04/2018

Recensione: Beurer MP 48

24 watt, timer 30, 60 e 120 secondi, interruttore manuale, per gel e smalti semipermanenti UV e LED

Da scoprire
Immagini
Da scoprire
Il giudizio di Qualescegliere.it
"Il Beurer MP 48 è, a nostro parere, uno dei fornetti unghie dal miglior rapporto qualità-prezzo attualmente in commercio; questo modello, infatti, coniuga i vantaggi delle lampade LED (longevità, rapidità di asciugatura, assenza di rischi di surriscaldamento) a un costo molto accessibile, collo ... (continua) "
Dati tecnici
  • Tecnologia: Lampada LED
  • Potenza: 24 W
  • Timer: Multiplo: 30/60/120 secondi
  • Interruttore manuale: Sì
  • Display: No
  • Superficie riflettente: Fondo riflettente
Punti forti
  • Longevo grazie alla tecnologia LED
  • Polimerizza gel LED e UV
  • Design compatto
  • Semplice da utilizzare
  • Adatto a mani e piedi
Punti deboli
  • Base non removibile
Chiara.zannoni
Autore
Chiara

Beurer MP 48

Il nostro giudizio sui fattori decisivi per la scelta del fornetto unghie

1. Tecnologia e potenza

Per quanto riguarda tecnologia di funzionamento e potenza, il Beurer MP 48 presenta caratteristiche molto buone.

Beurer MP 48 confezione

Questo fornetto per unghie è dotato di 18 lampade LED, la cui potenza complessiva è pari a 24 watt. Pur non essendo tra le più potenti attualmente in commercio (alcuni fornetti a LED professionali, infatti, arrivano anche a 48 watt), queste lampade hanno il vantaggio di asciugare smalti e gel in tempi decisamente più rapidi rispetto ai bulbi UV. Contrariamente a questi ultimi, inoltre, le lampade LED sono molto più longeve: questa tipologia, infatti, può arrivare a durare fino a 500.000 ore, mentre i bulbi UV vanno generalmente rimpiazzati dopo circa 600 ore di utilizzo. Le lampade LED, d'altra parte, non possono essere sostituite, quindi il Beurer MP 48 non potrà più essere utilizzato una volta che queste si saranno esaurite; in ogni caso, un modello di questo tipo è in grado di durare anche una decina d'anni senza subire cali di prestazioni.

Beurer MP 48 lampade LEDUn altro vantaggio del Beurer MP 48 è dato dalla sua versatilità, poiché questo modello è in grado di polimerizzare efficacemente non solo gel e smalti semipermanenti di tipo LED, ma anche quelli di tipo UV. In questo senso, la scelta dei prodotti utilizzabili da parte dell'utente risulta decisamente più semplice.

Beurer MP 48 in funzione

2. Struttura

Anche in termini di struttura abbiamo attribuito al Beurer MP 48 un giudizio positivo.

Beurer MP 48 struttura

Si tratta di un fornetto unghie compatto e dall'ingombro ridotto, il cui design lo rende non solo funzionale, ma anche gradevole dal punto di vista estetico; alla base sono collocati quattro piedini antiscivolo gommati, che permettono alla struttura di aderire più saldamente al piano di lavoro durante il trattamento. Come la maggior parte dei fornetti per unghie attualmente in commercio, inoltre, anche il Beurer MP 48 è alimentato a rete.
L'unica caratteristica che qualcuno potrebbe trovare scomoda è la presenza di una base fissa. Qualora si volesse applicare lo smalto alle unghie dei piedi, dunque, questa componente non potrà essere rimossa; d'altra parte, l'apertura del Beurer MP 48 è a nostro parere abbastanza ampia da consentire un trattamento efficace non solo delle mani, ma anche dei piedi.
Segnaliamo infine che questo modello è provvisto del marchio CE: questo significa che il Beurer MP 48 è stato realizzato secondo i requisiti previsti dall'Unione Europea e può essere utilizzato in tutta sicurezza.

