05/2016

Recensione: Plantronics BackBeat Fit

Risposta in frequenza 10-21.000 Hz, impedenza 16 Ohm, autonomia 7 ore

I più venduti
Immagini
Voto finale 7,5/10
Prestazioni: 7,5
Alimentazione: 7,5
Funzioni: 7
Struttura: 7
Comfort: 8,5
Media voti fattori: 7,5/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • Risposta in frequenza: 10-21.000 Hz
  • Impedenza: 16 Ohm
  • Sensibilità: 107 dB
  • Bluetooth 3.0
  • Tipo di applicazione all' orecchio: in-ear
  • Autonomia: 7 ore circa
Punti forti
  • Comodi
  • Stabili
  • Ben visibili grazie a colori appariscenti
  • Fascia porta smartphone per il braccio inclusa
Punti deboli
  • Comandi poco pratici

Contenuto sponsorizzato

Scrivi una recensione

product image

Plantronics BackBeat Fit

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Plantronics BackBeat Fit

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta degli auricolari Bluetooth

1. Prestazioni: Voto 7,5 su 10

Plantronics BackBeat Fit strutturaIl modello Plantronics BackBeat Fit appartiene ad una fascia media, e si rivolge ad un tipo di utente specifico, ovvero, a chi cerca auricolari Bluetooth da usare facendo attività fisiche anche ad alta intensità.
Detto ciò, non bisogna pensare ad un apparecchio spartano, anche se il suo punto di forza non è il fattore prestazioni, che ottiene un voto comunque discreto.
I dati che andremo ad analizzare sono forniti dalla stessa casa di produzione, che però non indica l'impedenza dei Plantronics BackBeat Fit. La risposta in frequenza è di 50-20.000 Hz, un valore non dei migliori.
Ottimo è invece il diametro dei driver, che con i loro 13 mm sono tra i più grandi nella loro categoria, e sono capaci di ottenere un buon risultato soprattutto con i toni più bassi dello spettro coperto da questi auricolari.
Molto buona anche la sensibilità, visto che il picco acustico di 105 dB è tra i maggiori che possono raggiungere gli auricolari Bluetooth.

2. Alimentazione: Voto 7,5 su 10

Anche il fattore alimentazione merita per noi una votazione più che discreta.
L'autonomia degli auricolari Bluetooth Plantronics BackBeat Fit dipende esclusivamente dalla batteria in dotazione, dal momento che non è possibile collegare gli auricolari con cavo audio. La batteria ha un buon rapporto autonomia/ricarica, che però varia a seconda del tipo di utilizzo. Infatti l'autonomia in riproduzione musicale è di 8 ore e quella in conversazione di 6 ore. Siamo più o meno nella media, o forse leggermente sopra rispetto agli altri modelli in questa fascia di prezzo.
Infine, cosa che quasi mai fanno le altre case produttrici, la Plantronics dichiara anche il tempo per la ricarica: 2 ore di attesa, perfettamente nella media.

3. Funzioni: Voto 7 su 10

Plantronics BackBeat Fit fascia per il braccioIl fattore funzioni, pur presentando tutte quelle di base, è per noi solamente discreto, perché non ci ha particolarmente convinto la disposizione dei tasti sui piccoli padiglioni.
In realtà, il tasto per la riproduzione musicale e quello delle chiamate sono separati, e le chiamate sono gestibili anche con comando vocale tramite utilizzo di smartphone.
Quello che non ci ha convinto è la gestione del volume e delle tracce musicali, anche perché non è chiaramente spiegato nel libretto istruzioni.
Il cambio traccia e l'avvio sono gestiti dallo stesso tasto, e per svolgere l'una o l'altra funzione bisogna attendere un segnale acustico, ma bisogna dire che questa è una caratteristica comune a molti auricolari Bluetooth.
Ovviamente, anche con i Plantronics BackBeat Fit è facile aggirare il problema, basterà utilizzare direttamente i comandi del proprio smartphone.

