Recensione: Twodots BlueJay 2

Raggio d'azione 30 m, autonomia 6 min, foto 720 p, video 720 p
Voto finale 6,4/10
Facilità d’uso: 7
Autonomia: 6
Fotocamera: 7
Stabilità: 5,5
Media voti fattori: 6,4/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Raggio d'azione: 30 m
  • Autonomia: 6 min
  • Ricarica: 70 min
  • Fotocamera: 1280 x 720 px
  • Video: 1280 x 720 px
  • Stabilizzazione a 6 assi
  • Auto hovering, decollo e atterraggio assistito, ritorno automatico, headless mode
  • 4 pale di riserva
Punti forti
  • Molto compatto
  • Facile da pilotare
  • Dispone di protezione per le eliche
Punti deboli
  • Utilizzabile solo in assenza di vento

Scrivi una recensione

product image

Twodots BlueJay 2

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Twodots BlueJay 2

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del drone

1. Facilità d’uso: Voto 7 su 10

Come altri modelli di fascia economica della stessa marca, anche il Twodots BlueJay 2 non dispone di alcun radiocomando che ne permetta il controllo, sfruttando invece un'applicazione proprietaria gratuita, disponibile sia per Android che per iOS. L'utilizzo di uno smartphone è dunque richiesto per poter pilotare questo drone, una caratteristica che può risultare positiva in termini di portabilità, visto che normalmente l'ingombro dato da un radiocomando è molto più significativo rispetto a un moderno smartphone, ma che può avere un costo se si considera la velocità di risposta da parte del drone e la stabilità del collegamento. Twodots BlueJay 2 facilità usoQuesto avviene infatti tramite Wi-Fi, mentre tutte le altre connessioni dello smartphone vengono disattivate, compresa la possibilità di ricevere chiamate. Una connessione wireless di questo tipo può facilmente subire interferenze o incontrare problemi di improvvisa perdita del segnale, rendendo meno agevole il pilotaggio e rappresentando un potenziale rischio, anche se a differenza di altri droni di queste dimensioni il Twodots BlueJay 2 dispone di protezioni per le eliche, in modo da offrire una maggiore sicurezza in caso di urti, oltre a minori danni alle eliche stesse.
Per quanto riguarda l'interfaccia dell'applicazione, comunque, è importante notare che è sicuramente molto intuitiva, offrendo un facile accesso a tutte le principali funzioni del drone, come l'auto hovering, il ritorno automatico, il decollo e l'atterraggio assistito e la headless mode, rendendolo un modello adatto anche a chi non ha particolari esperienze di pilotaggio.Twodots BlueJay 2 funzioni

2. Autonomia: Voto 6 su 10

Il Twodots BlueJay 2 viene alimentato da una batteria Li-Po a cartuccia da 3.7 V 520 mAh, in grado di offrire un'autonomia di soli 6 minuti, attestandosi su un valore minimo superato da molti prodotti anche realizzati dello stesso marchio. Una ricarica completa richiede circa 70 minuti, e può essere effettuata tramite USB collegando la batteria stessa al proprio computer o a un alimentatore 5V 2A, solitamente usato per la grande maggioranza degli smartphone in commercio, che può rendere il processo di ricarica più rapido.
Il raggio d'azione del Twodots BlueJay 2 è di circa 30 m: anche se questo può sembrare un valore abbastanza limitato, ricordiamo che per legge il drone deve rimanere sempre entro il campo visivo dell'utente. In questo caso, trattandosi di un modello di dimensioni molto ridotte, la portata del segnale risulta adatta alle caratteristiche del drone.Twodots BlueJay 2 autonomia

3. Fotocamera: Voto 7 su 10

Come vale per la maggior parte dei droni di fascia economica, il Twodots BlueJay 2 dispone di una piccola fotocamera integrata, non rimovibile o sostituibile. A differenza di altri modelli dello stesso marchio, inoltre, non è possibile regolarne l'angolazione, neppure manualmente. La qualità delle immagini risulta discreta, con una risoluzione di 1280 x 720 px sia per le foto che per le clip video. Gli scatti e le riprese possono essere facilmente gestite dalla stessa applicazione utilizzata per pilotare il drone, ma non è possibile regolare alcun parametro che influenzi la qualità finale di foto e video. Ricordiamo che particolarmente comoda è la funzione FPV (First Person View), con cui si possono visualizzare le immagini riprese dalla fotocamera in diretta sul proprio smartphone, consentendo anche di pilotarlo con maggiore facilità.Twodots BlueJay 2 fotocamera

