Philips HR2358/12 Avance Collection: la pasta fatta in casa diventa sempre più facile

Anche quest'anno Philips partecipa alla fiera IFA di Berlino, giunta alla sua 56° edizione.
Coerentemente al motto "salute e digitalizzazione", Philips offre in esposizione nuovi prodotti, frutto di un'attenta ricerca tecnologica e di un particolare riguardo verso le esigenze degli utenti.
Noi di QualeScegliere.it siamo presenti sul campo e ci stiamo impegnando per proporvi in anteprima le novità di questa edizione fieristica che saranno presto lanciate sul mercato.
Dedichiamo il presente articolo a una delle prime scoperte fatte alla fiera IFA 2016: la nuova Pasta Maker Philips HR2358/12 Avance Collection, della quale abbiamo potuto apprezzare le interessanti qualità, assistendo a show culinari e intervistando cuochi professionisti.

Nutrizione e innovazione Philips

IFA Berlino 2016 Philips dimostrazioni culinarie
L'alimentazione è fondamentale per la salute e Philips si prefigge lo scopo di aiutare le persone a mangiare meglio e in modo più sano. Infatti, tra le tante innovazioni proposte da Philips, troviamo delle novità e delle nuove versioni aggiornate di prodotti da cucina, come ad esempio la nuova macchina per la pasta Philips HR2358/12 Avance Collection e il nuovo modello di estrattore di succo Masticating Juicer che permette di assumere più fibre.
Come abbiamo già avuto modo di sottolineare nella nostra guida alla scelta della macchina per la pasta, la pasta è un alimento presente non solo nella cultura culinaria italiana, ma anche in quella di alte aree geografiche, basti pensare agli spaghetti della tradizione cinese e giapponese. Philips è da sempre attenta a questo aspetto, e per questo motivo ha proposto diversi modelli di macchine per la pasta adatti alle specificità culinarie dei vari paesi.

Nuova Pasta Maker Philips: perfetta per la cucina italiana

La nuova versione della macchina per la pasta Philips che abbiamo avuto modo di osservare all'IFA è stata realizzata appositamente per il mercato europeo, in particolare per quello italiano: infatti essa presenta nuovi dischi per la trafilatura che permettono di realizzare forme di pasta tipicamente italiane, come le linguine e le pappardelle, ma non solo.
La versione aggiornata della Pasta Maker che abbiamo potuto conoscere presso lo spazio espositivo della Philips ha una struttura molto simile alla versione precedente, ma presenta dei vantaggi notevoli, sia dal punto di vista pratico che qualitativo.
IFA Berlino 2016 Philips nuova macchina Pasta Maker display
Ciò che ci ha colpito di più di questa nuova versione aggiornata è soprattutto la possibilità di realizzare una sfoglia particolarmente sottile per la preparazione di ravioli e tortellini. Infatti la versione precedente permetteva di realizzare solo una sfoglia più spessa e quindi più adatta per le lasagne ma non per la pasta ripiena.
Tale vantaggio rende la nuova Philips HR2358/12 Avance Collection decisamente versatile e adatta alla cucina italiana, senza dimenticare che nella confezione sono inclusi altri dischi per realizzare molti altri tipi di pasta, lunga e corta, e anche per fare i biscotti.
Un'altra novità consiste in una bilancia incorporata estremamente precisa, che velocizza e facilita notevolmente la preparazione della pasta, evitando così di sporcare più contenitori e riducendo il numero dei travasi e quindi la dispersione di farina durante la preparazione dell'impasto.
IFA Berlino 2016 Philips nuova macchina Pasta Maker con bilancia integrata
La nuova macchina per la pasta Philips, oltre alle nuove trafilature di estrusione e alla bilancia incorporata, presenta il vantaggio di ridurre i tempi fino a circa 3 minuti di lavorazione per la preparazione dell'impasto. Infatti Philips non solo è attenta alla salute dei consumatori, ma è consapevole anche dei tempi stretti della vita moderna, per cui grazie a particolari accorgimenti tecnologici la cucina sana può essere anche veloce.

Osservazione del funzionamento

Abbiamo assistito alla realizzazione di pasta lunga e durante le dimostrazioni abbiamo avuto modo di constatare non solo la semplicità di utilizzo della macchina, ma anche la velocità di esecuzione. Il risultato finale è una pasta dalla consistenza compatta, elastica ed uniforme, esattamente come dovrebbe essere la pasta fatta in casa. Per realizzare una pasta dalla consistenza e dal taglio ancora più uniforme, l'esperto consiglia di passarla due volte nell'impastatrice.
IFA Berlino 2016 Philips nuova macchina Pasta Maker display
Anche questa nuova versione aggiornata è dotata di pulsantiera e di display sulla parte superiore della macchina. La funzionalità semplice e intuitiva della nuova Pasta Maker di Philips ci fa ben sperare che un tale risultato sia possibile anche a casa, con mani meno esperte.
IFA Berlino 2016 Philips nuova macchina Pasta Maker aggiunta acqua all'impasto
Come per il modello precedente, questa nuova versione è realizzata con componenti removibili in robusti materiali di qualità. Anche la pulizia è abbastanza semplice: le parti removibili e i dischi possono essere rimossi e lavati in acqua, a mano, con un normale detergente. Troverete inclusi nella confezione strumenti di pulizia per eliminare i residui di pasta dai piccoli fori dei dischi per la trafilatura.
IFA Berlino 2016 Philips nuova macchina Pasta Maker trafilatura della pasta lunga
La nuova Pasta Maker di Philips permette quindi di tramandare la tradizione della pasta fatta in casa, senza necessariamente dedicare troppo tempo ed energie alla sua preparazione.
IFA Berlino 2016 Philips nuova macchina Pasta Maker taglio della pasta lunga
Con la nuova macchina per la pasta ad estrusione di Philips potrete, ricordiamo, realizzare una sfoglia particolarmente sottile per la creazione di tortellini e ravioli, cosa che finora era stata possibile solo con l'impiego del mattarello e delle macchine a rullo: un particolare che attua una rivoluzione all'insegna della tradizione culinaria italiana.

Macchina per la pasta: prodotti recensiti

Domande e risposte su Philips HR2358/12 Avance Collection: la pasta fatta in casa diventa sempre più facile

Alba Canetti | 26.04.2017 19:15

MA è possibile solo impastare e non far fuoriuscire la pasta?????
Grazie se avrò una risposta.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!