Recensione: Huawei Band 7

Smartwatch sportivo economico

Funzioni
7.3
Display
8.5
Connettività
9
Batteria
8
Design
9.5

Offerte

Unieuro
49,99 €
mediaworld
54,98 €
Amazon
66,01 €
Prezzo Forte
67,96 €
Andamento prezzo

Punti forti

Design semplice ma gradevole Ottimo prezzo Ottimo display

Punti deboli

Manca il GPS per i tragitti Limitazioni con iOS e Android

Scheda tecnica

Data di uscita: 2022 Sistemi compatibili: Android 6.0 e superiori, IOS 9 e superiori Sistema Operativo: Proprietario Versione Bluetooth: 5.0 SIM/eSIM: No Standard Wi-Fi: Wi-Fi 4 Tipo display: AMOLED Dimensioni display: n.d. Dimensioni cassa: n.d. Sensori: Accelerometro a 3 assi, Cardio­frequenzimetro ottico, SpO2, Giroscopio
Modalità di allenamento: +90 Impermeabilità: 50 m Pagamenti: No Assistenti vocali: Nessuno App di terzi: Scelta limitata Altre funzioni: Monitoraggio sonno, Allerta battito cardiaco, Lettura messaggi, Risposte predefinite, Controllo musica, Emoji nei messaggi, Rifiuto chiamata, Controllo fotocamera, Trova smartwatch, Allerta penuria ossigeno Durata batteria: 10 giorni Ricarica: da 0 a 100% in 1 h Peso: 16 g

Huawei Band 7 in breve

Fedele alle origini di fitness tracker della linea, Band 7 vi soddisferà se siete sportivi e vi interessano perlopiù i vostri parametri in attività fisica, nonostante il cardiofrequenzimetro sia soltanto ottico. Tuttavia, non è forse la scelta migliore per gli appassionati di corsa, dato che manca il sensore GPS e dovrete portare con voi anche il telefono per memorizzare il tragitto.

Huawei Band 7 è uno smartwatch dal design robusto e leggero che racchiude tutte le funzioni di base tipiche di un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, al pari del predecessore.  Quanto alle funzioni extrasportive, il monitoraggio del sonno non sembra essere molto accurato e l’interazione con le app del vostro smartphone è limitata. Tuttavia, potrete visualizzare i messaggi per intero (comprese le emoji) e in certi casi rispondere scegliendo una delle opzioni presenti, possibilità non scontata a questo prezzo. Se cercate delle alternative, valutate lo Xiaomi Smart Band 7.

Voto finale: 8.5

La nostra recensione

Il nuovo Huawei Band 7 è arrivato nella primavera del 2022 in Italia per dare continuità all’apprezzata linea di smartwatch a buon prezzo di Huawei. Sicuramente chi ha uno smartphone Huawei dovrebbe considerare l’acquisto, ma approfondiamo come si comporta per gli utenti Apple e Android e come mai abbiamo deciso di dare questo voto al wearable.Huawei Band 7 colori

Funzioni: voto 7,3

Si fa presto a elencare moltissime funzioni per presentarsi al pubblico, ma è importante valutarne la qualità, soprattutto alla luce del fatto che Huawei non prevede un widget store per ampliare le possibilità d’uso. Per questo, ma anche messo alla prova nell’uso, il software non risulta essere il migliore sul mercato: i leader restano Google/Samsung ed Apple, ampiamente collaudati e ricchi di widget di terze parti.
Detto ciò, il Huawei Band 7 non offre assolutamente le peggiori prestazioni software che si possano trovare su un orologio intelligente: le possibilità sono sufficienti alla maggior parte delle persone e si può scegliere quali tra i widget integrati tenere sul display per una chiara e immediata lettura, a seconda del tipo di funzioni preferite. Sul vostro telefono Android o iPhone è necessario installare l’app Huawei Health per poi aggiornarla all’ultima versione, mentre gli utenti Huawei non devono fare nulla.

Fitness

Se lo Huawei Band 7 supporta ben 96 modalità di allenamento con la possibilità di impostare degli obiettivi di prestazione, una nota molto negativa riguarda l’assenza di almeno un sensore GPS, indispensabile per la navigazione e per tracciare i percorsi degli sport in movimento. Questo significa che se andate a correre dovrete farlo con il telefono addosso, il che non è il massimo.
Una nota positiva, invece, è che lo smartwatch è impermeabile fino a 50 m, in pratica significa che potete nuotare in superficie sia in piscina, sia in ambienti naturali (meglio se in acque dolci), come con tutti i modelli più costosi. A differenza degli altri, tuttavia, per calcolare le vasche Huawei Band 7 non usa i vostri movimenti, ma vi chiede di impostare la lunghezza della vasca in modo da dedurre quante volte la percorrete in avanti e indietro.Huawei Band 7 funzioni sport

Salute

La frequenza cardiaca viene misurata con un semplice sensore ottico, più sensibile agli errori rispetto a quelli più avanzati elettrici, tuttavia Huawei ha impostato bene anche nel modello del 2022 questa funzione, che fa il suo dovere. In caso di sospette anomalie nel ritmo cardiaco o nell’ossigenazione sanguigna l’orologio vibra per dare un’allerta.
Il monitoraggio del sonno è anch’esso presente, ma non è dei più accurati sul mercato. Alcuni media specializzati che lo hanno testato hanno messo in evidenza come per lo smartwatch sia sufficiente rilevare la posizione sdraiata per dare avvio al monitoraggio del sonno, mentre altri smartwatch più sensibili si rendono conto di quando ci si addormenta in base alle variazioni avvenute sui parametri vitali rilevati dal polso.Huawei Band 7 altre funzioniAltre funzioni utili per la salute sono il monitoraggio dell’ossigenazione, come anticipato, i promemoria per bere acqua e la respirazione guidata per abbassare i livelli di stress.

