04/2019

Recensione: Philips AC1215/10

Filtro HEPA e carboni attivi, fino a 63 m², CADR fumo sigaretta 270 m³/h, 60,2 dB max

Il più venduto
Immagini
Voto finale 8,1/10
Sistema di purificazione: 7
Prestazioni: 7,5
Funzioni: 7,5
Manutenzione e struttura: 8,5
Media voti fattori: 7,6/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Filtraggio: HEPA e carboni attivi
  • Lampada UV-C: no
  • Superficie trattabile: 63 m²
  • CADR fumo di sigaretta: 270 m³/h
  • Rumorosità massima: 60,2 dB
  • Modalità notte: sì
  • Timer: no
  • Sensore qualità dell'aria: sì
  • Avviso cambio filtro: sì
  • Telecomando: no
  • Peso: 5,25 kg
Punti forti
  • Modalità notte completamente silenziosa
  • Adatto a grandi locali e case di medie dimensioni
  • Facile e intuitivo da usare
  • Avvisa quando il filtro è da cambiare
  • Funzione blocco di sicurezza per bambini
Punti deboli
  • Manca un timer di funzionamento

Scrivi una recensione

product image

Philips AC1215/10

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Philips AC1215/10

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del purificatore d'aria

1. Sistema di purificazione: Voto 7 su 10

La maggior parte dei consumatori che scelgono di acquistare un purificatore d'aria lo fanno perché hanno dei motivi validi: perché soffrono di allergie (loro stessi o i loro cari), perché vivono in città molto inquinate, perché soffrono di asma o altri problemi respiratori diversi dalle allergie.Philips AC1215/10Per questo motivo la prima, importantissima cosa da considerare è la qualità e quantità di sistemi di purificazione presenti su un purificatore d'aria. A seconda del proprio problema se ne potranno desiderare di specifici.
Il Philips AC1215/10 è in questo senso un modello di base che si avvale unicamente di filtri per così dire "passivi", troviamo infatti:
  • Prefiltro per la polvere grossolana;
  • Filtro ai carboni attivi contro i cattivi odori e i composti organici;
  • Filtro HEPA14 contro polveri sottili e allergeni.

Philips AC1215/10 filtriNon sono presenti né una lampada igienizzante ai raggi UV-C né un catalizzatore: questo significa che i virus e batteri non vengono distrutti, ma rimangono semplicemente intrappolati nel filtro HEPA. Per questo motivo il purificatore è ottimo per i soggetti allergici e/o asmatici, mentre a chi fosse particolarmente vulnerabile alle infezioni consigliamo piuttosto un modello completo anche di lampada UV per accertarsi di uccidere gli agenti patogeni.

2. Prestazioni: Voto 7,5 su 10

Il secondo aspetto di fondamentale importanza è naturalmente la prestazione di un purificatore, intesa principalmente come la sua capacità di ripulire efficacemente l'aria nell'abitazione o nella singola stanza in cui contiamo di utilizzarlo.
Il Philips AC1215/10 presenta in questo senso buone prestazioni: è indicato per l'uso in ambienti fino a un massimo di 63 m² (presumendo un'altezza standard dei soffitti di 2,7 m), dunque è efficace in abitazioni di piccole dimensioni o in stanze molto grandi.
Per quanto riguarda il CADR, ovvero la produzione oraria di aria pulita, viene indicato solamente il valore riferito all'eliminazione del fumo di sigaretta, che a 270 m³/h è decisamente buono. Sarebbe interessante conoscere il valore anche in riferimento ad acari e pollini, che hanno dimensioni diverse rispetto alle particelle del fumo, ma purtroppo questi valori non sono dichiarati.Philips AC1215/10 prestazioniPer il resto, la capacità filtrante dichiarata è quella tipica dei filtri HEPA14:

  • PM2,5 (polveri sottili): 99%;
  • Virus: 99,9%;
  • Batteri: 99,9%.

La prestazione filtrante del Philips AC1215/10 è stata testata secondo gli standard ECARF e Airmid, che ne attestano a pieni voti l'efficacia nel catturare gli allergeni.
Per quanto riguarda la rumorosità del purificatore in azione, abbiamo effettuato una misurazione autonoma nel nostro studio: un ambiente tranquillo e silenzioso, ma non insonorizzato. Abbiamo attivato il purificatore alle diverse velocità di ventilazione e abbiamo rilevato la rumorosità da una distanza di 1 m, seduti di fronte all'apparecchio. Ecco i risultati della nostra misurazione:

  • Livello 1: 40,6 dB;
  • Livello 2: 49 dB;
  • Livello 3: 49,7 dB;
  • Turbo: 60,2 dB;
  • Modalità notte: 43,6 dB.