4. Struttura: Voto 7 su 10

Abbiamo assegnato dal punto di vista della struttura un 7 su 10. Gli auricolari Bluetooth Plantronics BackBeat Fit sono earbuds: sono cioè privi di gommini capaci di entrare nel condotto acustico. In questa sede, non prendiamo in esame la comodità delle varie tipologie, che può essere soggettiva, ma ci interessa la capacità di isolare bene dai rumori esterni.
Anche se non è l'unico elemento da valutare, gli auricolari earbuds non sono i migliori da questo punto di vista. Tuttavia, considerando la buona sensibilità dei Plantronics BackBeat Fit, possiamo pensare che i rumori di sottofondo non diano in ogni caso troppo fastidio.
A tal proposito, però, ci sentiamo in dovere di aprire una parentesi, cercando di considerare anche le diverse esigenze che si possono avere. Il modello esaminato nasce per l'attività fisica, questo è ormai chiaro a tutti, e soprattutto per un tipo di movimento dinamico.
Per i bodybuilder, ad esempio, che si allenano in palestra dove la musica è alta, è meglio pensare ad un prodotto che isoli perfettamente dal mondo esterno.
Invece, gli auricolari earbuds, e quindi i Plantronics BackBeat Fit, sono pensati per chi si trova all'aria aperta, dove è meglio poter anche udire in parte i rumori esterni.

5. Comfort: Voto 8,5 su 10

Plantronics BackBeat Fit custodiaLa votazione nel fattore comfort è molto buona, e ora ne spiegheremo le ragioni.
Il punto di forza di questo modello è la doppia funzione della custodia in dotazione.
Questa, oltre a conservare gli auricolari Bluetooth Plantronics BackBeat Fit a riposo, permette anche di essere utilizzata come fascia da braccio per il proprio smartphone.
I Plantronics BackBeat Fit sfruttano la tecnologia P2i, che consente una totale resistenza all'umidità e sudore, sono quindi ideali anche per le giornate piovose, per chi va in bici o comunque all'aria aperta.
Gli auricolari sono dotati di un archetto flessibile, che garantisce sia comodità nell'indossarli che perfetta aderenza, anche durante i movimenti bruschi e veloci. Il colore riflettente permette la visibilità anche con poca luce, ottimo quindi per chi usa gli auricolari per fare jogging.


Contenuto sponsorizzato

Opinioni degli utenti

Abbiamo già detto che gli auricolari Plantronics BackBeat Fit stanno avendo ottimi risultati di vendite, per cui si trovano moltissime opinioni sui vari forum. Anche se queste sono perlopiù positive, c’è chi ha dato una valutazione negativa. Come abbiamo anche detto nella nostra recensione, il tasto cambio traccia/volume sui comandi del prodotto è scomodo, e altri utenti non sono convinti della qualità audio durante le conversazioni telefoniche. I giudizi più positivi, come anche noi avevamo rilevato, riguardano proprio la vestibilità: gli auricolari sono infatti comodi e stabili.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,5/10

Gli auricolari Bluetooth Plantronics BackBeat Fit sono riusciti ad ottenere buone valutazioni in tutti i fattori, ottenendo una media di 7,5 punti, e non è un caso che stiano avendo un altissimo numero di vendite. La qualità audio è buona, e sono particolarmente comodi da indossare. Questi auricolari nascono per soddisfare in particolare coloro che cercano compagnia musicale durante intense attività fisiche. I punti di forza, ovviamente, sono legati proprio alla capacità di aderenza sul padiglione uditivo, rimanendo stabili anche durante salti o corse. Troviamo persino una fascia per il braccio, dove è possibile collocare lo smartphone nel periodo di allenamento. Questa fascia, reversibile, diviene poi un comodo alloggio per gli auricolari a riposo. Sono da consigliare a chi pratica sport all’aperto, ma non sono il modello ideale per chi cerca di isolare completamente i rumori esterni, in quel caso meglio pensare ad auricolari di tipo in-ear.

Recensioni utenti

product image
4 5 1

Pratiche e resistenti

Cercavo un buon prodotto da utilizzare durante le mie sessioni di corsa giornaliera e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso: le cuffie in sé sono leggere, il loro ingombro è veramente minimo, la qualità del suono è abbastanza buona e la durata della batteria è eccezionale (usandole due o tre volte a settimana, devo fare una ricarica ogni dieci giorni). Certo, il tasto dolente più impattante sono la forma e la durezza dell'estremità che finisce nelle orecchie: in assenza di gommini confortevoli, il modello risulta un poco scomodo, ma niente di preoccupante, in poco tempo ci si adatta e non le si sente più.
Assolutamente consigliate per attività medio-intense.

