02/2017

Recensione: Philips AC4012/10

Filtro HEPA, filtro a carboni attivi, sensore qualità dell'aria

Il miglior rapporto qualità prezzo
Immagini
Voto finale 8,6/10
Sistema di purificazione: 8,5
Prestazioni: 9
Funzioni: 8
Manutenzione e struttura: 9
Media voti fattori: 8,6/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Consumi: 30 W
  • Rumorosità: min. 34 dB, max. 54 dB
  • CADR fumo di sigaretta (SIMT): 160 m³/h
  • Rimuove il 99,9% dei batteri e dei virus fino a 0,2 micron di diametro
Punti forti
  • Adatto a soggetti allergici, rimuove fino al 99% dei più comuni allergeni
  • Utilizzabile anche durante le ore notturne grazie alla modalità silenziosa
  • Sensore di rilevamento che indica la qualità dell'aria presente nella stanza
  • Manutenzione poco impegnativa, un sensore segnala quando è necessario sostituire il filtro
Punti deboli
    Nessuno

Scrivi una recensione

product image

Philips AC4012/10

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Cecilia.callegari
Autore
Cecilia

Philips AC4012/10

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del purificatore d'aria

1. Sistema di purificazione: Voto 8,5 su 10

Il Philips AC4012/10 è dotato di un sistema di purificazione a filtri di grande efficacia che ci ha lasciato alquanto soddisfatti, come dimostra la buona votazione assegnata.Philips AC4012/10 purificatore d'ariaParliamo infatti di un sistema di filtraggio che si serve dell'azione di tre filtri: un pre-filtro che trattiene le particelle più grosse e voluminose, un filtro HEPA in grado di trattenere le particelle più piccole ed un filtro a carboni attivi in grado di neutralizzare i cattivi odori. Segnaliamo tuttavia che del filtro HEPA non è specificata la classe, per cui non è possibile stabilire con certezza se si tratti di un filtro HEPA 13 o HEPA 14.
Philips AC4012/10 filtri
Philips AC4012/10 efficienza di assorbimento

2. Prestazioni: Voto 9 su 10

Abbiamo deciso di assegnare un buon voto anche alle prestazioni di questo modello sebbene non sia stato possibile reperire da fonti ufficiali alcune informazioni fondamentali senza le quali è impossibile esprimere un giudizio completo a riguardo.
Parliamo ad esempio della superficie di efficacia di questo purificatore, un dato che l'azienda produttrice non indica sulla scheda tecnica: non essendo nemmeno specificata la portata del flusso d'aria, risulta difficile stabilirlo con certezza, anche se è possibile ipotizzare basandosi sul confronto con altri modelli simili una copertura di circa 50 m².
Siamo rimasti invece molto soddisfatti dai consumi molto bassi di questo modello, appena 30 W, e dalla sua silenziosità: l'azienda dichiara infatti un'emissione sonora di 54 dB quando la ventola è in funzione sul livello più alto e di appena 34 quando si trova in modalità notturna: effettivamente, come si può vedere nella foto sottostante, i nostri test hanno rilevato un'emissione sonora di 40 dB quando la velocità della ventola è impostata sul livello più basso, e di 52 quando impostata sul livello più alto (come si può vedere nella seconda foto nel box in cui viene illustrata la nostra prova pratica): questo è normale, dal momento che i test di laboratorio vengono effettuati dalle aziende produttrici in condizioni che permettano al prodotto di ottenere il miglior risultato possibile, che è tuttavia difficilmente replicabile nella quotidianità.Philips AC4012/10 emissioni sonore
Segnaliamo infine che è stato calcolato un CADR fumo di 160 m³/h, mentre non sono noti i CADR polline ed i CADR acaro: i test non sono stati però effettuati dall'AHAM, ma dallo SIMT, lo Shanghai Insititute of Measurement and Testing Technology, il quale ha testato l'efficacia di questo purificatore in una camera di 30 m³ secondo gli standard GB/T18801-2008 usando fumo di sigaretta come elemento inquinante.

