06/2016

Recensione: VidaXL 90814

Sella regolabile in altezza 74-87 cm, dimensioni piegata: 90 x 53 x 70 cm

La più economica
Immagini
Voto finale 6,9/10
Motore: 7
Batteria: 7
Assistenza alla pedalata: 6,5
Struttura: 7,5
Computer di bordo e accessori: 6,5
Media voti fattori: 6,9/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Materiale struttura: Acciaio
  • Sella regolabile in altezza: 74-87 cm
  • Manubrio regolabile in altezza: 100-110 cm
  • Dimensioni piegata: 90 x 53 x 70 cm (L x P x A)
  • Formato della ruota: 20'' (51 cm)
  • Batteria al litio da 24 V
  • 3 livelli di velocità
Punti forti
  • Pieghevole
Punti deboli
  • Computer di bordo elementare
  • Non è ammortizzata anteriormente
  • Ruote piccole

Scrivi una recensione

product image

VidaXL 90814

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

VidaXL 90814

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della bicicletta elettrica

1. Motore: Voto 7 su 10

VidaXL 90814 strutturaIl modello VidaXL 90814 è una bicicletta elettrica di fascia bassa, un apparecchio dalle caratteristiche molto particolari, che nel corso della recensione descriveremo con attenzione.
Nel fattore motore la valutazione è discreta, anche se leggermente penalizzata dalla mancanza di informazioni fornite dalla casa di produzione. Infatti non sono dichiarate né la tipologia di motore né la sua collocazione, anche se abbiamo ottenuto risposte da fonti esterne: il motore dovrebbe essere di tipo brushless, ovvero senza spazzole e a corrente continua, che è poi la tecnologia più utilizzata per le biciclette elettriche di ultima generazione.
La posizione del motore sembra essere quella sul mozzo della ruota posteriore, una scelta per noi azzeccata, poiché non si rischieranno problemi di slittamento.
L'unico fastidio che si può incontrare, per via dello spazio che il motore occupa, è che durante il cambio della ruota, o negli eventuali lavori di riparazione in caso di foratura, si avrà un po' di intralcio.
La bicicletta elettrica VidaXL 90814 ha un motore da 250 Watt (24 V), una potenza standard, che può aiutare la pedalata sino al raggiungimento di un massimo di 25 km/h.

2. Batteria: Voto 7 su 10

VidaXL 90814 batteria litioTra alti e bassi, anche il fattore batteria merita una votazione discreta, soprattutto per il tipo di tecnologia di cui si avvale la VidaXL 90814.
Diciamo questo perché, oltre ad avere una ricarica veloce e un peso più leggero, la batteria al litio in dotazione è completamente esente dall'"effetto memoria". Le premesse sono buone quindi, tuttavia ancora una volta non abbiamo dati certi su questo modello: il peso della batteria e i tempi di ricarica sono omessi dalla scheda tecnica.
Quello che conosciamo è comunque un dato per noi più importante delle altre informazioni mancanti, ovvero l'autonomia di questa bicicletta elettrica, che è di 50-60 km. Siamo quindi nella media della sua fascia di prezzo, col vantaggio però che la batteria è collocata in posizione centrale. La foto allegata mostra bene la sua posizione: fissata nella zona mediana del telaio, non occupa spazi che potrebbero essere dedicati ad altro (a volte le batterie sono collocate sul portapacchi), ma soprattutto mantiene il peso ben bilanciato.
La batteria ha una tensione di 24 Volt, non è però chiaro l'amperaggio. Supponiamo comunque che la capacità, visto il basso voltaggio, sia inferiore ai 360 Wh, che è comunque un valore accettabile per i modelli di fascia bassa (minore è la capacità e minore sarà l'energia che verrà fornita al motore).

