02/2017

Recensione: Uni-T UT181A

Misura V, A, Ω, Hz, display 60.000 pt, precisione ± 0,025% + 5, Cat. IV

Immagini
Voto finale 9,3/10
Misurazioni: 10
Accuratezza: 9,5
Funzioni: 9
Sicurezza: 9
Praticità d'uso: 9
Media voti fattori: 9,3/10
Guarda prodotti simili su
Dati tecnici
  • Misura tensione (AC e DC), corrente, resistenza, frequenza, ciclo di lavoro
  • Precisione di base: ± 0,025% + 5
  • Display LCD, 60.000 punti
  • Test diodo, test continuità, test batteria, auto-range, registrazione dati
  • Cat. IV max. 600 V
  • Display a colori luminosità regolabile
  • In dotazione: puntali, 2x termocoppia a K, libretto di istruzioni, caricabatterie, CD installazione, custodia, connettore USB
Punti forti
  • Tantissime misurazioni e funzioni disponibili
  • Precisione molto alta nelle misurazioni
  • Grande display a colori per la visualizzazione anche di grafici di andamento
  • Si può connettere anche al computer
Punti deboli
  • Termocoppie di bassa qualità

Scrivi una recensione

product image

Uni-T UT181A

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Uni-T UT181A

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del multimetro

1. Misurazioni: Voto 10 su 10

Prima di acquistare un multimetro dovremmo sempre come prima cosa valutare attentamente quali e quante misurazioni questo è in grado di rilevare: a seconda dei nostri bisogni e dell'uso che faremo del multitester, infatti, potremmo avere bisogno delle sole misurazioni di base (volt, ampere e ohm), oppure potremmo volere uno strumento che rilevi anche la frequenza, la capacità ecc. di un circuito.Uni-T UT181ADal punto di vista delle misurazioni possibili l'Uni-T UT181A è un multimetro davvero completo che merita a pieno diritto il massimo dei voti: oltre alla tensione (sia in corrente alternata, sia continua), alla corrente e alla resistenza, infatti, permette di misurare anche la capacità di un conduttore, l'ammettenza, la frequenza e il ciclo di lavoro di un circuito.
A queste misurazioni inerenti strettamente al campo elettrico si aggiungono ulteriori sensori integrati per la rilevazione dei decibel e delle temperature sia ambientali, sia di un oggetto sondato.

2. Accuratezza: Voto 9,5 su 10

In secondo luogo un aspetto di fondamentale importanza in un multimetro è la sua accuratezza, cioè la rispondenza al "vero" dei valori di misurazione che restituisce.
Anche da questo punto di vista l'Uni-T UT181A è un tester davvero ottimo, capace di fornire misurazioni notevolmente accurate. Partiamo considerando la risoluzione di questo strumento: il conteggio massimo visualizzabile sul display, nella foto qui sotto, è molto alto e arriva infatti fino a ben 60.000 punti, un dato che già da solo permette di valutare con estremo dettaglio la rilevazione effettuata.Uni-T UT181A displayLa precisione di base, quella cioè maggiore e riferita sempre alla tensione in corrente continua, è molto alta: ± 0,025% + 5. Se prendiamo come esempio una misurazione di 100 V, il valore riportato dal multimetro potrà variare tra i 99,97 V e i 100,03 V. Si tratta, come è evidente, di una variazione davvero minimale.
Per la tensione in corrente alternata il discorso è già diverso, sebbene il margine d'errore sia comunque molto buono: si parla di ± 0,3% + 30. Prendendo ad esempio la stessa misurazione di 100 V, il risultato in corrente alternata potrà oscillare tra 96,7 V e 103,3 V, una variazione evidentemente maggiore. Ricordiamo comunque, a proposito di misurazioni in corrente alternata, che questo è un multimetro cosiddetto "True RMS", in grado dunque di rilevare con precisione i valori in qualunque onda, sinusoidale o meno.
Per quanto riguarda poi la misurazione della corrente, i valori riferiti alla corrente continua hanno una precisione di ± 0,08% + 10, mentre quelli relativi alla corrente alternata di ± 0,6% + 20. Molto buona la precisione per la misurazione della resistenza, che ha un margine d'errore di solo ± 0,05% + 2. Questi sono poi i valori relativi alle principali altre misurazioni:
  • Ammettenza: ± 2% + 10
  • Capacità: ± 2% + 5
  • Frequenza: ± 0,01% + 5
  • Temperatura: °C ± 1% + 30, °F ± 1,5% + 50

3. Funzioni: Voto 9 su 10

Sono molto importanti da considerare anche le funzioni di cui un multimetro è dotato, che ci possono essere molto utili. Anche questo è un aspetto molto pregiato dell'Uni-T UT181A, che offre al suo utilizzatore un ventaglio di funzionalità davvero molto ampio.
Uni-T UT181A selettoreÈ dotato infatti di tutte le funzioni più classiche, quali il test del diodo, quello della continuità, la funzione Hold Data (grazie a cui il display continua a mostrare l'ultima misurazione effettuata) e la possibilità di scegliere tra impostazione manuale o automatica del fondo scala.
A queste si aggiungono però tutta una serie di funzioni molto meno comuni e che delineano questo multimetro come uno strumento semiprofessionale. Queste sono:
  • Filtro passa basso, utile per testare soprattutto i motori elettrici
  • Peak Hold, tiene visualizzato sul display il valore massimo rilevato
  • Memoria dati, per salvare sulla memoria interna del dispositivo fino a 20.000 misurazioni
  • Rilevazione di tendenza, per il monitoraggio e la registrazione dei cambiamenti nel segnale, con possibilità di elaborare grafici e comparazioni
  • Valori massimi, minimi, medi, per scegliere quale tipo di lettura interessa di più
  • Barra analogica, per simulare ove serva la lettura di un multimetro analogico

4. Sicurezza: Voto 9 su 10

Il multimetro è uno strumento destinato ad entrare in contatto con circuiti elettrici "vivi", attraversati da tensioni anche molto alte e quindi molto pericolose per chi usa lo strumento: per questo è importantissimo che un buon multimetro sia quanto più possibile sicuro, non soltanto in termini di protezione dell'utilizzatore, ma anche di salvaguardia dell'apparecchio stesso.
Anche a questo proposito l'Uni-T UT181A presenta ottime caratteristiche che confermano la solidità di questo strumento e la sua idoneità ai lavori anche "pesanti" e più pertinenti alla sfera professionale che non a quella amatoriale.
Il multimetro è certificato per i lavori in Cat. IV fino a un carico massimo di 600 V e in Cat. III fino a 1000 V: è quindi idoneo alle tensioni più elevate senza esporre l'utilizzatore ad alcun rischio. Il fusibile autoresettante è da 800 mA/1000 V, mentre quello di protezione è da 10 A/1000 V.
In aggiunta, il multimetro è certificato CE in classe di isolamento II, dunque protegge dal rischio di fulminamento pur essendo privo di messa a terra.
Per quanto riguarda invece la protezione del multimetro stesso durante il lavoro, sottolineiamo che il suo livello di protezione è dichiarato in IP65, dunque a prova di infiltrazioni di polvere e resistente anche agli spruzzi violenti di acqua: non teme dunque l'uso in cantieri e all'aria aperta.

5. Praticità d'uso: Voto 9 su 10

Infine vi sono altri aspetti di un multimetro più marginali rispetto alle prestazioni vere e proprie, ma comunque interessanti da considerare per capire appieno il potenziale di un multitester. L'Uni-T UT181A è un modello davvero completo, che anche in questi aspetti ha molto da offrire a chi lo usa.
Partiamo parlando del display: si tratta di un display LCD a colori da 3,5", largo 70 mm e alto 52, un piccolo monitor in piena regola, ampio e con una risoluzione di 320 x 240 p. Un display così ampio e dalla buona risoluzione è indispensabile per l'elaborazione dei grafici che questo modello rende possibile. La luminosità del pannello è regolabile su diversi livelli, così da gestire meglio l'autonomia della batteria.
A proposito della batteria, questo è un multimetro con batteria ricaricabile: monta infatti una batteria agli ioni di litio da 7,4 V e 2200 mAh, dunque con un'autonomia che possiamo aspettarci molto lunga.
Un'altra caratteristica pratica e di pregio è la connettività di questo multitester: può infatti venire collegato al computer tramite il connettore USB incluso nella confezione, e le rilevazioni si possono visualizzare, salvare e gestire dal terminale con l'installazione del software che accompagna lo strumento.
L'acquisto a parte di un adattatore Bluetooth apposito e l'installazione di una app su un dispositivo mobile permettono di connettere il multimetro, volendo, anche a smartphone o tablet.Uni-T UT181A accessoriInfine, è buono anche il kit accessori incluso nella confezione, che potete vedere nella foto qui sopra: oltre al connettore USB di cui abbiamo già parlato, questo include naturalmente i due puntali, due termocoppie tipo K, una custodia per il trasporto e il manuale d'istruzioni, disponibile però solamente in inglese.
Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

Opinioni degli utenti

Chi ha già acquistato e provato l’Uni-T UT181A se ne dice in generale davvero molto soddisfatto, in particolare per l’alta precisione delle misurazioni abbastanza vicina a quella che ci si potrebbe attendere da un multimetro professionale a tutti gli effetti. Piacciono molto anche le funzionalità avanzate, in particolare la possibilità di registrare i dati ed elaborare grafici di andamento delle misurazioni. Il richiamo e la lettura dei dati memorizzati, inoltre, risulta molto rapido.
Una segnalazione negativa che abbiamo riscontrato e che vale la pena ricordare qui riguarda le due termocoppie in dotazione: queste sembrano infatti essere di qualità piuttosto bassa e in qualche caso non si riesce ad effettuare la doppia rilevazione di temperatura.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 9,3/10

La nostra valutazione complessiva del multimetro Uni-T UT181A è di 9,3 punti su 10, un voto davvero eccellente per questo tester che troviamo uno dei migliori in commercio ad un prezzo accessibile. Le caratteristiche migliori di questo strumento sono senza dubbio la sua accuratezza e il grande numero di misurazioni e funzioni di cui dispone. La precisione di base è infatti molto alta, con un margine d’errore di solo ± 0,025% + 5 ed una risoluzione molto alta di ben 60.000 punti. Il ventaglio delle misurazioni possibili è molto completo, e copre praticamente tutti i tipi di misurazione elettrica che possano servire: V, A, Ω, Hz, dB, ciclo di lavoro, capacità e ammettenza. Tra le funzioni ricordiamo soprattutto quelle più avanzate, come il mantenimento del picco, la registrazione fino a 20.000 rilevazioni, l’elaborazione di grafici e la rilevazione della tendenza. Sono incoraggianti anche i dati sulla sicurezza di questo multimetro: certificato per Cat. III e Cat. IV, è a doppio isolamento e con protezione IP65. Date le sue ottime caratteristiche possiamo consigliare l’Uni-T UT181A a chi cerchi un multimetro robusto e di qualità semiprofessionale adatto anche a effettuare misurazioni in circuiti con tensioni molto alte. Probabilmente però si tratta di uno strumento sovradimensionato per chi si limita ai piccoli lavori domestici.

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"Uni-T UT181A": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Tacklife DM01M

Migliore offerta: 27,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Tacklife DM06

Migliore offerta: 39,99€

Il più venduto

Janisa PM18C

Migliore offerta: 33,99€