03/2017

Recensione: Ignis AKL 710/IX

4 fuochi, potenza totale 7800 W, bruciatore rapido 3000 W, comandi laterali

Il più economico
Immagini
Voto finale 7,3/10
Fuochi: 8
Potenza: 7,5
Comandi: 6,5
Sicurezza: 7
Media voti fattori: 7,3/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Piano cottura a 4 fuochi
  • Potenza termica nominale 7800 W
  • Bruciatore rapido 3000 W
  • Accensione elettronica con pulsante dedicato
  • Termocoppia di sicurezza
  • Coperchio in vetro opzionale
Punti forti
  • Buona qualità a prezzo contenuto
  • Buona potenza termica del bruciatore rapido
  • Materiali costruttivi di discreta qualità
  • Buona tenuta della fiamma anche al minimo
Punti deboli
  • L'accensione richiede due mani

Scrivi una recensione

product image

Ignis AKL 710/IX

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Ignis AKL 710/IX

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del piano cottura

1. Fuochi: Voto 8 su 10

La prima cosa che va presa in considerazione nella scelta di un nuovo piano cottura, al di là del design e dei materiali, è il numero di fuochi di cui dispone. Questi sono di fondamentale importanza non solamente perché più fuochi implicano un piano cottura più grande, ma anche perché permettono di preparare più portate contemporaneamente.
Ignis AKL 710/IXL'Ignis AKL 710/IX è un piano cottura in questo decisamente classico, che si merita un 8 su 10. Nell'aspetto, nelle dimensioni e nel numero di bruciatori può infatti essere considerato un fornello "standard": dispone di quattro bruciatori (1 rapido, 2 semirapidi e 1 ausiliario), ha un piano in acciaio inox con due griglie in acciaio smaltato e spartifiamma in ghisa anch'essa smaltata.
Ignis AKL 710/IX dimensioni e montaggioLe dimensioni del piano, illustrate qui sopra, sono 58 cm di larghezza, 50 di profondità e 1,1 di altezza (4,1 cm contando anche la parte incassata). Per l'installazione è necessaria una nicchia di 56 cm di larghezza e 48 di profondità, con un margine di almeno 5 cm dal bordo anteriore del mobile cucina.
La confezione include gli ugelli sostitutivi da usare con il GPL, mentre il coperchio protettivo in vetro va acquistato a parte.

2. Potenza: Voto 7,5 su 10

In secondo luogo vorremo considerare la potenza termica del piano cottura, in particolare se siamo cuochi con una certa passione e vogliamo un piano cottura dalle buone prestazioni per le nostre ricette.
Ignis AKL 710/IX tabella iniettoriDa questo punto di vista l'Ignis AKL 710/IX presenta caratteristiche discrete che potranno soddisfare la maggior parte delle persone, e assegniamo dunque a questo fattore un 7,5 su 10.
La potenza termica complessiva è buona per un fornello a quattro fuochi: 7800 W. Come si evince dalla tabella qui sopra, questi sono così distribuiti tra i bruciatori:
  • Bruciatore rapido: 3000 W
  • Bruciatore semirapido: 1900 W
  • Bruciatore semirapido: 1900 W
  • Bruciatore ausiliario: 1000 W

Vediamo dunque che il bruciatore ausiliario ha una potenza termica standard, i due semirapidi erogano una buona potenza mentre il bruciatore rapido presenta un buon valore e permetterà dunque di raggiungere alte temperature in tempi abbastanza brevi.

3. Comandi: Voto 6,5 su 10

A seguire dovremmo fare qualche considerazione sui comandi e sulle funzioni di un piano cottura, che possono facilitare in alcuni casi la preparazione delle nostre pietanze.
L'Ignis AKL 710/IX è però un piano cottura economico, dunque non presenta caratteristiche molto avanzate: assegniamo perciò a questo fattore solo un 6,5 su 10.
Cominciamo parlando dei comandi: questi sono classici pulsanti rotativi in plastica nera posti sul lato destro del ripiano, una posizione che riteniamo un po' meno sicura rispetto a quella frontale dato che in alcune situazioni costringe il cuoco a sporgere la mano e il braccio sopra i fornelli accesi.
Per l'accensione viene poi adottato un sistema un po' obsoleto: bisogna infatti contemporaneamente girare e premere la manopola del bruciatore che vogliamo accendere e premere il pulsante di accensione a parte.
La manopola va inoltre tenuta premuta piuttosto a lungo, 5-10 secondi, per riscaldare adeguatamente la termocoppia di sicurezza.
Non sono presenti altre funzioni: non c'è un timer integrato né un sistema di riaccensione automatica, ma questo non ci può di certo sorprendere in un piano cottura a basso costo come questo.

