07/2016

Recensione: Clatronic TDC 3432

Erogazione vapore 30 g/min, lunghezza cavo 1,80 m, 1500 W

Il più economico
Voto finale 7,2/10
Struttura: 7,5
Prestazioni: 7
Funzioni: 7
Gestione dell'acqua: 7
Accessori: 7,5
Media voti fattori: 7,2/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Assorbimento: 1500 Watt
  • Erogazione vapore continuo: 30 g/min
  • Capacità serbatoio: 1,2 l
  • Lunghezza cavo: 1,8 m
  • Sistema antigoccia
  • 4 ruote
Punti forti
  • Facile spostamento grazie alle ruote
  • Sistema di sicurezza per evitare surriscaldamento
Punti deboli
  • Scarsa autonomia dovuta a serbatoio poco capiente
  • Nessun sistema anticalcare per facile manutenzione
  • Non comodissimo da usare a causa dell'asta telescopica un po' corta

Scrivi una recensione

product image

Clatronic TDC 3432

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Clatronic TDC 3432

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del ferro da stiro verticale

1. Struttura: Voto 7,5 su 10

Il ferro da stiro verticale Clatronic TDC 3432 è un prodotto di fascia bassa che ci ha incuriosito per le sue caratteristiche interessanti. In questa sezione, relativa alla struttura, il Clatronic TDC 3432 si distingue con merito, e la valutazione è positiva. Non tutti i dati, però, sono stati forniti dalla casa di produzione, e alcuni di essi li abbiamo dovuti reperire da altre fonti.

Clatronic TDC 3432

Il peso complessivo è di 898 grammi, per cui il Clatronic TDC 3432 è uno dei ferri da stiro verticali più leggeri in commercio. Anche le dimensioni sono particolarmente compatte (32 x 155 x 22 cm), con la lunghezza dell'asta che può essere ovviamente regolata alla giusta misura a seconda dell'utente (l'altezza massima è di 1,35 metri, non tantissimo a dire il vero, visto che tanti altri modelli arrivano a circa 1,80).
Ci sono anche delle ruote per rendere ulteriormente facile lo spostamento del prodotto. Per l'esattezza abbiamo 4 ruote, dove quelle poste nella zona posteriore hanno un diametro maggiore, e come vedete la struttura ricorda quella di un aspirapolvere a traino.
L'erogatore non ha una particolare forma ergonomica, ma troviamo un rivestimento antiscivolo per una migliore presa. Più che soddisfacente è la lunghezza del cavo, che con 1,8 metri di lunghezza permetterà una discreta libertà di collocamento della stiratrice a lavoro.

2. Prestazioni: Voto 7 su 10

Positiva è anche la valutazione per il fattore prestazioni, dove troviamo dati tecnici che possiamo definire discreti.
Il ferro da stiro verticale Clatronic TDC 3432 non può di certo vantare i valori dei top in commercio, e in particolar modo la potenza non è delle più alte. Infatti, se i migliori modelli hanno quasi sempre circa 2000 Watt, il nostro esaminato si ferma a 1500 Watt. I tempi di attesa non saranno quindi dei più brevi, anche se la casa di produzione stessa afferma che, e tutto sommato ci pare plausibile, che in poco più di un minuto il Clatronic TDC 3432 sarà pronto all'uso.
Anche l'erogazione di vapore continua non è la stessa dei modelli migliori, visto che il nostro esaminato non va oltre i 30 g/min, mentre i top hanno sempre 40/50 g/min. La differenza non è tanta, ma per le pieghe più difficili servirà qualche passata in più, rallentando il lavoro: questo potrebbe essere fastidioso soprattutto nel caso la cesta fosse piena di tessuti pesanti.

3. Funzioni: Voto 7 su 10

Nel fattore funzioni non troviamo caratteristiche particolarmente interessanti, ma solamente una serie di elementi base, anche se la casa di produzione pubblicizza molto il sistema di sicurezza del suo rampollo.
Infatti, il modello Clatronic TDC 3432 è dotato di un fusibile di protezione antincendio, in grado di evitare danni dovuti ad un eventuale surriscaldamento del motore.
Un altro vantaggio di questo apparecchio è il sistema antigoccia, che aiuterebbe ad evitare di danneggiare i tessuti durante l'erogazione di vapore. Non manca il classico tasto on/off, ma non vi è alcuna funzione Eco per risparmiare in bolletta, né tantomeno un sistema anticalcare per una più efficace manutenzione.

