Recensione: Intex Aqua Quest 320

320 cm, gonfiabile, 3 pinne direzionali, con zaino trasporto, peso max 150 kg

Offerte nuovo

amazon
259,55 €
epriceit
264,99 €
yeppon
282,72 €
Andamento prezzo

Punti forti

Dimensioni comode Peso massimo supportato elevato 3 pinne direzionali Struttura multistrato in PVC

Scheda tecnica

Tipologia: Gonfiabile Lunghezza: 320 cm Larghezza: 81 cm Spessore: 15 cm
Pagaia: Pinne: 3, configurazione 2+1 Accessori: Pompa manuale, zaino trasporto, corda di contenimento, corda di sicurezza Carico massimo: 150 kg
QualeScegliere logo blu

Intex Aqua Quest 320 in breve

Il SUP Intex Aqua Quest 320 è un modello dalle caratteristiche interessanti, prima tra tutte la lunghezza: si tratta infatti di una delle tavole gonfiabili più lunghe tra i vari modelli che abbiamo analizzato, con 320 cm. Ottima anche la larghezza di 81 cm e il peso massimo supportato di 150 kg, tutti aspetti che rendono questa tavola adatta a un ampio pubblico e all’utilizzo in due. I materiali sono di ottima qualità e la superficie è rivestita da un pad con grip antiscivolo; in dotazione troviamo una pagaia, uno zaino per il trasporto, una corda di sicurezza e una corda di contenimento per portare oggetti a bordo; presenti inoltre tre pinne rigide e una maniglia in tessuto. Nel kit accessori è inclusa anche una pompa manuale per il gonfiaggio e lo sgonfiaggio del SUP. Nel complesso si tratta di un SUP molto versatile e adatto sia a chi voglia praticare sport, sia a chi cerchi un dispositivo per navigare in relax nei dintorni della costa.

Voto finale: 8.5

La nostra recensione

Questa recensione è dedicata alla tavola da SUP Intex Aqua Quest 320, uno dei nuovi SUP prodotti da Intex che presenta diverse caratteristiche interessanti.
Per evidenziare le peculiarità di questo prodotto lo confronteremo con un altro SUP del brand appartenente alla stessa tipologia, ma con un prezzo più basso: l’Intex Aqua Quest 240. Per ogni aspetto vedremo elementi in comune e differenze, così da comprendere con precisione da cosa dipenda la differenza di prezzo di circa 100 €.

Ricordiamo che ci siamo occupati in modo più ampio dell’argomento nella nostra guida all’acquisto del SUP.

Tipologia: eccellente

Questo SUP Intex appartiene alla categoria dei SUP gonfiabili, così come il fratello più piccolo con il quale lo stiamo confrontando. Si tratta della tipologia di SUP attualmente più diffusa e amata dai consumatori, per diverse ragioni. Per prima cosa va segnalata la facilità di trasporto: grazie a un comodo zaino (fornito in dotazione in entrambi i modelli) e alla facilità di sgonfiaggio, dopo l’utilizzo il SUP può essere facilmente riposto e portato con sé. A questo aspetto si collega anche un ingombro limitato quando il SUP non viene usato: ad esempio, nei mesi invernali si può agevolmente riporre il prodotto in uno scaffale insieme alle cose estive.Intex Aqua Quest 320 Altro vantaggio molto apprezzato è che il gonfiaggio è rapido e semplice: in questo caso in particolare, la casa produttrice segnala che il tempo di gonfiaggio è di soli 10 minuti, grazie a una pompa ad alta pressione in dotazione con doppia azione (ovvero utilizzabile sia per il gonfiaggio, sia per lo sgonfiaggio); la pompa ha inoltre un manometro incorporato per assicurarsi di gonfiare la tavola in modo corretto. La pressione massima è segnalata sulla valvola, ed è quindi sempre monitorabile durante l’utilizzo.
Per quanto riguarda invece la destinazione d’uso, entrambe le tavole sono modelli Planing Hull: con questo termine si identificano i SUP più larghi, che risultano più facili da manovrare e più versatili, poiché adatti a SUP surfing, SUP yoga, pesca SUP o paddle boarding, oltre a essere ideali per la semplice navigazione a velocità variabile.

