Prima infanzia: quali sono i prodotti più ricercati online?

I neogenitori, al giorno d'oggi, possono attingere all'enorme archivio che è il web per reperire le le informazioni più svariate su tutto ciò che riguarda la prima infanzia. Che si decida di concludere l’acquisto online o in un negozio fisico, infatti, la rete è il primo luogo dove i genitori possono raccogliere informazioni, confrontare i prezzi e rendersi conto di quelle che sono le loro esigenze. Incuriositi dall'aumento di interesse registrato sul nostro portale (oltre il 10% in più dallo scorso anno ad oggi), abbiamo deciso di approfondire la tematica per comprendere quali siano le tendenze delle mamme e dei papà moderni e come questi si comportino sul web per reperire informazioni o acquistare determinati prodotti.

Che cosa cercano i genitori sul web?

Sul portale QualeScegliere.it, i genitori interessati al settore prima infanzia risultano in costante aumento. Anche le ricerche condotte su Google confermano questa crescita: ad esempio, dal 2007 ad oggi, complice anche la normativa che li ha resi obbligatori in tempi recenti, abbiamo notato che la curiosità ed il volume di ricerca sui seggiolini auto sono aumentati del 390% , come mostra l'evoluzione del grafico ottenuto analizzando GoogleTrends.Volume di ricerca per seggiolino auto
Un risultato simile (aumento del 335%) è osservabile anche se si analizzano le tendenze di ricerca per il termine cuocipappa:Volume di ricerca per cuocipappaEd infine, trend di ricerca in aumento anche per i cancelletti bambini (il cui volume di ricerca è incrementato del 400%):Volume di ricerca per cancelletto bambini

I prodotti più acquistati su QualeScegliere.it

Analizzando la sezione “Prima Infanzia” sul nostro sito, abbiamo delineato alcune grandi categorie di prodotti che attirano le mamme e i papà odierni e che possiamo raggruppare nei tre seguenti gruppi:

  • I prodotti per uscire e viaggiare;
  • I prodotti per controllare la salute dei piccoli;
  • I prodotti salva-tempo per l’alimentazione.

Prodotti più richiesti
Analizzando la situazione più nel dettaglio, il 49% degli utenti predilige tutti quegli strumenti che può servire fuori casa. Questo a dimostrazione del fatto che non si rinuncia ad uscire e viaggiare, ma che invece si vanno a ricercare aiuti utili (come ad esempio fasce, marsupi, passeggini) per passare tempo fuori casa anche con un piccolo appena arrivato. Nella lista dei top prodotti troviamo il seggiolino per l’auto (con l'82% di ricerche), il passeggino (10%) e la fascia porta bebè (8%).

Il 39% dei genitori invece, cerca quei prodotti che mirano alla sicurezza e alla salute dei più piccoli. Tra gli oggetti più ricercati abbiamo l’aerosol (36%) e i termometri di ultima generazione (24%). Un dispositivo che richiama sempre più attenzione è il baby monitor (cercato dal 9% degli internauti), che rimanda al tema del controllo a distanza dei più piccoli.

Solo al terzo posto il settore dell’alimentazione, che coinvolge circa il 12% dei genitori. Tra tiralatte, biberon e sterilizzatori, l’attenzione è concentrata sull'ottimizzare i tempi e semplificare la vita nella fase dello svezzamento, come nel caso di prodotti quali i cuocipappa (oltre il 65%).

Kit indispensabili per i neogenitori

Quando si iniziano ad acquistare i prodotti utili per la nascita di un bambino, si rischia molto spesso di scegliere oggetti su cui in realtà si sarebbe potuto risparmiare perché si rivelano meno utili di quanto si immaginava. O, ancora peggio, molti genitori si ritrovano poi a non possedere quell'accessorio che invece avrebbe fatto la differenza nella vita di tutti i giorni.
Abbiamo quindi indentificato quelli che secondo noi sono i sei prodotti irrinunciabili per accogliere un neonato, ovvero passeggino trio, culla, seggiolino per auto, baby monitor, cuscino per l’allattamento e mangiapannolini, e stimato la cifra necessaria per acquistare questo kit completo.
Spesa media prima Infanzia online
La spesa media è dunque di circa 800€ considerando che, cercando le offerte migliori e optando per i modelli più economici, si spenderanno almeno 450-500€, mentre se non si ha un budget stringente si possono anche superare i 1200€ per acquistare i modelli top di gamma per ciascuna delle categorie di prodotti indicate.

Verso un futuro sempre più smart

Possiamo concludere affermando che il web rappresenta sicuramente una buona risorsa per i genitori i quali, sommersi dalle numerose possibilità legate oggigiorno all'ambito della prima infanzia, possono trovare risposte utili e magari anche offerte convenienti per identificare ed acquistare i prodotti migliori per i propri bambini.
Dopo aver osservato anche i nuovi prodotti lanciati all'IFA 2017 di Berlino (che è la più grande fiera europea dedicata all'elettronica di consumo e agli elettrodomestici), inoltre, riteniamo che le soluzioni del futuro vedranno sempre più dispositivi connessi ad internet ed interconnessi fra loro.
È il caso, ad esempio, di quei baby monitor sofisticati che monitorano il neonato attraverso canali audio e video, fornendo dati come l'umidità dell’ambiente, riproducendo ninne nanne, proiettando su vari device immagini in HD e scattare addirittura delle foto nel caso di momenti speciali da immortalare.
Una tendenza che in fondo non stupisce troppo, visto che sembra essere la strada già intrapresa da moltissimi brand in fatto di grandi e piccoli elettrodomestici che renderanno le nostre case sempre più smart.

Cuocipappa: prodotti recensiti

Baby monitor: prodotti recensiti

Seggiolino auto: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!