Beurer MP 48 marchio CE

3. Funzioni

Il fornetto per unghie Beurer MP 48 è dotato di una serie di elementi che ne aumentano la funzionalità e la praticità d'uso, che vi illustriamo nell'elenco a seguire:

  • Superficie riflettente: il fondo del Beurer MP 48 è completamente riflettente ed è pensato per favorire una diffusione ottimale della luce proveniente dai LED. In questo modo, tutte le unghie verranno esposte alla stessa quantità di raggi e il prodotto verrà polimerizzato in modo uniforme;
  • Timer multiplo: il pulsante centrale consente all'utente di impostare tre diversi tempi di esposizione, rispettivamente 30, 60 e 120 secondi (a ognuno di essi corrisponde un diverso colore della spia LED: blu, verde e rosso), al termine dei quali il Beurer MP 48 si spegnerà automaticamente. In questo modo, l'utente può effettuare il trattamento in tutto relax, senza doversi preoccupare dei tempi di lavoro;

Beurer MP 48 timer multiplo

  • Interruttore manuale: il pulsante centrale funge anche da interruttore manuale, caratteristica che permette all'utente di gestire a piacimento i tempi di esposizione senza necessariamente limitarsi a quelli previsti dal timer.

La nostra prova

Abbiamo utilizzato il fornetto per unghie Beurer MP 48 per polimerizzare uno smalto gel e di seguito riportiamo le nostre impressioni.

Beurer MP 48 prova pratica

Struttura e materiali: dal punto di vista dei materiali utilizzati, il Beurer MP 48 ci ha fatto una ottima impressione. Pur essendo rivestito in materiale plastico, infatti, questo fornetto per unghie appare robusto, solido e di buona fattura: a questo proposito, dunque, ci dichiariamo soddisfatti.

Maneggevolezza e praticità d’uso: il Beurer MP 48 si distingue per una struttura compatta e minimale, che lo rende davvero intuitivo e facile da utilizzare anche per chi è alle prime armi con questo tipo di strumentazione; il corpo del fornetto, inoltre, non risulta ingombrante e rende questo modello ideale anche per chi non ha a disposizione molto spazio per riporlo.

Trattamento: lo smalto da noi scelto per il trattamento è un gel utilizzabile sia con lampade UV che con lampade LED; per realizzare una manicure ottimale, inoltre, abbiamo utilizzato anche una base e un top coat dello stesso tipo. La foto sottostante mostra il risultato finale, che riteniamo davvero soddisfacente:

Beurer MP 48 risultato finale

Abbiamo applicato uno strato di base (240 secondi di trattamento), tre strati di colore (120 secondi di trattamento per ogni strato) e uno strato di top coat (240 secondi di trattamento); ricordiamo comunque che i tempi di asciugatura non dipendono esclusivamente dal fornetto, ma anche e soprattutto dal tipo di prodotto utilizzato: le tempistiche di trattamento, dunque, possono variare a seconda dei singoli casi.

Il giudizio di QualeScegliere.it

Il Beurer MP 48 è, a nostro parere, uno dei fornetti unghie dal miglior rapporto qualità-prezzo attualmente in commercio; questo modello, infatti, coniuga i vantaggi delle lampade LED (longevità, rapidità di asciugatura, assenza di rischi di surriscaldamento) a un costo molto accessibile, collocandosi in una fascia di prezzo media. Tra i punti di forza del Beurer MP 48 annoveriamo inoltre la struttura compatta, poco ingombrante e di buona fattura, la facilità di utilizzo, la presenza di un timer multiplo (30, 60 e 120 secondi) e di un fondo riflettente. Consigliamo questo prodotto a chi cerca un fornetto per unghie semplice e intuitivo, adatto a polimerizzare smalti semipermanenti e gel di tipo LED e UV e utilizzabile per unghie di mani e piedi, anche da coloro che sono alle prime armi.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Per uso professionale

Anself 48W LED + CCFL

Migliore offerta: 55,99€

Il più venduto

Abody SUNone

Migliore offerta: 46,99€

Il più economico

Elyseer EN-0687

Migliore offerta: 17,90€