Recensione: Ariete 927 Pizzeria

Temperatura max 400 °C, potenza 2300 W, diametro pizza 30 cm

Offerte

epriceit
149,90 €
prezzoforte
156,24 €
emporiotecnologico
158,00 €
bytecno
159,00 €
amazon
184,90 €
Andamento prezzo

Punti forti

L'unico forno a guscio in grado di cuocere due pizze Termostati indipendenti Temperatura elevata Palette in acciaio inox

Scheda tecnica

Struttura: A guscio Temperatura massima: 400 °C Regolazione temperatura: Livelli Tipologia di cottura: Resistenza superiore + pietra
Diametro massimo pizza: 30 cm Potenza: 2300 W Timer: Altri accessori: Palette in acciaio inox
QualeScegliere logo blu

Ariete 927 Pizzeria in breve

L’Ariete 927 Pizzeria è al momento l’unico forno per pizza a guscio che permette di cuocere due pizze contemporaneamente e quindi di velocizzare la preparazione della pizza quando si hanno ospiti a cena o si deve cucinare per tutta la famiglia. Tutto questo è possibile grazie a due camere di cottura indipendenti, ciascuna dotata di pietra refrattaria, due resistenze e un termostato per regolare la temperatura su 5 livelli di potenza. Questo fornetto è in grado di raggiungere una temperatura di circa 400 °C e di cuocere due pizze in 4 o 5 minuti, con risultati se non simili a quelli di un forno professionale, sicuramente molto superiori a quelli del tradizionale forno da incasso.

Voto finale: 8

La nostra recensione

Ariete produce, insieme a G3 Ferrari, i forni per pizza a guscio più popolari in Italia. In questa recensione ci occuperemo di un modello unico nel suo genere, l’Ariete 927 Pizzeria, che con la sua innovativa struttura a due piani ha rivoluzionato la preparazione della pizza fatta in casa.forno per pizza ariete 927 con pizza che cuoce nella parte superiore, sul tavolo due pizze già cotteScopriamone insieme le caratteristiche e le prestazioni.

Tipologia: Eccellente

Iniziamo subito con la caratteristica distintiva di questo forno. Anziché avere una singola pietra refrattaria come il modello base, l’Ariete Pizza in 4 minuti, in questo modello troviamo due pietre sovrapposte verticalmente che permettono di cuocere due pizze contemporaneamente. Uno dei limiti dei fornetti a guscio è infatti proprio quello di poter cuocere solo una pizza per volta, rendendo difficile per chi si occupa di preparare le pizze di godersi la cena assieme agli altri commensali.forno per pizza a guscio a due piani chiusoIl diametro delle pietre refrattarie è di 32 cm, misura che permette di infornare pizze di circa 30 cm di diametro.
Lo svantaggio che questa struttura a due livelli comporta è certamente l’ingombro, dato che l’Ariete 927 Pizzeria è alto 32,5 cm, largo 43 e profondo 42, contro i 19 x 30 x 34 cm del “fratello minore”. Anche il peso è superiore: 8,8 kg contro 3,94 kg, per via della struttura metallica che separa le due camere di cottura. Se avete spazio a sufficienza, vi consigliamo di lasciarlo sul piano di lavoro anziché riporlo ogni volta.

Funzionamento: Buono

Per permettere la cottura di due pizze per volta un fornetto del genere deve essere dotato di doppia resistenza (una sotto la pietra e l’altra sopra la pizza, scoperta) sia nella parte inferiore, sia in quella superiore. Il calore di ciascuna metà viene regolato tramite due termostati separati, permettendo così di utilizzare temperature diverse oppure di sfruttare solo una camera di cottura. I termostati possono essere impostati su 5 livelli di calore.forno per pizza a due piani con una pizza cotta nella camera di cottura inferiore e un'altra nella camera superioreL’Ariete 927 Pizzeria ha una potenza massima di 2.300 W, quasi il doppio rispetto al modello standard, necessaria ad alimentare due camere di cottura. Dopo averlo fatto riscaldare per una decina di minuti, il forno arriva a una temperatura vicina ai 400 °C, ma naturalmente più a lungo viene lasciato acceso, più la temperatura nella camera di cottura e sulla pietra refrattaria aumenta. Le pizze impiegano circa 4 minuti per cuocere, un lasso di tempo normale per i fornetti a guscio che, pur non raggiungendo i 60-90 secondi di modelli come l’Effeuno P134H 509, permette comunque di ottenere ottimi risultati.

Comandi e funzioni: Discreto

Passiamo ai comandi, che sono quelli tipici dei fornetti a guscio. Come abbiamo detto, le due camere di cottura hanno ognuna un termostato con un livello di potenza da 0 a 5. Per raggiungere il giusto livello di cottura ognuno dovrà sperimentare un po’ all’inizio per evitare di bruciare la pizza o di cuocerla in modo non uniforme. In linea di massima, bisognerebbe portare il forno a temperatura alla massima potenza e poi abbassare il termostato non appena si inserisce la pizza. Le temperature più basse possono essere usate per riscaldare altri prodotti da forno.forno per pizza ariete 927 chiuso e dettaglio delle due manopole per regolare la temperatura delle due camere di cotturaAccanto a ciascun termostato si trova una spia luminosa che si spegne quando le resistenze hanno raggiunto la temperatura impostata. A differenza dell’Ariete Pizza in 4 minuti che ha un timer di 30 minuti, su questo modello non ritroviamo questa funzione, a riprova del fatto che sia pensato solo per la pizza e non per cotture più lunghe.

Manutenzione: Discreto

Dal punto di vista della manutenzione, l’Ariete 927 Pizzeria si comporta come la maggior parte dei fornetti a guscio. Le pietre refrattarie in teoria non possono essere rimosse dopo ogni uso, a meno che non si decida di svitarle dalla cornice in metallo. Questo serve per proteggere la resistenza che si trova sotto la pietra. È normale che questo elemento si macchi con il tempo, ma l’importante è rimuovere la polvere di farina tra un uso e l’altro con una spazzola per evitare che questa si bruci e renda le pizze più amare. Inoltre, se dopo averlo usato lasciate il vostro forno acceso alla massima potenza per 20-30 minuti, per effetto della pirolisi le incrostazioni presenti si ridurranno in cenere.

Accessori: Buono

Nonostante i forni per pizza elettrici non siano mai dotati di molti accessori, abbiamo valutato questo fattore positivamente alla luce del fatto che le palette in dotazione non siano in legno, come avviene per il modello base, bensì in acciaio inox.palette in acciaio inox a forma di mezzaluna, per forno per pizza a guscioQuesto ha due vantaggi: da una parte le palette sono più sottili ed è più facile farle scorrere sotto alla pizza, dall’altra l’acciaio non è poroso come il legno quindi è più facile da pulire. Avere due palette a forma di mezzaluna anziché la classica pala tonda aiuta a sollevare la pizza già condita, perché spesso è difficile far scivolare la pala sotto all’impasto.

Andamento prezzo Ariete 927 Pizzeria

ARIETE Forno Pizza Elettrico Doppio Pizzeria con Temperatura Max 400°C 5 Livelli di Cottura Potenza 2300 W Colore Rosso
149,90 €
Ariete 927 Pizzeria

Ariete 927 Pizzeria

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato