I migliori aspiratori unghie del 2019

Confronta i migliori aspiratori unghie del 2019 e leggi la nostra guida all'acquisto.

Anself W9111W

Il migliore

StrutturaDa tavolo
Potenza60 W
Dimensioni21,4 x 19,7 x 6,7 cm
Numero ventole3
Sistema di raccoltaFiltro integrato
Punti forti
  • Versatile grazie alla duplice modalità di aspirazione con tubo o solo vassoio
  • Adatto sia ad uso domestico che professionale
  • Filtro incluso e sostituibile
  • Non si surriscalda grazie alle 3 bocchette di scarico
  • Dotato di 3 luci LED
Punti deboli
    Nessuno

Yotown 2eb945izhr

Il miglior rapporto qualità prezzo

StrutturaDa tavolo
Potenza40 W
Dimensioni23 x 19 x 8 cm
Numero ventolen.d.
Sistema di raccoltaFiltro integrato
Punti forti
  • Elevata capacità aspirante
  • Non troppo rumoroso
  • Pratico da pulire
  • Mantiene le polveri all'interno grazie al filtro integrato
Punti deboli
    Nessuno

Tempo di saldi TDS ASPIRATORE

Il più economico

StrutturaDa tavolo
Potenzan.d.
Dimensioni23 x 20 x 11 cm
Numero ventole1
Sistema di raccoltaSacchetto sostituibile
Punti forti
  • Dimensioni ridotte
  • Adatto ad un uso domestico e non professionale
  • Comodo grazie al poggia braccio imbottito
Punti deboli
    Nessuno

Professional NA2209

Il migliore ad incasso

StrutturaAd incasso
Potenza11 W
Dimensioni30 x 14 x 11 cm
Numero ventole7
Sistema di raccoltaSacchetto telato
Punti forti
  • Adatto ad un uso professionale o semi professionale
  • Elevata capacità di aspirazione grazie alle 7 ventole integrate
Punti deboli
    Nessuno

Each AA-34

Da scoprire

StrutturaDa tavolo
Potenza36 W
Dimensioni33,5 x 29 x 10 cm
Numero ventole3
Sistema di raccoltaSacchetto sostituibile
Punti forti
  • Adatto ad un uso domestico e professionale
  • Comodo grazie al poggia braccio imbottito
  • Buona qualità dei materiali
Punti deboli
    Nessuno
Francesca.maculan
Autore
Francesca

I fattori decisivi per la scelta dell'aspiratore unghie

Che cos'è e a cosa serve l'aspiratore unghie?

L'aspiratore per unghie è un componente indispensabile dell'attrezzatura professionale utilizzata dall'estetista per la cura e la ricostruzione delle unghie e diventa un apparecchio senza dubbio importante anche per chi desidera dedicarsi alla nail art a casa, utilizzando gel e prodotti acrilici.
Aspiratore unghie manicureSi tratta infatti di uno strumento pensato per l'igiene e la pulizia dell'ambiente durante le sedute di manicure o pedicure, in particolar modo per quelle che prevedono fresatura e limatura delle unghie. Queste operazioni comportano infatti la produzione di polveri potenzialmente nocive per le nostre vie respiratorie, in particolare se ad essere utilizzati sono prodotti in gel e acrilici. Le polveri generate durante la limatura dell'unghia e i gel usati per la ricostruzione diventano pericolosi quando la quantità respirata è elevata. Ecco perché nei centri estetici che si occupano di ricostruzione delle unghie, gli addetti ai lavori indossano spesso mascherine protettive e sono attrezzati con aspiratori per unghie professionali in grado di aspirare grandi quantità di polveri e filtrare l'aria. Anche nel caso in cui questa operazione sia saltuaria, l'aspiratore rimane un apparecchio ideale per mantenere il piano di lavoro pulito e per evitare di respirare anche minime quantità di sostanze artificiali come i gel, scongiurando il rischio di allergie e, nel peggiore dei casi, disturbi respiratori.
Aspiratore unghieIn commercio possiamo trovare varie tipologie di aspiratori per unghie, caratterizzati da potenza, dimensioni e struttura diverse, pensate a seconda dell'uso e della frequenza di utilizzo di questo strumento. In questa guida all'acquisto vi illustreremo le caratteristiche principali di questo apparecchio per consentire di orientarvi con sicurezza nel mondo degli strumenti dedicati alla nail art e alla manicure di tipo professionale.

