Google Pixel 7 Pro 128 GB

1.440 x 3.120 px, 512 ppi, Coprocessore di sicurezza Titan M2

Software
10
Schermo
8.5
Fotocamera
9
Hardware
9.2
Connettività
9.5

Offerte

Tecnosell
739,00 €
Pskmegastore
753,67 €
Phoneclick
773,00 €
TeknoZone
775,00 €
Amazon
842,52 €
Andamento prezzo

Punti forti

Ottima connettività Certificazione IP68 Zoom ottico 5x

Punti deboli

Autonomia batteria Ricarica incredibilmente lenta

Scheda tecnica

Data di uscita: ottobre 2022 Sistema operativo: Android Versione OS: 13 Chipset: Tensor G2 Frequenza processore: 1,80 - 2.85 GHz RAM: 12 GB Memoria: 128 GB Memoria espandibile: Non supportata Tecnologia schermo: OLED Dimensioni schermo: 6,7 '' Risoluzione schermo: QHD+ Refresh rate massimo: 120 Hz
Amperaggio batteria: 5.000 mAh Ricarica: Da 1 a 50% in 40 min c.ca Connettore USB: USB-C 3.2 (10 Gbps) Connettore audio: Versione Bluetooth: 5.2 Dual-SIM: Reti: 5G Risoluzione fotocamere posteriori: 50 + 12 + 48 MP Risoluzione fotocamera anteriore: 10,8 MP Risoluzione max video: 4K Fps max: 240

Google Pixel 7 Pro 128 GB in breve

Il Google Pixel Pro 7 è uno smartphone eccellente, degno di rivaleggiare con i flagship più popolari sul mercato delle serie Apple iPhone 14 e Samsung Galaxy S22. Il prezzo più basso rispetto a diversi modelli dei concorrenti già affermati sul mercato desta sicuramente l’attenzione degli utenti che hanno un budget elevato. Se volete risparmiare ulteriormente potete confrontare il Google Pixel Pro 7 con il predecessore Pixel Pro 6.
Iniziando a guardare il nostro telefono, lo schermo del Google Pixel Pro 7 è brillante e ben definito, il refresh rate va dai 10 ai 120 Hz, perfettamente in grado di rivaleggiare con i migliori smartphone, Samsung inclusi. Al pari degli Apple, il corpo hardware (resistenza certificata IP68 e Corning Gorilla Glass Victus) ospita al meglio la versione più aggiornata del sistema operativo, Android 13, dando vita a scatti e video sbalorditivi con il sistema che include fotocamere posteriori 50 + 12 + 48 MP, zoom ottico 5x e intelligenza artificiale per migliorare i risultati. Non troverete un altro smartphone Android in grado di sfruttare al meglio la struttura fisica in dotazione, perciò non fatevi incantare dai numeri esplosi delle specifiche tecniche di certi concorrenti. Lato software, è l’unico smartphone Android che promette almeno cinque anni di supporto sia sul fronte sistema operativo che sul fronte sicurezza. Significa che quanto meno, se non lo perdete o rompete, potrete usare il vostro smartphone per 5 anni, il che batte Samsung e posiziona Google subito dietro Apple, che ad oggi si attesta sui 7 anni. Ad ogni modo, Samsung si sta attrezzando per l’evoluzione della sua interfaccia grafica in modo da poter aggiungere quel “plus” rispetto al sistema operativo nudo e crudo Android, basti pensare alle funzionalità elaborate con Microsoft per la gestione dei file tipici di ufficio e università. Per non parlare del fatto che non troverete incluso nell’hardware il pennino, irrinunciabile per gli utenti Samsung che si sono abituati. 
Una delle cose che fa spiccare Google Pixel Pro 7 tra gli altri top di gamma, Pro 14 Max e S22 Ultra inclusi, è la qualità e la forza del sound riprodotto dagli speaker, davvero buoni e ricchi su tutte le frequenze, ma non comprate gli auricolari Pixel Buds Pro, perché lo standard Bluetooth è inferiore rispetto a quello del telefono, 5.0 contro 5.2, per cui se li usate insieme al vostro Pixel Pro 7 avrete un abbassamento di standard della tecnologia wireless, con consumi energetici più elevati che non valgono il prezzo d’acquisto. Se volete cercare auricolari true wireless migliori consultate la nostra guida.
Pixel 7 Pro viene fornito senza caricabatterie e può supportare una ricarica massima di 23 W; la batteria raggiunge la giornata anche con un uso intenso, il che sarebbe accettabile poiché in quanto ad autonomia il Google Pixel 7 Pro è paragonabile all’iPhone 14 e al Galaxy S22, ma assolutamente non a quella del Pro Max o dell’S22 Ultra. Tuttavia, su questa inferiorità di autonomia pesa la grossa pecca di lentezza di ricarica di questo telefono, che riesce perfino ad essere più lento di un Apple in fase di caricamento batteria. Se prima di un Google Pixel Pro 7 avete avuto uno di quei flagship cinesi a ricarica ultra rapida (es. ricarica del 50% in massimo 15 minuti) sentirete davvero il peso di una ricarica inaccettabilmente lenta, che per raggiungere il 100% ha bisogno di 2 ore e anche per arrivare al 50% va oltre i 30 minuti. Se la velocità di ricarica è irrinunciabile, spostatevi su brand quali Xiaomi, OnePlus e OPPO. Il primo quest’anno ha lanciato addirittura lo smartphone con la ricarica più veloce sul mercato: con lo Xiaomi 12 Pro si raggiunge il 50% in 5 minuti.

Voto finale: 9.2

Andamento prezzo Google Pixel 7 Pro 128 GB

Tecnosell
739,00 €
Google Pixel 7 Pro 128 GB

Google Pixel 7 Pro 128 GB

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Il migliore
Google Pixel 7 Pro 128 GB

Google Pixel 7 Pro 128 GB

Migliore offerta: 842,52€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Samsung Galaxy A03

Samsung Galaxy A03

Migliore offerta: 167,00€