Recensione: DME Bike Vulcano S-Type

Fat bike pieghevole, 37 km autonomia, 25 km/h velocità max

Motore
8.5
Batteria
8
Assistenza alla pedalata
8.5
Struttura
8.5
Computer di bordo e accessori
8

Offerte nuovo

Nessuna offerta disponibile.

Scheda tecnica

Tipo bicicletta: Fat Bike Dimensioni ruote: 20 '' Larghezza pneumatico: 101 mm Carico max: 100 kg Tipo batteria: Litio removibile Potenza batteria: 36 V Autonomia: 54 Km Tempo di ricarica: 6-8 h Posizione batteria: Telaio Tipo motore: Brushless Potenza: 250 W Velocità massima: 25 Km/h Livelli assistenza: 5 Posizione motore: Posteriore Numero rapporti: 7 Freni: Disco meccanici Ammortizzazione: Anteriore Cavalletto: Laterale Portapacchi: Luce: Peso: 23 kg

Punti forti

Telaio resistente Sella in gel memory 5 livelli di assistenza
QualeScegliere logo blu

DME BIKE Vulcano S-Type in breve

La DME Bike Vulcano S-Type è una fat bike pieghevole con un prezzo finale pari a circa 1.500 €.
La bici è disponibile in sette colorazioni diverse, con una batteria da 36 V e un’autonomia massima di 37 Km nell’opzione 10,4 Ah e 54 Km nel modello 15 Ah. Il telaio è in alluminio con gli innovativi pedali ABS pieghevoli, le ruote sono standard da 20″ e gli pneumatici sono spessi 101 mm. Come in tutti gli altri modelli presenti sul mercato, la velocità non può superare i 25 km/h e sono disponibili 5 livelli di assistenza alla pedalata con un cambio a 7 rapporti. Il computer di bordo è dotato di un display LCD che mostra diverse informazioni: livello della batteria, livello di assistenza, contachilometri e odometro. La fat bike ha un motore brushless da 250 W collocato nel mozzo posteriore, freni a disco con leve in alluminio e un deragliatore posteriore Shimano Tourney.

Voto finale: 8.3

La nostra recensione

Questa recensione è dedicata alla DME Bike Vulcano S-Type, una bicicletta elettrica prodotta da DME Bike, giovane azienda che sfrutta appieno le linee e il design del Made in Italy. Nei prossimi paragrafi metteremo a confronto questa bicicletta pieghevole con un’altra fat bike di origini italiane: la Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT.

Scopriamo differenze e analogie tra questi due modelli, prendendo come riferimento le caratteristiche più importanti.

Motore: voto 8,5

Entrambe le bici montano un motore brushless da 250 W, caratteristica standard che accomuna per legge tutte le biciclette elettriche di ultima generazione. La velocità massima, infatti, non può superare i 25 Km/h e le prestazioni sono influenzate dal peso del telaio, dalle condizioni fisiche della superficie e dalla forza sprigionata durante la pedalata.DME Bike Vulcano S-TypeIn realtà il motore elettrico JIABO Motor della DME Bike Vulcano S-Type ha una potenza iniziale di 350 W, ma viene depotenziato di 100 W per non disobbedire alla normativa. Il motore è posizionato nel mozzo posteriore, altra caratteristica molto diffusa tra le biciclette elettriche pieghevoli, sia per facilitare le operazioni di apertura e chiusura, sia per assicurare la massima stabilità durante la guida.

Batteria: voto 8

Parlando di e-bike, il dato sulla batteria acquista un’importanza cruciale. La DME Bike Vulcano S-Type può contare su una potenza di 36 V che, con l’opzione 15 Ah, assicura un’autonomia massima di 54 Km. La batteria agli ioni di litio, dotata di porta USB, trova alloggio sotto la sella ed è removibile, con un tempo di ricarica che arriva fino a 8 ore.DME Bike Vulcano S-Type batteriaIn questo caso affiorano delle differenze lampanti con la Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT, che può vantare un’autonomia molto maggiore, ben 80 Km, un dato difficilmente eguagliabile nel mercato delle fat bike elettriche. La potenza della batteria, infatti, è pari a 48 V con un tempo di ricarica massimo addirittura inferiore: 4-6 h. Infine, a differenza della DME Bike Vulcano S-Type, la batteria al litio non è estraibile.