3. Funzioni: Voto 8 su 10

Ricevono un ottimo voto anche le funzioni di cui il Philips AC4012/10 è dotato.Philips AC4012/10 funzioniOltre infatti al pulsante di accensione e di spegnimento, troviamo anche un timer ed un selettore di velocità: il primo consente di programmare l'autospegnimento dopo 1, 4 o 8 ore, mentre il secondo consente di scegliere fra due livelli di velocità della ventola a seconda delle esigenze.
Philips AC4012/10 timer
È inoltre presente una modalità di funzionamento notturna che riduce leggermente le prestazioni abbassando contestualmente anche la rumorosità dell'apparecchio per non disturbare il sonno.
Infine segnaliamo anche la presenza di un sensore di qualità dell'aria: questo consiste in una luce al LED che cambia colore a seconda della quantità di impurità presenti nell'aria: rosso se l'aria è particolarmente ricca di allergeni e particelle inquinanti, viola se il livello è medio e blu se l'aria è stata completamente purificata.Philips AC4012/10 sesnore di qualità dell'aria

4. Manutenzione e struttura: Voto 9 su 10

La facilità di manutenzione e le dimensioni non particolarmente ingombranti di questo modello gli valgono nuovamente un voto che si avvicina di molto all'eccellenza.
Il Philips AC4012/10 ha infatti una forma a parallelepipedo e può essere collocato facilmente sia a terra che su un mobiletto: la presenza di una maniglia sul retro ed il peso di soli 5 kg consentono inoltre di spostarlo con sufficiente agevolezza da una stanza all'altra a seconda delle esigenze.Philips AC4012/10 strutturaCome tutti i purificatori basati su un sistema di filtraggio dell'aria, l'unica manutenzione necessaria consiste nel ricambio periodico dei filtri, i quali possono essere facilmente acquistati online sul sito del produttore o su diversi siti di e-commerce. Un sensore preposto al controllo dello stato di usura dei filtri svolge inoltre una funzione di promemoria e avvisa quando è necessario provvedere alla sostituzione.

La nostra prova

La prova pratica a cui abbiamo sottoposto il Philips AC4012/10 ha dato risultati molto soddisfacenti. Abbiamo collocato il purificatore in una stanza di circa 30 m² impostando la ventola sul secondo livello di velocità: appena acceso il sensore ha rilevato un’elevata presenza di impurità nell’aria, ma dopo soli 30 minuti il miglioramento era già nettamente avvertibile.Philips AC4012/10 prova praticaAnche impostata al livello più alto, il rumore prodotto dalla ventola rimane molto basso e non dà alcun fastidio: il fonometro ha rilevato un’emissione sonora massima  52 dB, un valore di poco superiore a quello indicato dalla stessa Philips.Philips AC4012/10 fonometro prova pratica

Altri test

Il Philips AC4012/10 ha ricevuto la certificazione dell’ECARF, il centro europeo per la ricerca sulle allergie, che lo ha dichiarato un prodotto allergy-friendly garantendone l’efficacia di filtraggio degli allergeni presenti nell’aria.Philips AC4012/10 certificazione ECARF

Opinioni degli utenti

Sebbene la maggior parte degli utenti sia soddisfatta dell’acquisto, non tutti sono concordi nel riconoscere l’efficacia di purificazione dell’aria del Philips AC4012/10: non sono pochi infatti gli utenti che non hanno riscontrato alcun miglioramento dell’aria e che continuano a soffrire dei sintomi di allergia nonostante l’uso costante di questo purificatore. Il motivo potrebbe essere dovuto ad un errata collocazione dell’apparecchio: come abbiamo visto la Philips non specifica la portata d’aria di questo modello quindi non è possibile conoscere la superficie massima che è in grado di purificare. Per prudenza consigliamo dunque di non collocarlo in stanze di grandi dimensioni ma utilizzarlo su stanze dalla metratura di circa 30/40 m².

