10/2016

Recensione: McCulloch CS 390+

Potenza motore 2 HP, cilindrata di 41 CC, peso 4,7 kg

Immagini
Voto finale 8,3/10
Motore: 7,5
Catena: 8
Sicurezza: 9
Uso e manutenzione: 8,5
Media voti fattori: 8,3/10
Guarda prodotti simili su
Dati tecnici
  • Potenza motore: 2 HP
  • Cilindrata: 41 cc
  • Peso: 4,7 kg
  • Lunghezza barra: 16 pollici
  • Serbatoio benzina: 350 ml
  • Serbatoio olio: 240 ml
Punti forti
  • Maneggevole
  • Tanti sistemi di sicurezza tra cui i guanti in dotazione
  • Bassi consumi
Punti deboli
  • Non adatta ad arbusti voluminosi

Scrivi una recensione

product image

McCulloch CS 390+

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Aristide.viri
Autore
Aristide

McCulloch CS 390+

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta della motosega

1. Motore: Voto 7,5 su 10

Prodotto di fascia media, il modello McCulloch CS 390+ desta particolare curiosità per le sue caratteristiche particolari, soprattutto per quanto riguarda il kit accessori, la sicurezza, la bassa emissione di gas di scarico e i consumi ridotti. La nostra esaminata, però, non ha particolari dati tecnici rilevanti in questo primo fattore, pertanto la votazione del motore non è delle più alte.

McCulloch CS 390+

La potenza della motosega McCulloch CS 390+ è infatti di 2 HP e la cilindrata di 41 CC, valori appunto nella media che la rendono adatta a tagliare arbusti di piccole dimensioni. Anche il serbatoio non è molto grande, solo 350 ml, ma d'altra parte segnaliamo che il motore Oxypower viene pubblicizzato soprattutto per i bassi consumi di benzina, caratteristica che compensa la scarsa capacità del serbatoio.
Da queste caratteristiche si evince subito a chi è rivolta la motosega McCulloch CS 390+, ovvero un'utenza di tipo non professionale, che ha la necessità di potare rami nel proprio giardino o campo agricolo, o di tagliare piccoli tronchi.

2. Catena: Voto 8 su 10

Molto simile al precedente è il discorso relativo al fattore catena, nel quale la votazione è decisamente buona. Troviamo infatti più che sufficiente la lunghezza della barra da 16 pollici, che è proporzionata alla potenza del motore, che deve essere perlopiù impegnato con arbusti di taglia medio-bassa.
Una catena non particolarmente lunga, pertanto, non necessiterà di un grosso serbatoio di olio per essere mantenuta lubrificata in modo adeguato. La motosega McCulloch CS 390+ ha un serbatoio per il lubrificante dalla capacità di 240 ml, che serve appunto per avere uno scorrimento sempre fluido della catena.
Non solo, ricordiamo che è anche necessario avere una buona tensione della catena, che in questo caso deve essere regolata manualmente ma senza ausilio di attrezzi esterni (regolazione veloce e semplice). Sottolineiamo questo punto, poiché alcuni modelli richiedono un investimento di tempo maggiore per questa operazione, e spesso con risultati peggiori rispetto a quelli permessi da questo sistema.

3. Sicurezza: Voto 9 su 10

Molto soddisfacente è il terzo fattore, cioè quello in cui viene considerato il livello di sicurezza del prodotto.
Prima di tutto ricordiamo che la motosega McCulloch CS 390+ vanta la certificazione CE voluta dall'Unione Europea per la sicurezza sul lavoro, e in più sottolineiamo le ottime e dettagliate informazioni riportate dal libretto di istruzioni su tale tema.
Sfogliando il PDF in alto allegato, troverete infatti diversi consigli sulla modalità di lavoro ideale con questo strumento, nonché i vari accessori di sicurezza necessari, come casco e cuffie ad esempio, ben visibili nella foto sottostante.

McCulloch CS 390+ taglio

Vediamo quindi quelli che sono i sistemi di sicurezza della McCulloch CS 390+, partendo dal più importante che è la protezione del contraccolpo e freno catena. In caso di sobbalzo, grazie all'apposito freno, la motosega bloccherà immediatamente la catena in corsa.
Abbiamo poi il fermo del gas, che impedisce un'eventuale accelerazione involontaria della macchina da parte dell'operatore. A seguire troviamo il fermo della catena, che evita salti della catena in caso di strappi.
Infine, ricordiamo che la McCulloch CS 390+ è dotata di protezione della mano destra e di un sistema ammortizzante che riduce il numero di vibrazioni emesse dalla motosega in funzione, che, come abbiamo detto più volte, possono essere dannose per arti e circolazione.

4. Uso e manutenzione: Voto 8,5 su 10

Anche in questo fattore la motosega McCulloch CS 390+ si distingue con merito, dimostrando di essere un prodotto maneggevole e ben accessoriato.
Il peso di 4,7 kg è leggermente sotto la media e, anche grazie a diverse prese ergonomiche, la McCulloch CS 390+ è da considerarsi come uno strumento particolarmente facile da utilizzare.
Non manca la funzione di avvio facilitato, che come indica il nome permette di ridurre le difficoltà di accensione a freddo.

McCulloch CS 390+ guanti

A seguire, importante per la manutenzione, troviamo un filtro dell'aria e un indicatore del livello del carburante, sistema molto comodo che non sempre troviamo sulle motoseghe.
Molto interessante è anche il kit accessori, visto che abbiamo una sacca per il trasporto, una catena di scorta e dei guanti professionali sempre consigliati per effettuare un uso della motosega in totale sicurezza. Ricordiamo che questi però non sono sufficienti, bisogna anche munirsi di altri elementi, che sono ben descritti nel libretto di istruzioni da noi allegato in alto: ci riferiamo in particolare alle cuffie, visto che la rumorosità di questo modello è alta, 115 dB.

.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,3/10

La votazione finale della motosega McCulloch CS 390+ è di 8,1/10, ottimo risultato se consideriamo la fascia di prezzo media in cui questo apparecchio si colloca. La nostra esaminata nasce soprattutto per lavori non troppo complessi, il motore non è particolarmente potente, ma vanta un basso consumo e ed emissioni inquinanti sotto la media. Ma è soprattutto la lunga lista dei sistemi di sicurezza a convincere, così come un buon kit accessori e funzioni interessanti, che spesso mancano ad altre motoseghe che non siano top di gamma. Facciamo riferimento alla spia del carburante, che ci permette di monitorare facilmente il livello della benzina residua. Un altro aspetto interessante è quello del manuale, molto dettagliato, che ci dà tantissime informazioni per un lavoro ben fatto e sicuro. Noi consigliamo la McCulloch CS 390+ a tutti coloro che non hanno arbusti difficili da tagliare, che non necessitano pertanto di un prodotto professionale, ma che, magari avendo poca dimestichezza con questo tipo di strumento, cercano una motosega molto sicura.

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"McCulloch CS 390+": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

La migliore

Husqvarna 450e

Migliore offerta: 540,00€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Einhell GC-PC 2040 I

Migliore offerta: 130,89€

La più venduta

Parker PCS 6200

Migliore offerta: 117,49€