11/2016

Recensione: Sennheiser HD600

Impedenza 300 Ohm, risposta in frequenza 12-40.500 Hz, cavo 3 m

Le migliori
Immagini
Voto finale 8,8/10
Prestazioni: 9
Design acustico: 8,5
Struttura: 9
Comfort: 9
Accessori e ricambi: 8,5
Media voti fattori: 8,8/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Risposta in frequenza: 12-40.500 Hz
  • Impedenza: 300 Ohm
  • Sensibilità: 103 dB
  • Connettori audio: 3,5 mm jack stereo 6,3 mm jack stereo (placcati oro)
  • Cavo di collegamento: 3 m
Punti forti
  • Qualità audio elevata
  • Comode da indossare
  • Imbottiture removibili
  • Cavo removibile
  • Suono pulito grazie alla dinamica aperta
Punti deboli
  • Nessuna custodia in dotazione
  • Non isolano perfettamente dai rumori esterni

Scrivi una recensione

product image

Sennheiser HD600

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Aristide.viri
Autore
Aristide

Sennheiser HD600

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta delle cuffie

1. Prestazioni: Voto 9 su 10

Quando parliamo delle Sennheiser HD600 dobbiamo fare fin da subito una premessa, visto che si tratta di un modello di nicchia, da utilizzare con dispositivi altrettanto validi. Queste cuffie hanno infatti un costo molto elevato e, rispetto ai modelli più commerciali, possono soddisfare l'esigenza dei più raffinati audiofili e di chi sta per addentrarsi nel mondo dell'alta fedeltà.
Sennheiser HD600
Vale anche la pena ricordare che, nonostante il prezzo di listino sia molto elevato, le Sennheiser HD600 stanno riscuotendo un eccellente successo di vendite, molti forum ne parlano, e i feedback sono assolutamente positivi.
Per questo motivo anche il nostro Team di esperti ha voluto testarle in prima persona, cercando di verificare tutte le caratteristiche del prodotto, e non solo dal punto di vista audio. Questo primo fattore, però, fa esclusivamente riferimento ai dati tecnici legati all'audio, dove le Sennheiser HD600 ottengono un'ottima votazione.
Partiamo dalla risposta in frequenza, che è di 12-40.500 Hz, un ampio range che può esaltare tutti gli strumenti di un'orchestra o l'accompagnamento della batteria sotto un assolo di piano di un brano jazz.
Ovviamente, ripetiamo, molto importante è anche l'amplificazione che viene fornita dai dispositivi che riproducono il brano musicale.
Sennheiser HD600 archetto
A seguire, molto importante per coloro che vogliono un sound pulito anche a volumi più elevati, troviamo ben 300 Ohm di impedenza. Questo dato è direttamente legato anche alla sensibilità, ovvero il picco massimo di decibel che può raggiungere la cuffia esaminata in sede: le Sennheiser HD600 arrivano sino a 103 dB, dato fornito da fonti esterne e non dalla casa di produzione, un valore medio ma comunque soddisfacente considerando la natura delle cuffie: circumaurali aperte, cioè coprono completamente l'orecchio anche se il padiglione non vi si chiude intorno sigillandolo. Cosa può comportare ciò? Se l'ambiente che vi circonda è molto rumoroso, come quello che si può trovare nel vagone di un treno, l'isolamento acustico non sarà dei migliori.
Al contrario, se vi trovate in casa le Sennheiser HD600 vi offriranno un perfetto sound, poiché rispetto ai modelli chiusi la percezione è più pura, non avendo quell'effetto a "scatola chiusa" che può alterare i suoni.

2. Design acustico: Voto 8,5 su 10

Anche nel secondo fattore, che in parte abbiamo già descritto, troviamo caratteristiche alquanto interessanti, pertanto la votazione è nuovamente positiva.
Ribadiamo che le Sennheiser HD600 sono cuffie a dinamica aperta, una soluzione ideale per coloro che cercano un audio nitido e pulito, a patto che si sia nel giusto ambiente, visto che una location inquinata da rumori esterni disturberà l'ascoltatore.
Sennheiser HD600 design acustico
Il limite delle dinamiche aperte, rispetto ai modelli chiusi, riguarda la capacità di isolamento. Utilizzarle in metro, oppure mentre si fa jogging sul ciglio della strada, o in luoghi dove ci sono molte persone che parlano e automobili di passaggio, impedirà di sfruttare a pieno il potenziale delle Sennheiser HD600.

Concludiamo però dicendo che qualcuno preferisce utilizzare proprio cuffie aperte come le Sennheiser HD600 anche in zone trafficate, poiché poter sentire l'arrivo di una macchina o il campanello di una bicicletta è più sicuro.

3. Struttura: Voto 9 su 10

Quando ci si domanda perché una cuffia costi tanto bisogna capire a quali esigenze risponderà. Senza alcun dubbio la qualità audio è la prima necessità che deve colmare, ma non va trascurato considerare tutto ciò che riguarda la struttura delle cuffie, che è proprio il tema centrale di questo fattore.
Nel caso delle Sennheiser HD600, senza far riferimento all'estetica, possiamo solamente tessere le lodi di un prodotto che bilancia una perfetta combinazione tra comodità e resistenza.
Del comfort parleremo meglio nel prossimo paragrafo, mentre qui ci limitiamo a dire che le plastiche non sono quelle dei modelli più economici, ma solide, e ben assemblate tra loro aggiungiamo.
Sennheiser HD600 dettaglio
Per una maggiore praticità, soprattutto quando le Sennheiser HD600 vengono messe a riposo, il filo può essere rimosso.
Sennheiser HD600 cavo rimosso

Il cavo è di tipo bilaterale, una scelta comune alle cuffie di qualità superiore. Questa soluzione avrà possibili limiti in movimento, ad esempio uno dei due cavi potrebbe impigliarsi con una borsa a tracolla, ma ribadiamo che le Sennheiser HD600 nascono soprattutto per appassionati audiofili, e sono pensate per un ambiente di ascolto che è il migliore e più tranquillo possibile.

4. Comfort: Voto 9 su 10

Il discorso sul comfort è pressoché identico al precedente, visto che queste cuffie hanno notevoli accortezze nei riguardi di chi le indossa. La votazione è davvero ottima.
Possono essere piacevolmente indossate da tutti, sia da coloro che hanno un diametro della testa molto ampio che da quelli che hanno un capo minuto, grazie all'archetto regolabile.
Sennheiser HD600 regolazione archetto
Non solo, che abbiate capelli o meno non fa differenza, visto che sotto l'archetto abbiamo un morbido cuscinetto che ammortizza e addolcisce il contatto con la cute.

Sennheiser HD600 rivestimento su archetto

Diciamo questo perché proprio chi soffre di calvizie o si rade la testa per scelta spesso denuncia un fastidioso contatto diretto con la plastica, una caratteristica tipica di quei modelli più economici senza rinforzo morbido.
Sennheiser HD600 rivestimento su padiglione
Anche i padiglioni sono mobili e imbottiti, con un rivestimento in tessuto che allo stesso tempo offre comodità e delicatezza sulla pelle. Tuttavia, perlomeno nei mesi più caldi, le cuffie Sennheiser HD600 non sono la scelta migliore, poiché riscalderanno molto la zona che coprono.
Un aspetto positivo che segnaliamo è che tutte le imbottiture possono essere rimosse e lavate o sostituite con altre.
Sennheiser HD600 rimozione imbottiture

Infine, dal punto di vista analitico, sottolineiamo anche l'ottima lunghezza del cavo (3 m) e un peso nella media, di 260 grammi (meno di una cuffia wireless con le stesse caratteristiche grazie all'assenza di batterie).
Sennheiser HD600 cavo

5. Accessori e ricambi: Voto 8,5 su 10

L'ultimo fattore si concentra sul kit accessori ed eventuali ricambi in commercio, ma onestamente quanto viene offerto dalla Sennheiser al momento dell'acquisto non è il massimo che si può chiedere.
Apriamo comunque una parentesi a tal proposito: molto spesso chi offre quel qualcosa in più, come ad esempio una sacchetta per il trasporto, cerca di compensare delle mancanze del prodotto messo in commercio. Il voto assegnato è comunque molto buono.

Sennheiser HD600 connettori jack

In dotazione abbiamo solamente un adattatore jack placcato in oro da 6,3 mm, cosicché la cuffia possa essere utilizzata anche con amplificatori (l'uscita del cavo è quella classica da 3,5 mm, adatta per TV o smartphone ad esempio).
Non troviamo quindi né una base né una custodia protettiva per il viaggio, che possono però essere facilmente acquistate online.
Per i vari ricambi bisogna rivolgersi alla Sennheiser, marchio leader per quanto riguarda le cuffie, pertanto non avrete problemi a reperire eventuali cuscinetti di ricambio o simili.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Ti abbiamo aiutato? Lasciaci un voto qui sotto!
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (nessun voto)
Loading...

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,8/10

Il modello Sennheiser HD600 ottiene una valutazione finale di 8,8/10, un risultato che suggella quanto di buono hanno già detto tanti acquirenti. Queste cuffie hanno però un costo molto alto, come alta è la qualità dei materiali e della riproduzione audio. Sono particolarmente comode, adatte a chi cerca un sound pulito e cristallino, ideali per chi ha forti pretese ed è già in possesso di diversi dispositivi di livello a cui collegarle. Tanto per essere chiari, se pensate di utilizzare queste cuffie con uno Smartphone in treno, magari sentendo canzoni con un formato di bassa qualità, le Sennheiser HD600 non fanno per voi. Questo perché appunto daranno il massimo con brani riprodotti da un buon amplificatore, o perlomeno da un formato con la migliore compressione possibile. Considerate anche che le Sennheiser HD600 sono aperte, cuffie che non isolano perfettamente i rumori esterni, ma che in compenso offrono un suono quanto più fedele e naturale. Le consigliamo quindi ai più esigenti audiofili, o adepti che stanno per costruirsi in casa un vero e proprio punto di ascolto musicale di nicchia.

Recensioni utenti

product image
Voto community
Cristinapiras88 Cristinapiras88

Molto buone

Queste cuffie sono davvero il top.

Mi piacciono molto, perché mi permettono di cogliere anche quei dettagli nelle registrazioni che con altre cuffie non riuscivo a notare. E poi sono comodissime: posso usarle per diverse ore e non mi danno alcun fastidio. E poi sono molto ben bilanciate. Però non le posso usare con lo Smartphone o con il lettore MP3: ho dovuto comprare un buon amplificatore. Sono molto robuste, non si rompono facilmente.

Trovo poi molto accattivante il design. Costano parecchio, ma è un ottimo prodotto e vale fino all'ultimo centesimo. Penso che tutti dovrebbero provarle almeno una volta nella vita.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Sennheiser HD600

  1. 0
    Domanda di Gianfranco | 18 dicembre 2018 at 07:49

    Bassi, medi e acuti come sono? Ha acuti un po’ duri?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 dicembre 2018 at 12:24

      I bassi sono corposi, ma non particolarmente potenti. Le frequenze medie sono ottime, quelle più alte molto nitide.

"Sennheiser HD600": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Le migliori

Sennheiser HD600

Migliore offerta: 364,83€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Audio Technica Pro ATH-M50X

Migliore offerta: 129,00€

Le più vendute

Sennheiser HD201

Migliore offerta: 39,90€