Recensione: De’Longhi DDS30

300 W, assorbe fino a 30 l/giorno in 45 m², 3 velocità + Autofan + Combi
    Recensione del: 07/2015 Il migliore: 07/2015
Il migliore
Voto finale 9,7/10
Tipologia: 10
Portata: 9,5
Funzioni: 10
Praticità: 9,5
Dimensioni e design: 9,5
Media voti fattori: 9,7/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • Capacità: 30 l/24 h
  • Fino a 45/50 m²
  • Funzione Laundry
  • Funzione riscaldamento
  • Con timer e display LCD
  • Rotelle di trasporto
  • Tanica da 4,5 l e scarico continuo
Punti forti
  • Anche per asciugare il bucato
  • Utilizzo semplice e intuitivo
  • Possibilità di impostare timer
  • Doppio sistema di scarico previsto
  • Anche per riscaldare l'ambiente
  • Design sobrio ed elegante
Punti deboli
    Nessuno

De’Longhi DDS30

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del deumidificatore

1. Tipologia: Voto 10 su 10

Il fattore tipologia del deumidificatore De’Longhi DDS30 si aggiudica il voto massimo per due ragioni principali. La prima è che questo modello è un deumidificatore elettrico che, rispetto alla tipologia che sfrutta sali con proprietà deumidificanti, è sicuramente in grado di garantire dei risultati molto più evidenti ed efficaci, oltre che poter garantire delle prestazioni migliori in termini di longevità dell’apparecchio. Inoltre, questo modello merita il punteggio massimo perché offre il vantaggio di essere un “deumidificatore combinato”, ovvero di poter svolgere anche un’operazione di riscaldamento dell’aria. Tra i numerossissimi deumidificatori elettrici che è possibile trovare sul mercato, il De’Longhi DDS30 si contraddistingue anche per un certo numero di caratteristiche che lo fanno emergere come il miglior prodotto in assoluto. Come vedremo nel dettaglio nei paragrafi dedicati agli altri fattori, infatti, la qualità e le prestazioni finali di un deumidificatore (e, di conseguenza, anche la fascia di prezzo in cui si colloca), sono il risultato dell’azione combinata di diversi parametri, come la portata, le funzioni e, soprattutto, la tipologia di deumidificatore in sé. L’acquisto di un deumidificatore elettrico come il De’Longhi DDS30 rappresenta sicuramente un investimento economico iniziale più impegnativo rispetto ad altri modelli della stessa categoria ed anche rispetto ad un deumidificatore non elettrico, ma sicuramente non deluderà su una prospettiva d’utilizzo a lungo termine e potrà assicurare dei risultati più efficaci e affidabili.

2. Portata: Voto 9,5 su 10

Il voto che è stato assegnato al fattore portata di questo modello sfiora di poco il massimo possibile e non lo raggiunge semplicemente perché in commercio esistono dei deumidificatori appartenenti alla stessa fascia di prezzo che hanno una portata maggiore (anche se, ad onor del vero, hanno delle funzioni in meno rispetto al De’Longhi DDS30). È molto importante considerare il fattore portata perché è proprio grazie a questo che ci si può assicurare un deumidificatore adatto a lavorare bene nelle condizioni di grandezza e di umidità dell’ambiente in cui verrà collocato. Nello specifico, questo fattore è composto da tre elementi che, nel caso del De’Longhi DDS30, risultano davvero soddisfacenti:

  • Capacità di deumdificazione: in questo modello è di 30 l al giorno, un dato elevato che consente di lavorare in maniera efficace anche quegli ambienti dove la percentuale di umidità è davvero alta. Inoltre, anche la capacità della tanica di raccolta dell’acqua è molto ampia e misura 4,5 l, un valore al di sopra della media (molti altri deumidificatori di questa fascia di prezzo hanno serbatoi più piccoli), che non renderà l’operazione di svuotamento troppo frequente.
  • Metratura per cui è adatto: il De’Longhi DDS30 può lavorare in maniera efficace fino a 45-50 m². Si presta bene anche ad ambienti più ampi, ma con un tasso di umidità che non sia eccessivo. Al contrario, può essere utilizzato anche in ambienti dalla superficie più ridotta di quella indicata, ma dalla percentuale di umidità molto elevata.
  • Potenza e consumi: questo deumidificatore è molto potente e possiede un wattaggio di 300 W, un valore che appare assolutamente conveniente, soprattutto se considerato in relazione all’ampia capacità di assorbimento dell’umidità che questo apparecchio possiede. In commercio, infatti, non è facile trovare dei modelli che possano coprire una metratura e che estraggano la stessa quantità di litri quotidianamente come il De’Longhi DDS30 e con i suoi stessi consumi. La potenza assorbita dall’utilizzo della funzione Combi (che vedremo nel dettaglio nel paragrafo dedicato al fattore funzioni) è invece di 1300 W poiché, quando questa modalità è attivata, l’apparecchio svolge un doppio ruolo di deumidificazione e riscaldamento e, di conseguenza, i consumi aumentano molto di più.