3. Assistenza alla pedalata: Voto 6,5 su 10

Questo fattore, viste le caratteristiche che abbiamo riscontrato, non merita una votazione particolarmente alta, e abbiamo assegnato infatti un voto solo poco più che sufficiente.
Diciamo questo in merito al numero di livelli di assistenza disponibili, che sono solamente tre, ormai il minimo per le biciclette elettriche di ultima generazione. Avere più livelli di assistenza significa avere maggior scelta, e quindi gestire meglio la spinta che si vuole dal motore, e di conseguenza lo sforzo fisico da noi richiesto, oltre a dosare l'autonomia residua della batteria.
Non reperiamo invece informazioni sul tipo di sensore che è montato su questa bicicletta elettrica.

4. Struttura: Voto 7,5 su 10

Premiamo il fattore struttura con una votazione più che discreta, soprattutto per via del telaio pieghevole.
Questa caratteristica, in particolare per chi viaggia anche con mezzi pubblici, è da considerarsi un vero e proprio vantaggio, peculiare a poche biciclette elettriche.
Il telaio è in acciaio, solitamente preferiamo l'alluminio per la leggerezza. La casa produttrice ci fornisce le misure della bici una volta chiusa: 90 x 53 x 70 cm (da aperta la lunghezza è di 155 cm).
La nostra esaminata è una tipica bici da città, e troviamo anche una sospensione centrale, anche se la avremmo preferita sotto la forcella, posizione che riteniamo ideale.
Non c'è alcun cambio, una sola marcia quindi, ma troviamo caratteristiche interessanti per quanto riguarda i freni. Infatti, se per la ruota anteriore abbiamo il freno v-brake (i freni di questo tipo sono apprezzati per la facile manutenzione da loro richiesta), per quella posteriore troviamo invece freni a tamburo, che sono i più economici e obsoleti, ma in linea di massima la combinazione ci sembra buona.
Vediamo infine le ruote, che sono molto piccole, come è tipico delle bici pieghevoli: pensate bene che nelle biciclette classiche vengono utilizzate quelle da 26" o da 28", mentre in questo caso abbiamo ruote da 20".

5. Computer di bordo e accessori: Voto 6,5 su 10

VidaXL 90814 kit montaggioIl fattore relativo a computer di bordo e accessori, non avendo particolarità degne di nota, soprattutto per il computer, merita una votazione solamente più che sufficiente.
Il computer infatti non è particolarmente evoluto, mostra solamente il livello di assistenza alla pedalata scelto. Apprezziamo comunque l'assemblaggio di questa bici elettrica, che nel suo insieme propone interessanti accessori: portapacchi, luci per la circolazione notturna, cavalletto per le soste, un manubrio con manopole antiscivolo e una sella dalla forma ergonomica. Ovviamente, sia sella che manubrio possono essere regolati: per la seduta abbiamo un range di 74-87 cm, mentre per l'altezza della presa si parte da 100 sino a 110 cm.
A tal proposito, ricordiamo anche che i vari elementi che compongono la VidaXL 90814 possono essere sostituiti.
Infine segnaliamo che con questa bicicletta elettrica viene fornito anche un kit riparazioni/montaggio (cacciavite, chiave inglese...).

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,9/10

La bicicletta elettrica VidaXL 90814 ha un prezzo molto esiguo, trattandosi di un modello essenziale, ma abbiamo visto che vanta anche molte buone caratteristiche. Grazie a queste la votazione finale è positiva, ottiene infatti 6,9 su 10, tanto che possiamo considerarla come uno dei migliori acquisti di fascia bassa. Il motore da 250 Watt e la batteria al litio, anche se non offrono particolare autonomia, sono sicuramente punti a favore della nostra esaminata dal punto di vista tecnologico. L’indiscusso vantaggio di questo apparecchio, però, è senza dubbio la possibilità di essere piegato e portato in bus, metro, o addirittura parcheggiato in ufficio. Lo consigliamo quindi a coloro che abbinano l’uso della bicicletta elettrica a quello di altri mezzi, e magari cercano una soluzione al problema del parcheggio della bicicletta. Non è adatta, invece, a chi pensa di fare gite fuori porta, magari per il weekend in campagna, perché in quel caso ci sono modelli con ammortizzatori e ruote più adeguate.

