Quale piastra per capelli scegliere

Confronta le top piastre per capelli del 2018 e leggi la nostra guida all'acquisto.
14,00 €

La più economica

Le migliori piastre per capelli per ogni esigenza Abbiamo raccolto per voi le migliori piastre per capelli che potete trovare attualmente sul mercato online italiano, divise in categorie che rispondono a diverse esigenze...

continua a leggere
59,90 €

La migliore

Le migliori piastre per capelli per ogni esigenza Abbiamo raccolto per voi le migliori piastre per capelli che potete trovare attualmente sul mercato online italiano, divise in categorie che rispondono a diverse esigenze...

continua a leggere
25,00 €

La più venduta

Le migliori piastre per capelli per ogni esigenza Abbiamo raccolto per voi le migliori piastre per capelli che potete trovare attualmente sul mercato online italiano, divise in categorie che rispondono a diverse esigenze...

continua a leggere
66,99 €

Da scoprire

Le migliori piastre per capelli per ogni esigenza Abbiamo raccolto per voi le migliori piastre per capelli che potete trovare attualmente sul mercato online italiano, divise in categorie che rispondono a diverse esigenze...

continua a leggere
39,00 €

Il miglior rapporto qualità prezzo

Le migliori piastre per capelli per ogni esigenza Abbiamo raccolto per voi le migliori piastre per capelli che potete trovare attualmente sul mercato online italiano, divise in categorie che rispondono a diverse esigenze...

continua a leggere

Le migliori piastre per capelli per ogni esigenza

Abbiamo raccolto per voi le migliori piastre per capelli che potete trovare attualmente sul mercato online italiano, divise in categorie che rispondono a diverse esigenze d'uso o, per meglio dire, di capelli! Continuando a leggere, infatti, potrete trovare delle diverse categorizzazioni che vi aiuteranno ad individuare, ad esempio, la migliore piastra per capelli crespi, o la migliore per chi voglia un prodotto utile sia per stirare che per ondulare. Questa pagina viene aggiornata regolarmente e vi permette anche di informarvi nel dettaglio sul prodotto cliccando il bottone che indirizza alla nostra recensione.
Se nessuno dei prodotti qui proposti vi soddisfa, potete anche consultare la pagina che raccoglie tutte le piastre da noi recensite, e quella relativa alle migliori offerte di piastre per capelli del momento.
Inoltre, se desiderate avere maggiori informazioni sulle piastre, vi basterà consultare la nostra guida all'acquisto della piastra per capelli.

La migliore piastra per capelli crespi

Piastra con ionizzatoreI capelli crespi sono un problema abbastanza comune, non solo per chi ha una chioma riccia, ma anche per chi ha i capelli lisci, per chi vive in una città particolarmente umida, nelle giornate piovose e in tanti altri casi. Sappiamo che in commercio esistono diversi apparecchi che consentono di dare una messa in piega ai capelli evitando l'effetto elettrostatico e rendendoli più disciplinati. Ma come fa una piastra ad evitare l'effetto crespo? Deve essere necessariamente dotata di un generatore di ioni, una tecnologia che facilita la pettinatura e lascia la chioma morbida e lucida.

La migliore per chi vuole sia stirare che ondulare i capelli

Se variare lo stile e passare da pettinature lisce all'effetto mosso è ciò che state cercando, dovrete allora fare caso alla forma della vostra piastra per capelli. Le piastre che consentono di realizzare lo stile ondulato e quello "liscio spaghetto" hanno infatti le estremità delle due piastre riscaldate arrotondate e una larghezza ridotta, due elementi che permettono di avvolgere la ciocca intorno e conferirle la forma arricciata desiderata.

La migliore per stirare velocemente i capelli

Piastra con piastre lungheBisogna prestare attenzione alla struttura di una piastra per capelli anche se la propria esigenza è quella di effettuare la messa in piega in maniera molto veloce. Il modello da acquistare deve infatti essere dotato di due piastre riscaldate dalla forma allungata, di circa 110 mm, una misura che consente di "afferrare" delle più larghe ciocche di capelli ad ogni passata, rendendo la creazione dell'acconciatura molto più rapida. Se, poi, avete i capelli particolarmente lunghi, fate attenzione anche alla larghezza delle piastre: più larghe sono, meno tempo ci vorrà per stirare dall'inizio alla fine una ciocca di capelli.

La migliore piastra per capelli da portare con sé

Durante i propri viaggi, quando si dorme fuori casa, dopo una sessione di allenamento in palestra o una lunga giornata in ufficio: sono numerose le occasioni in cui si può avere l'esigenza di portare con sé la propria piastra per capelli, in una borsetta o in un piccolo bagaglio a mano. Per tali motivi, è importante scegliere un modello mini e possibilmente multi-voltaggio, poco ingombrante e dunque facile da trasportare, ed in grado di funzionare in qualsiasi paese vi troviate.

La migliore piastra da usare su capelli bagnati

Non avete troppo tempo da dedicare prima all'asciugatura e poi alla stiratura dei capelli? O magari volete evitare alla vostra chioma il doppio stress termico del calore generato dal phon e di quello della piastra? In questi casi dovrete optare allora per una piastra per capelli "wet to straight", ovvero in grado di poter stirare direttamente i capelli bagnati dopo lo shampoo.

La migliore piastra per chi vuole l'effetto frisé

Per riuscire a realizzare un buon effetto frisé, una piastra per capelli deve essere dotata di due placche riscaldate dalla particolare forma ondulata che ricorda una linea "a zig zag" e che permette di conferire alla ciocca introdotta al suo interno la particolare ondulatura che contraddistingue l'effetto frisé. Ricordate che più fitte sono le increspature delle due piastre riscaldate, più stretto sarà il risultato del frisé sui capelli.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!