Recensione: Sony Cyber-shot DSC-W830

Sensore CCD 1/2,3 20,1 Mp, zoom ottico 8x, display 2,7", video 270 p"
La più venduta
Voto finale 6,8/10
Sensore: 7
Obiettivo: 7,5
Controlli: 6,5
Mirino e display: 7
Extra: 6
Media voti fattori: 6,8/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • Sensore CCD Super HAD 1/2,3 20,1 Mp
  • ISO: 80-3200
  • Apertura: f/3.3-f/6.3
  • Lunghezza focale: 25-200 mm
  • Zoom ottico: 8x, zoom digitale: 8x
  • Tempo di esposizione: 2-1/1600 s
  • Display: 2,7, 230.400 punti
Punti forti
  • Adatta ai fotografi principianti
  • Buoni scatti anche in modalità punta e scatta
  • Immagini a fuoco anche sulle esposizioni lunghe
Punti deboli
  • La messa a fuoco è un po' lenta
  • L'elaborazione degli scatti è un po' lenta

Sony Cyber-shot DSC-W830

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della fotocamera digitale

1. Sensore: Voto 7 su 10

Le prime valutazioni da fare quando si acquista una fotocamera digitale riguardano il sensore fotografico di cui essa è dotata, e a questo riguardo la Sony Cyber-shot DSC-W830 merita un voto soddisfacente, 7 su 10. Vediamo perché.

Dimensioni e tipologia

Buona parte della qualità e definizione fotografica dipende in primo luogo dalle dimensioni del sensore, e secondariamente dal numero di pixel su di esso contenuti. Il sensore scelto per questa fotocamera è un CCD Super HAD da 1/2,3", la misura classica delle fotocamere digitali compatte e il più piccolo che si possa trovare sulle fotocamere in commercio.

Numero di pixel

La tecnologia Super HAD ottimizza la canalizzazione della luce su ciascun pixel, contenendo così il rumore che il sensore tende a generare in condizioni di scarsa luminosità ambientale.
Tenuto conto che sul sensore sono presenti oltre 20 milioni di pixel (20,1 Mp), molto piccoli viste le dimensioni del sensore stesso, l'adozione di questa tecnologia migliora sensibilmente la pulizia delle immagini ad alti ISO. Bisogna ricordare che, rispetto ai sensori CMOS, i CCD sono sensibilmente più lenti nell'elaborazione dell'immagine, per questo la fotocamera non si presta benissimo allo scatto continuo ad alta frequenza.
Sony Cyber-shot DSC-W830

Sensibilità

A proposito di sensibilità, l'escursione degli ISO su questa fotocamera è piuttosto ampia per una macchina in questa fascia di prezzo, e va da 80 a 3200 ISO, facendo ben sperare per la qualità delle immagini scattate al buio.

2. Obiettivo: Voto 7,5 su 10

L'aspetto più pregiato di questa fotocamera è il suo gruppo ottico, che merita un buon 7,5 su 10. Nella nostra valutazione abbiamo tenuto conto della lunghezza focale e degli ingrandimenti, dell'apertura del diaframma, del tempo di esposizione e del tipo di stabilizzatore d'immagine.

Lunghezza focale e ingrandimenti

Consideriamo innanzi tutto la lunghezza focale, vale a dire l'estensione dell'obiettivo: quella effettiva va da 4,5 a 36 mm, equivalenti a un'escursione da 25 a 200 mm su una fotocamera "full frame". Si tratta di un discreto valore tipico delle macchine tascabili economiche, e consente riprese grandangolari di ampio respiro insieme a un teleobiettivo di discreta qualità.
Sony Cyber-shot DSC-W830 lunghezza focale
Di conseguenza, gli ingrandimenti ottici sono solo 8, di nuovo in linea con le compatte di fascia bassa, da sommare a 8 ulteriori ingrandimenti digitali. Lo zoom massimo che si possa ottenere con la Sony Cyber-shot DSC-W830 è dunque di 64 ingrandimenti, anche se il limite oltre il quale comincia ad essere ben visibile lo sgranamento dell'immagine è 32 ingrandimenti.

Apertura

L'apertura, ovvero il diametro della "pupilla" dell'obiettivo attraverso la quale passa il fascio luminoso, viene espressa in f/stop: tanto più basso il numero degli stop, quanto più ampio il diametro della pupilla, quindi quanta più luce passa e va a imprimersi sul sensore. Nel caso della Sony Cyber-shot DSC-W830 l'apertura è allineata ai valori di questo segmento di mercato, con un valore massimo di f/3.3 sulla focale corta e di f/6.3 sulla focale lunga: valori più che sufficienti ad ottenere buoni risultati in diversi tipi di situazione.

