01/2016

Recensione: Philips GC4912/20 PerfectCare Azur

Serbatoio da 350 ml, potenza da 2400 Watt, supervapore di 180 g/min

Voto finale 8,7/10
Struttura: 9
Vapore: 8
Acqua: 9
Potenza e consumi: 8,5
Piastra: 9
Media voti fattori: 8,7/10
Dati tecnici
  • Potenza: 2400 W
  • Spegnimento automatico: No
  • Capacità serbatoio: 0,35 l
  • Funzione Eco: Sì
  • Sistema anti calcare: Sì
  • Erogazione massima vapore: 45 g/min
  • Colpo vapore: 180 g/min
  • Materiale piastra: ceramica
  • Punta piastra: di precisione
  • Distribuzione fori: omogenea
  • Fori piastra: tanti
  • Materiale impugnatura: plastica
  • Peso a serbatoio vuoto: 1,75 kg
  • Impostazione della temperatura: automatica
  • Tempo di riscaldamento: n.d.
  • Acqua utilizzabile: di rubinetto
  • Vapore verticale: Sì
  • Accessori: dosatore
Punti forti
  • Preciso su colletti e polsini
  • Controllo automatico del vapore
  • Facile manutenzione
  • Veloce a scaldarsi
Punti deboli
    Nessuno

Scrivi una recensione

product image

Philips GC4912/20 PerfectCare Azur

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Philips GC4912/20 PerfectCare Azur

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del ferro da stiro

1. Struttura: Voto 9 su 10

Abbiamo assegnato al Philips GC4912/20 PerfectCare Azur un ottimo voto, per quanto riguarda i suoi aspetti strutturali, dal momento che abbiamo trovato caratteristiche estremamente soddisfacenti.
I materiali plastici sono solidi e ben assemblati tra loro, e il cavo, lungo oltre la media (2,5 m), è protetto alla base da un tubicino in gomma flessibile, e la stessa base da cui parte il cavo si regge tramite un perno che permette un'ottima capacità di movimento. Il ferro non è dei più leggeri, siamo comunque sotto i due chilogrammi (1,75 kg): da considerare, però, anche la buona capacità del serbatoio che andrà a dare ulteriore peso al prodotto una volta riempito d'acqua.
Ad ogni modo, per quanto riguarda la presa e quindi la stessa maneggevolezza d'utilizzo del prodotto, bisogna osservare che il manico è molto ben elaborato: troviamo ampio spazio per ogni tipo di mano, anche per quelle di dimensioni maggiori, ma soprattutto l'ergonomia del prodotto rende comodo afferrare il Philips GC4912/20 PerfectCare Azur durante la sessione di lavoro.
Philips GC4912/20 PerfectCare Azur struttura

2. Vapore: Voto 8 su 10

Dal punto di vista del vapore, troviamo valori positivi, anche se questi non sono del tutto all'altezza dei migliori prodotti in commercio: per questo abbiamo assegnato un voto discreto di 8 a questo fattore.
Philips GC4912/20 PerfectCare Azur vapore
Il nostro esaminato vanta 180 g/min di supervapore, che permettono di appianare velocemente quelle pieghe che la semplice erogazione continua non riesce a risolvere con una sola passata, e può anche essere un valido aiuto quando si vuole stirare in verticale, ad esempio per rinfrescare un abito in gruccia o tendaggi senza appoggi orizzontali.
Stesso discorso per quanto riguarda l'erogazione del vapore continuo, per cui troviamo valori alti di poco sotto ai modelli più performanti, visto che i migliori in commercio vantano una regolazione sino a 50 g/min e il qui presente Philips GC4912/20 PerfectCare Azur si ferma 45 g/min.

3. Acqua: Voto 9 su 10

Il fattore acqua mostra ottime caratteristiche, la valutazione è per questo molto alta, soprattutto grazie ad un serbatoio sopra la media che permette una buona autonomia, ma anche per via di sistemi di protezione dal calcare molto convincenti.
Philips GC4912/20 PerfectCare Azur acqua
La quantità di acqua, normalmente di rubinetto o miscelata con quella distillata/demineralizzata, che si può inserire nel serbatoio è di 350 ml, per cui un'ora circa di lavoro ordinario è pronosticabile, inoltre ricordiamo che questa capienza va oltre la media dei prodotti proposti in commercio, visto che la maggior parte dei ferri da stiro non supera mai i 300 ml.
Per quanto riguarda la manutenzione, o per meglio dire la lotta al calcare, il Philips GC4912/20 PerfectCare Azur offre una soluzione molto semplice ed efficace: quanto le impurità sono troppe, una lucina si illumina sul corpo macchina, e ciò sta a significare che è necessario utilizzare la funzione Double Active CalcClean, che utilizza delle apposite pasticche e implica una serie di semplici operazioni da eseguire (sono chiaramente descritte nel libretto di istruzioni).

