04/2019

Recensione: Philips GC4564/20 Azur

2600 W, vapore 50 g/min, colpo vapore 240 g/min, piastra in titanio, serbatoio 300 ml

Immagini
Voto finale 8,5/10
Struttura: 7,5
Vapore: 8,5
Acqua: 8,5
Potenza e consumi: 9,5
Piastra: 8,5
Media voti fattori: 8,5/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Puoi comprare a un prezzo inferiore, scopri come

Dati tecnici
  • Potenza: 2600 W
  • Spegnimento automatico: Sì
  • Capacità serbatoio: 0,3 l
  • Funzione Eco: Sì
  • Sistema anti calcare: Sì
  • Erogazione massima vapore: 50 g/min
  • Colpo vapore: 240 g/min
  • Materiale piastra: Titanio
  • Punta piastra: Di precisione
  • Distribuzione fori: Omogenea
  • Fori piastra: Tanti
  • Materiale impugnatura: Plastica
  • Peso a serbatoio vuoto: 1,55 kg
  • Impostazione della temperatura: Manuale
  • Tempo di riscaldamento: 1 min
  • Acqua utilizzabile: Di rubinetto
  • Vapore verticale: Sì
  • Accessori: n.d.
Punti forti
  • Vapore abbondante e potente
  • Agile tra i bottoni
  • Piastra scorrevole
  • Buona autonomia
  • Agevole sistema anticalcare
Punti deboli
  • Un po' pesante

Scrivi una recensione

product image

Philips GC4564/20 Azur

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Elena.gallina
Autore
Elena Gallina

Philips GC4564/20 Azur

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del ferro da stiro

1. Struttura: Voto 7,5 su 10

Nella scelta di un nuovo ferro da stiro spesso diamo per scontati alcuni aspetti che meritano invece la nostra attenzione: è il caso degli aspetti strutturali, dei quali difficilmente ci si cura prima dell'acquisto, ma che a volte rimpiangiamo di non aver considerato.Philips GC4564/20 AzurPensate ad esempio al peso di un ferro: se avete in media molti panni da stirare, è ovvio che un ferro più leggero vi stancherà meno il braccio. Nel caso del Philips GC4564/20 Azur ci troviamo in realtà di fronte ad un ferro che non rientra nel novero dei "pesi piuma", ma rimane comunque entro un'accettabile media di mercato: pesa a pieno 1,73 kg, mentre il peso a vuoto è di 1,55 kg.
L'impugnatura del ferro, per quanto agevole ed ergonomica, è però completamente liscia: non avremo dunque durante il lavoro il conforto di un inserto gommato, morbido e soprattutto antiscivolo. Questo, ad esempio, è un dettaglio che chi facilmente si ritrova con il palmo sudato dovrebbe sempre considerare.Philips GC4564/20 Azur cavo pivotanteCi piace invece molto l'attacco del cavo al corpo del ferro da stiro, pivotante a 360° per offrire il massimo della mobilità durante la stiratura.

2. Vapore: Voto 8,5 su 10

Al d là degli aspetti strutturali che riguardano il nostro comfort nell'uso di un ferro da stiro, la nostra attenzione deve rivolgersi ovviamente alle prestazioni che ci possiamo attendere dal modello che ci interessa. Abbiamo provato nel nostro studio il Philips GC4564/20 Azur e vi daremo conto più sotto dei risultati della nostra prova: per ora vi esponiamo i dati principali sulla performance di questo ferro così da darvi un'idea di cosa possa fare.Philips GC4564/20 Azur vaporeCominciamo con l'erogazione di vapore continuo: il valore di 50 g/min è nella media, dunque buono ma non eccezionale (i migliori ferri arrivano a 70 g/min). Ad essere molto buono è invece il colpo di vapore da 240 g/min: un getto molto forte che vi aiuterà ad appianare rapidamente le pieghe più profonde anche sui tessuti più spessi.
È poi molto gradita la possibilità di erogare vapore anche in posizione verticale: questa funzione può tornare utile se si vuole dare una rinfrescata rapida a capi da lungo tempo chiusi nell'armadio o dare una stirata alle tende appena appese dopo il lavaggio.