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,6/10

Il Philips AC4012/10 ottiene un voto finale di 8,6 su 10, confermandosi così come uno dei modelli dal miglior rapporto qualità/prezzo presenti sul mercato. Il sistema di purificazione è affidato a tre filtri: un filtro HEPA, un filtro a carboni attivi che assorbe i cattivi odori ed un prefiltro che trattiene la particelle più voluminose e protegge il filtro HEPA da un’eccessiva usura. È inoltre possibile monitorare l’effettivo miglioramento della qualità dell’aria grazie alla presenza di un sensore che cambia colore a seconda della quantità di impurità presenti nell’aria. La possibilità di regolare la velocità della ventola su due livelli e la presenza di un timer per l’autospegnimento consentono inoltre di personalizzare le impostazioni in base alle proprie esigenze. Fra le funzioni ricordiamo poi la presenza di una modalità notturna che riduce le già basse emissioni sonore per non disturbare il sonno. Consigliamo questo modello in particolare a chi soffre di allergie, ma ne raccomandiamo l’utilizzo solamente su ambienti non molto ampi.

Recensioni utenti

product image
Voto community

Comodo e funzionale!

Avevo bisogno di un purificatore d'aria per la mia casa e mi sono affidata alla marca Philips e devo dire che non delude mai!

Infatti è ottimo in casa dal momento che molti componenti della mia famiglia sono allergici e questo purificatore rende l'aria priva di allergeni. Di giorno non è molto rumoroso ma di sera è meraviglioso perché ha la funzione silenziosa (non comune in tutti i purificatori). Ha molte funzioni come ad esempio il sensore che indica il livello dell'aria nella stanza. È meraviglioso perché non ha bisogno di un grossa manutenzione dal momento che è molto semplice da pulire.

Difetti? Nessuno. Meraviglioso. Lo consiglio.

product image
Voto community

Ottimo in casa dei fumatori accaniti

Io e il mio compagno abbiamo regalato questo purificatore d'aria ai suoi genitori pochi mesi fa perché ne avevano un gran bisogno e siamo tutti pienamente soddisfatti, perché non si sente più alcun odore sgradevole quando si entra a casa dei suoi.

Suo papà fuma la bellezza di 3 pacchetti di sigarette al giorno in casa nel salotto e l'odore invade sempre casa. Grazie a questo purificatore della Philips, perfino stare nello stesso salotto non è più un problema. Ha un costo abbastanza elevato (attorno ai 300€) ma ne vale assolutamente la pena. Abbastanza intuitivo da usare, indica perfino quando i filtri andrebbero cambiati. Quando lo si accende, ha una luce che indica a che stato è l'aria nella stanza (luce rossa inquinata, viola una via di mezzo o blu purificata). È comodo da spostare e non eccessivamente pesante.

Lo consiglio vivamente perché non ha aspetti negativi ed è ottimo in casa dei fumatori accaniti! Vale il prezzo che costa.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Philips AC4012/10
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 297,41 €
Prezzo attuale: 299,99 €
Se compri oggi spendi 2,58 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Philips AC4012/10

  1. 0
    Domanda di marco | 12 luglio 2017 at 08:34

    Buongiorno, l’abitazione si trova in prossimità di una piazza con molto traffico e i miei genitori avvertono disturbi respiratori. Può essere utile?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 luglio 2017 at 09:50

      Si questo prodotto è adatto alla purificazione dell’aria da batteri, germi e smog.

  2. 0
    Domanda di Maurizio Lago | 23 febbraio 2017 at 16:21

    Ogni quanto tempo vanno sostituiti i filtri e quanto costano ,grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 24 febbraio 2017 at 13:43

      Il purificatore è dotato di un sensore che avvisa quando è necessario cambiare i filtri, i quali possono essere acquistati direttamente sul sito del produttore ed hanno un prezzo di circa 35 € l’uno.

"Philips AC4012/10": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Philips Series 3000 AC3256/10

Migliore offerta: 402,63€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips AC4012/10

Migliore offerta: 299,99€

Il più venduto

Philips AC1215/10

Migliore offerta: 239,00€