1. Struttura

L'aspiratore per unghie è un apparecchio intuitivo e semplice da usare, solitamente costituito da una superficie forata o da una ghiera da cui vengono aspirate le polveri, una ventola interna e un sistema di filtraggio e raccolta.
In commercio esistono tuttavia varie tipologie di aspiratori per unghie che possiamo classificare in base alla loro struttura.
Per quanto riguarda gli aspiratori di tipo professionale, i più comuni sono quelli ad incasso, ovvero pensati per essere inseriti e adattati ad un tavolo di lavoro preesistente. L'aspetto positivo di questi aspiratori è quello di essere a scomparsa e ciò consente non avere cavi di alimentazione e sacchetti per la raccolta delle polveri a vista.
Aspiratore unghie ad incasso
In alternativa, se si parte da zero e si preferisce fare un acquisto unico, è possibile optare per un tavolo da lavoro già accessoriato con tutto l'occorrente per la ricostruzione delle unghie, comprensivo quindi di un aspiratore integrato. Questa opzione è ideale se dovete partire dalle basi e munirvi del necessario per dedicarvi alla manicure vostra, delle amiche e/o delle future clienti, nel caso il vostro obiettivo sia quello di offrire un servizio professionale.
Se invece quello che vi serve è un semplice aspiratore da utilizzare saltuariamente quando vi dedicate alla ricostruzione delle unghie in casa, sarà sufficiente acquistare un aspiratore da tavolo portatile che potrete tranquillamente posizionare su qualunque superficie piana. In questo caso il costo dell'aspiratore è ridotto e non è quindi necessario avere a disposizione un budget elevato per avere un dispositivo in grado di aspirare le polveri residue e mantenere il vostro tavolo da lavoro pulito durante l'operazione di manicure.
Aspiratore unghie da tavolo


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

2. Potenza

Una caratteristica fondamentale dell'aspiratore è una buona capacità aspirante. Negli apparecchi professionali, la potenza di aspirazione viene misurata in metri cubi all'ora e si aggira attorno ad un valore di 45-50 m³/h. Tale valore va ricercato nelle specifiche tecniche del prodotto o va richiesto alla casa produttrice; non sempre infatti viene espresso, soprattutto quando parliamo di aspiratori portatili pensati per un uso domestico. In tal caso, per valutare la potenza dell'aspiratore si può fare riferimento anche al numero di ventole presenti all'interno dell'apparecchio, al loro diametro e alla potenza del motore misurata in watt, il cui range parte in generale da un minimo di 40 ad un massimo di 80 watt.

3. Componenti

Come anticipato sopra, un aspiratore per unghie è composto principalmente da:

  • una superficie piana dotata di ghiera dove appoggiare le mani durante l'operazione di limatura e attraverso cui vengono aspirate le polveri;
  • una ventola interna o un tubo aspirante posizionato sopra la superficie di appoggio;
  • un sistema di filtraggio (non presente in tutti i modelli);
  • un sistema di raccolta delle polveri posizionato all'interno o nel retro dell'apparecchio e costituito da un sacchetto estraibile e lavabile dove vengono raccolte le polveri.

Aspiratore unghie con filtroI modelli di aspiratore per unghie migliori, soprattutto da un punto di vista igienico, sono quelli dotati di filtro. I modelli con filtro offrono infatti una qualità di aspirazione più elevata in quanto sono in grado di raccogliere e trattenere anche le particelle più piccole, evitando che le stesse fuoriescano dall'apparecchio ed entrino nuovamente in circolazione nell'aria. Quelli dotati di filtro sono anche più costosi ma garantiscono una capacità di filtrare l'aria che va dall'89% al 99,99%, a seconda del tipo di filtro utilizzato.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Tipologia di filtro

Se optate per un aspiratore per unghie dotato di filtro, potete scegliere tra filtri di qualità diverse. Quelli più efficaci sono i famosi filtri HEPA che si suddividono, a loro volta, tra quelli più economici H10 e quelli invece più costosi, H14. I filtri di ultima generazione sono invece i filtri ULPA, che rimangono tuttavia difficili da reperire, in particolare per quanto riguarda i filtri adatti agli aspiratori per unghie.

