda della taglia dell'operatore.

Philips GC536/35 confezione-montaggio

Invece, non del tutto soddisfacente è il range d'azione possibile, il cavo è infatti di soli 1,6 metri, per cui non sarà possibile operare lontano da una presa di corrente: in questo caso sarà necessaria una prolunga.
Molto interessante è l'erogatore, in particolare le caratteristiche di manico e piastra: nel primo caso per via della forma ergonomica, nel secondo per le ampie dimensioni (piastra XL in acciaio inox).

2. Prestazioni: Voto 8 su 10

Nel fattore prestazioni troviamo ottimi parametri, anche se non parliamo di valori esaltanti: non abbiamo assegnato quindi il massimo, ma comunque il voto è buono.

Philips GC536/35 prestazioni

Il ferro da stiro verticale Philips GC536/35 ha ben 2000 Watt di potenza, e non ci sembra ci siano in commercio modelli più prestanti. Con questi numeri il nostro esaminato può vantare una buona resistenza per lavori più lunghi, ma soprattutto una breve attesa per avere il ferro pronto all'uso dopo l'accensione (all'incirca 1 minuto).
Per quanto riguarda l'erogazione di vapore, il Philips GC536/35 non va oltre i 40 g/min, un buon valore.

3. Funzioni: Voto 9 su 10

Secondo noi il fattore funzioni è il punto forte di questo modello, visto che è ricco di caratteristiche interessanti che distinguono con merito il Philips GC536/35 da tanti altri ferri verticali. Partiamo dalla duplice possibilità di lavoro, sia orizzontale che verticale, che permette una maggiore libertà di movimento e, soprattutto, versatilità.

Philips GC536/35 funzioni

Con questo ferro da stiro verticale è anche possibile scegliere tra 3 livelli di erogazione, una possibilità che permette di effettuare un lavoro mirato in base al tessuto da stirare (proprio come un classico ferro da stiro a vapore).
Tra questi livelli di vapore possiamo anche scegliere la modalità Eco. Tale opzione permetterà di avere meno consumi in bolletta, però, considerate anche che è solitamente consigliata per i capi più semplici da stirare perché l'erogazione di vapore sarà ridotta. Sicuramente, quindi, non sarà la modalità più adatta per stirare cappotti o jeans.

Philips GC536/35 funzioni sistema anticalcare

Interessante, soprattutto per chi utilizzerà acqua del rubinetto, il sistema anticalcare, che semplifica la manutenzione e assicura l'integrità del prodotto nel tempo.

4. Gestione dell'acqua: Voto 8 su 10

Il fattore relativo alla gestione dell'acqua, perlomeno in apparenza, non sembra essere tra gli elementi più vantaggiosi di questo modello, poiché la capienza del serbatoio si ferma a 1,2 litri. Questo è infatti un valore non molto buono, ma vedremo che il nostro esaminato supplisce a questo lieve difetto.

Philips GC536/35 gestione acqua

Facciamo riferimento al serbatoio estraibile, che può essere ricaricato in ogni momento, rendendo così l'autonomia illimitata. Infine, anche il sistema di sgancio ci è parso molto comodo, e questa è per noi una caratteristica molto importante, perché semplifica un'operazione che potrebbe essere ripetuta più volte nel corso di una sessione di lavoro.

5. Accessori: Voto 8 su 10

Siamo quindi giunti all'ultimo fattore, che a prima vista può sembrare il meno interessante nella scelta di un ferro da stiro verticale, ma merita in realtà una certa attenzione. Grazie al buon kit accessori, il Philips GC536/35 si aggiudica qui un 8 su 10.
L'appendiabiti, con gruccia, ha la speciale funzione Hamg&Lock, un pratico sistema per fissare e tendere correttamente i vestiti da lavorare.

Philips GC536/35 accessorio gruccia

In particolar modo, grazie agli appositi gancetti, vestiti e pantaloni rimarranno ben stabili durante il passaggio della piastra erogatrice di vapore.
A seguire, troviamo l'accessorio per creare le pieghe su maglie e pantaloni, un utile elemento per chi vuole effettuare un lavoro assolutamente certosino.

Philips GC536/35 accessorio per pieghe

Non manca neanche un guanto termoisolante, che serve per maneggiare la spazzola ed evitare scottature.

Philips GC536/35 accessorio guanto

A tal proposito, ricordiamo che l'elevata temperatura del vapore erogato dal Philips GC536/35 elimina batteri e cattivi odori, per cui, grazie anche alla possibilità di funzionamento orizzontale, sarà possibile utilizzarlo per igienizzare, ad esempio, un divano.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,1/10

Il Philips GC536/35 è un ferro da stiro verticale di fascia medio-alta, che dopo attenti test è risultato, con una votazione finale di ben 8,1/10 e alla luce del prezzo non troppo alto, uno dei migliori rapporti qualità/prezzo sul mercato. I valori tecnici, potenza elevata a parte, non sembrano dei migliori, come ad esempio il serbatoio da 1,2 litri. Non bisogna, però, trarre conclusioni affrettate, visto che il pratico e semplice sistema di ribocco continuo garantisce una lunga autonomia senza perdite di tempo. Il Philips GC536/35 ha 40 g/min di vapore continuo, e solo alcuni top di gamma possono far di meglio. Si può anche regolare l’erogazione su 3 livelli, tra cui uno Eco per risparmiare in bolletta, da utilizzare però con i capi più semplici. Il Philips GC536/35 ha anche un pratico sistema anticalcare, più diversi accessori per facilitare e migliorare il lavoro di stiratura. Lo consigliamo a tutti, anche se, per chi ha poco tempo da dedicare alla stiratura, ci sono modelli che possono offrire un lavoro più rapido.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Rowenta Master Valet IS6300

Migliore offerta: 201,57€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips GC536/35

Migliore offerta:

Il più venduto

Singer Steamworks Pro

Migliore offerta: 102,47€