3. Acqua: Voto 8,5 su 10

È interessante anche prendere nota di tutte le caratteristiche di un ferro da stiro legate all'acqua: dobbiamo infatti sapere che tipo di acqua possiamo immettere nel ferro, se sia necessaria molta manutenzione e quanto capiente sia il serbatoio, poiché da questo dipende l'autonomia di lavoro che avremo.Philips GC4564/20 Azur serbatoioPartiamo allora proprio da quest'ultimo dato: il Philips GC4564/20 Azur ha un serbatoio da 300 ml di capacità, un valore discreto ma comunque lontano da quello dei ferri dall'autonomia più lunga (oltre 400 ml). Va benissimo dunque se avete un medio carico da stirare, mentre per le lavatrici abbondanti può richiedere anche più di un rabbocco.
Ci è sembrato efficace il sistema antigoccia, infatti nella nostra prova di stiratura non abbiamo riscontrato perdite nemmeno alle prime svaporate, quando di solito è normale che qualche goccia scappi dalla piastra.Philips GC4564/20 Azur sistema anticalcareIl sistema di raccolta del calcare è del tipo con vaschetta: questa si sgancia facilmente dal corpo del ferro e si svuota e pulisce con molta facilità. La frequenza dello svuotamento dipenderà, ovviamente, dalla durezza dell'acqua impiegata. Nel ferro possiamo infatti immettere tranquillamente l'acqua del rubinetto, senza dover dipendere da una scorta di acqua decalcificata.

4. Potenza e consumi: Voto 9,5 su 10

Prendere nota della potenza di un ferro da stiro ci può dire alcune cose non soltanto sui consumi che l'uso di un ferro comporterà, ma anche sulla velocità con cui questo porterà la piastra a temperatura e produrrà il vapore.Philips GC4564/20 Azur potenzaQuesto è a nostro avviso il migliore aspetto del Philips GC4564/20 Azur, che vanta 2600 W di assorbimento, che si traducono in una buona velocità di preparazione del vapore: impostato alla massima temperatura, con serbatoio pieno e non in modalità Eco, il ferro ha impiegato nel nostro test 1 minuto esatto per arrivare a temperatura col vapore pronto.Philips GC4564/20 Azur modalità EcoLa modalità Eco, oltre ad essere indicata per tessuti delicati come la seta, può essere usata se non abbiamo capi particolarmente pesanti o stropicciati: con un compromesso tra emissione del vapore e calore della piastra, permette di stirare comunque efficacemente riducendo un po' i consumi elettrici.
Un altro aiuto dal punto di vista del risparmio energetico è anche la funzione di autospegnimento: questa si attiva dopo 8 minuti di sosta in verticale senza utilizzo oppure dopo 30 secondi di sosta in orizzontale, così da evitare di bruciare i capi o l'asse da stiro.Philips GC4564/20 Azur selettorePer la regolazione della temperatura abbiamo a disposizione un classico selettore a ghiera: qui, per ogni tipo di tessuto, troveremo indicata la giusta impostazione non soltanto della temperatura, ma anche dell'erogazione di vapore.

5. Piastra: Voto 8,5 su 10

Ultimo ma comunque importantissimo aspetto da considerare è quello della piastra, la parte del ferro che sarà a contatto con i nostri capi e che dovrà avere determinate caratteristiche di scorrevolezza, agilità e durevolezza.Philips GC4564/20 Azur piastraLa piastra "SteamGlide" del Philips GC4564/20 Azur è in titanio, materiale eccellente dal punto di vista della durevolezza e della solidità, infatti è particolarmente resistente ai graffi. Ad essa è applicato uno strato antiaderente che facilita lo scorrimento sui tessuti, anche se va detto che questi rivestimenti, con il tempo, possono tendere a sfogliarsi e staccarsi.
La punta è sottile e, come vedrete più sotto, stira agevolmente tra i bottoni e i dettagli delle camicie. I fori dai quali fuoriesce il vapore sono numerosi, distribuiti in due ampie fasce lungo i lati e sulla punta, sebbene la concentrazione qui non sia particolarmente fitta come accade in altri modelli più precisi.
Copyright Reviewlution GmbH – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato

La nostra prova

Nel nostro studio abbiamo provato a stirare una camicia di cotone leggero con il Philips GC4564/20 Azur, dopo averla adeguatamente stropicciata. Abbiamo stirato sia le superfici ampie che il colletto, i polsini e tra i bottoni.

