04/2017

Recensione: Vivitek Qumi Q3 Plus

Peso 460 g, autonomia 2 h, 500 ANSI lm, HD 1280 x 720 p, WiFi, Bluetooth

Da scoprire
Immagini
Voto finale 8,6/10
Portabilità: 8,5
Lampada: 8
Qualità video: 9
Connessioni: 9
Media voti fattori: 8,6/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Peso: 460 g
  • Dimensioni (LxPxA): 17,6 x 10,3 x 2,8 cm
  • LED 500 lm
  • Contrasto: 5000:1
  • Risoluzione nativa: HD 1280 x 720 p
  • Distanza di proiezione: da 70 a 370 cm
  • Dimensioni schermo: da 19 a 100
Punti forti
  • Sottile e facile da trasportare ovunque
  • Batteria interna per una maggiore mobilità
  • Ottima risoluzione nativa
  • Tante opzioni per collegare qualunque dispositivo
  • Accesso ad applicazioni per l'intrattenimento e la produttività
Punti deboli
    Nessuno

Scrivi una recensione

product image

Vivitek Qumi Q3 Plus

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Vivitek Qumi Q3 Plus

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del mini proiettore

1. Portabilità: Voto 8,5 su 10

Un aspetto di fondamentale importanza in un mini proiettore è il suo ingombro, dal momento che chi sceglie un proiettore di questo tipo lo fa solitamente perché ha espresso bisogno di un proiettore piccolo e portatile da tenere sempre con sé, che sia per scopi formativi, didattici o professionali.Vivitek Qumi Q3 PlusQuello delle dimensioni è uno dei tanti pregi del Vivitek Qumi Q3 Plus, che merita pertanto una buona valutazione di 8,5 su 10. Se il peso di 460 g non è uno dei minori per un proiettore portatile, le dimensioni di 17,6 cm di larghezza, 10,3 di profondità e solo 2,8 di altezza ne fanno un proiettore pratico e sottile che possiamo facilmente infilare nella borsa del nostro computer.
Inoltre è dotato di una ottima batteria ricaricabile da 8000 mAh che garantisce un'autonomia di funzionamento di due ore circa, con la possibilità di alimentare il proiettore anche da rete elettrica con l'apposito trasformatore. In questo modo possiamo usare il Qumi Q3 Plus anche quando una presa della corrente non è a portata di cavo.
Il proiettore si può inoltre utilizzare anche sotto carica, dunque non è necessario interrompere la visione per aspettare che la batteria sia nuovamente carica.

2. Lampada: Voto 8 su 10

In un proiettore, inclusi i modelli mini, è sempre di fondamentale importanza la lampada o sorgente luminosa, la cui luminosità è determinante per utilizzare il proiettore anche in presenza di luce ambientale.
Il Vivitek Qumi Q3 Plus è dotato, come tutti i mini proiettori, di una sorgente luminosa a LED le cui prestazioni meritano una buona valutazione di 8 punti su 10. Al di là della lunghissima longevità di queste lampade, che superano le 30.000 ore di utilizzo, abbiamo in questo modello una buona luminosità effettiva di 500 ANSI lumen.Vivitek Qumi Q3 Plus menu principaleDiscuteremo meglio nel paragrafo dedicato alla nostra prova pratica come questo si traduca nella realtà, basti per ora ricordare che la visibilità dello schermo in stanze illuminate a giorno è buona solamente a distanza ravvicinata, mentre in stanze ben oscurate (come nell'esempio in foto qui sopra) la resa è molto buona anche a distanze maggiori.
Sottolineiamo poi che questo mini proiettore offre anche un rapporto di contrasto molto buono di 5000:1, particolarmente significativo se pensiamo che raramente i mini proiettori si spingono oltre 1500:1. Questo significa che il Qumi Q3 Plus offre una buona qualità dell'immagine anche qualora si vogliano guardare film, sebbene non siamo di certo ai livelli di un proiettore "full size".