Tra questi, l'unico rumore potenzialmente fastidioso è quello alla massima potenza di ventilazione (Turbo), per il resto il rumore è molto lieve o addirittura impercettibile (livello 1 e modalità notte).

3. Funzioni: Voto 7,5 su 10

Quelli che abbiamo discusso finora sono gli aspetti che da soli dovrebbero determinare all'80% la nostra scelta per l'uno o l'altro modello di purificatore d'aria: quello di cui parleremo ora si può considerare un extra su cui vale però comunque la pena di spendere qualche parola.
A proposito di funzionalità offerte all'utilizzatore, il Philips AC1215/10 si propone come modello semplice ed essenziale: è dotato delle funzioni più importanti, ma manca dei dettagli più sofisticati.Philips AC1215/10 pannello di controlloAbbiamo già potuto accennare che le velocità di ventilazione sono quattro: livello 1, 2, 3 e Turbo. Ad esse si aggiunge una modalità di funzionamento automatico, che regola autonomamente la velocità di ventilazione in base alle condizioni dell'atmosfera rilevate, ed una modalità notturna, a bassa ventilazione e luci spente, da utilizzare durante le ore di sonno.Philips AC1215/10 modalità notturnaLa rilevazione è resa possibile da un sensore che rileva le particelle presenti e dà un feedback sia all'apparecchio sia al suo utente, segnalando la qualità dell'aria in tempo reale attraverso dei LED colorati (il colore rosso indica una cattiva qualità, il blu una qualità buona).Philips AC1215/10 qualità ariaInfine è presente anche il blocco tastiera (che è un pannello touch, non una pulsantiera vera e propria) per evitare di cambiare accidentalmente le impostazioni del purificatore.
Manca del tutto un timer di funzionamento, per cui non è possibile programmare né l'accensione né lo spegnimento della macchina.

4. Manutenzione e struttura: Voto 8,5 su 10

Da ultimo consigliamo di considerare anche aspetti apparentemente marginali di un purificatore d'aria, ma che possono avere un impatto su quanto e come utilizzeremo l'apparecchio.
Ad esempio, tutti i purificatori hanno bisogno di cambiare regolarmente i filtri per mantenere un'elevata efficienza, per cui è sempre bene considerare quanto siano facili da reperire i ricambi e quale sia il loro costo. Nel caso del Philips AC1215/10 i filtri di ricambio, tanto quello HEPA quanto quello a carboni attivi, si reperiscono facilmente anche online ed hanno un costo di 50 e 33 € rispettivamente (prezzi tratti dal sito ufficiale di Philips Italia).Philips AC1215/10 sostituzione filtriNon è indicato ogni quanto i filtri debbano essere sostituiti, ma il purificatore segnalerà autonomamente quando sarà il momento, mostrando un messaggio dedicato sul display: entro 14 giorni dalla comparsa del messaggio bisognerà sostituire il filtro segnalato, altrimenti la macchina si bloccherà.
A proposito poi di comodità, ricordiamo che questo modello non è provvisto di telecomando. Ha dimensioni abbastanza compatte (54,1 x 32,5 x 21,1 cm) ed un peso di 5,25 kg che lo rendono molto agevole da spostare nelle stanze dove lo si voglia attivare.

La nostra prova

Abbiamo provato il Philips AC1215/10 nel nostro ufficio per testarne sia l’efficacia sia la rumorosità. Il setting del nostro test è stato un ufficio da circa 60 m³ (circa 20 m² con un soffitto alto 3 m), con moquette, quattro scrivanie, quattro computer in funzione e tre persone al lavoro.

Efficienza: per la nostra prova abbiamo lasciato funzionare il Philips AC1215/10 in modalità automatica. La qualità dell’aria di partenza non è risultata ovviamente molto buona: la spia sul display si è colorata di fucsia, che equivale a un giudizio “non molto buono”, stando al libretto d’istruzioni. Philips AC1215/10 LED fucsiaAbbiamo voluto vedere quanto tempo ci volesse prima che la spia diventasse di un colore blu pieno (qualità dell’aria buona) e quante variazioni di velocità della ventilazione ci volessero. La spia è diventata stabilmente blu, senza oscillazioni dovute a spostamenti di qualcuno o qualcosa nella stanza, dopo 42 minuti di funzionamento.