Comunicazione

Lo smartwatch Huawei Band 7 consente a chi lo indossa di visualizzare le notifiche delle app installate sullo smartphone, ma le possibilità di interagire con esse varia in base all’app specifica.
Ad esempio, nel caso di Messenger è possibile leggere l’intero messaggio e rispondere brevemente selezionando una delle opzioni disponibili. Segnaliamo con piacere che le emoji sono anch’esse supportate, a differenza di alcuni modelli concorrenti.
Lato chiamate, è possibile il rifiuto e l’invio di un messaggio preimpostato, purché abbiate uno smartphone Android aggiornato alla versione 7.0 o successiva. In questo senso, gli utenti iPhone devono accettare un compromesso forte.

Tempo libero

Venendo al tempo libero, il vantaggio per gli utenti Huawei è che se hanno lo smartphone con il sistema operativo proprietario EMUI aggiornato alla versione 8.1 o successiva, hanno il privilegio di controllare la fotocamera. Inoltre, per tutti è possibile controllare la riproduzione musicale che avviene sullo smartphone, ma non scaricare la playlist sull’orologio, che non ha memoria.

Display: voto 8,5

Il display di Huawei Band 7 è un un brillante AMOLED rettangolare da 1,47″ (risoluzione 194 x 368 px) con un’area di 578 mm2, il tutto rivestito con un vetro leggermente incurvato ai bordi nel punto in cui questo si incontra con la cassa. Difficilmente troverete display così brillanti e ben curati a questo prezzo.
Rispetto al modello precedente, abbiamo la modalità always-on con la possibilità di disattivarla per far durare la batteria. Purtroppo, in questo senso manca il sensore di luce ambientale che regoli il display automaticamente in base alla luce che interferisce con la visione del quadrante, perciò l’autonomia della batteria si accorcia se la attivate.

Connettività: voto 9

L’essenziale è presente: Bluetooth di standard 5.0 per un collegamento allo smartphone stabile e sufficientemente aggiornato, tecnologicamente parlando. Il Wi-Fi, invece, è presente esclusivamente per l’aggiornamento. Per il prezzo che si paga non si può ambire ad inserire una SIM-eSIM per la navigazione mobile, idem per quel che riguarda la funzione pagamenti. Per la verità, il concorrente Xiaomi su questo fronte batte Huawei, con sensore NFC e possibilità di pagare già dal modello 6 del suo Smart Band.
Huawei Band 7 batteria

Batteria: voto 8

Huawei dichiara un’autonomia fino a due settimane per il suo Band 7, ma test pratici hanno mostrato una durata tra i 5 e i 10 giorni a seconda dell’uso. Una volta che serva la ricarica, potrete usare il caricatore proprietario magnetico da attaccare sul retro della cassa quando sfilate l’orologio. In caso di smarrimento dovrete ricomprarlo da qualche produttore che ne garantisca la compatibilità con lo smartwatch, almeno nel momento in cui scriviamo, dato che non vediamo il cavo in vendita nella sezione accessori del sito ufficiale italiano. In tal senso non avrete la garanzia della stessa durevolezza del cavetto contenuto nella confezione d’acquisto, ma almeno sapete che con una cifra intorno ai 10 € potete sostituirlo, a differenza di quanto accade per l’Apple Watch. Infine, per ricaricare la batteria al 100% è necessaria circa 1 ora.Huawei Band 7 indossato

Design: voto 9,5

Come anticipato all’inizio della recensione, lo Huawei Band 7 è robusto e leggero (28 g con il cinturino), pur se realizzato in materie plastiche (fibra polimerica rinforzata, ufficialmente). Il design è semplice, lo spessore è di 9,99 mm, la cassa ha un solo bottone laterale dalle poche funzioni base specifiche.
Lato personalizzazione, troverete alcuni quadranti preinstallati e più di 4.000 dal design interessante possono essere scaricati gratis o comprati dal Huawei Watch Face Store. Infine, si aggiunge la possibilità di usare una foto scattata da voi come quadrante. Per cambiare il cinturino, invece, dovrete comprarne uno tra i tanti compatibili con il vostro Huawei Band 7: ne troverete sia firmati da Huawei, sia da altri produttori. Tuttavia, segnaliamo che la sostituzione non è rapida come potrebbe desiderare chi ama collezionarli e abbinarli ogni mattina all’outfit del giorno: si fa un po’ fatica nel processo di sostituzione.

Voto finale: 8.5

Funzioni
7.3
Display
8.5
Connettività
9
Batteria
8
Design
9.5

Andamento prezzo Huawei Band 7

Unieuro
49,99 €
Huawei Band 7

Huawei Band 7

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Il migliore
Apple Watch Ultra GPS + Cellular 49 mm

Apple Watch Ultra GPS + Cellular 49 mm

Migliore offerta: 973,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo
Amazfit Band 5

Amazfit Band 5

Migliore offerta: 44,49€