06/2016

Recensione: Homedics Duo Quartz

A rete, 300.000 impulsi, flash singolo e multiplo, 2 lampade per corpo e viso

Immagini
Voto finale 7,7/10
Prestazioni della lampada: 8
Numero di impulsi: 9
Superficie della lampada: 7
Sicurezza e funzioni: 7
Struttura: 7,5
Media voti fattori: 7,7/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • Alimentazione: Cavo
  • Tipo di batteria: Non presente
  • Zone del corpo trattabili: Viso, Gambe, Braccia, Ascelle, Zona bikini
  • Tecnologia: Luce pulsata, Fluorescenza
  • Fluenza luminosa: 5 J/cm²
  • Struttura: A topolino
  • Con base: No
  • Superficie della lampada: 3 cm²
  • Numero di impulsi della lampada: 300.000
  • Lampada sostituibile: No
  • Livelli di potenza: 5
  • Fototipi trattabili: I, II, III, IV, V
  • Colore peli trattabili: Neri, Castani
  • Sensore riconoscimento fototipo: No
  • Sensore di contatto: Sì
  • Modalità flash: Singolo e multiplo
  • Accessori: Riduttore per viso, Occhiali protettivi
  • Display: No
Punti forti
  • Ideale per utilizzo condiviso
  • Adatto sia per il corpo che per il viso
  • Anche per zone più delicate
  • Indipendenza dalla batteria
  • Poco ingombrante
Punti deboli
  • Meno comodo per zone ampie
  • Manca il sensore riconoscimento del fototipo

Scrivi una recensione

product image

Homedics Duo Quartz

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Luisa.esposito
Autore
Luisa

Homedics Duo Quartz

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta dell'epilatore a luce pulsata

1. Prestazioni della lampada: Voto 8 su 10

Si è deciso di assegnare una votazione molto buona alle prestazioni della lampada dell'Homedics Duo Quartz visto che queste ci sembrano soddisfacenti e rendono l'epilatore abbastanza versatile. I dati posseduti, soprattutto per la fluenza luminosa, non sono tra i più alti in commercio, ma si collocano comunque leggermente al di sopra della media se paragonato ad altri apparecchi dal costo e dalle caratteristiche simili.

Homedics Duo Quartz

Vediamo nello specifico i dati inerenti alle prestazioni della lampada:

  • Fluenza luminosa: 5 J/cm²
  • Spettro luminoso: 480-1200 nm

Dunque, considerata la sua fluenza luminosa, possiamo dire che questo modello sia adatto alla rimozione dei peli da soggetti appartenenti ai fototipi dal I al V con peluria marrone, marrone scuro, nero e biondo scuro. Non è invece adeguato per il trattamento del fototipo VI e per peli rossi, bianchi o biondo chiaro.
Questo dispositivo sfrutta due tecnologie per funzionare, ovvero la luce pulsata intensa (IPL) e la tecnologia di fluorescenza (AFT), due sistemi che servono ad adattarsi meglio alle diverse parti del corpo e tipologie di pelle. Vediamoli nel dettaglio:

  • Luce pulsata intensa: è adatto per i fototipi I e II, visto che le onde dello spettro luminoso sono più lunghe e quindi adatte a pelli chiare e peluria più scura. Ricordiamo che devono intercorrere almeno due settimane tra una sessione di luce pulsata e l'altra.
  • Fluorescenza: è l'ideale per trattare il fototipo V (molto scuro), ma anche il IV ed il III, soprattutto per quelle zone più sensibili. Questo tipo di trattamento è infatti più delicato e prevede l'emissione di impulsi luminosi con uno spettro d'onda più ridotto, il che significa che i trattamenti AFT possono essere ripetuti anche più frequentemente (il produttore indica 2 volte alla settimana) perché l'intensità dell'impulso è meno profonda.

Homedics Duo Quartz Funzioni

2. Numero di impulsi: Voto 9 su 10

Il numero di impulsi che l'Homedics Duo Quartz offre all'utente è davvero ampio, motivo per cui questo fattore non poteva non ottenere un punteggio ottimo. La lampada di questo epilatore a luce pulsata possiede infatti 300.000 impulsi luminosi, che sono attualmente la quantità più alta tra i modelli in commercio e consentono inoltre a questo apparecchio di durare per anni ed anni senza doversi preoccupare di sostituire la lampada dopo pochi cicli di utilizzo. Inoltre, questa caratteristica rende l'epilatore in analisi molto adatto a coloro che vogliano farne un utilizzo condiviso, magari con il proprio partner, oppure con una sorella o un'amica.

3. Superficie della lampada: Voto 7 su 10

L'Homedics Homedics Duo Quartz ha ottenuto un voto discreto circa la superficie della lampada che che ha in dotazione. Come forse è già noto, la grandezza della lampada di un epilatore a luce pulsata è importante da considerare, poiché influenza in parte la velocità di applicazione (che, ricordiamo, dipende anche dalla frequenza con cui gli impulsi vengono emessi). Nel caso di questo modello, la lampada ha una superficie di 3 cm² che non è sicuramente tra le più ampie e potrebbe quindi rivelarsi meno comoda per trattare zone molto grandi come la schiena, il petto o le cosce.  Dalla foto seguente potete farvi un'idea dell'area che questa lampada possiede.

Homedics Duo Quartz Lampada

Come potrete vedere dalla foto seguente, troviamo però anche una seconda lampada dalla superficie più ridotta, che funziona come un riduttore da montare sulla lampada principale e che serve per trattare quelle zone che richiedono maggiore precisione, come ad esempio la zona dei baffetti sul viso oppure l’inguine.

Homedics Duo Quartz Lampada viso
Tra l'altro, fra gli accessori che sono inclusi in confezione è previsto anche un libretto con istruzioni molto chiare per effettuare i trattamenti in tutta sicurezza ed un paio di occhialini protettivi.

Homedics Duo Quartz Occhialini

4. Sicurezza e funzioni: Voto 7 su 10

Dopo un'attenta analisi della sicurezza e delle funzioni offerte dall'Homedics Duo Quartz si è deciso di premiarle con un voto buono, anche se riscontriamo l'assenza di un sensore di riconoscimento del colore della pelle. Specifichiamo che la sicurezza del prodotto in oggetto è garantita: troviamo infatti i classici filtri per proteggere la pelle dai raggi UV, inoltre segnaliamo che l'apparecchio si attiva solo quando la lampada è a perfetto contatto con la pelle, evitando così l'emissione di emissioni casuali.
Le funzioni sono abbastanza complete: si può selezionare tra 5 livelli, di cui i primi tre sono quelli relativi all'AFT (tecncologia a fluorescenza), mentre i restanti due sono dedicati all'emissione di luce pulsata tradizionale (IPL). Sono previste due modalità di erogazione del flash: continuo per le prime tre impostazioni di energia, e singolo per le ultime due. Questo significa che, se appartenete ad un fototipo più scuro, potete selezionare uno dei primi tre livelli di energia e procedere in maniera molto veloce su zone come le gambe o le braccia (l'apparecchio eroga quasi 1 flash al secondo) mentre, utilizzando i livelli più alti di energia, il tempo di esecuzione del trattamento sarà più dilatato.
Homedics Duo Quartz Livelli energia

5. Struttura: Voto 7,5 su 10

Molto buono è il fattore relativo alla struttura dell'Homedics duo Quartz, perché esso offre diversi vantaggi. Si tratta di un epilatore a luce pulsata che rientra nella tipologia di struttura "a topolino" che, però, è un po' più allungata e forse per alcuni più comoda da maneggiare, anche se riteniamo che tale valutazione sia soggettiva. Sicuramente, è positivo il fatto che questo modello sia leggero, compatto e poco ingombrante, delineandosi come la scelta ideale per chi ritenga questi aspetti strutturali come indispensabili.

Homedics Duo Quartz Struttura

Il tipo di alimentazione è a rete, il che può limitare la libertà di movimento visto che lega inevitabilmente l'utilizzo alla presenza di una presa di corrente nelle immediate vicinanze.

