Enrico.giammarco
Enrico.giammarco
Registrato: 6 agosto 2018
Punti
288
Punti esperienza
288
Recensioni
52

Recensioni

52
  • 1
  • 2
product image
Voto community
4,5
(4)
Rowenta GR3060

La bistecchiera perfetta

A me e mia moglie piace molto grigliare, ed ecco che per le nostre nozze ci hanno regalato questa bella bistecchiera della Rowenta. Che dire, non potevano farci regalo migliore! Le piastre sono ampie e si aprono a 180 gradi, così da avere superficie doppia; in questa maniera si riescono a preparare fino a 6 hamburger in contemporanea, situazione ideale quando ti viene gente a cena e vuoi cercare di sbrigartela facile con i fornelli. È rapida a scaldarsi, cuoce perfettamente in varie modalità, non le manca nulla per permetterti di grigliare in casa anche d'inverno. Oltretutto questa bistecchiera ha buoni materiali e le piastre si possono smontare e lavare in lavastoviglie: una bella salvezza che fa risparmiare un sacco di tempo per la pulizia!

Vai al prodotto Vai al prodotto
product image
Voto community
3,6
(10)
Imetec Dolcevita GL5

Per scaldare pane e pizza

Questa bistecchiera elettrica l'ho comprata quando ero ancora single, soprattutto per due pregi: costa poco ed è compatta, quindi occupava poco spazio nel bilocale che avevo all'epoca. Ha anche una bella linea elegante, che non guasta, se non riesci a trovarle uno spazio per riporla e quindi la tieni esposta. Il suo problema è nella categoria prodotto: non avendo una gran potenza, ci mette molto a riscaldarsi, figuriamoci a cuocere la carne. Farsi una bistecca o un paio di salsicce può essere molto dispendioso, perché se è vero che minor potenza implica meno consumi, è anche vero che se sei costretto a tenere accesa la bistecchiera per almeno trenta minuti, i consumi li hai comunque. Mi sembra più una piastra che una bistecchiera, e la consiglio per chi vuole avere uno strumento efficace per scaldare il pane o la pizza, prima di cena.

Vai al prodotto Vai al prodotto
product image
Voto community
4,1
(29)
Russell Hobbs 17888-56

Una toastiera molto versatile

Questa toastiera la teniamo nella nostra casa delle vacanze perché è "da battaglia", solida e affidabile, e ci si riesce a scaldare e cuocere un po' di tutto. Va bene per tostare pane e panini, ovviamente, ma anche per la carne e le verdure. Non aspettatevi funzioni eclatanti, si attacca il cavo della corrente e la toastiera si accende, per spegnerla dovete solo staccare il cavo. Non vi dirà quando è finita la tostatura, ma vi dirà quando si è riscaldata sufficientemente per procedere (è molto veloce). Le piastre si aprono a 180 gradi e vi permettono di cuocere numerose porzioni in contemporanea. La pulizia è semplice, visto che esiste il cassetto per la raccolta del grasso colato (nel caso della carne).

Vai al prodotto Vai al prodotto
product image
Voto community
4,1
(24)
Severin AT 2509

Perfetto per fette e panini

Mi trovo benissimo con questo tostapane della Severin. Ha la classica forma che ci si aspetta da questa categoria di prodotto (no toastiera), una linea elegante e bei materiali costruttivi ed è in grado di riscaldare sia le fette dei filoni, sia i veri e propri panini (ha una griglia dedicata per questo), con ben sei livelli di doratura e pure lo scongelamento se vi serve. Le fessure sono due ma sono larghe, quindi potete arrivare a tostare quattro fette di pane in contemporanea. Tenete conto che occupa un po' di spazio in lunghezza, quindi fate i vostri conti se riuscite a tenerlo in bella vista in cucina oppure se dovete riporlo ogni volta in dispensa (non è leggerissimo).

Vai al prodotto Vai al prodotto
product image
Voto community
4,6
(36)
Imetec Zero Glu

Perfetta per i celiaci (e non solo)

Da quando abbiamo scoperto l'intolleranza al glutine di mia moglie, ci barcameniamo per fare la spesa con i prodotti giusti, ma abbiamo infine deciso di cambiare la nostra macchina del pane e investire qualcosa in più per un prodotto specializzato nella panificazione senza glutine.

La Imetec Zero Glu ha infatti un numero di programmi profondissimo (venti!) di cui ben sette gluten-free, e riuscirete a farci di tutto (non lo yogurt e la marmellata, però). La cosa bella è che, a differenza di molte altre macchine del pane, ha anche gli stampi aggiuntivi, quindi potete non limitarvi al solito pane "in cassetta", ma potete fare anche panini e baguette.

Noi la programmiamo per la mattina dopo e ci ritroviamo il pane pronto per pranzo e cena. Non lo compriamo più, quindi a lungo andare stiamo risparmiando.

Vai al prodotto Vai al prodotto
  • 1
  • 2

Immagini caricate

4

Mai più acquisti sbagliati!
Ricevi ogni settimana i nostri consigli