Sacchetti per la raccolta

I modelli di aspiratore unghie più economici sono dotati di un sacchetto per la raccolta delle polveri. La presenza del solo sacchetto presenta tuttavia uno svantaggio: nel momento in cui le polveri vengono aspirate, al suo interno si crea un vortice che può riportare le polveri in circolazione, vanificando così la capacità di filtraggio dell'aria. Questo tipo di aspiratori per unghie può comunque garantire un certo livello di pulizia ed è adatto a chi ha a disposizione un budget non troppo elevato e intende farne un uso domestico e limitato.
Aspiratore unghie sacchetti

4. Praticità d'uso

Come ultimo fattore importante, abbiamo preso in considerazione la praticità d'uso. Questa dipende sia da alcune caratteristiche strutturali dell'apparecchio, sia dalla presenza o meno di accessori extra o di ricambi in dotazione. Andiamo a vedere nel dettaglio quali elementi potrebbero rendere l'aspiratore per unghie più comodo e pratico da utilizzare.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Forma

Come si può notare nell'immagine qui sotto, soprattutto nel caso degli aspiratori per unghie da tavolo, una forma ergonomica aiuta chi si sottopone alla manicure ad assumere una posizione più comoda, offrendo una struttura d'appoggio ideale anche per permettere un'aspirazione delle polveri efficiente.

Poggia braccio

In aggiunta alla forma ergonomica, avere a disposizione una superficie in materiali morbidi dove poter appoggiare mani e avambraccio favorisce anche in questo caso sia l'aspirazione delle polveri che la comodità per chi si sottopone alla manicure. In questo caso assume rilevanza anche la presenza di un'imbottitura, sicuramente più piacevole rispetto ad una superficie rigida e spigolosa. Importante è inoltre che questa sia lavabile o in ogni caso facile da disinfettare.
Aspiratore unghie con poggia braccio

Alimentazione

In generale tutti gli aspiratori per unghie sono alimentati con cavo elettrico. Si consiglia di scegliere un aspiratore a basso consumo energetico, per limitare i consumi nel caso in cui si preveda un uso frequente dell'apparecchio. Un ulteriore elemento che consigliamo di verificare è la lunghezza del cavo, che deve essere sufficiente per raggiungere con facilità la presa elettrica più vicina alla postazione dove si intende effettuare la manicure.


I migliori due prodotti della categoria

8 persone su 10 approfittano di queste offerte

Rumorosità

Il motore interno potrebbe a volte risultare molto rumoroso. Proprio per questo i modelli di un certo livello e quelli pensati per un uso professionale sono dotati di ventole silenziose che limitano il rumore fastidioso che l'apparecchio provoca quando in funzione, per rendere la seduta più piacevole sia per chi si sottopone alla manicure sia per chi la effettua.

Facilità di trasporto

Se non avete una postazione fissa dove svolgere le vostre sedute di manicure, vi suggeriamo di optare per un aspiratore compatto di medie o piccole dimensioni, che sia facilmente trasportabile da una stanza all'altra e che non occupi uno spazio eccessivo. Una buona misura si aggira attorno ai 20 cm in lunghezza, 20 in larghezza e al massimo 10 in spessore.

Ricambi

I componenti sostituibili sono solitamente quelle di filtraggio e raccolta. È infatti consigliato sostituire il filtro interno quando usurato e ciò avviene più o meno dopo 200 utilizzi; per prolungare performance e durata di utilizzo è consigliato pulirlo ad ogni uso o, nel caso di più sedute al giorno, quotidianamente. Online e nei negozi specializzati è possibile reperire filtri di dimensioni standard, adatti alla maggior parte degli aspiratori per unghie.
Aspiratore unghie filtro di ricambioNel caso di aspiratori con sacchetto, è consigliato tenere in considerazione il numero di sacchetti di ricambio inclusi con il prodotto e il materiale di cui sono costituiti (meglio se in tessuto). Le misure dei sacchetti reperibili in commercio sono standard e generalmente compatibili con tutti i modelli di aspiratore per unghie.