product image
5 5 1

Ottimo

Come si nota dal titolo questi auricolari Bluetooth sono eccezionali. Ottima la qualità del suono, ottima la sua forma e la sua resistenza, ottima l'autonomia che è addirittura superiore alla media (per il mio utilizzo durano anche due o tre giorni), e infine ottimo anche l'astuccio che può essere usato anche come porta cellulare e legarlo al braccio. Li porto sempre in palestra e riescono a coprire tutti i suoni dell'ambiente che mi circonda, che è quello che ho sempre desiderato. L'unica nota negativa è che i gommini sono un po' doppi e quindi non adatti a chi ha un padiglione auricolare piccolo. Per il resto consiglio vivamente!

product image
4 5 1

Ottimo acquisto da anni

Ho comprato queste cuffie 4 anni fa. Sono state e sono tuttora le mie migliori amiche durante le sessioni di fitness. Ciò non toglie che le ho usate anche in momenti di relax sdraiato in spiaggia davanti al mare e parlando in bluetooth con queste senza problemi, poiché fungono anche da auricolari se si vuole.
Partiamo dal materiale di realizzazione. È di gomma morbida e antiscivolo. Leggermente spessa magari per i gusti di qualche persona a cui potrebbe dare "fastidio" sul lato posteriore del collo dove si appoggia, ma personalmente non ci faccio caso e anzi mi dà la sensazione che sia solida e ben posizionata.
Ovviamente lavabile e anti sudore. Ad oggi la gomma è perfettamente integra e non si è mai sgretolata.
In qualche lato più soggetto al sudore si è leggermente scolorita ma niente di preoccupante.
Non ho guardato nelle istruzione ma io sinceramente le ho lavate spesso sotto l'acqua corrente soprattutto per lavare la parte interna e non ho mai rilevato anomalie o malfunzionamenti.
La batteria si ricarica velocemente. Nell'arco di un paio di ore la spia rossa di ricarica diventa blu di full charge. L'autonomia, in base al mio utilizzo di circa un'ora di palestra o di corsa all'esterno, è di 4-5 giorni. Dipende appunto dall'utilizzo.
Il livello di volume non è esagerato. Al massimo della potenza non spacca le orecchie e copre i rumori di una palestra.
Essendo la parte che entra nell'orecchio un po' "grossetta" potrebbe non essere comoda per alcune orecchie piccole e forse è anche questo il motivo che non "chiude" il dotto auricolare totalmente come altri oggetti. Questo però comporta che non irrita l'orecchio e si ha la possibilità di sentire un po' anche l'ambiente circostante.
La connessione bluetooth è rapida e facile. Quando si accende ti dice se è accesa o spenta, se è connesso e il livello di batteria. Ti dice anche se arrivi al livello massimo di volume premendo i suoi pulsanti. Ovviamente i pulsanti hanno la funziona di skip dei brani, volume, pausa e rispondere al telefono.
Porto le cuffie con come in valigia e qualsiasi altra borsa quando vado in viaggio. Le ho consigliate e le consiglierei ancora. Ovviamente se si vuole una qualità di suono migliore bisogna passare ad altre marche più importanti.
Per il fitness o contesti simili vanno più che bene.

product image
4 5 1

Pratiche e versatili

Le cuffie mi sono state regalate più di un anno fa e non hanno subito nessun tipo di degrado, nonostante le usi spesso, anche per andare a correre.
Sono molto comode in contesti sportivi, ma bisogna famigliarizzare un po' con i comandi; ma vanno benissimo anche nella vita di tutti i giorni.
Durante la corsa la qualità dell'audio può risentire degli scossoni; anche nell'utilizzo normale i bassi non sono nitidissimi e gli alti un po' spenti, ma va benissimo per un utente medio.
La batteria dura fino a 7 ore di utilizzo, ma occhio a lasciarle accese; nonostante la funzione di standby, si scaricheranno nell'arco di una notte.
Il pairing è facile e veloce, ma ogni volta che si vuole cambiare dispositivo bisogna ripetere la procedura (tenendo premuto a lungo il tasto on/off mentre si accendono e selezionandole dal menu bluetooth).
Pratica la confezione che può diventare fascia porta smartphone da braccio.
Il prezzo non è indifferente, ma giustifica la qualità dei materiali e l'impermeabilità delle cuffie.

Plantronics BackBeat Fit
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 60,47 €
Prezzo attuale: 56,20 €
Se compri oggi risparmi: 4,27 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili


Contenuto sponsorizzato

"Plantronics BackBeat Fit": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

I migliori

Sony MDR-EX750BT

Migliore offerta: 153,26€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Panasonic RP-BTS30

Migliore offerta: 40,82€

I più venduti

Plantronics BackBeat Fit

Migliore offerta: 179,90€