Pulitori a vapore in offerta

27.05.2019: Qui trovi tutti i pulitori a vapore in offerta oggi - approfittane e risparmia veramente!

La seguente pagina serve per cogliere le migliori offerte del momento, cioè la possibilità di acquistare un pulitore a vapore in base al prezzo di vendita più basso rispetto a quello di listino.
Se tale affermazione non vi è chiara, e se leggere la tabella vi reca qualche difficoltà, continuate a scrollare la pagina verso il basso e troverete le dovute spiegazioni. Prima di andare avanti, però, noi vi consigliamo anche di leggere la guida all’acquisto dei pulitori a vapore, dove i nostri esperti vi spiegano cosa considerare per comprare il modello più adatto alle vostre esigenze. Se poi volete farvi un’idea sui modelli disponibili, potete anche vedere cosa pensiamo dei pulitori di cui ci siamo occupati finora. Concludiamo questa premessa dicendo che, se avete individuato il modello giusto, non ci pensate troppo, perché le offerte durano spesso una sola giornata o anche meno.

Come leggere queste offerte in tabella

La tabella, come potete vedere, mostra diverse informazioni, ognuna delle quali indica un diverso valore. Vediamo cosa significa ciascuno di essi.

Il prezzo di vendita nelle prime due colonne

Partiamo dalle prime due colonne, che rappresentano il prezzo di vendita, quello di listino e quello in offerta, qui sotto le spiegazioni in merito.

Il prezzo di listino nella prima colonna

La prima colonna indica il prezzo originario, ovvero quello che l'azienda ha indicato per il suo prodotto. Infatti ogni pulitore a vapore, viene valutato dal proprio produttore in base alle caratteristiche e ai materiali utilizzati, un valore che viene poi consigliato ai diversi venditori. Questo primo prezzo è definito di listino, e in linea di massima è sempre seguito dai vari venditori. Tuttavia, come vedrete nel successivo paragrafo, tale prezzo può essere alterato in base a diverse esigenze.

Il prezzo in offerta nella seconda colonna

La seconda colonna mostra quindi il prezzo che andrete a pagare, un'offerta che però molto spesso ha un lasso di tempo breve. Non solo, molto probabilmente ci sono pochi pezzi disponibili, e tanti altri acquirenti staranno visualizzando tale pulitore a vapore proprio come voi.

Il risparmio nelle successive colonne

Il risparmio in Euro nella terza colonna

Passiamo ordunque alla terza colonna, dove viene indicato quello che è il risparmio in Euro effettuando l'acquisto. Si tratta di una semplice sottrazione matematica tra il prezzo di listino e quello in offerta, che vi aiuterà a capire quanto si risparmia sul prodotto scelto. Ripetiamo nuovamente che, una volta terminata la promozione, il prezzo del pulitore a vapore che vedete nella seconda colonna non sarà più valido.

Il risparmio in percentuale nella quarta colonna

Un altro sistema per capire la validità di un offerta, e quindi fare i dovuti paragoni tra i vari modelli, lo troviamo con la percentuale di sconto nella quarta colonna. Infatti, se la differenza di prezzo è quasi sempre maggiore nei modelli più cari, la percentuale di sconto non tiene conto del valore in Euro, e per questo vi permetterà di capire quale apparecchio stia godendo dello sconto più consistente.

Il tasto verde delle offerte

L'ultima colonna non ha valori numerici, bensì un semplice tasto verde, che permette di entrare nel sito di vendita. Cliccando su di esso andrete nello store che propone il pulitore a vapore scelto, come Amazon o Ebay per citare i più famosi. Lì capirete se fa davvero per voi, e per scegliere nel migliore dei modi consigliamo la guida all'acquisto redatta dai nostri esperti.

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Kärcher SC1

Migliore offerta: 97,89€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Hoover SSNH1000

Migliore offerta: 34,99€

Il più venduto

Ariete 4133

Migliore offerta: 36,79€