Dimensioni e materiali: eccellente

Ottime le dimensioni della Aqua Quest 320: si tratta di una delle tavole gonfiabili più grandi tra quelle che abbiamo recensito, con una lunghezza di ben 320 cm e una larghezza di 81, per uno spessore di 15 cm e un peso di circa 13 kg. Queste dimensioni corrispondono a un peso massimo supportabile molto elevato, circa 150 kg. Questo da un lato rende la tavola adatta a tutti gli adulti, dall’altro permette anche un facile utilizzo come paddle boarding, ovvero come tavola sulla quale salire in due per navigare a bassa velocità nei dintorni della costa.Intex Aqua Quest 320 dimensioniLe dimensioni sono la prima differenza sostanziale tra le due tavole che stiamo confrontando: la Acqua Quest 240 infatti è più corta, con i suoi 240 cm di lunghezza, e leggermente più stretta, con una larghezza di 76 cm. Dimensioni minori si ripercuotono ovviamente sul peso massimo supportato, che in questo caso è di soli 90 kg; questo significa che, nella maggior parte dei casi, è destinata a essere usata da una sola persona.Intex Aqua Quest 320 materialiUguali invece i materiali di composizione della tavola, che possiamo definire di ottima qualità per via di resistenza a usura e grip. La struttura di entrambe le tavole è in PVC multistrato: da un punto di vista pratico questo si traduce in un interno in tessuto a doppia parete, chiamato anima a punto goccia o duoble wall fabric (tessuto a base di poliestere rivestito da uno strato di PVC) e un rivestimento in tela cerata. Lo strato esterno della tavola è composto da due strati di PVC e da un pad in schiuma EVA con rivestimento antiscivolo; il doppio strato di PVC è presente anche sui bordi della tavola, per garantire resistenza e leggerezza ottimali.

Pinne e altre caratteristiche: eccellente

Molto positive anche le altre caratteristiche strutturali di questi due SUP. Ci riferiamo in primo luogo alle pinne, ma anche ad altri dettagli come maniglia, corda di contenimento e pagaia.
Iniziando dalle pinne, in entrambi i modelli troviamo tre pinne direzionali: la pinna centrale è più grande e alta, mentre le due laterali sono più compatte. Questa configurazione, chiamata 2+1, è ideale per mantenere stabilità nelle traiettorie e per raggiungere buone velocità, nonostante la tipologia di tavola Planing Hull non sia pensata per le gare o in generale per mantenere velocità elevate.Intex Aqua Quest 320 pinneOttima anche la presenza di una corda di contenimento, che permette di riporre oggetti nella parte anteriore della tavola; presente anche una corda di sicurezza che si trova nei pressi della valvola, da assicurare alla caviglia per limitare l’eventualità di incidenti. Nella parte centrale della tavola si trova una maniglia in tessuto per maneggiare il SUP agevolmente anche con le mani bagnate.
Ultima, ma non meno importante, la pagaia inclusa: si tratta di un remo singolo in alluminio, da assemblare; la lunghezza può essere regolata fino a 216 cm in base alle proprie esigenze.

Kit accessori: buono

Abbiamo già parlato di tutti gli accessori inclusi in dotazione: facciamo un breve riassunto, segnalando che il kit accessori è lo stesso sia per il SUP Aqua Quest 320, sia per il 240. Anche la pagaia ha le stesse dimensioni, nonostante le misure delle tavole siano abbastanza diverse.Intex Aqua Quest 320 accessoriOltre all’appena menzionato remo troviamo: uno zaino con spallacci in tessuto Oxford, resistente e impermeabile; la pompa manuale con manometro a doppia azione; la corda di sicurezza e la corda di contenimento per oggetti da portare a bordo. Anche le pinne sono fornite separatamente e devono essere installate autonomamente al primo utilizzo; non si tratta però di pinne gonfiabili, ma di pinne rigide.

Andamento prezzo Intex Aqua Quest 320

Intex 68242NP - Aqua Quest 320 SUP Gonfiabile, con Pompa Manuale e Remo da 216 cm, PVC, Multicolore, 320x81x15 cm
259,55 €
Intex Aqua Quest 320

Intex Aqua Quest 320

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato