Recensione: Logitech G502 Proteus Spectrum

12000 DPI, sensore ottico, 12 tasti programmabili, collegamento cablato
Il miglior rapporto qualità prezzo
Voto finale 8,6/10
Precisione e sensibilità: 9
Comfort: 8,5
Funzioni: 8
Connessione: 9
Media voti fattori: 8,6/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo conviene, scopri perchè

Dati tecnici
  • Sensibilità da 200 a 12000 DPI
  • Sensore ottico
  • 12 tasti, 11 programmabili
  • Scocca in plastica con grip antiscivolo
  • Connessione cablata
  • Cambio di sensibilità programmabile
  • Con software di gestione
Punti forti
  • Personalizzazione completa dei tasti
  • Profili salvati su memoria interna
  • Cambio rapido di profili e sensibilità
  • Funziona bene anche su vetro
  • Struttura robusta
  • Assetto personalizzabile grazie ai pesetti
Punti deboli
  • Troppo lungo per le mani più piccole
  • Solo per mano destra

Scrivi una recensione

product image

Logitech G502 Proteus Spectrum

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Logitech G502 Proteus Spectrum

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del mouse da gaming

1. Precisione e sensibilità: Voto 9 su 10

La prima considerazione che ogni gamer dovrebbe fare prima di acquistare un nuovo mouse da gaming deve riguardare la sensibilità del sensore, dato che questa (e il controllo su di essa) sono fondamentali per la precisione in-game.
Da questo punto di vista il Logitech G502 Proteus Spectrum è un mouse da gaming molto buono, e merita senza dubbio una valutazione eccellente da parte nostra. Logitech G502 Proteus SpectrumCominciamo dicendo che il sensore è ottico, la scelta preferita dai gamer in quanto ad accuratezza e precisione. Il sensore stesso offre poi un ampio ventaglio di possibilità per quanto riguarda la sensibilità: questa va da un minimo di 200 a un massimo di 12.000 DPI. Come vedremo meglio in seguito il mouse ha dei profili e delle impostazioni di sensibilità preprogrammate, ma queste possono essere personalizzate a piacere attraverso il software di accompagnamento.
Logitech G502 Proteus Spectrum calibrazione superficieAttraverso lo stesso software è possibile anche sfruttare l'utilissima funzione di riconoscimento della superficie: il mouse è infatti ottimizzato per i tappetini Logitech G240 e G440, ma è possibile calibrarlo finemente in modo da ottenere il miglior tracciamento su qualunque altra superficie (incluso il vetro, che solitamente per i sensori ottici è sempre problematico).

2. Comfort: Voto 8,5 su 10

In secondo luogo è fondamentale che un mouse da gaming sia comodo per l'utilizzatore anche dopo diverse ore di gioco, per cui l'attenzione al design di questo strumento deve essere massima.
Anche in questo caso il Logitech G502 Proteus Spectrum merita una valutazione molto buona, vista la cura costruttiva e l'attenzione al comfort del giocatore. Dobbiamo subito sottolineare però un punto negativo di questo mouse, ovvero il fatto che sia progettato per la mano destra e non ne esista una versione per mancini: il design è sufficientemente simmetrico per usarlo anche con la sinistra, ma si perde naturalmente l'accesso a tutti i tasti disposti per la pressione con il pollice destro.
Logitech G502 Proteus Spectrum pesiPer il resto, le curve di questo mouse da gaming sono piuttosto classiche, con un buon inserto in gomma morbida antiscivolo che mantiene la presa salda anche dopo lunghe ore di gioco. Le dimensioni sono 41 mm in altezza, 75 mm in larghezza e 131 mm in lunghezza. Il peso è di 161 g e in dotazione si trovano anche cinque pesetti aggiuntivi da 3,6 g ciascuno: questi si possono applicare con molta facilità sotto la base del mouse e disporli a piacere per ottenere il peso e il bilanciamento più comodi.
I tasti presenti sul corpo del mouse sono 12, con i due principali (destro e sinistro) testati per resistere fino a 20 milioni di click. La struttura è in plastica di buona qualità, solida e senza gli scricchiolii tipici delle plastiche e degli assemblati di qualità inferiore. Anche i piedini del mouse, sempre in plastica, sono testati per una lunga durata: fino a 250 Km senza consumarsi.

