Versus - La sezione che mette a confronto due prodotti molto ricercati. Come funziona Versus?

VS
Struttura: 9
Vapore: 7,5
Acqua: 7,5
Potenza e consumi: 7
Piastra: 8,5
Struttura: 7
Vapore: 8
Acqua: 7
Potenza e consumi: 7
Piastra: 7,5
7,9 / 10
Voto finale
7,3 / 10

Il Braun TexStyle 7 TS775 TP ed il Philips GC4930/10 Azur Advanced sono due ferri da stiro che nell’ultimo periodo stanno riscuotendo un enorme successo commerciale. Si tratta di due modelli che hanno alcuni elementi in comune ma presentano caratteristiche tecniche differenti. Quale dei due è il migliore? Per valutarlo abbiamo deciso di esaminare e confrontare i fattori decisivi per l’acquisto di un ferro da stiro, così da avere una visione d’insieme delle qualità di questi dispositivi. Per cominciare, il Braun TexStyle 7 TS775 TP ci ha colpito per le sue caratteristiche strutturali nettamente superiori rispetto al modello di Philips, in quanto più leggero e dall’impugnatura più confortevole. Per quanto riguarda l’erogazione del vapore, i due modelli in questione hanno caratteristiche contrapposte: da un lato il Philips GC4930/10 Azur Advanced ha un’erogazione continua di 45 g/min ed un sorprendente colpo di vapore da 210 g/min, dall’altro il modello Braun ha un’erogazione continua che può essere regolata fino a 50 g/min ed un colpo di vapore da 200 g/min. Il serbatoio del Braun TexStyle 7 TS775 TP è più capiente, motivo per cui questo dispositivo ha un’autonomia superiore rispetto al ferro Philips. I due modelli in esame sfruttano tecnologie differenti per quel che riguarda la regolazione della temperatura della piastra. Il Braun, infatti, permette di impostare la temperatura su tre livelli grazie all’apposita rotellina, mentre il Philips GC4930/10 Azur Advanced, grazie alla tecnologia OptimalTemp, predispone la piastra ad una temperatura tale da poter stirare in modo sicuro su qualsiasi tipo di tessuto. In questo caso entrambi i ferri risultano validi a pari merito. Infine, in termini di scorrevolezza della piastra, il modello Braun vince il confronto per merito della piastra Saphir appositamente progettata dalla casa tedesca per essere robusta ed offrire fluidità durante l’operazione di stiratura. Nel complesso possiamo dunque dire che il Braun TexStyle 7 TS775 TP risulta migliore del ferro Philips in virtù delle sue particolari qualità tecniche che lo rendono un apparecchio più performante degli altri modelli appartenenti alla medesima fascia di prezzo.

9 / 10
Struttura
7 / 10

Per quanto riguarda il primo fattore, il Braun TexStyle 7 TS775 TP vince il confronto grazie alle sue caratteristiche strutturali che che lo contraddistinguono rispetto ad altri modelli della stessa fascia di prezzo. Il ferro Braun è infatti dotato di un’impugnatura ergonomica rivestita da materiale antiscivolo, caratteristica assente nel Philips GC4930/10 Azur Advanced. Con i suoi 1,34 kg di peso questo modello è più leggero e pratico da utilizzare e il suo cavo d’alimentazione di mezzo metro più lungo permette una più ampia possibilità di manovra. La forma bombata del Philips GC4930/10 Azur Advanced potrebbe forse rivelarsi più aerodinamica, tuttavia il Braun, con la sua forma leggermente squadrata, ci risulta essere più compatto.

7,5 / 10
Vapore
8 / 10

Dal punto di vista del vapore, i due modelli in esame presentano caratteristiche contrastanti che differenziano di poco la valutazione che abbiamo attribuito a questo fattore. Il Braun TexStyle 7 TS775 TP supera il Philips GC4930/10 Azur Advanced per quanto riguarda la potenza di erogazione del vapore continuo, che è possibile impostare in 6 livelli per un range che va da 0 (stiratura a secco) a 50 grammi al minuto. Il ferro Philips può invece erogare fino a 45 grammi di vapore continuo al minuto, valore decisamente buono ma inferiore al suo concorrente. In modalità supervapore, invece, il Philips GC4930/10 Azur Advanced ha una potenza di poco superiore: 210 grammi al minuto contro i 200 grammi al minuto del Braun.

