04/2017

Recensione: Cheerlux C6

Peso 939 g, no batteria, 1200 lm, WVGA 800 x 480 p, no WiFi, no Bluetooth

Immagini
Voto finale 6,8/10
Portabilità: 6,5
Lampada: 7,5
Qualità video: 7,5
Connessioni: 5,5
Media voti fattori: 6,8/10
Guarda prodotti simili su
Dati tecnici
  • Peso: 939 g
  • Dimensioni (LxPxA): 20,5 x 15,7 x 8,5 cm
  • LED 1200 lm
  • Contrasto: 1200:1
  • Risoluzione nativa: WVGA 800 x 480 p
  • Distanza di proiezione: da 1,7 a 4 m
  • Dimensioni schermo: da 50 a 120
Punti forti
  • Estremamente semplice da utilizzare
  • Prezzo molto basso
  • Si collega anche a dispositivi di vecchia generazione
Punti deboli
  • Nessuna connettività wireless

Scrivi una recensione

product image

Cheerlux C6

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Cheerlux C6

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del mini proiettore

1. Portabilità: Voto 6,5 su 10

La prima cosa da considerare quando si sceglie un mini proiettore è senza dubbio il suo ingombro, soprattutto se ci serve espressamente un proiettore da viaggio, leggero e di piccole dimensioni.Cheerlux C6Il Cheerlux C6 non è particolarmente prestante a questo proposito, e si configura più come un proiettore low cost da usare in casa, per giocare o guardare video o foto, senza la pretesa di avere una qualità d'immagine elevata: per questo il nostro voto alla portabilità di questo modello non si spinge oltre il 6,5 su 10.
Peso e dimensioni sono certamente molto inferiori a quelle di un proiettore "normale", ma per un mini proiettore risultano piuttosto ingombranti: il peso è appena sotto il chilo (939 g) e le dimensioni sono di 20,5 cm di larghezza, 15,7 di profondità e 8,5 cm di altezza. Come si può ben comprendere, dunque, non si tratta in questo caso del miglior mini proiettore da infilare ad esempio nella borsa del computer, ma dentro uno zainetto può calzare agevolmente.
La sola possibilità di alimentazione, inoltre, è la connessione alla rete elettrica, dato che il Cheerlux C6 non è dotato di batteria interna. Questo può costituire uno svantaggio in quei casi in cui una presa della corrente non sia immediatamente disponibile o sia collocata in una posizione scomoda, e rafforza la nostra opinione che questo sia un mini proiettore per uso principalmente domestico.

2. Lampada: Voto 7,5 su 10

In secondo luogo è importantissimo considerare le prestazioni della sorgente luminosa di un mini proiettore, poiché da queste dipende in larga parte la capacità del proiettore di operare anche in presenza di luce.
In questo ambito il Cheerlux C6 presenta almeno nominalmente buone caratteristiche, per cui il nostro voto si attesta su 7,5 punti su 10.
La sorgente luminosa a LED di questo proiettore emette infatti 1200 lumen, ma bisogna precisare che questo valore non significa necessariamente alta luminosità. Una misura migliore e standardizzata, che non tutti i produttori adottano, è quella degli ANSI lumen, che non tengono conto unicamente della luminosità della sorgente luminosa, ma della effettiva luminosità dell'immagine proiettata. Tenete dunque presente che sicuramente il rating in ANSI lumen del Cheerlux C6, qualora venisse misurato, sarà notevolmente inferiore ai 1200 lm nominali.Cheerlux C6 visione frontaleCiò premesso, bisogna sottolineare la lunghissima durata dei LED che il produttore certifica in più di 50.000 ore di utilizzo del proiettore, una longevità davvero molto estesa anche a confronto con gli altri mini proiettori che montano tutti lo stesso tipo di sorgente luminosa.
Il rapporto di contrasto, invece, non è tra i migliori che si possano trovare: solo 1200:1, dunque non ci si può aspettare un'ottima resa dei chiaroscuri qualora volessimo guardare un film, a meno di farlo in una stanza completamente buia.