3. Funzioni: Voto 8 su 10

Le funzioni di un mouse da gaming sono anch'esse molto importanti, e soprattutto è importante che i giocatori abbiano la possibilità di personalizzare il proprio mouse in base ai giochi e alle proprie abitudini. Anche in questo il Logitech G502 Proteus Spectrum si dimostra un mouse da gaming molto ben progettato, grazie alle funzioni preimpostate e alla possibilità di modificarle a piacere. Ma andiamo con ordine.
Logitech G502 Proteus Spectrum gestione profiliPartiamo dicendo che sulla memoria interna del mouse sono precaricati tre profili di gioco: uno "standard", uno per giochi che richiedono bassa sensibilità e uno per giochi che richiedono alta sensibilità. Ognuno di questi tre profili può venire modificato a piacere tramite il Logitec Gaming Software. La memorizzazione dei profili sulla memoria interna del mouse significa che questi vi seguiranno anche qualora doveste giocare su computer diversi, senza bisogno di reimpostare il mouse ogni volta che cambiate computer. La personalizzazione è totale: dei 12 tasti, 11 possono venire impostati a piacere, anche per l'esecuzione di macro e combinazioni di tasti.
Il software ha anche altre funzionalità: abbiamo già ricordato la possibilità di calibrare il mouse sulla vostra superficie di gioco e la regolazione a piacere della sensibilità del sensore. Per ogni profilo potete infatti decidere quanti livelli di sensibilità volete avere a disposizione (da 1 a 5), ed impostare ciascuno come preferite, da 200 a 12.000 DPI.
Logitech G502 Proteus Spectrum personalizzazione coloriUn'altra cosa che si può fare via software è la personalizzazione dell'illuminazione: si può scegliere il colore preferito, la sua brillantezza ed eventualmente l'effetto luminoso (fisso o pulsante).

4. Connessione: Voto 9 su 10

Infine, è importante la modalità di collegamento del mouse al computer: i gamer preferiscono di gran lunga i mouse con cavo, che rispetto a quelli wireless, siano essi WiFi o Bluetooth, hanno l'ovvio vantaggio di non scaricarsi nei momenti meno opportuni, ma anche di non subire alcun ritardo nella trasmissione del segnale.Logitech G502 Proteus Spectrum cavo
Per questo motivo il Logitech G502 Proteus Spectrum merita un bel 9: non solo è un mouse cablato, ma il cavo di collegamento ha una buona lunghezza (180 cm) ed è dotato di un rivestimento in nylon intrecciato. Bisogna però dire che quest'ultimo non sembra essere particolarmente resistente e tende a sfilacciarsi piuttosto in fretta.

Opinioni degli utenti

I giocatori già in possesso del Logitech G502 Proteus Spectrum ne sono pienamente soddisfatti. Il responso è pressoché unanime: per i giocatori non professionisti questo mouse da gaming offre il miglior rapporto qualità/prezzo. Tra le caratteristiche più apprezzate ricordiamo su tutte le ampie possibilità di personalizzazione dei tasti, la presenza di un tasto per lo switch rapido a una sensibilità più bassa (importante per il puntamento di precisione) e la possibilità di usare la rotella di scorrimento in due modalità (scorrimento di precisione o infinito).
Tra i problemi più frequenti rileviamo l’inevitabile, ovvero che non tutti si trovano bene con l’impugnatura: chi ha le mani più piccole trova il mouse troppo lungo, chi le ha molto grandi lo trova invece fin troppo piccolo. Dal punto di vista invece più propriamente strutturale, segnaliamo una certa tendenza del cavo a sfilacciarsi dopo solo un anno di utilizzo (parliamo ovviamente del solo rivestimento), e alcuni casi di “mouse jump“: scatti improvvisi e ingiustificati del cursore, normalmente risolti con un semplice aggiornamento del firmware.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,6/10

La nostra valutazione complessiva del mouse da gaming Logitech G502 Proteus Spectrum è di 8,6 punti su 10, un voto dunque molto buono per questo mouse dall’eccellente rapporto qualità/prezzo. Si tratta infatti di un modello all’insegna della personalizzazione: vi sono tre profili preprogrammati che si possono modificare a piacere, livelli di sensibilità tutti personalizzabili (da 200 a 12.000 DPI), 11 tasti programmabili a piacimento. Anche il peso e il bilanciamento del mouse si possono adattare sfruttando i cinque pesetti aggiuntivi. In considerazione di tutto quanto fin qui esposto, riteniamo il Logitech G502 Proteus Spectrum un eccellente mouse da gaming adatto ai giocatori seri e dedicati, sebbene non possa costituire una scelta raccomandabile per il gioco a livello professionale.

Materiale informativo

Logitech G502 Proteus Spectrum
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 50,67 €
Prezzo attuale: 46,87 €
Se compri oggi risparmi: 3,80 €
Il prezzo attuale conviene!

Recensioni di prodotti simili

"Logitech G502 Proteus Spectrum": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Corsair M65 PRO RGB

Miglior prezzo: 45,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Logitech G502 Proteus Spectrum

Miglior prezzo: 46,87€

Il più venduto

VicTsing CA32-ITIN

Miglior prezzo: 13,99€