Recensione: Aprilia eSR2

350 W, max 25 km/h, autonomia 25 km

Offerte

amazon
405,51 €
unieuroit
479,00 €
euronics
524,00 €
pskmegastore
645,12 €
bpmpower
680,53 €
Andamento prezzo

Punti forti

App Integrata Sospensioni anteriori e posteriori Display a LED

Scheda tecnica

Velocità massima: 25 km/h Potenza motore: 350 W Tempo di ricarica: 5 h Autonomia: 25 KM Peso: 16,5 Kg
Dimensioni: 121 x 45 x 118 cm Richiudibile: Luci LED per stato batteria: Freni: a tamburo anteriore, elettrico posteriore Fanalino freno:
QualeScegliere logo blu

Aprilia eSR2 in breve

Aprilia eSR2 è un monopattino elettrico made in Italy con motore brushless da 350 W e tre modalità di guida fino a un massimo di 25 km/h. Il telaio è in lega di alluminio con un peso di 16,5 kg e dimensioni pari a 121 x 45 x 118 cm. La batteria al litio da 18 V consente un’autonomia massima pari a 25 km dopo 5 ore di ricarica. Il monopattino è gestibile da remoto grazie all’app Aprilia Urban e-Mobility. Il sistema frenante, a tamburo anteriore ed elettronico posteriore, può contare sulla tecnologia KERS. Questo monopattino dotato di display a LED si adatta a diversi percorsi, grazie alla doppia sospensione anteriore e posteriore e agli pneumatici con camera d’aria da 10″.

Voto finale: 8.4

La nostra recensione

Aprilia eSR2 è uno dei monopattini elettrici che fa parte della scuderia del noto marchio italiano, specializzato principalmente nella produzione di motociclette e scooter. Nella nostra recensione sveleremo tutte le caratteristiche tecniche di questo mezzo a due ruote, confrontandolo con il Ducati Pro-I Evo, un altro monopattino elettrico di origini italiane. Entrambi i modelli infatti condividono la proficua collaborazione con MT Distribution, azienda leader nel settore della mobilità smart.

Potenza: voto 7,5

Partiamo dall’analisi del motore brushless, con potenza di 350 W e peak power di 600, che assicura prestazioni scattanti sia in pianura, sia in salita fino a una pendenza massima del 23%, e tre modalità di guida: 6, 15 e 25 km/h. Gli stessi parametri sono condivisi dal monopattino Ducati, a eccezione della pendenza massima, che in questo caso non va oltre il 15%.Aprilia eSR2 potenzaDucati Pro-I Evo inoltre è dotato della funzione Cruise control, che permette di procedere in maniera automatica con la stessa velocità di crociera durante tutto il tragitto. Un altro parametro in comune, questa volta con la maggior parte dei monopattini di fascia media, è quello relativo al carico massimo, che, per questioni strutturali e di sicurezza, non può essere superiore ai canonici 100 kg.

Struttura: voto 8

Entrambi i modelli hanno un telaio in lega di alluminio resistente e leggero. L’ampia pedana di Aprilia eSR2 determina più spazio per il guidatore, con maggiori benefici per quanto riguarda il comfort e la sicurezza. Anche questo monopattino è richiudibile per consentire il trasporto sui mezzi pubblici ed essere custodito più facilmente nei portabagagli delle auto più piccole.Aprilia eSR2 strutturaLe misure di Aprilia eSR2 sono 121 x 45 x 118 cm, decisamente superiori al modello Ducati che si ferma a quota 105 x 44 x 115 cm. Di conseguenza anche il peso è maggiore, 16,5 kg, contro 14,5. Nei due modelli si illumina un display a LED per tenere sotto controllo la velocità, il livello della batteria e cambiare comodamente l’opzione di guida.

Batteria: voto 7

Anche i dati relativi alla batteria e all’autonomia sono pressoché speculari: i due modelli infatti sono dotati di una batteria al litio da 18 V non removibile, che consente un’autonomia su strada pari a 25 km, con un ciclo di ricarica di 5 ore. Il monopattino Aprila è dotato di un caricatore in dotazione da 46 V posizionato sotto la pedana e facilmente raggiungibile per le operazioni di ricarica.Aprilia eSR2 batteriaLe condizioni della batteria e altre informazioni sulle prestazioni e sull’assistenza sono verificabili direttamente da smartphone tramite l’app Aprilia Urban e-Mobility. L’autonomia è molto inferiore rispetto ai modelli di fascia alta, che in alcuni casi si spingono fino a 90 km con una sola ricarica. Per questo motivo i modelli Pro-I Evo ed eSR2 rappresentano le versioni entry level dei monopattini elettrici Ducati e Aprilia. 

Sicurezza: voto 8

Il monopattino elettrico Aprilia eSR2 è dotato di un’unica leva del freno grazie alla quale si aziona l’intero sistema frenante: a tamburo anteriore ed elettronico posteriore. Questo modello inoltre può contare sulla tecnologia KERS, un sistema che trasforma il processo della frenata in energia supplementare, migliorando l’autonomia. L’illuminazione avviene tramite due fanali a LED anteriori e posteriori che assicurano la massima visibilità.Aprilia eSR2 sicurezzaGli ampi indicatori di direzione sono posizionati sulla parte esterna del manubrio per facilitare la guida ed effettuare le operazioni di manovra in tutta sicurezza. Pur essendo sprovvisto del recupero dell’energia cinetica tramite frenata, anche il modello Ducati è caratterizzato da un doppio sistema frenante con leva unica, tuttavia in questo caso il freno anteriore è elettrico mentre quello posteriore è a tamburo.

Ruote e sospensioni: voto 8,5

Il Ducati Pro-I Evo è sprovvisto di sospensioni e monta ruote con un diametro di 8,5″. Di conseguenza la sua destinazione d’uso è strettamente legata al contesto cittadino. Invece la doppia sospensione anteriore e posteriore di Aprilia eSR2 svela la vocazione sportiva di questo monopattino elettrico adatto anche a percorsi non ordinari. Il massimo comfort di guida inoltre è assicurato dalle gomme con camera d’aria da 10″, adatte anche a strade accidentate grazie alla loro capacità di attutire gli urti. 

Meglio Aprilia eSR2 o Ducati Pro-I Evo?

Questi due monopattini elettrici prodotti da MT Distribution presentano caratteristiche molto simili per quanto riguarda la potenza, le modalità di guida e l’autonomia. Il modello Aprilia è più versatile, grazie anche alla doppia sospensione, mentre il Ducati Pro-I Evo è destinato esclusivamente alla guida su strade cittadine.

Quanto costa Aprilia eSR2?

Questo monopattino elettrico appartiene a una fascia di prezzo medio-bassa, con un costo che infatti supera di poco i 500 €. Il prezzo è più alto rispetto al Ducati Pro-I Evo che, sprovvisto di sospensioni anteriori e posteriori, costa intorno ai 400 €.

Andamento prezzo Aprilia eSR2

Aprilia eSR2, Monopattino Elettrico, Motore 350W, Sospensioni e freno Anteriori e Posteriori, App Integrata, con Frecce Direzionali
405,51 €
Aprilia eSR2

Aprilia eSR2

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato