Come organizzare una perfetta festa di carnevale in casa

Come organizzare una festa di carnevale a tema in casa in 4 semplici passaggi

Per organizzare una perfetta festa di carnevale in casa non devono assolutamente mancare cibo e bevande, ma è molto importante anche scegliere un tema interessante per rendere indimenticabile la serata. La soluzione più divertente è quella di ricreare un musical in cui adulti e bambini possano ballare e cantare i brani della colonna sonora. Le possibilità sono tantissime: Grease, Hair, West Side Story, Bulli e Pupe o il divertentissimo Blues Brothers, che è appunto il tema che vogliamo proporvi oggi.

Macchina per zucchero filato

Che cosa serve?

Per quanto riguarda la festa, soprattutto se ci sono dei bambini, devono essere presenti i classici dolci di carnevale come frappe e castagnole. Se volete fare le cose davvero in grande, però, non possono mancare una macchina per lo zucchero filato e una macchina per fare i pop corn!

Naturalmente, come vedremo meglio in seguito, sono indispensabili gli indumenti per interpretare i personaggi più importanti del film scelto: abiti scuri per i fratelli Jake ed Elwood Blues (questo kit potrà tornarvi utile), gli indumenti ecclesiastici per la suora Mary Stigmata e il revedendo Cleophus James, divise da poliziotto e qualunque altro personaggio scegliate di interpretare rivedendo il film. Se alla festa non ci sono solo adulti, i più piccoli possono interpretare i bambini dell'orfanotrofio cattolico o vestirsi anche loro da piccoli bluesmen, con un effetto a dir poco esilarante!

Non dimenticate di riprodurre la colonna sonora del film: potrete collegare il tablet a delle casse Bluetooth, ma l'ideale sarebbe il vinile originale riprodotto da un giradischi dallo stile retrò.

1) Scegliere il tema della festa

The Blues Brother

Per prima cosa, come abbiamo anticipato, bisogna decidere il tema della festa. Scegliere quello giusto è fondamentale per coinvolgere tutti gli invitati, devono sentirsi direttamente coinvolti, ed è proprio per questo che abbiamo scelto per voi il film cult anni '80 The Blues Brothers. Si tratta infatti di una pellicola che tutti hanno visto o che comunque conoscono, in cui sono presenti adulti e bambini, ma che soprattutto implica maschere e costumi facili da reperire.

In generale, per scegliere il tema della festa bisogna partire dalle seguenti considerazioni:

  • Il tema deve essere conosciuto da tutti gli invitati;
  • Gli invitati, compresi i bambini, devono poter scegliere tra vari personaggi per il loro travestimento;
  • Non ci devono essere costumi troppo costosi o complicati da realizzare;
  • Il setting del film non deve essere complesso da ricreare;
  • Il tema della festa deve avere una colonna sonora ballabile.

2) Scegliere la location

La location

Dopo avere scelto il tema della festa bisogna scegliere la location, ovvero la parte della casa che verrà addobbata per il party in maschera. L'aspetto determinante di questa fase è il numero di invitati, che devono poter avere ampia libertà di movimento per ballare. Se il gruppo di amici non supera le 10 persone può anche andar bene un salotto spazioso, altrimenti sarà necessario puntare a un'altra zona della casa: un seminterrato, una sala hobby o un grande garage. Considerate anche che nella location dovrà esserci spazio per sedersi e per la tavolata di cibo e bevande.

3) Addobbare la location a tema

Per addobbare la location consigliamo di scegliere una scena del film ben precisa, facilmente realizzabile e meglio se al chiuso. Naturalmente potrete lasciare ampio spazio alla vostra fantasia, ma noi vi proponiamo la tavola calda di Matt come location ideale: un bancone con cibo e bevande e tavolini ai lati della stanza per sedersi e mangiare lasciando lo spazio sufficiente a chi vuole scatenarsi in pista. Per rendere questa scena ancora più fedele all'originale potete affittare un vecchio juke box, delle insegne al neon, sgabelli alti, delle lavagnette da appendere al muro su cui applicare qualche locandina presente all'interno del fast food, una macchina per lo zucchero filato e una per i pop corn.
Se ci sono bambini alla festa, inoltre, non possono assolutamente mancare palloncini, stelle filanti, coriandoli e qualunque altro elemento decorativo carnevalesco.

4) Scegliere cibo e bevande

Scegliere cibo e bevande

La scelta del cibo e delle bevande è fondamentale per una buona riuscita della festa. Prima di tutto accertatevi che nessuno dei partecipanti abbia delle intolleranze alimentari, e se così fosse sarà buona premura preparare delle pietanze adatte anche a chi ha problemi di questo tipo.

Per l'allestimento della tavola vi consigliamo di:

  • Posizionare piatti, bicchieri e posate da un lato;
  • Abbondare con ciotole di salatini, patatine e pop corn;
  • Preparare un'insalata di riso o di pasta, oltre a panini, pizzette, tramezzini e torte salate;
  • Non dimenticare i classici dolci di carnevale (frappe, castagnole e chiacchiere), tenendo presente che i bambini vanno matti anche per lo zucchero filato;
  • Scegliere delle bevande che piacciano a tutti, quindi acqua liscia e gassata, succhi di frutta, bibite frizzanti e birra per i più grandi.

Buon divertimento!

Casse bluetooth: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!