Recensioni utenti

product image
3 5 1

Discreta

Non avendo mai avuto una bici elettrica, ho pensato di acquistare questa per approcciarmi a questo mondo. Devo dire che il vantaggio si nota sopratutto quando si cammina in zone pianeggianti. Nonostante il telaio sia in acciaio non l'ho trovata eccessivamente pesante. Ho trovato molto comodo il fatto di poterla piegare e riporre in un piccolo spazio, per non parlare del fatto che, potendola piegare, mi è possibile trasportarla facilmente nel bagagliaio dell'auto. La batteria si ricarica abbastanza velocemente e dura un tempo sufficiente per un piccolo viaggio. La consiglio a chi vuole passare da una bici normale a una elettrica per la prima volta, e sopratutto a chi si trova in zone per lo più pianeggianti.

product image
2 5 1

Vantaggio di essere pieghevole

Facile da piegare e riporre non occupa moltissimo spazio, ma tutto ciò va a discapito delle ruote che sono piccole e questo influisce anche sulla distanza percorsa con una carica della batteria anche se a dire il vero è nella media con le altre bici elettriche. Molto robusta in quanto il materiale utilizzato per la costruzione è acciaio ma questo la porta anche ad essere un po' pesantuccia. Facile regolare l'altezza del manubrio e del sellino per permetterci di guidarla nel modo più confortevole possibile. Ha uno pseudo computerino che sinceramente ho utilizzato solo per lo stato di carica della batteria (che è al litio) la quale si carica in tempi molto brevi. Ottima per spostamenti urbani.

VidaXL 90814
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 464,17 €
Prezzo attuale: 493,06 €
Se compri oggi spendi 28,89 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su VidaXL 90814

  1. 0
    Domanda di fabiola meleo | 20 novembre 2018 at 12:44

    vorrei sapere il raggio delle ruote

    grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 27 novembre 2018 at 10:01

      Essendo una bici pieghevole vengono utilizzate ruote da 20″.

  2. 0
    Domanda di Vito sferratore | 18 giugno 2018 at 06:14

    Buongiorno, PER UN USO CITTADINO DI POCHI CHILOMETRI AL GIORNO E una bici sufficiente? Grazie per la risposta in anticipo.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 20 giugno 2018 at 12:48

      Può senz’altro andare bene, l’importante è che la strada sia asfaltata, dunque non è consigliata per zone fangose o con ghiaia.

  3. 0
    Domanda di Monica | 3 maggio 2018 at 19:40

    Quanto tempo di garanzia???? E quante ore per ricaricare la batteria????

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 4 maggio 2018 at 16:20

      La garanzia legale dura due anni, mentre i tempi di ricarica della batteria non sono indicati e possono variare dalla quantità di energia residua (solitamente i tempi di ricarica completi variano dalle 3 alle 5 ore).

  4. 0
    Domanda di Monica | 7 aprile 2018 at 17:17

    Volevo sapere dove posso comprare la batteria…. E universale o e’ studiata solo per quel modello?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 aprile 2018 at 21:26

      Puoi applicare la batteria anche ad altri modelli di bicicletta, se hai bisogno di un’altra batteria ti consigliamo di contattare direttamente la casa di produzione.

  5. 0
    Domanda di MICHELE | 14 settembre 2016 at 11:53

    dove acquistarla a roma??????

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 14 settembre 2016 at 17:09

      Ci dispiace ma ci occupiamo solamente di rivenditori online e non di quelli in loco.

"VidaXL 90814": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Nilox X5

Migliore offerta: 589,90€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Nilox Doc X1 Plus

Migliore offerta: 525,87€

La più venduta

Revoe 551998

Migliore offerta: 584,90€