Tecnologia: i prodotti must have per l’estate 2017

Per moltissimi italiani si avvicina il momento della partenza. Tra costumi da bagno, creme solari e teli da mare, nella delicata fase di preparazione bagagli è fondamentale non dimenticare a casa i tanti alleati dal mondo della tecnologia che possono semplificare, arricchire o semplicemente rendere più speciale la nostra estate. I nostri esperti hanno testato diverse soluzioni, indicando le categorie indispensabili per una villeggiatura al top e i migliori prodotti a seconda di esigenze e necessità specifiche.Prodotti di tecnologia must have estate 2017

1. Per un'estate social e online: lo smartphone

Uno strumento ormai indispensabile, nella vita di tutti i giorni, così come in vacanza. I fattori decisivi per la scelta dello smartphone riguardano in primo luogo il sistema operativo (tra iOS, Android e Windows), la memoria e il prezzo. Se si pensa però all'usabilità in vacanza, diventano particolarmente rilevanti altri aspetti, come la risoluzione dello schermo, le caratteristiche della fotocamera e la durata della batteria. La risoluzione deve essere buona così da consentire diversi tipi di attività (dal gioco alla lettura delle e-mail, dalle ricerche online alla consultazione delle mappe); la fotocamera è un elemento tanto complesso quanto decisivo, dal momento che questi dispositivi sono diventati veri e propri sostituti delle macchine fotografiche, indispensabili per collezionare ricordi e condividere sui social i momenti più belli. La durata della batteria è fondamentale perché si passa molto tempo fuori o in viaggio. Smartphone must have estate 2017Sulla base di queste indicazioni generali, nella nostra top 3 per gli smartphone da portare in vacanza, indichiamo:

  • Samsung Galaxy S7 Edge: con una risoluzione Quad HD, offre un’esperienza visiva di altissimo impatto. La fotocamera è in grado di realizzare foto e video di qualità, ma le vere chicche in vista dell’estate sono la durata eccezionale della batteria - da 3.600 mAh, garantisce al dispositivo di rimanere operativo fino a 16 ore -, i tempi di ricarica ridotti, con la funzione Quickcharge, ma soprattutto la resistenza all’acqua. Sulla base dei parametri considerati, il nostro voto finale è di 9,4 su 10;
  • LG G5: si distingue dal punto di vista “vacanziero” per il suo sistema fotografico, ricco di tantissime opzioni creative. I due obiettivi nella parte posteriore permettono di mettere in atto alcune funzioni come il Multi-View o il Pop-up View (ritratti e cornice paesaggistica intorno). Altre feature sono il Laser Auto Focus, un ottimo stabilizzatore ottico, il flash al LED e il sensore Color Spectrum. Ottimo per foto e video ricchi di dettagli e colori accurati che spopoleranno su Instagram o Facebook. Il voto finale che diamo è di 8,8 su 10;
  • Huawei P9 Lite :ottimo rapporto qualità/prezzo per un prodotto che offre prestazioni buone, un hardware performante e uno schermo di qualità. In vista delle vacanze La batteria è il suo punto di forza, visto che assicura durata e affidabilità anche dopo un uso intensivo. Il voto finale per noi è di 7,9 su 10.

 

2. Per i patiti di musica, anche in spiaggia: le casse Bluetooth

La musica in estate acquista un valore diverso: può sottolineare momenti da ricordare, creare un’atmosfera di festa o semplicemente aiutare il relax. Grazie alle casse Bluetooth, ascoltare musica in vacanza ha un valore aggiunto, perché può diventare un’esperienza “diffusa”, da condividere. I fattori decisivi per la scelta riguardano la qualità del suono e le funzioni extra ma, in particolar modo d’estate, sono fondamentali il tipo di connessione e la copertura, insieme ad autonomia di utilizzo, ricarica della batteria e dimensioni. Peso e dimensioni devono essere contenuti, per sentire intere playlist in spiaggia l’autonomia deve essere buona e diventano rilevanti anche i materiali waterproof, possibilmente anche poco soggetti al surriscaldamento. Casse Bluetooth must have estate 2017Partendo da questi presupposti, la top 3 vede:

  • Bose SoundLink Mini 2: tra le migliori sulla potenza del suono, sono caratterizzate da ampia copertura (fino a 9 metri) e da un’autonomia di quasi 10 ore. Le dimensioni sono medie, quindi rappresentano un buon compromesso tra maneggevolezza e qualità del suono. Sono abbastanza costose e non sono impermeabili, quindi portarle in spiaggia potrebbe essere rischioso, ma sono decisamente molto gettonate e alla moda. Sulla base dei parametri considerati, il voto finale per queste casse in vacanza è di 9 su 10;
  • Aukey SK-M7: particolarmente economiche, in un unico prodotto mettono insieme una buona connessione (anche con cavo AUX), una batteria al litio (fino a 10 ore di ascolto), un peso di soli 370 grammi e un rivestimento gommato, che consente perfetta aderenza, anche sui piani scivolosi come il bordo piscina. Il voto finale è di 8 su 10;
  • Rokono B10: sono le più vendute perché rispondono alle esigenze della maggior parte degli utenti: riproduzione audio discreta, prezzo basso e dimensioni contenute. Tutte qualità molto adatte per un prodotto estivo. Hanno un’autonomia media di 8 ore, nessuna funzione extra e una buona possibilità di connessione con qualsiasi dispositivo, Bluetooth ma anche tradizionale, come il buon, vecchio, lettore MP3. Il voto finale dei nostri esperti è di 7,9 su 10.