4. Sicurezza: Voto 7 su 10

Infine è sempre molto importante considerare di quali dispositivi e accorgimenti di sicurezza un piano cottura sia dotato, soprattutto se in casa ci sono bambini.
Sotto questo aspetto l'Ignis AKL 710/IX si aggiudica un 7 su 10, dato che è equipaggiato unicamente dei dispositivi di sicurezza previsti dalla legge.
Come abbiamo poco sopra accennato, infatti, ogni bruciatore è dotato di una termocoppia di sicurezza il cui compito è quello di far chiudere la valvola del gas qualora la fiamma si spenga accidentalmente, che sia per una folata di vento o per un eccessivo traboccamento di liquidi da una pentola.
Non sono presenti altri utili dispositivi quali una spia di calore residuo o un blocco di sicurezza dei comandi, ma anche queste carenze sono perfettamente comprensibili in un piano cottura di fascia economica.

Opinioni degli utenti

Chi ha già acquistato, installato e usato l’Ignis AKL 710/IX ne è in generale molto contento e loda in modo particolare il buon rapporto tra qualità e prezzo del piano cottura: ne viene infatti riconosciuta la natura di fornello al “minimo indispensabile”, ma le prestazioni sono soddisfacenti, soprattutto per quanto riguarda la facilità di accensione (anche al minimo del gas) e la tenuta della fiamma.
Non sono molte le critiche che valga la pena riportare: la più ricorrente riguarda le griglie, che sono prive di gommini per stabilizzarle sul piano (e conseguentemente possono “ballare” un po’, oltre a rischiare di graffiare la superficie) e non offrono alcun grip alle pentole, per cui bisogna fare attenzione a maneggiarle sul fuoco.
Qualcuno segnala anche problemi di accensione a breve tempo dall’acquisto: difficile però stabilire se si tratti solo di un problema di pulizia dell’ugello del gas o di un difetto di fabbricazione.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,3/10

La nostra valutazione finale del piano cottura Ignis AKL 710/IX è di 7,3 punti su 10, un voto tutto sommato discreto per questo piano cottura molto economico. Si tratta di un fornello a quattro fuochi di dimensioni standard, largo 58 cm e profondo 50, con un ripiano in acciaio inox, due griglie in acciaio smaltato e classici spartifiamma in ghisa smaltata. La potenza termica totale di 7800 W è discreta, e in particolare è buona quella del bruciatore rapido che da solo eroga 3000 W. Non sono invece particolarmente sofisticati i comandi: posti sul lato destro del ripiano, sono pulsanti rotativi in plastica. L’accensione elettronica è separata: bisogna cioè tenere premuti contemporaneamente la manopola del fornello che si desidera accendere e il pulsante per l’accensione. Trattandosi di un modello molto semplice non sono presenti funzioni particolari: non c’è un timer incorporato, né un sistema di riaccensione. Manca anche un indicatore di calore residuo e il blocco di sicurezza dei comandi. Possiamo dunque consigliare l’Ignis AKL 710/IX a chi desideri un piano cottura di dimensioni standard e senza fronzoli. Chi ha bisogno di più fuochi o di qualche accorgimento di sicurezza in più dovrà però spendere una somma maggiore per un piano più sofisticato.

Recensioni utenti

product image
3 5 1

Non il massimo ma buon prezzo

Ho acquistato il piano cottura Ignis AKL 710/IX per la cucina della nostra casa vacanze e posso affermare che si tratta di un valido piano cottura tradizionale a quattro fuochi, con un piano in acciaio inox di buona qualità e due griglie superiori in acciaio smaltato.

La griglia non mi piace molto e devo dire che alcune pentole risultano essere instabili durante la cottura. Il marchio affermato si è tuttavia distinto anche questa volta per la qualità dei materiali.

Non è un prodotto eccellente, ma a questo prezzo devo per forza considerarlo uno dei prodotti più convenienti sul mercato. L'acciaio si graffia ma non troppo facilmente come dovrebbe succedere nei piani cottura altrettanto economici e i 4 bruciatori anno una potenza nominale nella media.

Le 4 manopole che controllano i fuochi sono laterali e questo non è il massimo della comodità in quanto si rischia spesso di passare con le mani sopra ai fornelli; inoltre il rischio che la plastica si sciolga è maggiore.

Mi sentirei quindi di consigliarlo voglia spendere poco e avere un prodotto basilare ma duraturo.

Materiale informativo

Ignis AKL 710/IX
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 100,94 €
Prezzo attuale: 111,45 €
Se compri oggi spendi 10,51 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

"Ignis AKL 710/IX": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Hotpoint-Ariston PH 960MST (AN) R/HA

Migliore offerta: 200,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Whirlpool AKT 6400/NB

Migliore offerta: 162,47€

Il più venduto

Candy CLG64SPX

Migliore offerta: 103,99€