Versus - La sezione che mette a confronto due prodotti molto ricercati. Come funziona Versus?

VS
Taglio: 8,5
Struttura: 9
Alimentazione: 8
Funzioni e accessori: 8,5
Manutenzione: 8
Taglio: 7,5
Struttura: 7,5
Alimentazione: 8,5
Funzioni e accessori: 8
Manutenzione: 8
8,4 / 10
Voto finale
7,9 / 10

Il Philips Series 7000 S7370/41 e il Philips Series 5000 PT849/26 sono due rasoi elettrici appartenenti a una fascia di prezzo media. Si tratta di due modelli che presentano delle caratteristiche tecniche un poco differenti e dunque possono essere adatti a utenti con diverse esigenze. Ma quale dei due apparecchi è il migliore? Per valutarlo abbiamo analizzato i fattori decisivi per l’acquisto di un rasoio elettrico e li abbiamo messi a confronto. Dal punto di vista delle lame, possiamo dire che il Philips Series 7000 S7370/41 merita una valutazione superiore, soprattutto per via delle testine removibili e della rasatura delicata che sono in grado di effettuare. Il Philips Series 5000 PT849/26 ha infatti un blocco radente fisso tipico dei modelli di fascia media o bassa. Anche in termini di struttura il Philips Series 7000 S7370/41 vince questo confronto, poiché grazie a una forma più ergonomica e al rivestimento antiscivolo, questo prodotto si dimostra più maneggevole e quindi più performante durante un utilizzo prolungato. Il Philips Series 5000 PT849/26 riceve invece un voto superiore per quanto riguarda il fattore alimentazione. Entrambi gli apparecchi hanno un’autonomia di 50 minuti e un tempo di ricarica di circa un’ora, ma il Philips Series 7000 S7370/41 è un rasoio esclusivamente cordless. Quest’ultimo riceve però un punteggio migliore in fatto di funzioni e accessori. L’aspetto che lo rende migliore rispetto al suo rivale è la versatilità, poiché è possibile inserire diversi tipi di testine e dispone della funzione Wet & Dry. Bisogna tuttavia segnalare che il Philips Series 5000 PT849/26 è dotato di una pratica base igienizzante per avere sempre a disposizione un prodotto pulito. Finisce in parità il confronto riguardante la manutenzione dei due apparecchi. Se il Philips Series 5000 PT849/26 dispone di una base igienizzante, il Philips Series 7000 S7370/41 è comodamente lavabile sotto acqua corrente e permette all’utente di staccare le testine dal corpo dell’apparecchio per effettuare una pulizia accurata.

 
Versus video
 
8,5 / 10
Taglio
7,5 / 10

Analizzando il fattore lame, possiamo vedere che il Philips Series 7000 S7370/41 dispone di 3 testine rotanti con tecnologia Comfort, ideate per chi ha una pelle particolarmente sensibile. Il sistema Super Lift & Cut consiste nell’azione combinata di due lamine (la prima solleva il pelo e l’altra lo rade) ed è ideale per chi intende radersi spesso e per chi ha una ricrescita piatta del pelo. Grazie alle testine DynamicFlex è possibile mantenere un contatto costante tra lame e pelle, in modo tale da poter radere con meno passate. Per quanto riguarda il Philips Series 5000 PT849/26, segnaliamo  le tre testine poste sul blocco radente, che sono mobili per seguire il contorni del volto in maniera fluida. In generale possiamo dire che quest’ultimo tipo di testine risulta meno versatile (non è possibile applicare una testina regolabarba, ad esempio) e meno performante in termini di rasatura.