7,5 / 10
Acqua
7 / 10

Passiamo ora al fattore relativo all’acqua. I due modelli a confronto presentano caratteristiche molto simili fra loro: entrambi, per esempio, sono dotati di un sistema per monitorare il quantitativo di calcare che si deposita all’interno del ferro dopo un utilizzo prolungato. La differenza risiede invece nella capacità del serbatoio, da cui dipende l’autonomia di lavoro del ferro da stiro. Il Braun TexStyle 7 TS775 TP può contenere fino a 400 ml di acqua, un valore ben superiore a quello del Philips GC4930/10 Azur Advanced, che ha invece una capienza di 330 ml. Il Braun TexStyle 7 TS775 TP viene inoltre fornito di una piccola brocchetta in plastica che permette di versare con precisione l’acqua all’interno del serbatoio.

7 / 10
Potenza e consumi
7 / 10

In termini di potenza e consumi, i due modelli esaminati non presentano differenze significative. Entrambi i ferri infatti hanno una potenza di 2400 watt, nonché la funzione spegnimento automatico che evita il surriscaldamento della piastra dopo alcuni minuti di inattività. L’unica differenza risiede nelle impostazioni relative al riscaldamento della piastra. Il Braun TexStyle 7 TS775 TP è infatti dotato di una rotellina che permette di settare uno dei 3 livelli di temperatura selezionabili in base al capo che si intende stirare mentre il ferro Philips, grazie alla tecnologia OptimalTemp, mantiene una temperatura costante che permette di stirare in modo sicuro su qualsiasi tipo di tessuto, dai jeans alla seta.

8,5 / 10
Piastra
7,5 / 10

Infine abbiamo preso in esame la tipologia di piastra di cui dispongono i due modelli analizzati. Il Philips GC4930/10 Azur Advanced si difende bene per merito della sua piastra SteamGlide, che offre la massima scorrevolezza grazie al suo rivestimento a sei strati e alla superficie antigraffio e antisgocciolamento in titanio. Tuttavia, anche da questo punto di vista, il Braun TexStyle 7 TS775 TP vince il confronto grazie all’estrema scorrevolezza della sua piastra Saphir appositamente progettata dalla casa tedesca per essere resistente e garantire fluidità durante l’operazione di stiratura. Con il ferro Braun, inoltre, è in dotazione lo speciale rivestimento applicabile Textile Protector con cui è possibile stirare tessuti delicati evitando di esporre il capo direttamente al calore della piastra.

Video
Galleria fotografica
Materiale informativo
Braun TexStyle 7 TS775 TP

Libretto d'istruzioni

Philips GC4930/10 Azur Advanced

Libretto d'istruzioni

Recensione

Come funziona Versus?

Nella sezione "Versus" mettiamo a confronto due prodotti per illustrarvi meglio le loro differenze. Cerchiamo di spiegarvi, ad esempio, cosa distingue un prodotto di alta gamma da un prodotto molto più economico: cosa si acquista spendendo di più, oppure, al contrario, a cosa si dovrà rinunciare comprando quello di fascia di prezzo più bassa? Inoltre, qui non troverete soltanto confronti tra prodotti appartenenti a fasce di prezzo diverse, ma anche confronti tra due versioni dello stesso prodotto (in cosa si distingue il nuovo prodotto dal suo predecessore?), oppure confronti tra prodotti simili e concorrenti di marche diverse. L'obiettivo è quello di fare chiarezza per far sì che la scelta di acquisto sia il più consapevole possibile e che ognuno compri solo ciò di cui ha bisogno. Interessati ad altri confronti della sezione Versus? Li trovate qui!

Altri confronti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!