Esposizione

Il tempo di esposizione è il tempo di apertura dell'otturatore, quindi il periodo durante il quale il sensore viene effettivamente esposto alla luce. Il range su questa fotocamera non è a dir la verità particolarmente ampio e va soltanto da 2 a 1/1600 s: con la Sony Cyber-shot DSC-W830 non è dunque possibile realizzare scatti a lunga e lunghissima esposizione, ma i risultati con i soggetti in movimento, che richiedono tempi molto brevi per evitare effetti scia, sono soddisfacenti.

Stabilizzatore d'immagine

È infine di buona qualità lo stabilizzatore d'immagine ottico integrato nell'obiettivo a marchio Zeiss: la lente stabilizzatrice compensa i movimenti della fotocamera ed è particolarmente efficace negli scatti molto zoomati.

3. Controlli: Voto 6,5 su 10

Passando poi a valutare il livello di controllo lasciato dalla Sony Cyber-shot DSC-W830 all'utilizzatore assegniamo un più che sufficiente 6,5 su 10.
Questa fotocamera digitale è una compatta automatica che non permette di regolare alcuno dei settaggi più tecnici della fotografia, come gli ISO, l'apertura e il tempo di esposizione: l'unico controllo possibile è quello sul tipo di scena che si vuole riprendere.

Modalità di scatto

La macchina è dotata di una modalità di scatto automatica che riconosce autonomamente che tipo di foto si sta scattando, regolando i parametri di conseguenza, ma volendo è anche possibile accedere al menù e selezionare manualmente un tipo di scena.
La scelta, in tal caso, è tra alta sensibilità, scena notturna, ritratto notte, paesaggio, scatto morbido, toni della pelle morbidi, spiaggia, neve, fuochi d'artificio, gourmet e animali.

Bilanciamento del bianco

È possibile regolare il bilanciamento del bianco in base al tipo di sorgente luminosa, così da ottenere una resa realistica dei colori. Si tratta in sostanza di una fotocamera compatta adatta ai principianti per la sua semplicità di utilizzo.

4. Mirino e display: Voto 7 su 10

Alle caratteristiche del display della Sony Cyber-shot DSC-W830 assegniamo invece un 7 su 10.
Lo schermo LCD sul retro della macchina ha una diagonale di 2,7", vale a dire 6,7 cm, e conta 230.400 punti.
Sony Cyber-shot DSC-W830 display e comandi
Si tratta di caratteristiche comuni nelle fotocamere economiche, che montano un display un po' più piccolo e meno definito rispetto a modelli più sofisticati. Come spesso accade nelle fotocamere digitali compatte, il display fa anche da mirino.
Non sorprende, data la fascia di prezzo bassa, che il display sia fisso, non inclinabile né ruotabile.

Batteria

La batteria che alimenta la fotocamera ha buone caratterisiche: si tratta di una ricaricabile agli ioni di litio da 630 mAh, con un'autonomia di circa 210 scatti o 100 minuti di filmato. Il tempo di ricarica è abbastanza rapido, appena 115 minuti utilizzando il caricabatterie in dotazione.
Sony Cyber-shot DSC-W830 batteria

5. Extra: Voto 6 su 10

Concludiamo la nostra recensione assegnando un voto sufficiente anche alle ulteriori caratteristiche della Sony Cyber-shot DSC-W830. Facciamo una distinzione tra funzioni fotografiche, caratteristiche delle riprese video e accessori di questa fotocamera digitale.

Funzioni fotografiche

In quanto a funzioni legate alla fotografia, segnaliamo che questa fotocamera, oltre alla comoda modalità di scatto automatico a cui abbiamo già accennato, è dotata anche di una modalità "panoramica" che "cuce" in automatico gli scatti fatti in successione per abbracciare un'ampia porzione di paesaggio fino a 360°.
Sono presenti anche l'autoscatto temporizzato a 2 o 10 secondi e la funzione scatto continuo ad una frequenza di 0,8 scatti al secondo.
Non manca la possibilità di applicare alcuni filtri creativi alle proprie foto. La selezione non è particolarmente ampia, include solamente:

  • Toy camera: scurisce i bordi e gli angoli dell'immagine
  • Colore pop: aumenta la brillantezza dei colori
  • Colore parziale: immagine in bianco e nero in cui un colore a scelta viene conservato
  • High key: aumenta la luminosità dei toni chiari e medi

Sono anche disponibili alcuni effetti "beauty" specifici per i ritratti che servono a migliorare il tono e la texture della pelle.