3. Qualità video: Voto 9 su 10

Continuando a parlare di qualità dell'immagine, a determinarla concorre naturalmente in primo luogo la risoluzione supportata da un mini proiettore, insieme alle dimensioni minime e massime dello schermo proiettato e alle eventuali impostazioni di cui possiamo usufruire per migliorare la qualità di visione.
Sotto questo aspetto il Vivitek Qumi Q3 Plus brilla particolarmente e gli assegniamo un eccellente 9 su 10. La risoluzione nativa è HD a 1280 x 720 p, una caratteristica che non molti mini proiettori possono vantare.
La compatibilità è assicurata anche per i contenuti in formato Full HD, riscalati al ribasso, e con i formati inferiori anche in 4:3.
Possiamo proiettare a partire da una distanza di 70 cm dalla parete e fino ad una distanza massima di 3,7 m, ottenendo rispettivamente una proiezione da 19" (48 cm) e da 100" (254 cm) di diagonale.Vivitek Qumi Q3 Plus impostazioni immaginePer quanto riguarda invece la regolazione dell'immagine, nella foto qui sopra vedete il menù delle impostazioni. Non abbiamo a disposizione comandi singoli per la regolazione del contrasto, della saturazione e della luminosità, ma possiamo scegliere tra tre modalità video preimpostate (presentazione, film e luminosa) e memorizzare una modalità personalizzata in cui possiamo determinare noi le impostazioni che preferiamo. In aggiunta, possiamo anche scegliere la temperatura del colore tra tre impostazioni: calda, fredda e media, che ci possono aiutare a compensare il colore della parete. L'ultima correzione degna di nota è quella verticale, che possiamo effettuare manualmente oppure con la comoda calibrazione automatica.

4. Connessioni: Voto 9 su 10

Da ultimo consideriamo anche quali potenzialità un mini proiettore abbia in quanto a connessioni, sia ai nostri dispositivi fissi o mobili, sia alla rete.
Questo è un altro punto di forza del Vivitek Qumi Q3 Plus, che si vede dunque assegnare un ulteriore 9 su 10 in questo ambito. A disposizione abbiamo infatti sia la connessione WiFi sia quella Bluetooth.Vivitek Qumi Q3 Plus connessioni wireless Tramite WiFi possiamo collegare il proiettore al nostro smartphone o tablet e condividerne così la connessione in tethering, oppure possiamo connettere il mini proiettore a un router (come nell'esempio qui sopra) per ottenere accesso a internet.
Il sistema operativo installato è Android 4.42, il che offre la possibilità di installare sul proiettore (che ha 8 GB di memoria interna) tutte le applicazioni per Android TV.Vivitek Qumi Q3 Plus pairing casse BluetoothCon la connessione Bluetooth invece possiamo collegare un paio di cuffie o una cassa Bluetooth (nell'esempio qui sopra abbiamo collegato la cassa Anker A3143), così da goderci un audio migliorato rispetto a quello riprodotto dai due speaker frontali del proiettore.Vivitek Qumi Q3 Plus scheda Micro SDSul retro si trova anche uno slot per schede di memoria Micro SD (lo vedete nel dettaglio qui sopra): possiamo inserirne fino a una capacità massima di 64 GB per leggerne i contenuti, siano essi foto, filmati, file audio o documenti. I formati di file supportati sono poi molti, e comprendono:
  • Video: avi, rm, rmvb, A, Mkv, Mov, iso, wmv, asf, flv, dat, mpg, mpeg
  • Audio: mp3, wma, aac, wav, oog, ac3, ddp, TrueHD, dts, HD, flac, ape
  • Immagini: jpeg, bmp, gif, png, tiff
  • Documenti: Microsoft Office 97-2010 (Word, Excel, PowerPoint), Adobe pdf

Chiudiamo la nostra panoramica parlando delle porte fisiche che troviamo sul retro del Qumi Q3 Plus, decisamente orientate alla connettività di ultima generazione (le vedete tutte in foto qui sotto).Vivitek Qumi Q3 Plus porteTroviamo infatti:

  • Una porta HDMI (senza supporto MHL)
  • Due porte USB 2.0
  • Un ingresso/uscita combinato, per la connessione di cuffie o casse oppure di un cavo RCA

La nostra prova

Per la nostra prova pratica abbiamo testato il Vivitek Qumi Q3 Plus in due ambienti diversi: uno è il nostro ufficio in condizioni di piena luce, proiettando alla distanza minima di 70 cm, l’altro è il nostro studio di registrazione, parzialmente oscurato, ad una distanza di circa 2 m. In entrambi i casi abbiamo anche provato ad aumentare la distanza per osservare i risultati.