Rumorosità: per la schiacciante maggioranza del tempo la velocità di ventilazione è stata quella minima, la cui rumorosità è risultata del tutto impercettibile a tutte le persone nella stanza. Philips AC1215/10 LED bluVi sono stati picchi di ventilazione massima ovviamente all’avvio e ogni qualvolta uno spostamento d’aria facesse smuovere polvere dalla moquette: nei 42 minuti di cui sopra abbiamo contato 7 brevi intervalli in cui la ventola ha girato a velocità massima.

Altri test

Il Philips AC1215/10 ha ottenuto la certificazione dell’ECARF (European Centre for Allergy Research Foundation) e di Airmid, due entità che certificano l’efficacia di una serie di elettrodomestici nel combattere le allergie, l’asma e altri problemi respiratori.Philips AC1215/10 certificazione ECARF

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,1/10

Alla luce delle caratteristiche del Philips AC1215/10 e della nostra esperienza diretta con questo purificatore d’aria, assegniamo a questa macchina un voto finale di 8,1 punti su 10. Abbiamo infatti premiato questo purificatore con un mezzo punto aggiuntivo rispetto alla media dei nostri voti in forza delle certificazioni ottenute.
Adatto ad abitazioni di piccole dimensioni e a grandi stanze (fino a 63 m²), è efficace contro allergeni, polveri sottili e composti organici, dunque un ottimo alleato per chi soffre di riniti allergiche da pollini o acari della polvere, oltre che per chi soffra di asma. Risulta molto silenzioso a tutte le velocità di ventilazione con la sola eccezione di quella massima che può effettivamente dare fastidio. È comunque disponibile una modalità di funzionamento notturno per chi volesse tenerlo acceso anche di notte.
Manca purtroppo un timer di funzionamento, per cui ogni avvio e ogni spegnimento deve essere manuale. Possiamo consigliare il Philips AC1215/10 a chi voglia usarlo in casa per alleviare i sintomi delle allergie o prevenire gli attacchi d’asma, mentre a chi fosse particolarmente suscettibile alle infezioni del tratto respiratorio raccomandiamo piuttosto un modello completo di lampada UV-C per debellare completamente batteri e virus.

Recensioni utenti

product image
Voto community

Niente di speciale

Ho utilizzato questo purificatore d'aria di marca Philips e modello AC 1215/10 presso un appartamento nella quale ero in affitto e devo dire che non mi sono trovato molto bene.

Il prodotto è ben assemblato. La qualità dei materiali e la funzionalità non viene messa in discussione; tuttavia non è molto pratico. Può trattare una superficie di circa 60 m quadri quindi va bene per appartamenti e può pulire l'aria cattiva per fumo di sigaretta o cucina. Non è molto rumoroso e sono presenti un sensore di qualità dell'aria e anche un avviso di cambio filtro.

Tuttavia manca di un telecomando e sopratutto di un timer per impostarne il funzionamento. Per il resto è un buon prodotto anche se il prezzo non è dei più competitivi.

product image
Voto community

Piccolo ed efficace

Il mio capo l'ha comprato per l'ufficio, e devo dire che è un prodotto ben studiato, sia per grandi che per piccoli locali. Si tratta di un purificatore d'aria marcato Philips modello AC1215/10, facile da usare e soprattutto efficace per l'odore lasciato dal fumo. Salta subito all'occhio la presenza di più funzionalità di ventilazione, molto intelligente che si adatta alle varie situazioni, da quella climatica a quella notturna.

Finora non ci sono stati problemi nella pulizia di questo purificatore, avendo l'avviso ogni qualvolta bisogna cambiare il filtro è molto più facile e veloce. Unico neo è la mancanza di un timer per l'accensione e lo spegnimento, ma a mio parere non è una grossa mancanza.

Consiglio assolutamente, soprattutto per uffici.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"Philips AC1215/10": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Philips Series 3000 AC3256/10

Migliore offerta: 439,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips AC4012/10

Migliore offerta: 291,12€

Il più venduto

Philips AC1215/10

Migliore offerta: 239,00€