Un’altra informazione interessante circa le prestazioni di questo modello è la presenza di una resistenza in ceramica integrata che permette a questo deumidificatore di raggiungere un altissimo livello di deumidificazione in poco tempo, rendendo le sue prestazioni ancor più soddisfacenti.

3. Funzioni: Voto 10 su 10

È stato assegnato il massimo punteggio possibile al fattore funzioni perché il De’Longhi DDS30 si presenta come un deumidificatore dal funzionamento davvero completo e versatile, come suggerisce anche la sua fascia di prezzo elevata. Guardiamo nel dettaglio tutte le funzioni che questo modello possiede:

  • Funzione Combi: ovvero l’utilizzo combinato della funzione di deumidificatore e riscaldamento
  • Funzione Laundry: attivando tale modalità, si potrà ottenere un’asciugatura della biancheria in tempi davvero rapidi
  • Filtrazione dell’aria: grazie allo speciale filtro di cui è dotato, questo deumidificatore può svolgere un’azione di purificazione dell’aria dell'ambiente in cui è posizionato
  • Selezione della velocità: in base alle condizioni di umidità dello spazio in cui deumidificare, è possibile scegliere tra 3 diverse velocità di ventilazione e l’opzione “Autofan” con cui l’apparecchio adatta da solo (in base al tasso di umidità percepita) la velocità adeguata
  • Dispositivo antigelo elettronico: grazie a questo strumento, il deumidificatore riesce a funzionare anche alle temperature più basse e, nello specifico, fino a 2°C
  • Funzione Extra Power: la resistenza in ceramica di cui è dotato questo modello consente un’elevata e rapida capacità di deumidificazione, dimezzando la media dei tempi di funzionamento dei normali deumidificatori con una capacità uguale o simile

Il De’Longhi DDS30 è anche dotato di controlli elettronici che permettono un settaggio davvero semplice ed intuitivo di tutte le impostazioni e della selezione delle diverse funzioni e, inoltre, prevede un blocco della tastiera che serve ad evitare accidentali cambiamenti nelle impostazioni del pannello di controllo ed è anche sinonimo di sicurezza qualora in casa ci siano dei bambini.

4. Praticità: Voto 9,5 su 10

Il fattore praticità merita un voto davvero ottimo perché, nella vita di tutti i giorni, l’utilizzo del De’Longhi DDS30 si rivela effettivamente molto confortevole. L’elemento che impedisce a questo deumidificatore di raggiungere il punteggio massimo è la sua rumorosità di 45 dB selezionando la velocità minima e di 50 dB per la massima: questo fattore, in realtà, è da considerare accettabile e comprensibile visto che in commercio non esistono deumidificatori potenti come questo che siano silenziosi. Per quanto riguarda, invece, la tipologia di scarico, questo modello prevede un doppio sistema di eliminazione della condensa, in tanica o ininterrottamente attraverso un apposito tubicino ed è dotato anche del Tank Control System, che prevede l’arresto automatico quando il serbatoio è pieno.
Inoltre, un elemento che contribuisce all’elevata praticità di questo modello è costituito dal timer elettronico che è programmabile e si attiva e spegne da solo in base alle impostazioni dell’utente. Infine, il filtro contenuto all’interno del De’Longhi DDS30 è estraibile e lavabile, facilitando e velocizzando l’operazione di manutenzione dell’apparecchio.