Homedics Duo Quartz Alimentazione

Al contempo, però, offre il vantaggio di essere sempre pronto all'uso, nel senso che, non dipendendo da una batteria ricaricabile, non si rischia mai di avere il prodotto scarico e fuori uso quando invece potrebbe servire.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,7/10

L’Homedics Duo Quartz ottiene un voto finale di 7,7 su 10. Questo epilatore a luce pulsata di fascia di prezzo media è caratterizzato da una lampada molto longeva da 300.000 impulsi luminosi ed  è adatto ad essere usato su varie zone, sia del corpo che del viso grazie a due lampade in dotazione (di cui la più grande è di 3 cm² ). La fluenza luminosa di 5 J/cm² rende questo modello adeguato al trattamento di fototipi dal I al V, mentre è escluso per carnagioni di fototipo VI.  Consigliamo l’Homedics Duo Quartz a chi voglia un prodotto compatto e maneggevole che duri per anni, o magari da usare in condivisione con un parente, un’amica o il proprio partner, mentre ricordiamo che non è adatto al trattamento di peli chiari (che siano biondi, bianchi o rossi).

Recensioni utenti

product image
5 5 1

Il più economico ma il migliore

Ho comprato questo epilatore a luce pulsata per buttare via creme depilatoria, ceretta, rasoi; molto più comodo così. Prezzo contenuto ma ottimo affare. Poca spesa e tanta resa. Non ne posso fare più a meno tale è la comodità. Non lascia tracce né danneggia la pelle e la mia è abbastanza sensibile. Lo ricomprerei altre 1000 volte. Lo ha provato anche la mia ragazza e ne è molto soddisfatta, lei magari ne capisce anche più di me. Già dalla confezione si presenta bene, poi a tenerlo in mano si nota subito la robustezza e la compattezza. Consiglio a chiunque si sia stancato dei metodi classici.

product image
4 5 1

Buon prodotto

È un epilatore con buon rapporto qualità-prezzo. Il numero di impulsi è elevato, per questo lo posso condividere con mia sorella. Per ottenere buoni risultati è necessario usarlo costantemente, nel mio caso (fototipo 2) ogni 2 settimane al 4° livello, già dopo 6 mesi noto dei notevoli cambiamenti: rallentamento della crescita del pelo, diminuzione e piccoli diradamenti. Lo svantaggio di questo epilatore è la superficie della lampada, in quanto passare le gambe comporta 40 minuti circa a seduta. Allo stesso tempo grazie ad un adattatore si può ridurre la superficie della lampada, in modo da poterlo utilizzare anche per fare la zona "baffetti". Facile da maneggiare e da trasportare, si può utilizzare anche senza mantenerlo attaccato alla corrente. Lo consiglio a tutte le persone costanti, perché con un ottimo prezzo possono raggiungere ottimi risultati semipermanenti.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Homedics Duo Quartz
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 142,74 €
Prezzo attuale: 130,00 €
Se compri oggi risparmi: 12,74 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Homedics Duo Quartz

  1. 2
    Domanda di Eleonora | 24 gennaio 2017 at 21:42

    Come capire se il colore della mia pelle va bene? Posso usare questo prodotto per la rimozione dei peli dell’inguine, trattando la zona completa?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 gennaio 2017 at 16:41

      Trovi indicazioni su colori di peli e carnagioni adatte o meno al trattamento sia sulla confezione che nel libretto d’istruzioni. Per quanto riguarda l’uso sulla zona bikini puoi trattare il monte di venere, le grandi labbra e l’inguine ma non devi utilizzarlo su mucose e altri parti sensibili.

  2. 1
    Domanda di Manuela | 8 marzo 2017 at 17:43

    Tra i vari modelli, con inclusa lampada più piccola per il viso, mi sembra che questo sia il migliore con ottimo rapporto qualità-prezzo, confermate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 13 marzo 2017 at 09:19

      Sì, si tratta di un prodotto che riteniamo conveniente alla luce del rapporto tra il prezzo e le caratteristiche possedute. Non possiede però funzioni più particolari come il sensore riconoscimento del fototipo.