Assistenza alla pedalata: voto 8,5

I parametri sull’assistenza alla pedalata e il numero di rapporti sono conformi a tutte le bici elettriche di ultima generazione. I livelli di pedalata assistita infatti sono 5 e variano in base alla pendenza del percorso; la loro funzione è quella di assicurare il massimo confort durante la guida, indipendentemente dalla presenza di salite e discese. Il buon andamento è determinato anche dal numero di rapporti che permettono di variare fino a 7 velocità. Un buon utilizzo delle marce è fondamentale per non incidere negativamente sull’autonomia della batteria. Sia la DME Bike Vulcano S-Type, sia la Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT hanno una corona a singola velocità, con deragliatore e comandi manuali targati Shimano.

Struttura: voto 8,5

Sulla scia delle tradizionali mountain bike, la struttura dei modelli fat è molto possente, con una destinazione d’uso che non esclude le condizione di terreno più impervie. Entrambi i modelli hanno un carico massimo di 100 Kg e presentano un telaio in alluminio pieghevole, con ruote che misurano 20″ di diametro e 4″ di spessore. L’ampiezza di quest’ultime determina una superiore stabilità e maggiore aderenza sul bagnato.DME Bike Vulcano S-Type strutturaLa Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT si contraddistingue per un sistema di doppia ammortizzazione e freni a disco idraulici, con un peso complessivo di 33 Kg.  Anche a causa della presenza di una sola sospensione anteriore il peso della DME Bike Vulcano S-Type è decisamente inferiore e non supera i 23 Kg. Questo modello presenta due freni a disco meccanici, parafanghi in metallo e luce a LED attivabile dal manubrio alimentata da una dinamo.

Computer di bordo e accessori: voto 8

La fat bike prodotta da DME ha un display LCD retroilluminato che mostra diverse informazioni: autonomia della batteria, velocità, distanza percorsa e livello di pedalata assistita. Dal computer di bordo è possibile attivare anche il cosiddetto Cruise Control per mantenere la velocità costante di 6 Km/h quando si spinge la bicicletta a mano.DME Bike Vulcano S-Type displayTutte queste funzioni sono presenti anche nella Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT, compresa la modalità “walk”. Tra le componenti aggiuntive della DME Bike Vulcano S-Type spiccano la sella ergonomica in Memory Foam e i pedali in ABS pieghevoli. Entrambi i modelli, anche in virtù della loro vocazione per i percorsi non ordinari, non dispongono di portapacchi, cestino e portacellulare.

Meglio la Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT o la DME Bike Vulcano S-Type?

I due modelli sono entrambi di fascia alta per quanto riguarda le biciclette elettriche pieghevoli, di conseguenza assicurano alti livelli di sicurezza anche sul bagnato e una maggiore resistenza. Il computer di bordo è caratterizzato da funzioni simili, mentre le principali differenze sono da individuare nel sistema frenante e nell’autonomia della batteria. La Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT, infatti, assicura fino a 80 Km con una sola carica. Se invece avete bisogno di una bici elettrica per l’uso quotidiano, per tragitti non troppo lunghi, la DME Bike Vulcano S-Type è il modello più indicato.

Quanto costa la DME Bike Vulcano S-Type?

Questa fat bike pieghevole rientra in una fascia di prezzo che oscilla tra i 1.139 e i 1.479 €.
Il prezzo è decisamente più conveniente rispetto alla Ducati Scrambler E-Bike SCR-E GT, un modello per molti versi paragonabile, che può arrivare fino a 1.800 €. La batteria infatti è meno potente e non riesce a superare i 54 Km di autonomia. I due freni a disco sono meccanici e, a differenza della Ducati, è presente un solo ammortizzatore, quello anteriore.

Voto finale: 8.3

Motore
8.5
Batteria
8
Assistenza alla pedalata
8.5
Struttura
8.5
Computer di bordo e accessori
8
DME BIKE Vulcano S-Type

DME Bike Vulcano S-Type

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più


Copyright Klikkapromo srl – È vietato ogni sfruttamento non autorizzato