5. Dimensioni e design: Voto 9,5 su 10

Il voto assegnato al fattore dimensioni e design del deumidificatore De’Longhi DDS30 è molto buono per diverse ragioni. Innanzitutto, questo modello è caratterizzato da uno stile molto semplice: in plastica resistente di colore bianco, dalla forma squadrata e sobria che può adattarsi facilmente ad ogni tipo d’arredamento degli ambienti da deumidificare. Le dimensioni prevedono circa 34 cm di larghezza, circa 28 cm di profodnità e meno di 48 cm di altezza mentre il peso è abbastanza elevato ed è di circa 17 kg, per cui questo prodotto non risulterebbe molto pratico e semplice da spostare. Per facilitare tale operazione, sono state inserite delle comode rotelle (che possono anche essere sostituite da dei piedini in gomma antiscivolo inclusi in dotazione, se avete intenzione di dare una collocazione fissa all’apparecchio) e due maniglie laterali, in modo da avere una buona presa qualora decidiate di trasportare o riporre il vostro deumidificatore in un altro ambiente.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 9,7/10

Il deumidificatore De’Longhi DDS30 ha ottenuto un voto medio totale di 9,7 su 10. Consideriamo questo prodotto come il migliore in assoluto in quanto è un apparecchio versatile e completo, come si può evincere anche dal suo prezzo di fascia alta. Funziona in maniera efficace in ambienti dalla metratura di circa 45-50 m², da cui può estrarre fino a 30 l al giorno. Questo deumidificatore si guadagna il primato soprattutto grazie alle sue numerose funzioni quali: la possibilità di scegliere tra diverse velocità, l’asciugatura veloce della biancheria, la funzione riscaldamento degli ambienti e la purificazione dell’aria. Il tutto, con un funzionamento davvero semplice e pratico grazie ai comandi digitali e al timer programmabile a proprio piacimento. Il De’Longhi DDS30 è il prodotto ideale per chi abbia bisogno di deumidificare abitazioni, uffici o taverne di media e ampia grandezza, con tassi di umidità anche elevati, data la grossa portata di questo apparecchio, e desideri farlo in maniera molto pratica e semplice.

De’Longhi DDS30
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 327,00 €
Prezzo attuale: 295,89 €
Se compri oggi risparmi: 31,11 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su De'Longhi DDS30

  1. 1
    Domanda di Paola | 17 giugno 2017 at 17:19

    Ho acquistato da qualche giorno il De Longhi DDS 30, ma ho notato che non rinfresca l-aria per niente, anzi, la riscalda !!!

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 22 giugno 2017 at 11:00

      Il prodotto è un deumidificatore non un condizionatore d’aria, non ha nessuna funzione che serve per rinfrescare l’ambiente.

  2. 0
    Domanda di Antonio | 28 marzo 2018 at 12:13

    Non urgente. In quale periodo il prezzo più basso?Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 29 marzo 2018 at 09:45

      Ti consigliamo di cliccare sul pulsante “Avvisami quando scende!” in fondo a questa pagina. Sarai aggiornato sull’andamento del prezzo di questo prodotto.

  3. 0
    Domanda di Guido costantini | 22 marzo 2018 at 00:41

    E’ possibile impostare il DDS30 affinche’ entri automaticamente in funzione periodicamente (tipo 4/6 ore ogni 2/3 giorni per un periodo di 3 mesi) ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 marzo 2018 at 17:58

      Non avendo testato direttamente il prodotto, purtroppo non siamo a conoscenza di queste informazioni.

  4. 0
    Domanda di Franco Scricciolo | 21 marzo 2018 at 20:25

    DDS30 : si può impostare il grado di ‘umidità ? si accende e spenge in funzione del grado di umidità impostato ? in quale range funziona ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 23 marzo 2018 at 17:55

      Sì, questo apparecchio è dotato di un ampio numero di funzioni per la regolazione dell’umidità e permette di impostarlo in base alle proprie esigenze.

  5. 0
    Domanda di Pietro | 1 marzo 2018 at 20:28

    Quali variazioni di temperatura apporta un deumidificatore nell’ambiente in cui opera?
    Perché la funzione dry dei condizionatori raffresca ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 2 marzo 2018 at 10:23

      La variazione di temperatura dipende dal modello e dalla tipologia di stanza.

  6. 0
    Domanda di Giuseppe | 11 gennaio 2018 at 15:50

    Salve per una stanza di 37 mq quale prodotto potrei usare x tenerla al giusto punto di umidità prima della nascita di mio figlio?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 gennaio 2018 at 17:32

      Questo modello è certamente indicato per stanze di quella ampiezza.

  7. 0
    Domanda di Luciano | 25 novembre 2017 at 15:36

    Salve abbiamo un problema di condensa nella stanza da letto dovuta ai ponti termici. La stanza è circa 45 mq. Il dds30 me lo consigliate?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 novembre 2017 at 10:37

      Questo modello è indicato per stanze fino a 45/50 mq, dunque dovrebbe essere adatto alla tua situazione domestica.

  8. 0
    Domanda di marco dalpiaz | 9 agosto 2017 at 02:01

    Questo deumidificatore, può, comunque, rinfrescare un stanza di metri quadri 25 con queste temperature, ove, non è possibile installare un condiziona

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 10 agosto 2017 at 09:54

      Il prodotto è un deumidificatore non un condizionatore d’aria, non ha nessuna funzione che serve per rinfrescare l’ambiente.

  9. 0
    Domanda di carlo | 31 maggio 2017 at 16:12

    Stanza di 25/30 m2. Utilizzo solo per l’asciugatura dei panni. Dice che il DDS30 è sovradimensionato? Quale altro mi consiglierebbe?
    Grazie.
    Carlo

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 4 ottobre 2017 at 09:42

      Il De’ Longhi DDS30 è un prodotto dalle ottime caratteristiche tecniche. In base alle tue esigenze puoi orientarti anche su un modello più economico come il De’Longhi DEX14.

    2. Risposta di Qualescegliere.it | 2 ottobre 2017 at 09:44

      In base alle tue esigenze potresti orientarti verso un De’Longhi DDS20.

    3. Risposta di Qualescegliere.it | 31 maggio 2017 at 17:54

      Il modello da te scelto può essere un’ottima soluzione, poiché l’utilizzo sino a 45/50 mq è testato nella migliore delle condizioni, pertanto può lavorare egregiamente anche in una stanza di minori dimensioni.

  10. 0
    Domanda di Nussi Bianca | 9 maggio 2017 at 10:17

    Per appartamento 70 mq , particolarmente per deumidificazione periodo estivo (zona pavese) è sufficiente DDS30 ? Quali alternative e caratteristich

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 9 maggio 2017 at 16:41

      Il modello da te indicato può deumidificare sino a 40 mq circa, per un ambiente così grande dovresti prendere un altro modello, oppure utilizzarlo in diverse sessioni di lavoro spostandolo di stanza in stanza. Altra soluzione è quella di prendere più prodotti e farli operare contemporaneamente, molto dipende dalla velocità con la quale si forma l’umidità in casa.

  11. 0
    Domanda di grazia puleo | 23 aprile 2017 at 21:01

    camera lung 4 m larg 3 dormono 2 chiudo porta interna tetto si macchia muffa dds30 ok? rumorosità fa dormire? si può chiuder porta interna x notte ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 24 aprile 2017 at 11:14

      La rumorosità è percettibile, siamo intorno ai 45-50 dB, circa la metà di un potente aspirapolvere.

  12. 0
    Domanda di Lorenzo | 3 marzo 2017 at 19:56

    Vorrei deumidificare una casa molto umida di 100mq, separando la deumidificazione in due zone: una di circa 180 mc e l’altra di circa 120 mc.Consigli?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 marzo 2017 at 13:57

      Consideriamo il De’Longhi DDS30, leggendo la recensione capirai se è il modello adatto a te, purtroppo non ci dai tantissime informazioni per offrire una ricerca più mirata.

  13. 0
    Domanda di Paolo | 9 gennaio 2017 at 21:40

    Sapete dirmi se è meglio un dds25 o un dds30 delonghi in una zona molto umida (di campagna ).

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 13 gennaio 2017 at 12:55

      Sono prodotti simili, possiamo però dirti che abbiamo studiamo più da vicino il De’Longhi DDS30, modello con ottime caratteristiche tecniche e che vanta un enorme successo di feedback. Purtroppo non ci indichi le dimensioni del locale, quindi è difficile dirti se l’uno o l’altro possano risolvere i tuoi problemi.

  14. 0
    Domanda di Brunella | 9 gennaio 2017 at 16:52

    In un monolocale soppalcato, di 50/55 mq e 180/200 mc sito n zona collinare molto umida quale mi consiglia in assoluto? Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 13 gennaio 2017 at 12:52

      Solitamente il De’Longhi DDS30 soddisfa sempre ogni acquirente, anche se è indicato per locali di massimo 45/50 mq. Detto ciò, nel caso tu non abbia necessità di particolari funzioni, possiamo indicarti il Deumidificatore TTK 90 E , adatto ad ambienti sino a 90 m².

  15. 0
    Domanda di marciano domenico | 18 dicembre 2016 at 20:24

    Volevo sapere su DE Longhi DDS30,la rumorosità e quanti db.Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 19 dicembre 2016 at 13:15

      A noi risulta che la rumorosità scenda a 45 dB, siamo quindi abbastanza nella media, ma ci sono modelli più silenziosi, anche se offrono prestazioni di minor livello.

  16. 0
    Domanda di Nick | 6 dicembre 2016 at 10:11

    DDS30, ha una funzione che raggiunta l’umidità ideale dell’ambiente lo arresta automaticamente?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 6 dicembre 2016 at 10:53

      Il prodotto si spegne e si riaccende autonomamente al raggiungimento del valore ideale impostato.

  17. 0
    Domanda di Nick | 6 dicembre 2016 at 10:08

    DDS30 può essere utilizzato in un appartamento di circa 80metri quadrati ? Ha bisogno di essere spostato nelle varie stanze?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 6 dicembre 2016 at 10:56

      Il prodotto per avere i migliori risultati deve essere spostato, in un unico ambiente può operare con successo in locali di massimo 50 mq.

  18. 0
    Domanda di paolo c. | 25 novembre 2016 at 15:06

    salve. per stanze da 22 a 28 m2 con umidità 70% – 80% e in alcune con macchie di umidità e muffa, quale mi consigliate in assoluto? grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 25 novembre 2016 at 16:39

      Ci sono diversi modelli che possono fare al caso tuo, tra quelli che conosciamo meglio ti indichiamo tranquillamente quello che trovi in questa pagina, che pensiamo possa aiutarti ad eliminare il problema umidità come ha già fatto con altri utenti.

  19. 0
    Domanda di roberto | 24 novembre 2016 at 10:26

    buongiorno, è possibile appenderlo a muro? fascia di prezzo 300/350 euro,umidità in casa di circa 55% muffa dietro l’armadio in camera da letto.Saluti

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 25 novembre 2016 at 09:25

      Non ci risulta che abbia la possibilità di essere fissato a parete, dovresti prendere il modello De’Longhi TASCIUGO ARIADRY SLIM DES per questa particolare esigenza.

  20. 0
    Domanda di vittorio salvadorini | 5 novembre 2016 at 10:32

    ho necessità per 110 mq escarico continuo; quanto è lungo il tubicino?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 novembre 2016 at 09:52

      Questo modello ha una vaschetta ci circa 4 litri, dopodiché lo scarico avviene tramite un tubicino, ma non viene indicata la lunghezza esatta di tale elemento.

  21. -1
    Domanda di Daniela Losito | 6 agosto 2017 at 06:10

    Per togliere l’umidità estiva dalla mia casa, piuttosto fresca Sono indecisa tra clima fisso e deumidificatore, che mi dicono riscaldi l’aria. È vero?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 7 agosto 2017 at 09:42

      Questo deumidificatore è un ottimo prodotto e dispone della funzione riscaldamento. In base alle tue esigenze dovrebbe quindi essere il modello adatto.

  22. -1
    Domanda di Luciano | 25 dicembre 2016 at 17:48

    Il deumidificatore in questione è utile per non fare formare la condensa e quindi muffa in bagno quando viene usata la doccia in inverno?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 dicembre 2016 at 15:50

      Si, il suo obiettivo è proprio quello di evitare condensa e muffa, ti segnaliamo a tal proposito un feedback preso da un utente che lo ha acquistato e commentato online: “… Lo utilizzo da doversi mesi, acquistato principalmente per i mesi invernali per contrastare la formazione di muffe in alcuni ambienti come il bagno, sono rimasto …” (da amazon.it).

  23. -2
    Domanda di Gemino De Vito | 25 maggio 2016 at 23:18

    Che tipo di gas usa?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 26 maggio 2016 at 12:36

      Questo deumidificatore utilizza gas refrigerante R134a.

"De'Longhi DDS30": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

De’Longhi DDS30

Miglior prezzo: 295,89€

Il miglior rapporto qualità prezzo

De’Longhi DDS20

Miglior prezzo: 249,99€

Il più venduto

De’Longhi Tasciugo DEM10

Miglior prezzo: 148,89€