4. Stabilità: Voto 5,5 su 10

Il Twodots BlueJay 2 è uno dei droni più compatti e leggeri in commercio. Anche se non è richiudibile come diversi altri modelli, le sue dimensioni sono di soli 18 x 18 x 4 cm, per un peso totale di 60 g. Queste caratteristiche fanno sì che il Twodots BlueJay 2 sia estremamente comodo da portare con sé, ma anche decisamente instabile durante il volo. Nonostante in condizioni meteo ottimali risulti semplice e agevole da pilotare, infatti, è sufficiente un leggero vento per metterne a dura prova il motore, che anche a velocità massima fatica a far mantenere una posizione stabile al drone. È dunque un prodotto che si presta a un uso limitato, adatto solo ad alcune specifiche situazioni.Twodots BlueJay 2 stabilità

La nostra prova

Abbiamo testato il Twodots BlueJay 2 in una giornata leggermente ventosa, così da testarne l’effettiva stabilità. Ecco i risultati della nostra prova.

Stabilità: come abbiamo sottolineato, il peso veramente minimo del Twodots BlueJay 2 non ne fa un modello adatto all’uso in giornate anche solo leggermente ventose. Abbiamo fatto più tentativi per controllarlo a dispetto delle condizioni meteo non perfette, ma il motore non si è dimostrato sufficientemente potente per permetterne un pilotaggio sicuro.

Twodots BlueJay 2 test stabilità

Semplicità d’uso: l’applicazione dedicata al Twodots BlueJay 2 presenta un’interfaccia molto semplice e intuitiva, che non ha presentato alcun ostacolo. Levette e pulsanti sono posizionati in modo da renderli facilmente raggiungibili, anche se è consigliabile prendere confidenza con quelli principali. Rispetto all’uso di un radiocomando dedicato, abbiamo notato qualche piccolo ritardo nella ricezione dei controlli via Wi-Fi.

Twodots BlueJay 2 test volo

Foto e video: la qualità delle immagini in generale è risultata discreta. È consigliabile fare più scatti dalla stessa angolazione, dato che alcune foto possono risultare sgranate. Nelle riprese video, il difetto più evidente e comune a tutti i droni di fascia economica, è la difficoltà a regolare luminosità e contrasto durante alcune transizioni.

Twodots BlueJay 2 test fotocamera

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,4/10

Il Twodots BlueJay 2 totalizza un punteggio di 6,4 su 10. Questo drone di fascia economica può essere controllato esclusivamente tramite un’applicazione proprietaria disponibile gratuitamente per Android e iOS, e manca dunque la possibilità di utilizzare un radiocomando. Tra le funzioni ricordiamo l’auto hovering, il decollo e l’atterraggio assistito, il ritorno automatico e la headless mode, particolarmente utili per chi non ha particolare esperienza nel pilotaggio. La batteria è di tipo Li-Po a cartuccia e offre un’autonomia di circa 6 minuti, a fronte di una ricarica di 70 minuti. Il raggio d’azione del segnale Wi-Fi è di massimo 30 m. La fotocamera è fissa e permette di scattare foto e registrare video in alta definizione, con una risoluzione di 1280 x 720 px. La stabilità del Twodots BlueJay 2 è limitata, soprattutto a causa delle dimensioni contenute (solo 18 x 18 x 4 cm) e del peso veramente minimo di 60 g.
Consigliamo il Twodots BlueJay 2 a chi cerca un drone di base da utilizzare in condizioni meteo ottimali. Chi avesse esigenze più avanzate, sia in termini di stabilità che di qualità delle immagini, dovrebbe puntare a modelli di fascia più alta.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"Twodots BlueJay 2": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

DJI Phantom 3 Standard

Miglior prezzo: 400,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Twodots Falcon Pro

Miglior prezzo: 110,56€

Il più venduto

Syma X5SW

Miglior prezzo: 32,99€