 

3. Per gli appassionati di lettura in vacanza: l’ebook reader

Per una particolare categoria di turisti, la tecnologia si rivela una risorsa straordinaria dal punto di vista dell’ottimizzazione. Per chi non può fare a meno di leggere in vacanza, e soprattutto per chi legge moltissimo, l’ebook reader è indispensabile per portare con sé moltissimi titoli senza riempire la valigia di libri pesanti. I fattori decisivi per la scelta sono la leggibilità, la capacità di leggere diversi formati e la memoria disponibile (che incide sul numero di titoli che si possono caricare). Durante l’estate, però, assumono particolare rilevanza la durata della batteria e alcune funzionalità “extra lettura”, come la luminosità automatica (il lettore rileva la condizione di luminosità esterna ed adatta la luce interna), il segnalibro, imprescindibile tra un tuffo e l’altro e l’impermeabilità, una funzione poco comune che consente la resistenza dell’apparecchio anche fino ad un metro di immersione. Ebook reader must have estate 2017Tra le scelte top in ottica estiva troviamo:

  • Kindle Paperwhite :particolarmente adatto alla spiaggia, perché dotato di tecnologia anti-riflesso (che consente anche la lettura al sole) e di personalizzazione della grandezza dei caratteri (gli occhiali da lettura al mare si potranno evitare). Un punto di merito anche per la batteria: una sola carica permette di leggere mezz'ora al giorno (con wireless disattivato e luce a 10) fino a sei settimane. Il nostro voto è di 8,4 su 10;
  • PoketBook Touch Lux 3: gli aspetti più interessanti sono due: la leggibilità e il numero di formati supportati. La batteria ha un’ottima durata, pari a circa quattro settimane, e si distingue agli altri ebook reader per la possibilità di espandere la memoria fino a 32 GB, uno spazio davvero notevole per una ricchissima libreria. Il voto finale per l’estate 2017 e di 8,2 su 10;
  • Kobo Aura H2O:una soluzione per intellettuali social da mare: anche in questo caso abbiamo buona visibilità e risoluzione, schermo antiriflesso e possibilità di ingrandire i caratteri a piacere. Si distingue soprattutto per l’alto numero dei formati supportati, una batteria al top (con una carica completa fino a due mesi consecutivi di autonomia), l’impermeabilità e la possibilità di condividere parole, citazioni o passaggi del testo attraverso i social media. Il voto è di 8 su 10.

 

4. Per gli iper connessi: i router Wi-Fi portatili

Chi non riesce a stare senza internet in vacanza e non vuole rischiare, il router portatile diventa uno strumento indispensabile da avere in valigia. Sfruttando le reti di telefonia mobile, infatti, permette a chi lo usa di creare la propria rete Wi-Fi ovunque si trovi. Oltre a tecnologia in uso, operatori compatibili e numero di connessioni, sono particolarmente importanti in un’ottica “estiva” la durata della batteria, la scelta tra un router bloccato e uno sbloccato. Il primo è venduto da un operatore telefonico e vincolato alla SIM inclusa all'acquisto, il secondo è senza SIM inclusa e compatibile con schede di qualunque operatore. Se si viaggia in Italia quindi un dispositivo bloccato può essere adatto, ma se ci si prepara ad un soggiorno all'estero un router sbloccato da utilizzare con una SIM locale potrebbe essere una scelta migliore. Router Wi-Fi portatili must have estate 2017Ecco le soluzioni da noi indicate nella top 3 “summer edition”:

  • Huawei E5786: un router ad alte prestazioni, lo standard wireless è universale e compatibile con qualunque dispositivo. Si possono connettere massimo 10 dispositivi (ottimo quindi anche per le famiglie numerose in vacanza) ed è adatto per soggiorni all’estero visto che funziona anche con SIM straniere. Il voto è di 8,4 su 10;
  • Netgear AC790 :router aggiornato alle tecnologie di rete più recenti: può allestire una rete Wi-Fi per gli ospiti, per condividere la connessione salvaguardando la propria privacy. Consigliato a chi ha bisogno di un dispositivo da usare anche all’estero con operatori stranieri, (sfrutta a pieno le potenzialità della rete 4G+). Il voto è di 8,1 su 10;
  • TP-Link M7350 :ottimo rapporto qualità/prezzo, è relativamente economico, capace di reggere fino a 15 dispositivi collegati simultaneamente e indicato anche per le necessità più impegnative, come streaming, videochiamate e download/ upload di file. La soluzione ideale quindi per chi lavora anche in vacanza o per chi non vuole rinunciare in nessun caso alle serie TV. Il voto finale dei nostri esperti per l’estate 2017 e di 7,9 su 10.

Casse bluetooth: prodotti recensiti

Router WiFi portatile: prodotti recensiti

Ebook reader: prodotti recensiti

Smartphone: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!