Stiratura: sulle superfici ampie il ferro si comporta bene, scorre piacevolmente e il vapore continuo è sufficiente ad appianare la maggior parte delle pieghe. L’intervento del colpo di vapore è stato raramente necessario e sempre risolutivo.Philips GC4564/20 Azur stiratura Tra i bottoni la punta si muove molto agilmente e permette una discreta precisione nella stiratura, così come sul colletto e sui polsini. Philips GC4564/20 Azur polsiniAbbiamo notato con piacere l’efficacia del sistema antigoccia: nessuna perdita di acqua nemmeno alla prima svaporata, quando è più facile che qualche goccia sfugga.

Ergonomia: l’impugnatura del Philips GC4564/20 Azur è piuttosto comoda, anche se non ci piace granché l’assenza completa di una gommatura antiscivolo per rendere più piacevole e, a lungo andare, più salda la presa. Molto comodo è invece il posizionamento di tutti i tasti: sul davanti il tasto per lo spruzzo d’acqua e la levetta per la selezione del vapore, direttamente sotto l’indice il grilletto per il colpo di vapore.Philips GC4564/20 Azur impugnaturaNessuna nota in particolare per la ghiera di selezione della temperatura, morbida e intuitiva come su tanti altri modelli. Il peso, lo dobbiamo constatare, è un tantino sopra la media, soprattutto a serbatoio pieno: sulle lunghe sessioni di stiratura può dunque diventare stancante maneggiare il Philips GC4564/20 Azur.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 8,5/10

Alla luce di tutte le considerazioni che abbiamo fatto e della nostra esperienza diretta durante la prova di stiratura, abbiamo assegnato al ferro da stiro Philips GC4564/20 Azur una valutazione complessiva di 8,5 punti su 10.
Il ferro da stiro è potente, giunge a temperatura rapidamente e ha un colpo di vapore tra i più potenti attualmente disponibili (240 g/min), almeno tra i ferri con caldaia integrata. L’autonomia di lavoro è discreta grazie a un serbatoio da 300 ml e la piastra è abbastanza scorrevole, con una buona punta di precisione.
Piccoli punti a nostro avviso negativi sono l’assenza di un rivestimento antiscivolo sull’impugnatura, un peso leggermente sopra la media e una distribuzione dei fori della piastra un po’ rada sulla punta.
Possiamo consigliare il Philips GC4564/20 Azur a chiunque abbia in generale carichi di bucato medio-piccoli da stirare, dunque single o coppie senza figli, ma lo sconsigliamo ai nuclei più numerosi, per i quali è certamente più adatto un ferro a caldaia.

Recensioni utenti

product image
Voto community

Buon prodotto

Lo uso da circa un anno e devo dire che si tratta di un buon prodotto, stira facilmente di tutto e anche senza usare l'appretto, si riescono ad ottenere risultati direi quasi professionali, specie su 100% cotone, che in genere risulta più ingestibile riguardo alle pieghe da lavaggio.

Se proprio si vuole trovare un difetto direi che è leggermente pesante ma nulla di eccessivo. Raggiunge la temperatura adatta in pochissimo tempo e scorre senza problemi. Facilità di uso e di pulizia. La piastra è ben fatta e non fa attrito con nessun materiale.

Consigliato a tutti coloro che desiderano risultati veloci e impeccabili.

product image
Voto community

Molto ben assemblato

In casa utilizziamo nelle nostre faccende domestiche questo valido ferro da stiro di marca Philips e modello GC 4564/20 Azur.

Ha una potenza ottimale di ben 2600 W che garantisce tempi di riscaldamento dell'ordine del minuto. Il serbatoio ha una capienza di 0.3 L e sono presenti sia la funzione eco che l'autospegnimento. Il vapore erogato è abbastanza e viene distribuito equamente su tutta la piastra realizzata in titanio.

Si può utilizzare l'acqua del rubinetto dato che vi è il filtro anticalcare e lo ho trovato molto comodo e ben realizzato.

A questo prezzo consiglio l'acquisto, è uno dei migliori ferri da stiro presenti sul mercato.

Galleria fotografica

Materiale informativo

Philips GC4564/20 Azur
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 57,95 €
Prezzo attuale: 60,32 €
Se compri oggi spendi 2,37 € in più!
Il prezzo attuale è sopra la media.

Recensioni di prodotti simili

"Philips GC4564/20 Azur": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Rowenta DW6010 Eco Intelligence

Migliore offerta: 49,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Rowenta DW6020 ECO Intelligence

Migliore offerta: 59,99€

Il più venduto

Philips GC4930/10 Azur Advanced

Migliore offerta: 69,99€