Recensione: Fitbit Charge 2

connessione wireless, cardiofrequenzimetro, notifiche smartphone, app fitbit
Il migliore in assoluto
Voto finale 9,2/10
Tipologia: 9
Informazioni fornite: 9,5
Funzioni: 9,5
Connettività: 9
Dimensioni e design: 9
Media voti fattori: 9,2/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • A orologio-bracciale
  • Cardiofrequenzimetro incorporato
  • Disponibile in diversi colori
  • Display OLED
  • Notifiche da smartphone
  • Resistente all'acqua
  • Connessione wireless
Punti forti
  • Monitoraggio attività quotidiane e sportive
  • Resistente all'acqua (non subacqueo)
  • Sveglia, conteggio dei passi, dei piani saliti e delle calorie
  • Monitoraggio delle ore di sonno
  • App gratuita Fitbit e interazione con la community
  • Tanti colori e diverse tipologie di cinturini a disposizione
Punti deboli
  • Non invia notifiche agli smartphone Windows Phone
  • Non è subacqueo
  • Non ha un GPS integrato

Fitbit Charge 2

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta dell'activity tracker

1. Tipologia: Voto 9 su 10

In questa recensione valutiamo il modello Fitbit Charge 2, un activity tracker di fascia alta che sta ottenendo ottimi feedback online.

Fitbit Charge 2 con cinturino in gomma

 

Nel primo fattore il voto che abbiamo assegnato a questo prodotto è molto alto, anche se inquadrare il Fitbit Charge 2 in una tipologia ben precisa non è semplice. Benché la forma del prodotto lo collochi appieno nella famiglia degli activity tracker a bracciale, il Fitbit Charge 2 può essere considerato un vero e proprio modello ibrido. La foto allegata, infatti, dimostra che questo activity tracker è perfettamente accomunabile anche a un orologio da polso. Un unico accessorio coniuga quindi la praticità del bracciale e la comodità dell'orologio, due tipologie utilizzabili sia durante la fase di allenamento che quando si indossano abiti più formali. Il Fitbit Charge 2 è quindi un apparecchio che piace dal punto di vista estetico, è poco ingombrante e soprattutto risulta molto utile per la possibilità di avere un classico orologio che in realtà è capace di fare anche tanto altro.

2. Informazioni fornite: Voto 9,5 su 10

Anche nel secondo fattore il punteggio del Fitbit Charge 2 è alquanto meritevole, poiché questo activity tracker offre tantissime possibilità di controllo sull'allenamento e delle attività quotidiane.
Il Fitbit Charge 2 è un modello molto avanzato e, rispetto agli activity tracker di fascia economica, permette di monitorare vari dettagli utili a chi si allena e non solo: basti pensare alla possibilità di rilevare la frequenza cardiaca grazie ad un sensore interno al bracciale. La lista prosegue con il monitoraggio dei cicli del sonno o il contapassi, tanto per citare le più diffuse.
Ma vediamo ora, in modo dettagliato, quelle che sono le informazioni fornite dal Fitbit Charge 2:
  • Informazioni sull'attività cardiaca: come abbiamo precedentemente detto, il Fitbit Charge 2 è dotato di un sensore interno che, anche in assenza di fascia cardiaca, permette di rilevare la frequenza cardiaca e avere un supporto per pianificare le nostre sessioni di allenamento;
  • Informazioni sui progressi compiuti: con il Fitbit Charge 2 è anche possibile verificare se gli obiettivi stimati siano stati raggiunti o meno. Permette infatti di registrare i dati e monitorare eventuali progressi sulle attività quotidiane o sugli allenamenti;
  • Monitoraggio del sonno: monitora la durata e la regolarità del sonno, consentendo di scegliere anche il tipo di sveglia. Il Fitbit Charge 2, inoltre, indica le fasi del sonno: leggero, profondo e REM. In questo modo è più facile comprendere l'effettiva qualità delle ore di riposo;
  • Pedometro: come ogni activity tracker che si rispetti, anche il Fitbit Charge 2 è dotato del classico contapassi, comprensivo del conteggio dei piani durante la salita e la discesa delle scale;
  • Conteggio calorie: altro dato utile è quello che somma tutte le calorie bruciate in un solo giorno. Con il Fitbit Charge 2 è anche possibile registrare il tipo di alimentazione per monitorare la qualità e la quantità di cibo ingerito in base alle calorie che si bruciano abitualmente.