 

9 / 10
Struttura
7,5 / 10

Passiamo ora al fattore relativo alla struttura dei due modelli. Anche in questo caso la bilancia pende dalla parte del Philips Series 7000 S7370/41. Questo rasoio elettrico presenta infatti una forma ergonomica e una superficie antiscivolo che lo rendono molto maneggevole e comodo. Si tratta di aspetti importanti che incidono notevolmente sulla qualità della rasatura. Inoltre questo modello consente di sostituire il blocco lame con altre testine, tra cui quelle per la regolazione della barba. Le differenze con il Philips Series 5000 PT849/26 sono evidenti ma non enormi, infatti anche quest’ultimo ha una struttura ergonomica ma più massiccia, risultando perciò un poco meno maneggevole. Le testine non sono removibili, dunque non è possibile installarne di nuove.

8 / 10
Alimentazione
8,5 / 10

Il Philips Series 5000 PT849/26 ottiene un voto leggermente più alto nel fattore alimentazione. Questo modello dispone di una batteria con un’autonomia di 50 minuti che richiede un tempo di ricarica di circa un’ora. Si tratta di caratteristiche identiche al Philips Series 7000 S7370/41, con la sostanziale differenza che quest’ultimo, essendo dotato della tecnologia Wet & Dry che gli consente di essere utilizzato sotto acqua corrente, non offre la possibilità di adoperarlo con cavo. Entrambi gli apparecchi permettono di effettuare una ricarica veloce: in 5 minuti si avrà a disposizione una carica sufficiente per una rasatura completa.

8,5 / 10
Funzioni e accessori
8 / 10

Per quanto riguarda le funzioni e gli accessori, questi due rasoi elettrici ottengono voti molto simili. Il leggero scarto è dovuto principalmente al fatto che il Philips Series 7000 S7370/41 dispone della funzione Wet & Dry e consente di sostituire le lame per la rasatura con testine di altra tipologia, ad esempio quelle per regolare la barba. Entrambi i modelli sono dotati di un display LED dove si possono monitorare alcuni aspetti importanti come lo stato della batteria, quello delle lame (se è necessario sostituirle) e l’indicatore di ricarica. Se il Philips Series 7000 S7370/41 ha in dotazione una pratica custodia da viaggio per portare sempre con sé il rasoio, il Philips Series 5000 PT849/26 ha una pratica base igienizzante che può costituire anche un comodo alloggio nel momento in cui non si sta utilizzando il prodotto.

8 / 10
Manutenzione
8 / 10

Nel fattore manutenzione i due rasoi elettrici si equivalgono, per cui entrambi ottengono un punteggio di 8/10. In dotazione al Philips Series 5000 PT849/26 si può trovare una pratica base igienizzante che permette di avere un prodotto sempre pulito e perciò performante. Il blocco lame si può inoltre staccare dal rasoio e pulire in tutta comodità. Il Philips Series 7000 S7370/41, come abbiamo visto in precedenza, permette di lavare l’intero apparecchio sotto acqua corrente e averlo sempre pronto all’uso in perfette condizioni. Si tratta di due diversi metodi di manutenzione che sono efficaci allo stesso modo e offrono un ottimo livello di pulizia.

Video
Galleria fotografica
Recensione

Come funziona Versus?

Nella sezione "Versus" mettiamo a confronto due prodotti per illustrarvi meglio le loro differenze. Cerchiamo di spiegarvi, ad esempio, cosa distingue un prodotto di alta gamma da un prodotto molto più economico: cosa si acquista spendendo di più, oppure, al contrario, a cosa si dovrà rinunciare comprando quello di fascia di prezzo più bassa? Inoltre, qui non troverete soltanto confronti tra prodotti appartenenti a fasce di prezzo diverse, ma anche confronti tra due versioni dello stesso prodotto (in cosa si distingue il nuovo prodotto dal suo predecessore?), oppure confronti tra prodotti simili e concorrenti di marche diverse. L'obiettivo è quello di fare chiarezza per far sì che la scelta di acquisto sia il più consapevole possibile e che ognuno compri solo ciò di cui ha bisogno. Interessati ad altri confronti della sezione Versus? Li trovate qui!

Altri confronti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!