4. Gestione dell'acqua: Voto 7 su 10

Il voto del fattore gestione dell'acqua ottiene un voto discreto, visto che il serbatoio del Clatronic TDC 3432 non è molto capiente, anche se le dimensioni e il peso ne traggono vantaggio, come abbiamo visto relativamente alla struttura.

Clatronic TDC 3432 ruote e serbatoio

Il nostro esaminato può contenere sino a 1,2 litri d'acqua, non è ideale quindi per le lunghe sessioni, basti pensare che i modelli per famiglie numerose arrivano anche a 2,5 litri.
Tra l'altro, il serbatoio è removibile, ma non consente la ricarica continua, questo è perlomeno quanto affermano alcuni forum e siti esterni. Con un pieno, come viene indicato dalla stessa casa di produzione, l'autonomia è di circa 40 minuti.

5. Accessori: Voto 7,5 su 10

Il kit accessori del Clatronic TDC 3432 comprende solo gli elementi essenziali, troviamo infatti diversi componenti che facilitano il lavoro, sia per la stiratura di camicie che di pantaloni.

Clatronic TDC 3432 in funzione

La votazione è quindi positiva, anche se a differenza di tanti altri modelli, che sono però quasi sempre più costosi, al nostro esaminato manca un guanto protettivo per evitare bruciature.
Troviamo, invece, la classica gruccia per appendere giacche e camicie, con tanto di mollette per tenere saldi e ben tesi anche i pantaloni.
All'erogatore poi, può essere applicata la spazzola per i pelucchi, da utilizzare per dare un verso al pelo del vostro cappotto oltre che per rimuovere peli dai vostri abiti.

Opinioni degli utenti

Ancora non ci sono tantissimi feedback sul Clatronic TDC 3432, ma troviamo comunque un congruo numero di post che ne parlano, e indicano questo ferro da stiro verticale come un ottimo acquisto. Tra le opinioni più interessanti, sia positive che negative, troviamo diversi spunti che meritano di essere citati. Qualcuno sottolinea che il vapore in uscita non è tanto, e in alcuni casi servono più passate. A seguire, si parla anche dell’autonomia non molto lunga, e dell’impossibilità di riboccare il Clatronic TDC 3432 durante il lavoro. Molto apprezzata è la gruccia, che tiene ben tese le camicie, così come la praticità con la quale si utilizza la spazzola a vapore.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,2/10

Il risultato finale ottenuto dal Clatronic TDC 3432 è di 7,2 punti, che basta sicuramente per considerare questo prodotto come uno dei migliori di fascia bassa. Si tratta di un apparecchio con molte caratteristiche positive, come l’estrema leggerezza e la compattezza delle sue misure. Inoltre il Clatronic TDC 3432 è dotato di ruote per facilitare lo spostamento, e il serbatoio può essere estratto per un più facile ribocco. I dati tecnici sono nella media, dalla capienza di 1,2 litri all’erogazione continua di 30 g/min. Ci sono, ovviamente, anche dei punti deboli da segnalare: non troviamo il guanto termoisolante, il serbatoio non può essere riboccato mentre il ferro è in uso, non troviamo un sistema anticalcare e neanche una funzione Eco. Noi lo consigliamo a chi non ha molti panni da stirare, magari a coppie o single, che cercano sopratutto praticità. Per chi ha una famiglia numerosa, ricordiamo che ci sono diversi modelli che possono fare al caso loro, con serbatoi più capienti e la possibilità del ribocco continuo.

Recensioni di prodotti simili

"Clatronic TDC 3432": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Steamone H10S

Migliore offerta: 179,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips GC536/35

Migliore offerta: 175,56€

Il più venduto

Singer Steamworks Pro

Migliore offerta: 91,99€