3. Qualità video: Voto 7,5 su 10

A proposito di qualità della proiezione, le caratteristiche che dobbiamo valutare per farci un'idea di cosa un mini proiettore possa offrire sono la risoluzione nativa, le dimensioni dello schermo proiettato e la quantità di impostazioni che abbiamo a disposizione per regolare l'immagine.
In questo caso possiamo valutare discretamente il Cheerlux C6 con un 7,5 su 10, nonostante la risoluzione nativa piuttosto bassa: è infatti una WVGA corrispondente a 800 x 480 p. Il proiettore è compatibile con i contenuti a 720 p (HD) e 1080 p (Full HD), sia in 4:3 che 16:9, ovviamente riscalati alla risoluzione inferiore.Cheerlux C6 dimensioni schermoPer quanto riguarda invece la distanza di proiezione e le relative dimensioni dello schermo proiettato, il Cheerlux C6 si può collocare a una distanza dalla parete compresa tra 1,7 e 4 metri, che corrispondono rispettivamente a uno schermo da 50" (127 cm) e 120" (305 cm) di diagonale (come illustrato nella foto qui sopra).
Per quanto riguarda infine la regolazione dell'immagine, abbiamo a disposizione solo alcune impostazioni. Possiamo ad esempio intervenire manualmente su luminosità, contrasto e saturazione, e inoltre abbiamo a disposizione alcune modalità predefinite, a seconda che vogliamo guardare video, foto o presentazioni. È poi interessante la possibilità di creare una modalità personalizzata in cui possiamo noi stessi memorizzare le nostre impostazioni preferite di colori, contrasto e luminosità dell'immagine.

4. Connessioni: Voto 5,5 su 10

Infine è importante che un mini proiettore corrisponda alle nostre esigenze anche per quanto riguarda la connettività, ovvero dobbiamo fare attenzione a quanti tipi diversi di dispositivi vi possiamo collegare e in quali modalità. Dobbiamo dire che in questo ambito il Cheerlux C6 presenta alcune carenze, e per questo motivo la nostra valutazione è al di sotto della sufficienza.Cheerlux C6 porteMancano del tutto infatti le connessioni senza fili: questo mini proiettore non ha alcuna funzionalità WiFi né Bluetooth, dunque siamo costretti a collegare tutti i nostri dispositivi fisicamente. Di conseguenza non abbiamo nemmeno accesso alla rete, e non possiamo né navigare alla ricerca di contenuti online né installare applicazioni di alcun tipo. Manca anche un lettore di schede Micro SD, che tantissimi altri modelli hanno.
Le porte fisiche presenti sul retro (illustrate qui sopra) sono:
  • Una HDMI (senza supporto MHL)
  • Una VGA (per connettere computer di vecchia generazione)
  • Un ingresso AV
  • Un'uscita audio da 3,5 mm (per connettere cuffie o casse)
  • Una porta USB 2.0
  • Un ingresso per l'antenna della TV

Per quanto riguarda invece i formati di file compatibili con il Cheerlux C6, il ventaglio non è particolarmente ricco ma copre comunque tutti i tipi di file più comuni, ovvero:

  • Formati video: mpeg1, mpeg2, mpeg4, H.264, rm, rmvb, mov, mjpeg, vc1, Divx, flv
  • Formati audio: wma, mp3, m4a (aac)
  • Formati foto: jpeg, bmp, png
  • Documenti: solo doc

Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato
Cheerlux C6

Opinioni degli utenti

Le opinioni di chi ha acquistato il Cheerlux C6 sono perlopiù positive, almeno quelle espresse da chi ha fatto un acquisto consapevole: siamo di fronte a un mini proiettore davvero low cost, dunque non ci si possono aspettare prestazioni e funzionalità paragonabili a modelli più blasonati. I principali problemi segnalati riguardano la luminosità molto scarsa della lampada che, a dispetto dei 1200 lm dichiarati, non è assolutamente in grado di proiettare alcunché di visibile in stanze parzialmente illuminate, necessita insomma di oscurità totale per essere visibile. In molti sottolineano anche una certa fastidiosa rumorosità delle ventole di raffreddamento.
Più grave è invece il fatto che chi ha avuto bisogno di rivolgersi all’assistenza clienti non sia riuscito a riceverne, con la sola consolazione di poter rendere il prodotto acquistato online.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 6,8/10

La nostra valutazione complessiva del mini proiettore Cheerlux C6 è di 6,8 punti su 10, un voto soddisfacente per questo mini proiettore molto economico e di conseguenza molto venduto online. Non si tratta sicuramente di un modello particolarmente “portabile”, con il suo peso di quasi 1 kg e la totale assenza di batteria interna, ma vede il suo principale utilizzo come proiettore domestico senza troppe pretese. La lampada a LED ha una luminosità dichiarata di 1200 lm, che però non corrispondono a prestazioni accettabili in presenza di luce ambientale, dunque la resa migliore si avrà in stanze completamente oscurate. La risoluzione nativa non è certo molto alta, solo 800 x 480 p. Non sono presenti né possibilità di connessioni senza fili, WiFi o Bluetooth, né un lettore di schede Micro SD, ma possiamo connettere fisicamente un buon numero di dispositivi, anche un po’ datati, grazie alle porte a disposizione (HDMI, USB, AV, antenna TV e VGA). Possiamo dunque consigliare il Cheerlux C6 a chi cerchi un mini proiettore economico e senza pretese per l’intrattenimento domestico, mentre chi cercasse un mini proiettore da infilare nella borsa del computer dovrà scegliere un modello diverso.

Recensioni utenti

product image
Voto community
3,3
(3)

Soddisfatto

Secondo la mia opinione penso sia un prodotto rispettoso. Certamente la qualità della risoluzione non è alta ma fa il suo lavoro senza problemi.

Inoltre è leggerissimo, di conseguenza questo permette di poterlo portare ovunque senza faticare. Solitamente non utilizzo per guardare film o cose del genere, preferisco proiettare lo schermo del pc magari quando si è in gruppo per aumentare la visibilità. Consiglio a chi fa spesso uso di presentazioni powerpoint ecc. Credo che valga il prezzo che costa, essendo non troppo eccezionale è normale che il prezzo sia più basso.

L'unico difetto che ho trovato è la mancanza del wireless come dicono le caratteristiche, avrei preferito averlo.

product image
Voto community
3,3
(3)

Fa quel che deve

Io e i miei coinquilini cercavamo un'alternativa economica a un televisore per poter guardare film e serie televisive tutti assieme e, con soli 20 euro a testa, ci siamo potuti portare a casa questo piccolo gioiellino. Non avevamo molte esigenze: ci bastava trovare qualcosa da poter collegare al PC che costasse poco. Questo proiettore è esattamente ciò che cercavamo: poco ingombrante e qualità video discreta (ovvio non è come stare al cinema, però tenendo le dimensioni di uno schermo normale, circa tra i trenta e i quaranta pollici, la qualità è decente). Il problema più grande è che le immagini risultano molto poco uniformi se non si spengono tutte le luci, quindi bisogna per forza di cose stare al buio durante la proiezione, ma poco male, dà tanto l'atmosfera da sala cinematografica.

product image
Voto community
3,3
(3)

Cheerlux C6

Ho comprato il Cheerlux C6 in quanto avevo bisogno di un mini proiettore piccolo, versatile ma allo stesso tempo che funzionasse bene.
Il prodotto è molto facile da usare sopratutto grazie al telecomando che a differenza di altri proiettori dove va comprato a parte, in questo è già in dotazione.
Nella confezione è anche presente il cavo elettrico e il cavo a tre colori.
È abbastanza luminoso però se cè troppa luce nella stanza non si vede bene. Lo uso su uno schermo da 70 , le immagini sono chiare e nitide e non vengono deformate. Unica pecca è che dopo 2 ore di utilizzo si surriscalda.

Recensioni di prodotti simili

Domande e risposte su Cheerlux C6

  1. 0
    Domanda di Gianluca | 3 ottobre 2017 at 21:45

    Cerco un proiettore per proiettare a 1,8m ma ho a disposizione circa 24”, immagino che non si può ridurre la dimensione di proiezione, giusto?

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 6 ottobre 2017 at 09:00

      No, la dimensione minima dello schermo deve essere 50 pollici. Per avere maggiore flessibilità è necessario orientarsi verso prodotti di fascia più alta.

  2. 0
    Domanda di enzo | 21 luglio 2017 at 14:19

    l ‘ingresso tv è digitale ovvero dtv t2

    1. Risposta di Qualescegliere.it | 24 luglio 2017 at 09:59

      Sì, il Cheerlux dispone di un ingresso per la tv digitale.

"Cheerlux C6": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Optoma ML750e

Migliore offerta: 485,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips Picopix PPX3414

Migliore offerta: 1.349,90€

Il più venduto

Otha C800S-8G

Migliore offerta: 179,90€