  3. 1
    Domanda di simona | 29 dicembre 2016 at 10:47

    Ciao, questo prodotto può causare il cancro? Ho un ovaio micropolicistico che è la causa della mia peluria sul corpo. Ho paura di usarlo.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 29 dicembre 2016 at 11:00

      Al momento non vi sono studi che dimostrino alcuna pericolosità della tecnologia a luce pulsata. Per l’ovaio micropolicistico raccomandiamo sempre comunque di rivolgersi in primo luogo al medico e al ginecologo per valutare terapie che vadano alla radice del problema.

  4. 0
    Domanda di Giulia | 2 gennaio 2018 at 05:29

    Lo scrub si può fare dopo il trattamento? Se sì dopo quanto? Grazie in anticipo

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 14:20

      Per non rischiare di irritare la pelle, ti consigliamo di evitare scrub e prodotti esfolianti per almeno 24 ore dopo che avrai effettuato il trattamento con la luce pulsata.

  5. 0
    Domanda di Teresa | 23 dicembre 2017 at 21:51

    Buongiorno
    Si può utilizzare in presenza di cheratosi pilare su gambe e glutei?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 gennaio 2018 at 13:03

      Ti consigliamo di rivolgerti a un dermatologo, che potrà confermarti o meno la sicurezza del trattamento a luce pulsata nel tuo caso specifico.

  6. 0
    Domanda di Alessia | 1 dicembre 2017 at 14:35

    Un trattamento non deve durare più di 30 minuti ogni volta? Anche se una sola zona? Quindi devo ripassare il dispositivo nella stessa zona più volte?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 1 dicembre 2017 at 16:24

      I 30 minuti vanno interpretati come il tempo massimo in cui l’Homedics Duo Quartz può rimanere acceso e oltre al quale rischierebbe di surriscaldarsi; i singoli trattamenti, però, durano meno: per zone sensibili e di precisione (baffetti, ascelle, bikini), ad esempio, consigliamo dai 2 ai 5 minuti, mentre zone ampie come le gambe possono richiedere anche 15 minuti. Ti ricordiamo poi che in modalità AFT puoi effettuare più passaggi sulla stessa zona, mentre questo va evitato quando utilizzi i singoli impulsi IPL: anche la modalità scelta, dunque, varierà i tempi di trattamento.

  7. 0
    Domanda di Alessia | 1 dicembre 2017 at 14:33

    Salve, nelle istruzioni c’è scritto che in modalità AFT si deve passare il dispositivo fino a 5 volte sulla stessa zona. Davvero? Non è troppo?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 1 dicembre 2017 at 16:15

      Sì, ti confermiamo che in modalità AFT puoi passare il dispositivo fino a 5 volte sullo stesso punto: rispetto alla luce pulsata, infatti, questo tipo di trattamento è più delicato e si basa su impulsi che hanno uno spettro d’onda più ridotto, motivo per cui questi risultano meno intensi.

  8. 0
    Domanda di Lidia | 17 ottobre 2017 at 21:18

    Mi piacerebbe acquistare questo articolo per utilizzarlo per i baffetti che però sono quasi tutti bianchi, ho paura che non funzioni.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 ottobre 2017 at 16:13

      Effettivamente, questo modello non consente l’epilazione di peli bianchi o molto chiari. Questa tipologia può essere trattata da un numero limitato di epilatori, che sono generalmente più sofisticati e hanno un costo elevato, ad esempio l’Homedics Me Touch.

  9. 0
    Domanda di Lella | 15 ottobre 2017 at 16:35

    Sto pensando di acquistarlo ma vorrei sapere se si tratta davvero di epilazione definitiva e quante volte alla settimana si può usare

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 16 ottobre 2017 at 10:11

      Quello che si ottiene con il trattamento a luce pulsata è una riduzione permanente dei peli fino a circa il 70-80%; l’efficacia del risultato dipende anche da colore della pelle e del pelo: in generale, maggiore è il contrasto (quindi pelle chiara e peli scuri) migliori saranno i risultati. Secondo le istruzioni del produttore, l’Homedics Duo Quartz va utilizzato fino a 2 volte a settimana al livello 1, 2 o 3, mentre ai livelli 4 e 5 si consiglia di effettuare un solo trattamento ogni due settimane; un trattamento, inoltre, non deve durare più di 30 minuti. Il programma completo dura dalle 8 alle 12 settimane (a seconda della persona): dopo questo periodo, si possono osservare gli effetti della luce pulsata.

