11/2015

Recensione: Optoma HD141X

3000 ANSI lumen, contrasto 23000:1, Full HD, 16:9, 3D

Immagini
Voto finale 7,8/10
Destinazione d’uso: 7,5
Qualità della proiezione: 9
Tecnologie di visualizzazione: 8,5
Connettività: 7
Impostazioni disponibili: 7
Media voti fattori: 7,8/10
Guarda prodotti simili su
Dati tecnici
  • Full HD (1920 x 1080 pixel), 16:9
  • Contrasto 23.000:1, 1,07 mld colori
  • 3000 ANSI lm, 5000 h
  • Full 3D
  • 2x HDMI (1x MHL), 1x 3D Sync
  • Schermo 41,8″-300″
  • Distanza di proiezione 1,5-10 m
Punti forti
  • Pensato per l'home entertainment
  • Perfetto per giocare
  • Proietta anche contenuti da smartphone o tablet MHL
Punti deboli
  • Ridotto range di ingressi audio/video

Scrivi una recensione

product image

Optoma HD141X

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Optoma HD141X

Optoma HD141X: I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del proiettore

1. Destinazione d’uso: Voto 8,5 su 10

Per quanto riguarda gli utilizzi per cui il proiettore è indicato, fattore che abbiamo individuato come il primo da considerare nella scelta di un prodotto di questo tipo, assegniamo all'Optoma HD141X una buona valutazione di 8,5 su 10. Si tratta infatti di un apparecchio pensato perlopiù per l'home entertainment, vale a dire per la visione di film e serie e per giocare, indicato prevalentemente per ambienti parzialmente illuminati grazie ai 3000 ANSI lumen della lampada. Il contrasto è decisamente buono, con un rapporto di 23000:1 che rende molto bene la gamma colori e il senso di profondità delle immagini. Anche la durata della lampada è buona, con 5000 ore di vita con un consistente uso al massimo della luminosità e 6000 ore con l'uso della modalità di risparmio energetico.

2. Qualità della proiezione: Voto 9 su 10

Sotto il profilo della qualità della proiezione, possiamo assegnare a questo modello una buona valutazione di 9 su 10. La risoluzione nativa è infatti Full HD (1920 x 1080 pixel) in formato 16:9, compatibile comunque con altri formati e risoluzioni più basse. Il frame rate, ovvero il numero di fotogrammi per secondo (fps), può essere regolato su esattamente 24, lo stesso valore utilizzato dalle cineprese professionali, per restituire una qualità di visione pari a quella intesa dai registi. Le dimensioni dello schermo sono generose, e vanno da un minimo di 41,8" a un massimo di 300" (da 1 a 7,6 m di diagonale), con una distanza di proiezione che va dal metro e mezzo ai 10 m.

3. Tecnologie di visualizzazione: Voto 9 su 10

Anche dal punto di vista delle tecnologie relative alla qualità dell'immagine possiamo assegnare al proiettore Optoma HD141X un buon 9 su 10. Si tratta infatti di un modello full 3D che, con l'acquisto separato di occhiali e ricevitore appositi, supporta praticamente tutte le tecnologie 3D oggi in commercio. Anche la frequenza di aggiornamento presenta un valore molto buono, può infatti arrivare anche a 120 Hz a seconda della modalità scelta (3D o Gaming, ad esempio), e la gamma colori, portata al pieno potenziale dalla tecnologia Optoma BrilliantColor, è di ben 1,07 miliardi di colori. Da ultimo, la deformazione verticale può venire corretta con un ampio range di aggiustamento che va da -40° a 40°, in modo da garantire sempre una visualizzazione ottimale.

4. Connettività: Voto 7 su 10

Per quanto riguarda il ventaglio di ingressi e uscite presenti su questo proiettore, il voto che questo proiettore merita è 7 su 10. Le porte che troviamo non sono moltissime e ci sembrano sbilanciate verso le tecnologie di ultima generazione, con poca attenzione alla connettività anche di dispositivi più attempati: un aspetto, questo, che è importante valutare per non trovarsi poi ad avere acquistato un proiettore non compatibile con i dispositivi a cui si desidera collegarlo. Troviamo infatti ben due ingressi HDMI con supporto 3D, uno dei quali dotato anche di supporto MHL per connettere al proiettore i dispositivi mobili, come smartphone o tablet. Completano l'offerta un ingresso 3D Sync e un'uscita audio da 3,5 mm, per connettere casse o un impianto esterno in aggiunta o in alternativa all'altoparlante integrato da ben 10 W. Va però detto che, se lo si desiderasse, è possibile acquistare a parte un adattatore WiFi che permette di eliminare del tutto la necessità di utilizzare cavi per il collegamento video, un'opzione di particolare interesse se si desidera attaccare il proiettore al soffitto.

5. Impostazioni disponibili: Voto 7 su 10

Infine, per quanto riguarda le impostazioni predefinite disponibili, possiamo assegnare all'Optoma HD141X un altro 7 su 10. L'offerta non è infatti particolarmente ricca, con una scelta limitata a modalità Gaming, 3D o Cinema, sebbene ognuna di queste sia poi discretamente personalizzabile da parte dell'utilizzatore. Anche dal punto di vista del risparmio energetico non troviamo una particolare ampiezza di possibilità, con la presenza di una sola funzione di risparmio energetico, il cui utilizzo assiduo si può tradurre in una più lunga durata della lampada, oltre a consumi energetici più contenuti.


Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Optoma HD141X

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,8/10

La nostra valutazione finale del proiettore Optoma HD141X è di 7,8 punti su 10, un discreto punteggio che non ci stupisce, considerando che questo modello ci risulta essere il più venduto e popolare attualmente sul mercato italiano. Si tratta di un modello pensato più per l’home entertainment che non per l’ufficio, come testimoniano il buon contrasto da 23000:1, la predisposizione per le tecnologie 3D, la risoluzione nativa Full HD (1920 x 1080 p) in formato 16:9 e il ventaglio di ingressi orientati più a connettere i dispositivi moderni che non quelli un po’ più datati. La buona luminosità di 3000 ANSI lumen determina però un minimo di versatilità per l’utilizzo anche in locali parzialmente illuminati. Troviamo quindi giustificato il successo di vendite di questo modello, che consideriamo un buon proiettore entry level per chi desidera guardare film e serie a casa propria come al cinema.

Recensioni utenti

product image
Voto community
5
(1)

Ottimo prodotto

Dopo aver fatto dei piccoli lavori di ristrutturazione del patio esterno ho deciso di chiuderlo per poterlo sfruttare anche in inverno.

Ho installato questo proiettore con un telo bianco che si avvolge per creare un ambiente cinema installando anche un sistema dolby per divertirmi nel gaming e godermi qualche bel film. Prodotto davvero ottimo e ben fatto con qualità video e audio molto soddisfacenti.

Anche in presenza di illuminazione trasmette ottime immagini. Molto interessante e semplice il fatto di poter rilanciare film presenti sul cellulare o su Tablet. Ci vedo anche le partite di calcio con un super schermo e con un audio da paura. Consigliato.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Optoma HD141X

  1. 0
    Domanda di Matteo | 11 gennaio 2018 at 09:05

    Ciao, vi risulta che i filtri per la ventilazione siano da comperare separatamente?
    Sul sito non ho trovato nulla. Grazie

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 12 gennaio 2018 at 09:56

      Questo modello è costruito con tecnologia DLP e opera senza filtri.

  2. 0
    Domanda di Sandro | 16 gennaio 2017 at 18:42

    Posso collegarlo al decoder MySky HD e vedere tutta la programmazione? È anche wifi? Oppure ci sono accessori per poterlo trasformare?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 16 gennaio 2017 at 18:56

      Si può collegare al decoder solo se quest’ultimo è dotato di uscite HDMI, dato che il proiettore non ne ha altre a disposizione. La connessione WiFi è possibile a patto di acquistare l’apposita antenna Optoma HDCast Pro.

  3. 0
    Domanda di Valentino | 14 gennaio 2017 at 10:58

    Volevo sapere qual è la differenza tra l’Optoma Hd141x e il nuovo hd142x, e se ci sono prodotti migliori con 3000+ lumen agli stessi prezzi!

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 16 gennaio 2017 at 09:24

      L’Optoma HD142X è aggiornato con un contrasto un po’ più alto (23.000:1 contro 20.000:1 del modello precedente), una lampada dalla durata superiore (8.000 ore contro 6.500) e qualche piccola variazione sulla distanza di proiezione mini, che nel nuovo modello scende a 1 m contro 1,2 m del precedente (varia anche di conseguenza anche la dimensione minima dello schermo, che scende da 84 a 69″).
      In questa fascia di prezzo le caratteristiche di questi due modelli sono ancora le migliori che si possano trovare: altri modelli Full HD e Full 3D hanno allo stesso prezzo un contrasto e una durata della lampada inferiori.

  4. 0
    Domanda di Gianluca | 7 dicembre 2016 at 18:57

    Per una parete di 3.2 m di base per 2.5 di altezza, e una distanza di proiezione di 4.2 m quale dimensione di immagine posso ottenere?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 8 dicembre 2016 at 08:14

      Da 4,2 m di distanza l’Optoma HD141X proietta uno schermo a 16:9 largo 2,72 m e alto 1,53.

  5. 0
    Domanda di Stefano | 24 novembre 2016 at 22:01

    Salve vorrei chiedere se per uno schermo di due metri di base posso mettere il proiettoreHD 141 x a soffitto a circa 4,60mt di di distanza.
    Grazie.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 25 novembre 2016 at 09:07

      No, per quelle dimensioni andrebbe collocato a 3,1 m. Da 4,6 m la proiezione avrebbe una base di 3 m.

  6. 0
    Domanda di Antonio | 17 luglio 2016 at 21:54

    Ho già un optoma DS 346 e vorrei passare all’alta definizione con l’HD141x, la domanda è le lampade sono compatibili ?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 18 luglio 2016 at 09:50

      Sì, le lampade sono compatibili.

  7. -1
    Domanda di Tony | 15 dicembre 2016 at 00:49

    Meglio Optoma HD141X o Epson EW 5300? C’è molta differenza? È il mio primo proiettore e non vorrei sbagliare.

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 15 dicembre 2016 at 10:04

      Se intendevi Epson EH-TW5300, sono prodotti vicini nel senso che entrambi offrono definizione Full HD, Full 3D, hanno distanze di proiezione molto simili e offrono lo stesso ventaglio di porte per i vari collegamenti. Le differenze un po’ più rilevanti sono:

      • la longevità della lampada, che è leggermente maggiore per l’Optoma HD141X (5000 h contro 4000)
      • la luminosità: 3000 lm per l’Optoma, 2200 per l’Epson. Quest’ultimo ha dunque bisogno di ambienti meglio oscurati
      • il contrasto, che è migliore per l’Epson (35000:1 contro 20000:1)

      Se hai la possibilità di oscurare completamente l’ambiente meglio a nostro avviso l’Epson, se invece non ti è possibile creare il buio meglio l’Optoma.

"Optoma HD141X": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Optoma EH416

Migliore offerta: 991,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

BenQ MX631ST

Migliore offerta: 571,85€

Il più venduto

Epson EB-S05

Migliore offerta: 306,92€