Recensione: Trust Tytan GXT 658

Sistema 5.1, impedenza 4 Ohm, RMS 180 W, controllo di volume e bassi
    Recensione del: 12/2017 Il miglior rapporto qualità-prezzo: 12/2017
Il miglior rapporto qualità-prezzo
Voto finale 8,5/10
Struttura: 9
Prestazioni: 8,5
Connessioni: 8,5
Impostazioni: 8
Media voti fattori: 8,5/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Tipologia: 5.1
  • Impedenza: 4 Ohm
  • Potenza continua: 180 W
  • Picco di potenza: 90 W
  • Controlli disponibili: volume, bassi
  • Telecomando incluso
  • Compatibilità: PC con output analogico 5.1 o console con cavo AV
  • Piattaforme supportate: PC, laptop, Wii, PlayStation 3, Xbox 360
Punti forti
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Subwoofer in legno per una migliore resa dei bassi
  • Volume potente
Punti deboli
  • Molto ingombranti
  • Non adatte alla riproduzione musicale in alta definizione

Trust Tytan GXT 658

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta delle casse per PC

1. Struttura: Voto 9 su 10

Trust rappresenta da ormai molti anni uno dei marchi più conosciuti e popolari nel mercato degli accessori informatici, offrendo di norma un buon compromesso tra prezzi accessibili e qualità. Anche in questo caso la casa olandese non delude, garantendo un prodotto adatto a soddisfare le esigenze di gran parte degli utenti.
Le Trust Tytan GXT 658 sono casse di fascia media, pensate in particolar modo per gli amanti del gaming. Questo modello rientra nella tipologia 5.1, comprendendo dunque quattro surround speaker, un subwoofer e uno speaker centrale, assicurando una riproduzione particolarmente articolata di vari contenuti audio, spaziando dai videogiochi, fino ad arrivare ai film e alla musica. Particolarmente apprezzabile è la struttura in legno del subwoofer, un dettaglio molto positivo per questa fascia di prezzo, che consente una migliore qualità e diffusione del suono.
Ovviamente è richiesto uno spazio abbastanza ampio per posizionare sulla propria scrivania tutti i componenti di questo impianto, le cui parti arrivano a misurare circa un metro di lunghezza. Il subwoofer richiede inoltre 25,5 cm sia in altezza che in profondità, un dato comunque nella media per casse di questo tipo.

Trust Tytan GXT 658 struttura

2. Prestazioni: Voto 8,5 su 10

Come abbiamo accennato, le Trust Tytan GXT 658 sono nate come casse pensate principalmente per il gaming. Grazie a un'impedenza di 4 Ohm sono infatti in grado di raggiungere un volume abbastanza alto, anche se difficilmente offriranno una nitidezza adatta agli amanti della musica che cercano una riproduzione particolarmente fedele dei propri brani preferiti. La potenza continua (RMS) corrisponde a 180 W, un ottimo compromesso tra qualità del suono e volume massimo raggiungibile, mentre il picco massimo di 90 W non è un dato significativo da considerare, in quanto non esiste uno standard universale per calcolarlo e viene spesso utilizzato come puro strumento di marketing.
Per quanto riguarda l'amplificazione di particolari frequenze, possono essere accentuati in modo significativo soprattutto i bassi (che spesso rappresentano una parte importante in molti effetti sonori dei videogiochi), mentre non è possibile regolare in modo diretto i tweeter e le frequenze medie.

3. Connessioni: Voto 8,5 su 10

Come la maggior parte degli impianti di queste dimensioni, anche il Trust Tytan GXT 658 necessita di diversi connettori: il PC deve infatti disporre di almeno tre uscite AUX per jack da 3,5 mm. Le casse presentano invece ingressi RCA, che vanno collegati con attenzione per configurare in modo corretto l'intero impianto. Va detto che tutti i cavi necessari sono inclusi nella confezione, e anche in caso di eventuale danneggiamento sono facilmente sostituibili con un investimento davvero minimo.
Queste casse non dispongono di alcuna tecnologia senza fili, un dato che non rappresenta assolutamente un'anomalia in impianti di queste dimensioni e che quindi non comporta alcuna modifica alla valutazione finale del prodotto.
Infine va menzionata la possibilità di utilizzare queste casse anche con diverse console (anche se non di ultima generazione), purché dispongano delle connessioni necessarie.Trust Tytan GXT 658 connessioni

4. Impostazioni: Voto 8 su 10

Le Trust Tytan GXT 658 permettono di regolare con molta facilità diversi parametri, così da garantire all'utente la migliore esperienza possibile. Come abbiamo notato nei paragrafi precedenti, infatti, è possibile regolare la potenza dei bassi, mentre non è possibile impostare manualmente le frequenze più alte. Inoltre, grazie a un telecomando incluso nella confezione, è possibile regolare il volume a proprio piacimento, scegliendo se aumentarlo o diminuirlo per tutti i componenti, oppure se selezionare separatamente lo speaker centrale, il subwoofer e i surround speaker. Nel momento in cui il suono dovesse risultare troppo sbilanciato dopo aver modificato questi parametri, basterà premere il tasto "reset" per tornare alle impostazioni iniziali, una funzione molto utile per chi utilizza frequentemente le casse per riprodurre audio di diversa natura.

Opinioni degli utenti

La stragrande maggioranza delle recensioni pubblicate dagli utenti è molto positiva. In particolare viene apprezzata la potenza del suono e l’amplificazione dei bassi, perfetta per sessioni di gaming o per la visione di film. Un altro punto positivo è il telecomando, che permette una facile regolazione del volume a seconda delle proprie esigenze. Le poche critiche presenti fanno riferimento a difetti di fabbricazione che hanno reso necessario il reso o la sostituzione del prodotto.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,5/10

Le casse per PC Trust Tytan GXT 658 ottengono un punteggio finale di 8,5 su 10. Si tratta di un impianto 5.1 di fascia media, pensato principalmente per il gaming ma adatto anche alla visione di film, mentre solo alcuni generi musicali possono essere riprodotti con una discreta fedeltà. Come tutti i modelli di questo tipo, l’ingombro richiesto è abbastanza significativo, ma la potenza (180 W) e la qualità del suono, garantite anche da un’impedenza di 4 Ohm, possono giustificare questo disagio. Per quanto riguarda le connessioni, sono necessari tre uscite AUX per jack da 3,5 mm (va dunque verificato che il proprio PC disponga di tutte le porte necessarie). Tutti i cavi sono inclusi nella confezione. Va anche notato che queste casse sono compatibili con alcune console, rendendole un prodotto molto versatile per i gamer più appassionati. Infine, è particolarmente apprezzabile la possibilità di regolare non solo il subwoofer e il volume generale delle casse, ma anche la potenza di ogni singolo componente, riportando eventualmente l’impianto alle impostazioni iniziali con un tasto del telecomando incluso nella confezione.
Possiamo consigliare questo prodotto a tutti gli utenti che cercano delle casse per PC dal buon rapporto qualità- prezzo, e sono amanti soprattutto di videogiochi e film. Possono invece non essere la scelta migliore per chi cerca casse destinate principalmente alla riproduzione musicale in alta fedeltà.

Recensioni di prodotti simili

"Trust Tytan GXT 658": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Le migliori in assoluto

Logitech Z906

Miglior prezzo: 260,00€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Trust Tytan GXT 658

Miglior prezzo: 106,49€

Le più vendute

Trust Tytan 2.1 19019

Miglior prezzo: 50,00€