  10. 0
    Domanda di Raffaella | 11 luglio 2017 at 23:43

    E’ normale che emetta una luce rossa quando dà l’impulso? A volte è solo rossa e a volte rossa e giallo pallido. È il corretto funzionamento?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 luglio 2017 at 10:22

      Sì, è normale: premendo il tasto di emissione degli impulsi, il prodotto emette un flash di luce rossa. Non dovrebbe quindi esserci alcun problema con il funzionamento.

  11. 0
    Domanda di Jenny | 29 dicembre 2016 at 19:01

    Ho acquistato l’epilatore Homedics Duo Quartz e non so di che fototipo sono di quelli mostrati sulla scatola, o il due o il tre. Come faccio?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 30 dicembre 2016 at 09:53

      Questo epilatore va bene sia per il fototipo II che il III, puoi quindi utilizzarlo tranquillamente anche se sei indecisa tra quale dei due sia quello più vicino a te.

  12. 0
    Domanda di Marialuisa Bruzzi | 27 dicembre 2016 at 19:15

    Vorrei sapere se una volta terminati gli impulsi si può sostituire la lampada

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 30 dicembre 2016 at 15:52

      Come descritto nella nostra recensione, questo prodotto offre un numero di impulsi talmente elevato che lo fa durare per molti anni, quindi non sarà necessario cambiare la lampada.

  13. 0
    Domanda di Zolli silvia | 27 novembre 2016 at 12:08

    Quante volte devi schiacciare il tasto di partenza impulso luminoso nella stessa zona?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 29 novembre 2016 at 16:18

      Quando si utilizza l’epilatore a luce pulsata bisogna effettuare un’emissione singola e non ripassare più volte nello stesso punto.

  14. 0
    Domanda di Ale | 20 settembre 2016 at 15:55

    Si può usare per uomo

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 22 settembre 2016 at 10:14

      È possibile l’utilizzo sia per donna che per uomo.

  15. 0
    Domanda di Paola | 19 luglio 2016 at 14:31

    Buongiorno, Io ho l’epilatore ME my Elos, che differenze ci sono con questo? Duo Quartz si può utilizzare sulla pelle abbronzata?
    Paola.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 luglio 2016 at 16:17

      Le differenze tra questo modello e l’Homedics Me Touch risiedono innanzitutto nella struttura e nella possibilità di adattare le finestre alle varie zone del corpo da trattare. Per quanto riguarda l’utilizzo su pelle abbronzata, in generale bisogna evitare di effettuare trattamenti di epilazione a luce pulsata su pelle arrossata, che è stata da poco esposta al sole o che a breve verrà esposta perché l’azione combinata dei raggi solari e degli impulsi luminosi può essere troppo aggressiva per la pelle. Per tutti questi motivi è meglio rimandare a dopo la stagione di intensa esposizione solare.

  16. -1
    Domanda di Roby | 20 agosto 2016 at 17:46

    Vorrei sapere se è un prodotto veramente valido da utilizzare x gambe, braccia, inguinale totale, viso, ascelle e in caso di nei come ci si comporta?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 24 agosto 2016 at 10:32

      È buona norma coprire i nei con una matita bianca e non esporli all’emissione di impulsi luminosi. Ti consigliamo comunque di consultare un dermatologo prima di iniziare le sedute di epilazione. Puoi comunque utilizzare questo modello sulle zone da te indicate e va bene anche per l’intera area bikini (ad esempio, per lo stile alla “brasiliana”, facendo attenzione però a non utilizzarlo proprio sui genitali, sia maschili che femminili.

"Homedics Duo Quartz": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Beurer IPL 10000+ SalonPro System

Migliore offerta: 268,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips Lumea Essential BRI863/00

Migliore offerta: 191,90€

Il più venduto

Remington IPL6750 i-Light Prestige

Migliore offerta: 201,99€