Funzioni e accessori extra

I modelli più completi possono essere dotati di funzionalità accessorie molto utili se effettuate manicure con una certa frequenza. Ne è un esempio il timer, grazie a cui è possibile impostare una durata di utilizzo predefinita dopo la quale l'aspiratore si spegnerà in automatico. Vi sono inoltre accessori extra che ritornano molto utili nel caso in cui oltre all'aspiratore vi occorrano altri strumenti necessari per la manicure. In questo caso si può acquistare un aspiratore dotato, ad esempio, di una piccola lampada LED, per illuminare al meglio il piano di lavoro, oppure addirittura di strumenti per la fresatura. Questo tipo di apparecchi più completi comporta di conseguenza anche un investimento maggiore in termini di prezzo.
Aspiratore unghie con accessori

Altri fattori da tenere a mente per la scelta dell'aspiratore unghie

Come utilizzare l'aspiratore per unghie al meglio

Utilizzare l'aspiratore per unghie non è particolarmente complicato. Vi sono tuttavia alcuni passaggi e accorgimenti da tenere in considerazione per ottimizzare la potenza aspirante e la qualità di aspirazione dell'apparecchio.
Anzitutto l'aspiratore va posizionato in modo che sia stabile e non si muova durante il suo utilizzo. Questo scongiura l'eventualità che a causa di movimenti bruschi, le polveri aspirate ritornino in circolo.
L'aspiratore per unghie va attivato, di solito tramite un semplice pulsante on e off, nel momento in cui si inizia l'operazione di fresatura o limatura delle unghie, affinché non appena vengono generate le polveri, queste siano immediatamente catturate all'interno dell'apparecchio.
Un piccolo accorgimento utile per far sì che le polveri non fuoriescano dal sacchetto di raccolta è quello di posizionare quest'ultimo ad una certa distanza dalla ventola, in modo tale che quest'ultima non crei un effetto di risucchio del contenuto del sacchetto verso l'esterno.

Come pulire l'aspiratore per unghie

Anche la pulizia dell'aspiratore è uno step fondamentale per una massima igiene dell'apparecchio stesso e dell'ambiente e per ottimizzare performance e durata dello stesso.
I due componenti che vanno puliti con una certa frequenza e attenzione sono il filtro, ove presente, e i sacchetti, che vanno svuotati ad ogni uso dell'apparecchio ed eventualmente igienizzati con detergenti specifici. I sacchetti vanno sostituiti con una certa frequenza e in ogni caso quando usurati o danneggiati.
Per quanto riguarda il filtro, come abbiamo accennato sopra, è molto importante pulirlo quotidianamente e provvedere alla sua sostituzione quando si presentano evidenti segni di usura. Solitamente la sua durata media è di circa 200 utilizzi, dopo di ché andrà sostituito con uno nuovo. Per pulirlo, il filtro va estratto dall'apparecchio. Si tratta di solito di un'operazione molto semplice, soprattutto per quanto riguarda gli aspiratori da tavolo. Una volta estratto, potrete rimuovere la maggior parte delle polveri scuotendo il filtro stesso per farle cadere e procedere poi con l'eliminazione delle polveri sottili con l'aiuto di un aspirapolvere.

Il prezzo è importante?

Il prezzo di un aspiratore per unghie può variare davvero di molto in base a potenza, dimensioni, qualità dei materiali e dei filtri e presenza di accessori extra dell'apparecchio. Questi elementi vanno infatti a differenziare un aspiratore per unghie pensato per un uso domestico e uno di tipo professionale, la cui capacità d'aspirazione elevata è senza dubbio la caratteristica che fa la differenza. Parliamo nello specifico di un range di prezzo che va da un minimo di 15 euro per gli aspiratori da tavolo più economici ma la cui qualità potrebbe risultare abbastanza bassa, ad un massimo di 800 euro per un aspiratore ad incasso professionale e dotato di una potenza superiore ai 100 watt. Con un budget di circa 60 euro potrete tuttavia permettervi di acquistare un buon aspiratore da tavolo capace di aspirare agevolmente le polveri prodotte dalla limatura e fresatura e in grado di garantire un buon filtraggio dell'aria.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Quali sono i migliori aspiratori unghie del 2019?

La tabella dei migliori aspiratori unghie del 2019 scelti dalla redazione di QualeScegliere.it

Prodotto Migliore
offerta
Anself W9111W 49,99 €
Yotown 2eb945izhr 46,99 €
Tempo di saldi TDS ASPIRATORE 13,90 €
Professional NA2209 62,40 €
Each AA-34 21,00 €

"Aspiratore unghie": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Anself W9111W

Migliore offerta: 49,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Yotown 2eb945izhr

Migliore offerta: 46,99€

Il più economico

Tempo di saldi TDS ASPIRATORE

Migliore offerta: 17,50€