Prima prova: distanza ravvicinata

Dobbiamo dire che a distanza ravvicinata, anche in presenza di luce diurna piena, il Qumi Q3 plus si comporta molto bene. Certo le dimensioni dello schermo proiettato sono molto piccole, ma la visibilità è ottima. I limiti tipici dei proiettori LED emergono quando proviamo ad aumentare la distanza di proiezione per ottenere uno schermo di dimensioni più grandi: in questo caso già a circa 2 m di distanza la proiezione si fa piuttosto debole, per diventare quasi completamente indistinguibile alla distanza massima di quasi 4 m.

Seconda prova: distanza media

Nella seconda prova ci siamo spostati nel nostro studio di registrazione, illuminato solo fiocamente da una finestra semichiusa. Posizionando il proiettore a circa 2 m dalla parete abbiamo ottenuto uno schermo di dimensioni abbastanza generose con colori vividi e un contrasto però non particolarmente accentuato: la differenza rispetto a un proiettore “vero” si fa insomma sentire. Vivitek Qumi Q3 Plus prova praticaLa performance rimane discreta anche allontanandoci ulteriormente dalla parete, dunque con uno schermo ancora più grande. Non abbiamo fatto una prova in locale completamente oscurato, ma le premesse lasciano ben sperare.

Considerazioni generali

Noi abbiamo provato sia a connettere il Qumi Q3 Plus al nostro modem WiFi, sia a usare uno smartphone in tethering per navigare: in entrambi i casi la connessione è stata molto semplice e ha funzionato perfettamente, sia navigando usando il browser del proiettore, sia utilizzando una delle applicazioni di streaming video. Abbiamo subito provato a installare YouTube e a collegare una cassa Bluetooth: entrambe le operazioni sono state rapide e semplici, e in breve tempo abbiamo potuto goderci video musicali sul grande schermo.
Bisogna dire che il livello di rumorosità non è bassissimo: il produttore dichiara solo 33 dB, noi ne abbiamo rilevati tra i 42 e i 48. Per intenderci, a un metro di distanza dal proiettore si sente chiaramente il sibilo della ventola di raffreddamento.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,6/10

La nostra valutazione conclusiva per il mini proiettore Vivitek Qumi Q3 Plus è di 8,6 punti su 10, un voto davvero molto buono per questo interessantissimo modello arrivato solo di recente sul mercato. Si propone come un mini proiettore portatile, facile da infilare in borsa grazie alle dimensioni compatte, in grado di funzionare ovunque grazie alla batteria ricaricabile integrata. I suoi punti forti sono senza dubbio la buona risoluzione (HD a 720 p) e il buon livello di contrasto (5000:1), oltre a una sorgente luminosa a LED in grado di produrre 500 ANSI lm, sufficienti a proiettare un’immagine ben distinguibile anche in ambienti parzialmente illuminati.
Il fiore all’occhiello del Qumi Q3 Plus è però la connettività: tramite WiFi infatti possiamo sia condividere lo schermo dei nostri device portatili, sia accedere a internet per navigare, scaricare app e guardare contenuti in streaming. Con la connessione Bluetooth possiamo contemporaneamente connettere al mini proiettore anche una cassa Bluetooth per migliorare le prestazioni audio.
Possiamo dunque consigliare il Vivitek Qumi Q3 Plus in particolare a chi ha bisogno di un proiettore portatile pratico ed efficiente per motivi professionali, che all’occasione può funzionare anche come entertainment station grazie alle tantissime applicazioni disponibili. Visto il prezzo sostenuto non possiamo però raccomandarlo a chi ha un limite di spesa basso.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Vivitek Qumi Q3 Plus
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 470,70 €
Prezzo attuale: 471,61 €
Se compri oggi spendi 0,91 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Vivitek Qumi Q3 Plus

  1. 0
    Domanda di Biagio | 15 dicembre 2017 at 14:03

    Il telecomando è dotato di puntatore laser?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 18 dicembre 2017 at 09:07

      No, non è presente un puntatore laser.

  2. 0
    Domanda di Claudio | 24 luglio 2017 at 15:45

    Buongiorno,
    cerco di un proiettore con risoluzione di almeno 1920 x 1080 per proiezione di demo software CADCAM presso clienti in stanze illuminate.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 28 luglio 2017 at 10:15

      Questo modello è un mini proiettore. Per avere una risoluzione come quella hai bisogno di un prodotto di categoria superiore. Ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra pagina dedicata ai proiettori.

"Vivitek Qumi Q3 Plus": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Optoma ML750e

Migliore offerta: 489,49€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips Picopix PPX3414

Migliore offerta: 1.349,90€

Il più venduto

Cheerlux C6

Migliore offerta: