08/2018

Recensione: Plantronics BackBeat Fit 505

Risposta in frequenza 50-20.000 Hz, driver da 40 mm, 18 h di autonomia

Immagini
Voto finale 7,7/10
Prestazioni: 7,5
Alimentazione: 7,5
Funzioni: 7,5
Struttura: 8
Comfort: 8
Media voti fattori: 7,7/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo sembra stabile, scopri di più

Dati tecnici
  • Tempo di ricarica: 1,5 ore
  • Peso: 155 g
  • Padiglioni: on-ear
  • Pieghevoli: No
  • Padiglioni ruotabili: Sì
  • Imbottitura: archetto e padiglioni
  • Autonomia in riproduzione: 18 ore
  • Autonomia in chiamata: 16 ore
  • Microfono: Sì
  • Compatibilità con assistente vocale: No
  • Utilizzabili con cavo: Sì
  • Disponibilità ricambi: No
  • Materiale rivestimento: ecopelle
  • Sensibilità: n.d.
  • Versione Bluetooth: 4.1
  • Quick charge: No
  • Sistema di ricarica: micro USB
  • Dispositivi memorizzabili: 2
  • Risposta in frequenza min.: 50 Hz
  • Risposta in frequenza max.: 20000 Hz
  • Impedenza: 32 Ohm
  • Diametro driver: 40 mm
  • Custodia in dotazione: morbida
Punti forti
  • Segnale Bluetooth molto stabile
  • Utilizzabili anche con cavo jack da 3,5 mm
  • Resistenti all'umidità
Punti deboli
  • Prestazioni audio non del tutto convincenti

Contenuto sponsorizzato

Scrivi una recensione

product image

Plantronics BackBeat Fit 505

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Ilaria.fioravanti
Autore
Ilaria

Plantronics BackBeat Fit 505

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta delle cuffie Bluetooth

1. Prestazioni: Voto 7,5 su 10

Le Plantronics BackBeat Fit 505 sono cuffie Bluetooth di fascia media con caratteristiche tecniche discrete, adatte a soddisfare le esigenze della maggior parte degli utenti. La risposta in frequenza, che indica lo spettro di frequenze riproducibili dalle cuffie, è leggermente al di sotto della media per quanto riguarda quelle più basse, attestandosi su un valore tra i 50 e i 20.000 Hz, mentre l'orecchio umano è in grado di percepire i bassi fino a 20 Hz. L'impedenza, un dato che aiuta a valutare la nitidezza del suono, è di 32 Ohm, un risultato positivo anche se va notato che esistono modelli più economici che offrono una qualità maggiore. I driver hanno un diametro di 40 mm e assicurano una discreta riproduzione dei bassi, anche se il loro spettro, come abbiamo visto, è in parte limitato.
In generale queste caratteristiche sono sufficienti per un ascoltatore che cerca un modello adatto ad ascoltare vari generi di musica, senza particolari preferenze o esigenze da un punto di vista della riproduzione del suono.Plantronics BackBeat Fit 505 prestazioni

2. Alimentazione: Voto 7,5 su 10

Come la maggior parte delle cuffie Bluetooth, le Plantronics BackBeat Fit 505 dispongono di una batteria al litio integrata, non rimovibile o sostituibile, che può essere ricaricata tramite un cavo USB incluso nella confezione. Questo modello offre un'autonomia di circa 18 ore di riproduzione musicale, assicurando un ascolto prolungato anche a chi si trova spesso in mobilità, mentre arriva a un massimo di 16 ore di chiamate: l'uso del microfono integrato richiede infatti un maggiore dispendio di energia. Una ricarica completa dura circa 90 minuti, un dato positivo se comparato ad altri modelli concorrenti, per i quali talvolta è necessario il doppio del tempo.Plantronics BackBeat Fit 505 autonomiaVa infine notato che le Plantronics BackBeat Fit 505 possono essere utilizzate anche con un cavo jack da 3,5 mm, anche questo incluso nella confezione, grazie al quale è possibile utilizzare le cuffie anche nel momento in cui la batteria fosse completamente scarica.Plantronics BackBeat Fit 505 cavo jack

3. Funzioni: Voto 7,5 su 10

Le Plantronics BackBeat Fit 505 sono cuffie Bluetooth pensate soprattutto per gli sportivi che cercano un dispositivo diverso dagli auricolari per accompagnare gli allenamenti. Per questo le funzioni di cui sono dotate sono legate soprattutto alla navigazione tra le tracce della propria playlist e alla gestione delle chiamate in entrata e in uscita dal proprio smartphone. Un pulsante è inoltre dedicato alla regolazione del volume, una soluzione che consideriamo positiva rispetto all'utilizzo degli stessi comandi per più funzioni diverse, che spesso può causare errori e una certa frustrazione agli utenti.
Va sottolineato un ulteriore dato positivo, ovvero la possibilità di memorizzare due diversi dispositivi tramite la connessione Bluetooth, il cui segnale può arrivare fino a 10 m. Trattandosi della versione 4.1, inoltre, permette di evitare interferenze con smartphone che si appoggiano a reti 4G LTE, un problema legato alle versioni precedenti di questa tecnologia.Plantronics BackBeat Fit 505 funzioni

4. Struttura: Voto 8 su 10

Le Plantronics BackBeat Fit 505 sono cuffie on-ear, che poggiano dunque direttamente sull'orecchio. Per molti utenti questa rappresenta una soluzione ideale, che ottimizza il rapporto tra ingombro, peso e comfort della cuffia, ma per alcuni potrebbe risultare fastidioso indossarle per un lungo periodo di tempo. I padiglioni sono chiusi, garantendo un discreto isolamento acustico, anche se è sconsigliabile utilizzare le Plantronics BackBeat Fit 505 in ambienti molto rumorosi. Non è dunque un modello adatto a chi viaggia spesso in treno o su altri mezzi pubblici, per cui è generalmente preferibile dotarsi di cuffie over-ear.Plantronics BackBeat Fit 505 archetto

5. Comfort: Voto 8 su 10

Come sottolineato nel paragrafo precedente, le Plantronics BackBeat Fit 505 non sono adatte a sessioni d'ascolto particolarmente lungo, considerando la struttura on-ear che potrebbe dare fastidio o causare dolore all'orecchio. Va comunque sottolineato che queste cuffie dispongono di una buona imbottitura morbida, sia sui padiglioni che sull'archetto. Questo è regolabile e permette dunque di adattare le cuffie alle esigenze del singolo utente. Le Plantronics BackBeat Fit 505 sono inoltre molto leggere: il peso totale, infatti, è di soli 155 g, rendendone agevole non solo l'uso, ma anche il trasporto. Plantronics BackBeat Fit 505 comfortTuttavia, va notato che i padiglioni non possono essere ripiegati, ma solo ruotati, per cui non sarà possibile ridurre sensibilmente l'ingombro delle cuffie quando ci si trova in mobilità. La versione da noi recensita dispone inoltre di una custodia morbida molto leggera, adatta solo a prevenire graffi sulla superficie delle cuffie, ma non a proteggere dagli urti.Plantronics BackBeat Fit 505 custodia

Contenuto sponsorizzato

La nostra prova

Abbiamo testato le Plantronics BackBeat Fit 505 utilizzando le prove di benchmarking di Audio Check per determinare la qualità audio. Ecco i risultati ottenuti.

Risposta in frequenza: nonostante il dato riportato dal produttore, il nostro test ha riportato una migliore estensione dei bassi, che arrivano a 20 Hz, mentre le frequenze più alte si limitano ai 18.000 Hz. In generale, questo può rappresentare un vantaggio per gli amanti di generi musicali in cui una buona profondità dei bassi è essenziale.Plantronics BackBeat Fit 505 test bassiGamma dinamica: questo valore rappresenta il rapporto tra il suono più alto e quello più basso percepibile indossando le cuffie, e nonostante non rappresenti un vero e proprio dato tecnico, aiuta a determinare le prestazioni delle cuffie in un ambiente rumoroso. Con un valore di -52 dBFS (Decibels Below Full Scale), le Plantronics BackBeat Fit 505 rappresentano un ottimo compromesso per chi cerca un modello che offra un buon isolamento acustico, pur non sfruttando tecnologie di cancellazione del rumore attive.