4. Potenza e consumi: Voto 8,5 su 10

Abbiamo assegnato un voto positivo alla potenza e ai consumi del Philips GC4912/20 PerfectCare Azur, dal momento che abbiamo trovato delle buone caratteristiche, di cui ora parleremo.
Philips GC4912/20 PerfectCare Azur OptimalTemp
Il Philips GC4912/20 PerfectCare Azur è dotato della funzione OptimalTemp, con cui è possibile velocizzare i tempi di lavoro: non si deve pre-selezionare il capo in base al tessuto, perché vapore e temperatura vengono autoregolati, in questo modo si evitano anche inutili sprechi in bolletta. Per il risparmio energetico è utilizzabile anche la funzione Eco (la Philips dichiara un risparmio circa del 10%).
Il numero di Watt è 2400, valore alto ma non altissimo, comunque adatto ad avere un ferro pronto in breve tempo.

5. Piastra: Voto 9 su 10

Il fattore piastra è sicuramente uno dei più interessanti, perché il ferro da stiro Philips GC4912/20 PerfectCare Azur permette sia fluidità nel lavoro che precisione.
Philips GC4912/20 PerfectCare Azur Piastra
Il nome che la Philips ha dato alla propria piastra è T-ionicGlide, e secondo la casa di produzione è una piastra particolarmente resistente ai graffi. Il nostro Team pone l'accento sulle peculiarità morfologiche: una punta prominente che non solo raggiunge con efficacia le zone più anguste, come colletti, polsini e bottoni, ma è anche ben fornita di fori che danno omogeneità di calore e fluidità di esecuzione.
Philips GC4912/20 PerfectCare Azur punta

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,7/10

Il voto finale di 8,7 mostra l’ottima qualità del ferro da stiro Philips GC4912/20 PerfectCare Azur, un modello che ha dimostrato di avere ottime caratteristiche, anche se per quanto riguarda il “vapore” non ha particolarmente brillato. La struttura fisica non è delle più leggere, complice anche un serbatoio da 350 ml, che d’altra parte, però, permette di avere una lunga autonomia di lavoro. La morfologia del prodotto, però, non è solamente resistente, basti pensare alla piastra che, oltre ad essere ricca di fori per una migliore omogeneità del calore, è anche dotata di una punta penetrante che meglio raggiunge le zone anguste. Fiore all’occhiello di questo prodotto è la funzione OptimalTemp, con cui è possibile velocizzare i tempi di lavoro ad ogni sessione. Nessun punto negativo da segnalare sul fronte manutenzione: il doppio sistema anticalcare semplifica il lavoro di pulizia e garantisce prestazioni di livello per lungo tempo. Il modello Philips GC4912/20 PerfectCare Azur è adatto a tutti, noi lo consigliamo soprattutto a coloro che hanno sempre molta fretta, ma che hanno bisogno di un prodotto che oltre alla velocità abbia anche precisione, magari perché nella cesta troviamo sempre molte camicie da stirare.

Recensioni utenti

product image
5 5 1

Ottimo prodotto

Uso questo prodotto per tutti i capi di casa, compresi quelli delicati come maglie di lana e di seta.
Molto maneggevole e scorrevole grazie alla sua piastra Steam Glide Plus, inoltre è autoregolante grazie alla tecnologia Optimal Temp che imposta automaticamente la temperatura ed il vapore adeguati in base al tessuto; ciò consente una stiratura su ogni tipo di capo, senza alcun pericolo di alone o macchia.
Il design è moderno e la colorazione molto bella in quanto si presenta con sfumature di azzurro e bianco.
Penso che il rapporto qualità/prezzo sia ottimo e consiglio questo ferro da stiro a chi vuole una stiratura perfetta e comoda grazie al prodotto facile da utilizzare ed allo stesso tempo veramente funzionale.

product image
4 5 1

Buono

Prodotto molto soddisfacente. Pensavo che fosse difficile stirare, ma con questo ferro ho cambiato idea. Le parti più difficili come le maniche, i colli delle camicie e i polsini ora sono molto facili da fare e non si rovinano! Non ho nemmeno più il problema delle pieghe perché con questo ferro non ne faccio visto che è molto maneggevole rispetto a quello che avevo prima. Posso tranquillamente utilizzare l'acqua del rubinetto perché è fornito di una protezione anti-calcare. Si riscalda molto velocemente e stira alla perfezione. Non consuma tanto. È molto facile da pulire. Il materiale di cui è fatto è ottimo.

Galleria fotografica

Recensioni di prodotti simili

"Philips GC4912/20 PerfectCare Azur": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Rowenta DW6010 Eco Intelligence

Migliore offerta: 49,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Philips GC3811/70 Azur Performer

Migliore offerta: 45,27€

Il più venduto

Rowenta DW6020 ECO Intelligence

Migliore offerta: 59,99€