3. Funzioni: Voto 9,5 su 10

Anche nel fattore viene mantenuto uno standard molto alto e il punteggio ottenuto è tra i migliori possibili.
Come abbiamo detto a più riprese il Fitbit Charge 2 è un activity tracker molto versatile, capace di offrire tante funzioni utili per l'attività fisica, come ad esempio quella di ricevere notifiche senza dover controllare il proprio smartphone. Queste sono però solo alcuni dei vantaggi del Fitbit Charge 2, un activity tracker che ha una lunga lista di funzioni a disposizione:

Fitbit Charge 2 allenamento

  • Ricezione notifiche: il prodotto può essere associato direttamente ad uno smartphone e ricevere tutte le notifiche. Dunque, anche se non avete il telefono a portata di mano, saprete se qualcuno vi sta chiamando, se vi è arrivata una email o un messaggio;
  • Cardiofrequenzimetro: il Fitbit Charge 2 permette di controllare il battito cardiaco e lo fa tramite la tecnologia "PurePulse". Mediante un sensore, e in modo del tutto automatico, fornisce i dati relativi alla frequenza cardiaca;
  • Registrazione dei risultati: tutti gli allenamenti e le attività quotidiane possono essere memorizzate. In questo modo, tramite smartphone, tablet o computer, sarà possibile verificare l'andamento del proprio stile di vita, verificando se ci siano miglioramenti o meno. In particolare annoveriamo la funzione Multi-sport, che permette di registrare le attività sportive in base alla specialità scelta dalla bicicletta al sollevamento pesi;
  • Sveglia: il Fitbit Charge 2 è anche dotato di sveglia, che in modalità silenziosa crea un risveglio piacevole con una semplice vibrazione;
  • Orologio: il Fitbit Charge 2 indica ora e data, ma è anche possibile utilizzare la funzione cronometro per gestire al meglio la propria attività fisica durante un allenamento;
  • Relax: questa funzione aiuta a seguire una sessione di respirazione guidata e godere di un momento di relax quotidiano;
  • Batteria: con questa funzione è possibile controllare lo stato della batteria, per capire quanta percentuale residua rimane prima di dover effettuare la successiva ricarica.

Molte funzioni si utilizzano mediante l'app fitbit, tema che affronteremo meglio nel prossimo paragrafo.

4. Connettività: Voto 9 su 10

Come abbiamo poc'anzi anticipato il Fitbit Charge 2 può essere collegato ad altri dispositivi; i vantaggi derivanti sono davvero molti, e dunque il punteggio che assegniamo a questo fattore è molto positivo.

Fitbit Charge 2 app da scaricare

Il Fitbit Charge 2 si connette tramite tecnologia Bluetooth 4.0, tra le più recenti, che permette di collegarlo senza utilizzo del cavo a tablet, computer e smartphone. Particolarmente utile è la connessione con il cellulare, essendo lo strumento che viene utilizzato con maggior frequenza durante la giornata. Il Fitbit Charge 2 funziona con tutti i sistemi operativi, ma l'azienda avverte che le notifiche non sono disponibili su smartphone che utilizzano la tecnologia Windows Phone. Ma vediamo ora quali sono i vantaggi che si ottengono collegando il Fitbit Charge 2 ad uno smartphone. Innanzitutto bisogna scaricare la app gratuita FitBit, con la quale è possibile impostare obiettivi da raggiungere e registrare tutti i risultati. Non solo: entrando nella community di questa applicazione è possibile monitorare anche le prestazioni di amici e altri utenti. In questo modo, oltre a trovare continui stimoli di allenamento, si possono creare vere e proprie sfide a distanza basate sullo stesso obiettivo. L'app fitbit offre davvero molte funzioni, vi invitiamo quindi a verificare tutte le possibilità disponibili che sono spiegate nel sito della fibit.