Qualità dei bassi: riproducendo le frequenze più basse a volume massimo, portando così al massimo sforzo i driver, abbiamo percepito vibrazioni molto evidenti, che tendono a distorcere leggermente il suono.

Driver matching: questo parametro misura la capacità dei driver di rispondere a diverse frequenze in modo coordinato, evitando di far percepire all’ascoltatore delle deviazioni del suono da un lato o dall’altro. I driver ci sono risultati molto ben bilanciati e non abbiamo percepito oscillazioni evidenti del suono da un lato all’altro delle cuffie.Plantronics BackBeat Fit 505 testCanali destro e sinistro: i due canali sono cablati correttamente, dimostrando una buona attenzione nella costruzione del prodotto.

Bluetooth: l’associazione via Bluetooth non ha comportato alcuna difficoltà, grazie anche all’utilizzo di un pulsante dedicato con cui è semplicissimo entrare in modalità di accoppiamento. La stabilità del segnale è risultata ottima, anche a distanza di diversi metri in un ambiente chiuso ricco di ostacoli di grandi dimensioni, che spesso mettono a dura prova i dispositivi dotati di questa tecnologia.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,7/10

Le Plantronics BackBeat Fit 505 totalizzano un punteggio di 7,7 su 10. Queste cuffie Bluetooth di fascia media offrono caratteristiche tecniche discrete, con una risposta in frequenza di 50-20.000 Hz, un’impedenza di 32 Ohm e driver dal diametro di 40 mm. La batteria integrata al litio offre un’autonomia di 18 ore in riproduzione musicale e 16 in chiamata, mentre una ricarica completa via USB richiede circa 90 minuti. Tuttavia è anche possibile utilizzare le cuffie con un cavo jack da 3,5 mm nel momento in cui la batteria fosse scarica. Le funzioni di queste cuffie sono abbastanza basilari, consentendo di rispondere o rifiutare chiamate, di ricomporre l’ultimo numero nel registro del proprio smartphone, di regolare il volume e di navigare tra i brani musicali della propria playlist. La tecnologia Bluetooth 4.1 permette di utilizzare le cuffie entro un raggio di circa 10 m, senza rischiare interferenze con reti 4G LTE. Per quanto riguarda la struttura, le Plantronics BackBeat Fit 505 sono cuffie on-ear chiuse, che offrono un discreto isolamento acustico ma possono risultare scomode per lunghe sessioni d’ascolto, poggiando direttamente sull’orecchio. Tuttavia, il peso veramente minimo di soli 155 g e le imbottiture morbide sia sull’archetto che sui padiglioni contribuiscono a rendere queste cuffie confortevoli da indossare. L’archetto è regolabile e i padiglioni possono essere ruotati, ma non piegati, per cui non è possibile ridurre al massimo l’ingombro durante il trasporto.
Consigliamo le Plantronics BackBeat Fit 505 a chi cerca un modello resistente, adatto anche allo sport, dalla qualità audio discreta. Gli utenti che necessitano di cuffie da indossare per lunghi periodi di tempo dovrebbero invece orientarsi su modelli over-ear.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Plantronics BackBeat Fit 505
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 74,99 €
Prezzo attuale: 74,99 €
Se compri oggi risparmi: 0,00 €
Il prezzo è stabile.

Recensioni di prodotti simili


Contenuto sponsorizzato

"Plantronics BackBeat Fit 505": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Le migliori

Sennheiser Momentum On-ear 2

Migliore offerta: 239,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Jabra Revo

Migliore offerta: 115,00€

Le più vendute

Pioneer SE-MJ561BT-T

Migliore offerta: 60,70€