Video

Non c'è molta scelta anche per quanto riguarda le impostazioni di ripresa video: le risoluzioni disponibili sono soltanto due, 480 e 720 p, e gli fps (frame per secondo) sono 30 in entrambi i casi. L'audio catturato dal microfono singolo è mono.

Accessori

La Sony Cyber-shot DSC-W830 viene fornita naturalmente con il caricabatterie, con il classico cinturino per assicurare la fotocamera al polso e con un cavo Multi USB che permette il collegamento a diversi tipi di dispositivo, inclusi i monitor e televisori un po' più datati. Non è inclusa nella fornitura una scheda di memoria, che va quindi acquistata a parte, mentre è presente una piccola memoria interna da 27 Mb.

Opinioni degli utenti

Chi ha già acquistato e provato la Sony Cyber-shot DSC-W830 è in generale soddisfatto della qualità delle foto. Il principale commento negativo riguarda la lentezza della messa a fuoco, che comporta spesso un rallentamento nello scatto e rende difficoltoso effettuare manualmente scatti in sequenza (abbiamo visto però che è disponibile una funzione di scatto continuo automatico). È lenta anche la visualizzazione degli scatti effettuati, ma questa è una caratteristica tipica delle macchine con sensori CCD.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,8/10

La nostra valutazione complessiva della fotocamera digitale Sony Cyber-shot DSC-W830 è di 6,8 punti su 10, un voto soddisfacente per questa compatta dal grande successo di vendite. Si tratta di una fotocamera in fascia di prezzo bassa adatta ai principianti per la sua grande semplicità d’uso: funziona benissimo in modalità automatica, e si possono all’occorrenza selezionare manualmente i tipi di scena che si vogliono riprendere. Lo zoom ottico 8x è discreto anche se chiaramente lontano dagli zoom superiori di modelli di maggiore qualità, ed è molto buono anche lo stabilizzatore d’immagine ottico. Il livello di controllo da parte di chi scatta non è particolarmente profondo, per questo motivo riteniamo la Sony Cyber-shot DSC-W830 una buona fotocamera “punta e scatta” tascabile adatta ai principianti e a chiunque voglia scattare senza doversi troppo preoccupare di impostare la macchina ogni volta. Chi volesse una fotocamera più sofisticata deve però prepararsi a spendere un po’ di più per un modello più completo.

Materiale informativo

Sony Cyber-shot DSC-W830
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 99,22 €
Prezzo attuale: 99,00 €
Se compri oggi risparmi: 0,22 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Sony Cyber-shot DSC-W830

  1. 0
    Domanda di David | 5 gennaio 2018 at 16:47

    Meglio uno smartphone di ultima generazione (tipo un Samsung Galaxy S7) o questa compatta?

    Tenendo conto solo di come fa le foto

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 12:35

      Questa fotocamera offre prestazioni migliori rispetto alla grande maggioranza degli smartphone.

  2. 0
    Domanda di Giorgio | 2 ottobre 2017 at 11:10

    Faccio molte foto in musei ed esposizioni e mi serve il bilanciamento del bianco. La DSC-W830 ha solo quella basata sul tipo di sorgente di luce ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 ottobre 2017 at 17:09

      Sì, è possibile selezionare la modalità automatica, oppure scegliere tra le seguenti opzioni: luce diurna, nuvoloso, tre tipi di fluorescenza, luce a incandescenza o flash.

  3. 0
    Domanda di Giorgio | 19 maggio 2017 at 17:48

    Trovo in commercio un modello DSC-W830S. Come differisce ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 22 maggio 2017 at 09:39

      Non troviamo il modello di cui parli, può darsi sia semplicemente una sigla indicante il colore della macchina.

  4. 0
    Domanda di giuseppe aurigemma | 28 aprile 2017 at 18:14

    Cosa c’è di meglio 1 o 2 gradini sopra e perchè?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 maggio 2017 at 09:30

      Puoi guardare la Canon PowerShot G7 X Mark II: le recensioni di entrambi i modelli illustrano molto dettagliatamente le differenze.

"Sony Cyber-shot DSC-W830": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Canon PowerShot G7 X Mark II

Miglior prezzo: 492,90€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Nikon Coolpix S7000

Miglior prezzo: 164,19€

La più venduta

Sony Cyber-shot DSC-W830

Miglior prezzo: 99,00€