5. Dimensioni e design: Voto 9 su 10

Già nel primo fattore abbiamo introdotto alcune caratteristiche della struttura del Fitbit Charge 2, che si distingue per avere uno stile molto particolare e accattivante, perfetto per qualunque occasione. Questa versatilità gli permette di ottenere un buon voto anche in merito al fattore dimensione e design, che abbiamo particolarmente apprezzato anche per l'ampia gamma di cinturini acquistabili. Infatti, entrando nei vari store online, potete scegliere di acquistare il cinturino in uno o più colori, optando per un colore acceso da riservare alle sessioni sportive o per il classico nero a una situazione più formale. Il materiale è sempre e comunque una gomma molto robusta, resistente all'acqua e molto leggera. C'è anche la possibilità di scegliere cinturini in pelle o edizioni speciali per avere uno stile esclusivo. Lo schermo OLED (più leggero e flessibile rispetto a quello con cristalli liquidi) ha dimensioni superiori alla media e permette di monitorare più dati contemporaneamente. In base alle proprie necessità, ma anche ai gusti individuali, potrete impostare a piacimento le varie schermate dell'orologio, restando sullo stile digitale o emulando le lancette dei modelli più classici.

 

Opinioni degli utenti

Nonostante il prezzo elevato, il Fitbit Charge 2 è uno dei modelli più venduti al momento. Solo sui forum italiani si contano centinaia di feedback, nei quali gran parte degli acquirenti ha lasciato un voto positivo. Non tutti, però, sono pienamente soddisfatti dell’acquisto e qualcuno lo descrive come poco affidabile in alcune situazioni, in particolare nella misurazione della frequenza cardiaca. Altri utenti hanno avuto problemi di compatibilità con il proprio smartphone, che in realtà non dovrebbero sussistere. C’è poi chi non lo valuta a pieni voti perché senza l’utilizzo dell’app non offre tutte le funzioni, per la mancanza del GPS o per l’impossibilità di utilizzarlo sott’acqua.
Il resto degli utenti, però, si dichiara assolutamente soddisfatto del Fitbit Charge 2: la batteria ha una lunga durata, le funzioni dell’app fitbit risultano ottimali, lo schermo è molto ampio e c’è la possibilità di cambiare un cinturino per ogni occasione.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 9,2/10

Il voto finale assegnato al Fitbit Charge 2 è di 9,2/10, un punteggio che ci permette di considerarlo uno dei migliori activity tracker sul mercato. Questo modello sembra poter accontentare davvero tutti: design accattivante, ampio display OLED, facile connessione con l’app FitBit e tante altre funzioni. Il Fitbit Charge 2 è dotato inoltre di un sensore che rileva direttamente la frequenza cardiaca senza l’ausilio di una fascia toracica, per rendere più semplice programmare e seguire le sessioni di allenamento. Se connesso ad uno smartphone, il Fitbit Charge 2 diventa un vero e proprio mental coach, che sfruttando l’app fitbit permette di gareggiare a distanza con amici o altri utenti della community. Se la sfida è solo con voi stessi, ma soprattutto l’obiettivo è quello di stare meglio, l’attività tracker qui descritto offre tantissime funzioni che ci ricordano quand’è il momento di rilassarci, come abbiamo dormito, come mangiamo e quante calorie consumiamo al giorno. Si tratta dunque di un apparecchio utile a tutti, anche se per veri appassionati sportivi consigliamo sempre e comunque l’acquisto abbinato di un buon cardiofrequenzimetro, che offre maggiore precisione nel rilevamento della frequenza cardiaca.

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"Fitbit Charge 2": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

Fitbit Charge 2

Miglior prezzo: 129,40€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Samsung Gear Fit

Miglior prezzo: 136,00€

Il più venduto

Polar Loop

Miglior prezzo: 45,00€