02/2019

Recensione: AEG VH Comfort

2000 W, timer settimanale, modalità silenziosa, protezione IP 24

Il migliore
Immagini
Voto finale 8,8/10
Potenza: 8
Collocazione: 8,5
Funzioni: 9,5
Praticità d'uso: 9
Media voti fattori: 8,8/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Potenza max.: 2000 Watt
  • 2 livelli di potenza (1000, 2000 Watt)
  • Scalda stanze sino a 22 m²
  • Resistenza in ceramica
  • Accensione programmabile
  • Termostato regolabile
  • Pulsantiera touch
  • Protezione IP 24
Punti forti
  • Funzionamento silenzioso
  • Installabile anche in bagno
  • Tante funzioni intelligenti
  • Programmabile per tutta la settimana
Punti deboli
  • Non ha il telecomando

Scrivi una recensione

product image

AEG VH Comfort

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

AEG VH Comfort

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del termoventilatore da parete

1. Potenza: Voto 8 su 10

La prima cosa che dovremmo valutare quando scegliamo un termoventilatore da parete dovrebbe essere la sua efficacia, ovvero la rapidità con cui riesce a raggiungere la temperatura che desideriamo. La velocità con cui un termoventilatore da parete riesce a riscaldare un ambiente dipende da una serie di fattori che vorremo considerare prima di effettuare l'acquisto.
Il primo è il tipo di resistenza utilizzata: l'AEG VH Comfort è dotato di una moderna resistenza ceramica, che è ben più rapida a riscaldarsi rispetto alle più vecchie resistenze metalliche e dunque efficace in tempi più brevi. AEG VH ComfortOffre inoltre la possibilità di scelta tra due livelli di potenza: uno a 1000 W, adatto ad ambienti più piccoli e accoppiato ad una ventilazione più sommessa dal punto di vista acustico, l'altro a 2000 W indicato per ambienti più grandi o dalla temperatura più bassa.

2. Collocazione: Voto 8,5 su 10

Tra le prime considerazioni che dovremmo fare quando scegliamo un nuovo termoventilatore da parete rientra necessariamente quella sulla potenza riscaldante, che vorremo fosse adeguata al locale dove decidiamo di installare l'apparecchio: è chiaro infatti che più è grande l'ambiente da riscaldare, più servirà un termoventilatore dall'elevata potenza riscaldante.
L'AEG VH Comfort non riserva enormi sorprese da questo punto di vista, dato che come la stragrande maggioranza dei termoventilatori in commercio ha una potenza massima di 2000 W, sufficienti per riscaldare efficacemente locali fino a 22 m² circa. È un modello che va installato necessariamente a mezza altezza o comunque in una posizione facilmente raggiungibile con le mani, dato che non dispone di un telecomando e va controllato interamente tramite la pulsantiera presente sul pannello frontale.AEG VH Comfort fronteUn aspetto di buon pregio è la protezione IP 24: questa garantisce che gli oggetti di diametro superiore a 12,5 mm non possano introdursi all'interno del ventilatore e che gli spruzzi d'acqua anche abbondanti non possano penetrare al suo interno. Per questo motivo l'AEG VH Comfort è un eccellente termoventilatore da parete per il bagno, anche se può essere installato anche in altre stanze della vostra abitazione.

3. Funzioni: Voto 9,5 su 10

È opportuno soppesare anche le funzioni di cui un termoventilatore da parete è dotato, dato che potremmo avere esigenze particolari che il nostro apparecchio deve essere in grado di soddisfare.
L'AEG VH Comfort è un modello decisamente all'avanguardia da questo punto di vista, infatti è dotato di un numero di funzioni davvero impressionante.
Alcune di queste sono funzionalità che abbiamo imparato a conoscere anche su altri termoventilatori di fascia alta, come il termostato regolabile grado per grado, la funzione di mantenimento della temperatura impostata e il timer programmabile per tutta la settimana.
Oltre a queste abbiamo anche:
  • Protezione antigelo: impedisce la discesa della temperatura ambiente sotto i 7 °C;
  • Riconoscimento finestra aperta: capisce quando c'è una finestra aperta e blocca il funzionamento per evitare sprechi;
  • Blocco tastiera: impedisce la modifica accidentale delle impostazioni;
  • Avvio adattivo: adatta l'orario di avvio programmato in modo che la temperatura raggiunga il livello desiderato all'ora dell'avvio.

L'AEG VH Comfort è dunque un eccellente modello sia per chi abbia bisogno di temperature costanti, sia per chi voglia un ventilatore intelligente capace di scaldare autonomamente e "preparare" la stanza o il bagno ancor prima del nostro arrivo.

4. Praticità d'uso: Voto 9 su 10

Le ultime valutazioni che dovremmo fare sono di ordine pratico e riguardano la semplicità d'uso del nostro futuro termoventilatore da parete. Idealmente, vorremmo che il nostro nuovo apparecchio fosse quanto più pratico possibile, e questo dipende in gran parte dall'eventuale presenza di un telecomando e dalla semplicità dell'interfaccia.AEG VH Comfort pulsantieraAbbiamo menzionato in precedenza che l'AEG VH Comfort purtroppo non dispone di un telecomando e va quindi controllato tramite la pulsantiera presente sul corpo macchina. Questa è però di buon pregio: il display LCD è infatti ampio e chiaramente leggibile, grazie a una simbologia di facile comprensione che serve ad indicare la modalità di funzionamento corrente, mentre la pulsantiera touch è anch'essa di facile interpretazione. Da qui potrete modificare le impostazioni, selezionare la temperatura, regolare la velocità etc.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,8/10

Tenuto conto di tutte le caratteristiche esposte, abbiamo assegnato all’AEG VH Comfort una valutazione complessiva di 8,8 punti su 10, un voto assolutamente adeguato a quello che riteniamo uno dei migliori termoventilatori da parete attualmente disponibili.
L’aspetto di maggior pregio è sicuramente il numero e la qualità delle tante funzioni a disposizione che rendono questo modello davvero “intelligente” e capace di rispondere a qualunque esigenza. È notevole anche il livello di protezione IP 24, che rende questo ventilatore particolarmente indicato per l’installazione in stanza da bagno.
L’unico, vero neo che possiamo trovare è la mancanza di un telecomando, che costringe all’installazione di questo termoventilatore a mezza altezza per poterlo controllare attraverso la pulsantiera “di bordo”.
Possiamo dunque raccomandare l’acquisto dell’AEG VH Comfort a chi abbia specificamente bisogno di un termoventilatore da parete programmabile per il bagno, anche di grandi dimensioni. Meno indicato forse per salotti e stanze da letto.

AEG VH Comfort
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 176,59 €
Prezzo attuale: 177,59 €
Se compri oggi spendi 1,00 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

"AEG VH Comfort": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

AEG VH Comfort

Migliore offerta: 177,59€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Niklas PTC Split Elegant

Migliore offerta: 56,90€

Il più venduto

Argo Chic Silver

Migliore offerta: 73,80€