08/2018

Recensione: Celestron Ultima 80

Ingrandimento 20-60 mm, diametro lente 80 mm, rivestimento impermeabile

Il più venduto
Immagini
Voto finale 7,5/10
Sistema ottico: 8
Struttura e robustezza: 7,5
Comodità e funzionamento: 8
Accessori: 6,5
Media voti fattori: 7,5/10
*Spedizione inclusa

ANDAMENTO DEL PREZZO NEGLI ULTIMI 31 GIORNI

Il prezzo sembra stabile, scopri di più

Dati tecnici
  • Ingrandimento: 20-60
  • Dimensione lente: 80 mm
  • Peso: 1633 grammi
  • Rivestimento impermeabile
  • Borsa morbida inclusa
Punti forti
  • Maneggevole
  • Materiali resistenti
  • Buon livello di ingrandimento
  • Ottima ampiezza della lente
Punti deboli
  • Treppiede non fornito in dotazione

Scrivi una recensione

product image

Celestron Ultima 80

Conosci questo prodotto?
Puoi iniziare esprimendo un voto da 1 a 5 stelle

Effettua il login oppure crea un account per scrivere
recensioni o testare prodotti.

Login
+

Scrivi recensioni e testa i prodotti

Scopri di più

Qualescegliere.it
Autore
Redazione

Celestron Ultima 80

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del cannocchiale

1. Sistema ottico: Voto 8 su 10

Il Celestron Ultima 80 è un cannocchiale appartenente a una fascia di prezzo alta. Per verificare le sue caratteristiche tecniche le abbiamo analizzate nel dettaglio tenendo in considerazione i fattori decisivi per la scelta di un prodotto di questa tipologia.
Celestron Ultima 80 frontaleIl primo aspetto che abbiamo esaminato riguarda il sistema ottico di questo apparecchio. Da questo dipende infatti la qualità della visione ed è quindi l'elemento più importante per valutare l'efficienza di un cannocchiale. Il Celestron Ultima 80 dispone di un oculare zoom 20-60, dunque in linea con i modelli di fascia medio-alta che si possono trovare in commercio. Per quanto riguarda la lente, questo cannocchiale è dotato di un obiettivo di 80 mm, ovvero superiore alla media e tipico di un modello di fascia alta. L'azienda produttrice non specifica di che genere di lente si tratti, ma è molto probabile che sia una lente prisma BAK-7. Il trattamento antiriflesso è di buon livello: la lente è trattata con un rivestimento ottimo Fully Coated, il secondo migliore tra quelli disponibili, mentre l'angolo di visione è di 45 gradi.
Celestron Ultima 80 oculare

2. Struttura e robustezza: Voto 7,5 su 10

Passiamo ora ad analizzare il secondo fattore decisivo, quello che riguarda la struttura e la robustezza dell'apparecchio. In questo senso il Celestron Ultima 80 presenta delle ottime caratteristiche che lo rendono un cannocchiale ideale per l'utilizzo all'aperto in diverse condizioni atmosferiche. In termini di peso risulta un poco più pesante rispetto alla media (1633 grammi), ma questo si spiega anche con la lunghezza del tubo ottico, che ha una misura di 40,6 centimetri ed è perciò abbastanza lungo. Bisogna tenere presente che in dotazione non viene fornito un pratico treppiede per sostenere l'apparecchio durante l'utilizzo. Questo favorirebbe la stabilità della visione, permettendo un'osservazione di qualità per gli oggetti mobili e immobili e per animali e uccelli in movimento. Buona anche la nostra valutazione riguardo alla resistenza dei materiali: lo scafo è rivestito di materiale impermeabile che assicura protezione contro la pioggia.Celestron Ultima 80 dettaglio

3. Comodità e funzionamento: Voto 8 su 10

Per un cannocchiale è certamente importante essere comodo e consentire un utilizzo pratico ed efficiente. Da questo punto di vista è fondamentale che abbiamo una struttura ergonomica per permettere una presa salda. Il Celestron Ultima 80 dispone di queste caratteristiche e si presta sia a un utilizzo con treppiede sia manuale per una più pratica osservazione degli uccelli e di altri oggetti mobili. Il rivestimento antiscivolo evita che il prodotto sfugga dalle mani e permette di regolare in modo ottimale lo zoom. La posizione dello zoom e della messa a fuoco è abbastanza standard: il primo si trova attaccato all'oculare, mentre il secondo nella parte superiore dell'apparecchio. L'oculare è rivestito di uno strato di gomma per rendere confortevole il contatto con il viso. Ricordiamo che questo cannocchiale consente l'applicazione della propria fotocamera o del proprio smartphone per scattare fotografie.
Celestron Ultima 80 retro

4. Accessori: Voto 6,5 su 10

In ultimo abbiamo considerato il numero e la tipologia di accessori che l'azienda produttrice fornisce in dotazione a questo cannocchiale. Questi sono infatti importanti poiché incidono in modo significativo sulla praticità d'uso e sulla versatilità del prodotto. Per questo il nostro giudizio in merito al kit di accessori del Celestron Ultima 80 non è molto positivo. Nella confezione si può trovare soltanto una borsa morbida dove riporre il cannocchiale in fase di inutilizzo e trasportarlo in tutta comodità durante escursioni all'aria aperta. Non è possibile trovare un treppiede per rendere stabile l'osservazione. Segnaliamo anche l'assenza di un supporto per lo smartphone, talvolta presente in dotazione di modelli di fascia medio-alta, ma è possibile trovare un panno per la pulizia delle lenti.
Celestron Ultima 80 accessori

Opinioni degli utenti

Sono molto numerosi i commenti lasciati online dagli utenti che hanno acquistato e utilizzato il Celestron Ultima 80. La maggior parte di questi sono positivi e mettono in evidenza alcuni aspetti tecnici di questo cannocchiale, tra cui la qualità dei materiali con cui è stato assemblato, la nitidezza dell’immagine e in generale l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Alcuni commenti critici riguardano l’assenza di un treppiede, che sarebbe indispensabile per poter visualizzare immagini di qualità e non mosse.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 7,5/10

Dopo aver preso in esame i fattori a nostro avviso decisivi per la scelta del cannocchiale, abbiamo deciso di assegnare a questo modello un voto complessivo di 7,5/10. Il Celestron Ultima 80 ha un ingrandimento abbastanza classico (20-60 mm) ma una lente del diametro di 80 mm, un valore che contraddistingue i prodotti di fascia medio-alta. La nostra valutazione è positiva in merito alla qualità dei materiali e alla struttura ergonomica. L’assenza di un treppiede è sicuramente un punto debole di questo prodotto, visto che altri modelli della stessa fascia ne sono dotati. Consigliamo il Celestron Ultima 80 a coloro che intendono effettuare birdwatching oppure un’osservazione di oggetti terrestri all’aria aperta. Chi ha bisogno di un apparecchio più compatto dovrebbe invece orientarsi verso un cannocchiale di fascia inferiore oppure della stessa fascia ma di dimensioni ridotte.

Celestron Ultima 80
Analisi dell'andamento del prezzo

Prezzo medio ultimi 31gg: 230,00 €
Prezzo attuale: 230,00 €
Se compri oggi risparmi: 0,00 €
Il prezzo è stabile.

Recensioni di prodotti simili

"Celestron Ultima 80": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore

Gosky 20-60x 80

Migliore offerta: 145,99€

Il miglior rapporto qualità prezzo

Svbony SV28 25-75x 70

Migliore offerta: 85,99€

Il più venduto

Celestron Ultima 80

Migliore offerta: 230,00€