Speciale giochi da tavolo: i migliori titoli del 2021

I più amati sono i bestseller anni ’80 e le moderne escape room: QualeScegliere.it ci guida nella scelta dei titoli più in voga del momento.
L’industria dei giochi da tavolo gode di un rinnovato vigore in tutto il mondo, favorita anche dall’inaspettata domanda registrata durante i lunghi mesi di pandemia. Secondo alcune analisi di settore, infatti, il 2020 ludico si è chiuso con un volume complessivo di vendite pari a 11 miliardi di dollari e dovrebbe toccare i 12 miliardi nel 2021.I grandi appassionati del settore (e soprattutto i nostalgici) avranno sicuramente apprezzato le riedizioni dei famosi bestseller degli anni ’80-’90 (Brivido e L’Isola di Fuoco solo per citare i più ricercati), le cui versioni vintage hanno ormai raggiunto cifre considerevoli sul mercato secondario.
L’appuntamento dell’anno più atteso dai fan è il famoso Lucca Comics & Games: l’edizione 2021 (che si è svolta dal 29 ottobre al 1 novembre) ha accolto tantissimi sostenitori da tutta Europa: appassionati di fumetti, animazione, illustrazioni, serie tv e giochi si sono dati appuntamento nella cittadina toscana per un lungo weekend di gioco e svago. In occasione della fiera di quest’anno – come di consueto – sono stati premiati i giochi più interessanti del 2021: My City, ideato da Reiner Knizia ed edito in Italia da Giochi Uniti, si è aggiudicato il titolo di gioco dell’anno 2021, mentre l’investigativo MicroMacro Crime City di MS Edizioni, già vincitore del titolo Spiel des Jahres 2021 (un importante premio tedesco del settore), ha ricevuto una menzione speciale come ulteriore riconoscimento.

Quali sono i giochi da tavolo consigliati da QualeScegliere.it?

Secondo gli esperti di Qualescegliere.it, il gioco da tavolo più in voga del momento è Paleo. Si tratta di un gioco cooperativo ambientato nell’età della pietra, in cui i giocatori controllano una tribù di uomini primitivi: lo scopo è riuscire a completare una pittura rupestre senza perire prima di aver completato la propria quest. Di facile approccio, adatto a sfide da 2 a 4 giocatori, si distingue perché è modulabile con 10 diversi livelli di difficoltà (disponibile su Trovaprezzi.it a partire da 33,50 euro). Il più noto Dixit, invece, è il gioco da tavolo con il miglior rapporto qualità-prezzo. Giocabile da un minimo di 3 fino ad un massimo di 12 persone, è un gioco conviviale e divertente da giocare in famiglia e con gli amici (ci si può anche sfidare a squadre), che stimola creatività e fantasia anche grazie alle sue enigmatiche immagini stampate in varie edizioni ed espansioni (disponibile su Trovaprezzi.it a partire da 23,50 euro). Il family game perfetto è, invece, Dragomino: si tratta di una rilettura per bambini in chiave gioco del celebre Kingdomino, e consente anche ai più piccoli di cimentarsi in un domino colorato, permettendo loro di rivivere le divertenti dinamiche del gioco al quale si ispira con meccaniche più semplici e adeguate alla loro età. Adatto a bambini dai 5 anni in su, è veloce (una partita dura in media circa 15 minuti) e coinvolgente (da 2 a 4 giocatori); è disponibile su Trovaprezzi.it a partire da 19,60 euro.

Escape Room: qual è la migliore?

Per i veri patiti dei giochi di ruolo, la novità degli ultimi tempi è la escape room in formato gioco in scatola. Negli anni il genere ha conosciuto un vero e proprio boom e si è arricchito di un’infinità di temi – dall’horror allo storico, passando per sci-fi e fantasy – e di ambientazioni: all’aperto, di notte, in una giungla o su un’isola misteriosa, in ogni caso si tratta sempre di una sfida contro il tempo (bisogna risolvere un enigma entro un limite di tempo massimo). Si tratta della versione “domestica” dei più noti giochi dal vivo in cui i giocatori, grazie a logica, arguzia e sangue freddo, devono risolvere svariati enigmi e trovare una via di fuga da una stanza chiusa. Tra le Escape room, il gioco Exit è sicuramente la soluzione migliore: 4 avventure con difficoltà crescente per trovare la soluzione e uscire dalla stanza dove si è imprigionati, un massimo di 6 giocatori e una durata di gioco di 60 minuti (disponibile a partire da 32,80 euro). Una valida e coinvolgente alternativa potrebbe essere Unlock! Exotic Adventures. L’atmosfera e la grafica sono particolarmente curate e ogni tema è unico e diverso dal precedente: si va da Alice nel paese delle meraviglie a Sherlock Holmes, passando da un’isola segreta a un’ambientazione in stile cartoon. La particolarità di Unlock è che si accompagna ad un’app gratuita che fa da timer e in cui vanno inseriti i codici che si scoprono risolvendo gli enigmi del gioco (prezzo a partire da 24,11 euro).

Per i gamer esperti

Nemesis è un gioco semi-cooperativo da 1 a 5 giocatori in cui ognuno interpreta un particolare tipo di personaggio con caratteristiche e capacità proprie, che dovrà collaborare con gli altri per sopravvivere alla ferocia degli alieni che infestano la nave (a partire da circa 64 euro). Altro titolo adatto a chi ama giochi più complessi e sofisticati è Dune: ambientato nel mondo fantascientifico del romanzo omonimo di Frank Herbert (vincitore del premio Nebula nel 1966), ogni giocatore (da 2 a 6) assume la gestione di una fazione politica tra quelle disponibili: Atreides a Harkonnen sono sempre le preferite di tanti appassionati, ma c’è spazio per le predilezioni di tutti i giocatori.
Le analisi complete sono presenti alle seguenti pagine: Guida all’Acquisto – Gioco da tavolo e Escape room
Prezzi rilevati nella settimana 08 – 14 novembre 2021 su Trovaprezzi.it


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato