03/2017

Recensione: Plantronics BackBeat Pro

Sensibilità 105 dB, risposta in frequenza 20 - 20.000 Hz, peso 340 g

Da scoprire
Immagini
Voto finale 8,4/10
Prestazioni: 7
Connettività: 9,5
Alimentazione: 9
Struttura: 8,5
Accessori: 8
Media voti fattori: 8,4/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • Cavo con jack da 3,5 mm in dotazione
  • Sensibilità: 105 dB
  • Risposta in frequenza: 20 - 20.000 Hz
  • Peso: 340 g
  • Autonomia: 24 ore max
  • Ricarica: 3 h
Punti forti
  • Si usano anche con cavo
  • Particolarmente comode grazie alle imbottiture
  • Adatte anche per chi ha problemi di udito grazie alla sensibilità elevata
  • Lunga autonomia della batteria
  • Fino a 100 metri di distanza dal dispositivo di ascolto
Punti deboli
  • Pesanti
  • Non si possono associare al computer senza trasmettitore USB

Scrivi una recensione

product image

Plantronics BackBeat Pro

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Aristide.viri
Autore
Aristide

Plantronics BackBeat Pro

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta delle cuffie noise cancelling

1. Prestazioni: Voto 7 su 10

Le cuffie noise cancelling Plantronics BackBeat Pro appartengono ad una fascia di prezzo media, ma nonostante questo hanno caratteristiche particolarmente interessanti. Questo modello, come ben spiegato nel paragrafo "Opinioni degli utenti", sta avendo un ottimo successo di vendite.
Le Plantronics BackBeat Pro, in questo primo fattore dedicato alle prestazioni, ottengono fin da subito una valutazione positiva, sebbene non eccelsa. Prima di discutere i dati tecnici di queste cuffie, però, ricordiamo che i valori illustrati non sono forniti dalla casa di produzione, ma solo da alcuni siti esterni.
Plantronics BackBeat ProLe Plantronics BackBeat Pro hanno una risposta in frequenza da 20 a 20.000 Hz, un valore nella media e particolarmente comune per le cuffie noise cancelling. Gli esperti del suono ritengono questo ventaglio di frequenze ideale per l'ascolto di musica rock e pop. Stesso discorso per quanto riguarda l'impedenza di 32 Ohm, che ritroviamo appunto anche in tanti altri modelli sul mercato. Un'impedenza tale è perfettamente adatta all'ascolto con dispositivi mobili, come tablet e smartphone, che non possono avvalersi di un impianto amplificato per migliorare la qualità audio. La sensibilità è di 105 dB, un ottimo valore che permette alle Plantronics BackBeat Pro di avere una buona potenza di ascolto facilmente percettibile anche da coloro che hanno una bassa capacità uditiva.
Concludiamo la descrizione dei dati tecnici indicando che i driver sono da 40 mm, questo ce lo dice la stessa casa di produzione, un diametro medio-alto che può garantire un suono profondo dei toni bassi, un aspetto molto importante per molti ascoltatori.
Ovviamente questi sono i dati delle Plantronics BackBeat Pro relativi all'ascolto senza cavo che, come nella maggior parte delle cuffie noise cancelling, migliorano in qualità audio se utilizzate direttamente con il cavetto in dotazione.
Le Plantronics BackBeat Pro possono anche vantare la tecnologia Codec aptX a bassa latenza, che vi permetterà di vedere un film o un video senza ritardi sonori rispetto alle immagini.

2. Connettività: Voto 9,5 su 10

Il secondo fattore è quello della connettività, un ambito in cui le Plantronics BackBeat Pro hanno davvero molto da dire, e per questo motivo la nostra valutazione è particolarmente buona. Abbiamo già anticipato che è possibile utilizzarle anche con cavo nel caso si voglia avere una qualità audio maggiore, magari per utilizzarle in casa direttamente con il nostro impianto ad alta fedeltà. Ovviamente, con i vari dispositivi mobili, poter utilizzare il cavo significa avere sempre a disposizione le cuffie, anche quando la batteria è scarica.
Vediamo quindi nel dettaglio le caratteristiche delle Plantronics BackBeat Pro per quanto riguarda la tecnologia di connessione wireless. Queste cuffie sfruttano una delle versioni Bluetooth più recenti, la 4.0, che permette di allontanarsi fino a 100 metri dal vostro dispositivo, una distanza estremamente rara per i modelli con tecnologia Bluetooth. Un altro aspetto interessante è quello di poter associare simultaneamente le Plantronics BackBeat Pro a due distinti dispositivi. Particolarmente veloce e rapido è il pairing tra cuffie e smartphone, grazie alla tecnologia NFC che collega i due apparecchi soltanto avvicinando il telefono al padiglione sinistro delle Plantronics BackBeat Pro.

3. Alimentazione: Voto 9 su 10

Il fattore alimentazione è uno dei punti forti di questo prodotto, pertanto la valutazione è anche in questo caso molto positiva. Come abbiamo visto nel precedente paragrafo le cuffie noise cancelling Plantronics BackBeat Pro si avvalgono della tecnologia Bluetooth, si utilizzano dunque prevalentemente senza cavo e pertanto necessitano di una batteria interna. Questa è agli ioni di litio, la stessa tecnologia che ormai utilizzano tutti gli smartphone e tablet, considerata attualmente la migliore tecnologia sul mercato. Il rapporto autonomia/ricarica è davvero molto buono: le Plantronics BackBeat Pro si possono utilizzare fino a 24 ore in riproduzione musicale, per un'attesa di 3 ore per una ricarica completa.
Plantronics BackBeat Pro comandiNon viene dichiarata l'autonomia della funzione noise cancelling a cavo inserito, ma alcuni siti esterni indicano una lunga autonomia di ben 60 ore, un valore al di sopra della media.

4. Struttura: Voto 8,5 su 10

Il fattore struttura è anch'esso soddisfacente, pertanto le Plantronics BackBeat Pro si aggiudicano un altro buon voto, 8,5 su 10, nonostante abbiano un peso sopra la media. Questo prodotto scende dalla bilancia scegnando 340 grammi, un peso massimo se consideriamo che le dirette rivali Sennheiser MM 550-X Travel (ottime cuffie nella stessa fascia di prezzo) pesano solamente 179 grammi. Tuttavia, nonostante il peso elevato, le Plantronics BackBeat Pro possono vantare diversi punti di forza anche in questo fattore. La famiglia a cui appartengono è quella delle  cuffie over-ear a dinamica chiusa, avvolgono dunque l'orecchio completamente e isolano perfettamente dai rumori esterni. I cuscinetti sono imbottiti con morbida schiuma e rivestiti in similpelle, risultando comodi e delicati sulla pelle. Anche l'archetto è imbottito e rivestito, in modo da offrire particolare comfort anche a chi ha pochi capelli in testa. Le Plantronics BackBeat Pro si possono regolare in altezza e i padiglioni sono mobili, una combinazione che permetterà di trovare la giusta misura ad ogni tipo di morfologia del capo.
Per velocizzare la gestione musicale e quella delle chiamate abbiamo tutti i comandi direttamente sui padiglioni (cancellazione rumore, volume, cambio traccia, risposta alla chiamata ecc.), spiegati uno ad uno nel libretto istruzioni a pagina 4 (lo trovate in allegato a questa recensione).

5. Accessori: Voto 8 su 10

Il kit accessori delle Plantronics BackBeat Pro è ben fornito, pertanto meritevole di un'altra buona votazione. Tuttavia, bisogna fare delle considerazioni più precise in merito alla qualità dei vari elementi. Facciamo riferimento soprattutto alla custodia, che è un semplice sacchetto che non vi permetterà di proteggere da solo le Plantronics BackBeat Pro durante il trasporto.
Plantronics BackBeat Pro sacchettoConsiderate che le cuffie top di gamma offrono custodie rigide in dotazione, capaci di proteggere il contenuto da eventuali urti accidentali. Un'altra mancanza è quella dell'adattatore aereo, che è spesso incluso in dotazione ai modelli più costosi. Quindi, nel caso viaggiaste molto, vi sarà utile acquistarlo come optional.
Insieme alle cuffie troviamo comunque il cavo di ricarica e quello audio, con jack da 3,5 mm per collegare le Plantronics BackBeat Pro a smartphone, tablet, computer ecc.
Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Opinioni degli utenti

Sono in molti gli utenti che hanno commentato il loro acquisto, valutando quasi sempre positivamente le cuffie noise cancelling Plantronics BackBeat Pro. Pensate che circa il 90% dei commenti sono accompagnati da un voto positivo. Qualcuno non è del tutto soddisfatto proprio della funzione “cancellazione attiva del rumore“, considerata poco efficiente rispetto alle aspettative (pare che in movimento si possa avvertire un leggero brusio). Altri le descrivono come “pesanti”, ma tutti concordano sulla comodità del prodotto e sostengono che ci si abitui presto alla sua stazza. Qualcuno indica anche l’impossibilità di collegare le Plantronics BackBeat Pro con computer fissi, ma questo è problema risolvibile tramite un’apposita chiavetta USB, che la versione delle Plantronics BackBeat Pro+ ha già in dotazione.
Il resto dei commenti, come dicevamo, sono tutti positivi: chi le ha provate in aereo esalta proprio la funzione “cancellazione attiva del rumore”, altri sostengono che la qualità audio sia davvero ottima, al di là delle aspettative. Tutti, come abbiamo indicato anche noi nella recensione, sono particolarmente sorpresi e soddisfatti dalla durata della batteria, che va ben oltre a quella delle altre cuffie noise cancelling.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,4/10

La nostra valutazione finale delle Plantronics BackBeat Pro è di 8,4/10, un ottimo risultato considerando la fascia di prezzo media di questo modello. Queste cuffie noise cancelling hanno i seguenti vantaggi: una lunga autonomia della batteria, la possibilità di ricevere il segnale fino a 100 metri di distanza e una struttura solida e confortevole allo stesso tempo. Di contro, però, il peso delle cuffie è sicuramente l’aspetto meno invitante, visto che siamo ben oltre i 300 grammi, un valore che supera abbondantemente la media delle cuffie pari prezzo. Il kit accessori è soddisfacente, vi troviamo anche il cavetto per collegare le Plantronics BackBeat Pro ad ogni tipo di dispositivo anche senza tecnologia Bluetooth. La custodia, però, non è altro che un semplice sacchetto, e manca l’adattatore aereo. Noi consigliamo le Plantronics BackBeat Pro a tutti coloro che utilizzano le cuffie anche in casa, magari mentre tagliano l’erba in giardino o lavano l’automobile, visto che la portata di 100 metri del segnale è sicuramente un punto di forza del prodotto. La sconsigliamo invece a chi cerca cuffie da usare per diverse ore di fila e non tollera bene cuffie molto pesanti.

Materiale informativo

Plantronics BackBeat Pro
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 175,71 €
Prezzo attuale: 164,94 €
Se compri oggi risparmi: 10,77 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili

"Plantronics BackBeat Pro": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Le migliori

Audio Technica ATH-MSR7NC

Migliore offerta: 200,50€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Bose QuietComfort 35 II Wireless

Migliore offerta: 262,00€

Le più vendute

Sony MDR-XB950N1B

Migliore offerta: 148,92€