Come guardare il calcio in streaming legalmente

I nostri consigli per guardare il calcio in streaming legalmente

Negli ultimi anni l'offerta telematica è migliorata notevolmente: le tariffe telefoniche sono sempre più vantaggiose e la connessione ha raggiunto livelli di altissima velocità, garantendo così un collegamento idoneo anche ad usufruire dello streaming online. Questi fattori hanno profondamente cambiato anche il modo di vedere il calcio. Prima era necessario avere un abbonamento a una piattaforma televisiva privata che, per seguire la partita, distribuiva ai suoi clienti un decoder e una tessera (la famosa smart card di Sky e Mediaset). Ora, invece, si può seguire la propria squadra del cuore anche da un tablet, uno smartphone o un computer. Disporre dunque di un tale sistema offre svariati vantaggi: tifosi di squadre diverse possono seguire più partite nello stesso luogo oppure guardare la partita ovunque, magari rilassandosi in spiaggia o in montagna.

In questa sede spiegheremo come poter guardare il calcio in streaming legalmente, dando però ampio spazio solo a quei servizi che si occupano della Serie A: nei primi 3 paragrafi parleremo del campionato di calcio italiano, nell'ultima sezione delle partite di coppa e degli altri campionati europei.

Cosa serve per guardare il calcio in streaming legalmente

Che cosa serve?

Per guardare il calcio in streaming legalmente serve prima di tutto una connessione ad internet, dopodiché non bisogna far altro che scegliere il dispositivo per riprodurre l'evento sportivo:

  • A chi si trova in casa consigliamo l'utilizzo di un computer o notebook, in modo da sfruttare le dimensioni più ampie del monitor rispetto ad un tablet o uno smartphone. Ricordiamo che, sempre da casa, si possono utilizzare anche smart TV e console per navigare su internet e guardare il calcio in streaming;
  • Il tablet è lo strumento perfetto per seguire una partita fuori casa con più persone, magari con gli amici al parco dopo aver grigliato qualche bistecca sul barbecue;
  • Lo smartphone, viste le dimensioni ridotte dello schermo, lo consigliamo solo a chi è costretto a seguire la sua squadra fuori casa da solo, magari seduto sul bus mentre torna a casa dopo il lavoro.

I migliori servizi per guardare le partite di calcio in streaming

1) Acquistare un abbonamento online con Sky

Abbonamento online con Sky

Uno dei sistemi per seguire la Serie A in streaming è acquistare un abbonamento con Sky, più precisamente con la piattaforma Web Now TV. Precisiamo che tale servizio è utilizzabile anche senza un abbonamento alla Pay TV satellitare. Se invece già si possiede un abbonamento a Sky, compreso il calcio, tutte le partite del campionato si possono seguire in streaming tramite l'app Sky Go. Now TV offre anche un ricco catalogo di film e serie TV, ma vediamo cosa comprende il pacchetto sport: Serie A, Serie B, UEFA Europa League, Liga BBVA e Bundesliga per quanto riguarda il calcio, più altri eventi sportivi che vanno dal basket alle MotoGP. L'abbonamento non prevede alcun contratto, ma potete scegliere vari pacchetti diversi (questo riguarda la sola visione di eventi sportivi, sono quindi esclusi film e serie TV):

  • Tutto lo sport per 24 ore: ci si può abbonare un solo giorno per 6,99 euro e guardare tutti gli eventi sportivi trasmessi da Sky (campionati di calcio europei, tennis, Formula 1 );
  • Tutto lo sport per 7 giorni: la stessa offerta si può estendere a 7 giorni al prezzo di 10,99 euro;
  • Tutto lo sport per 1 mese: con 29,99 euro potete avere accesso a tutti gli eventi sportivi di Sky per un intero mese di abbonamento.

Oltre ai dispositivi già menzionati, come tablet e smartphone, è possibile usufruire di questo servizio tramite il Now TV Box: si tratta appunto di un piccolo box che, tramite una porta HDMI, è collegabile al vostro televisore, su cui potrete visualizzare i contenuti in streaming di Now TV.

L'abbonamento può essere effettuato direttamente online tramite carta di credito o PayPal, dopodiché vi verranno richieste e-mail e password per poter accedere al servizio online.

2) Acquistare un abbonamento online con Mediaset

Abbonamento online con Mediaset

Un altra soluzione per guardare il campionato di Serie A in streaming è quello di attivare un abbonamento con Mediaset. Attivando il contratto avrete diritto a guardare sia i contenuti digitali per la TV sia quelli online: nel primo caso dovrete avere un decoder, mentre nel secondo servirà un dispositivo idoneo e una connessione ad internet. Per vedere il calcio in streaming (Serie A; Champions League, Ligue 1, Scottish Premiership, Superliga Argentina e i campionati Carioca/Paulista del Brasile), dovete semplicemente scaricare l'applicazione Premium Play e registrarvi al servizio.

Se non siete abbonati alla Pay TV di Mediaset Premium è disponibile Premium Online, un servizio online del tutto simile a Now TV di Sky. Tuttavia il servizio Premium Online è legato ad un sistema contrattuale più rigido (offerte valide per 6 mesi):

  • Serie TV scontate a 7€/mese;
  • Cinema  scontato a 10€/mese;
  • Cinema + Serie TV scontati a 10€/mese (poi a 15 euro);
  • Serie TV + Cinema + Serie A e Sport – 19,90€/mese (poi a 29 euro);
  • Serie TV + Cinema + Serie A e Sport + Champions League a 19,90€/mese (poi a 36 euro).

Come avrete avuto modo di capire, non è possibile acquistare solo il pacchetto calcio. Anche in questo caso l'abbonamento si effettua mediante carta di credito, dopodiché vi verranno fornite le credenziali per usufruire del servizio online (è previsto un vincolo contrattuale: ogni anno l'abbonamento si rinnova automaticamente e per disdirlo prima della scadenza bisogna pagare 8,34 euro).

3) Utilizzare l'applicazione Serie A Tim

Applicazione Serie A Tim

Un discorso a parte va fatto per gli abbonati TIM, che possono scaricare l'applicazione Serie A TIM e guardare le partite su dispositivi mobili e sul canale Serie A TIM TV sul televisore di casa (sebbene non tutte le squadre abbiano concesso i diritti). Ci sono due tipi di offerte disponibili: il Pack Serie A TIM che costa 9,99 euro (comprende tutte le partite e si attiva nei negozi TIM, direttamente scaricando l'app o chiamando il 119) e l'abbonamento mensile di 3,49 euro (si attiva direttamente scaricando l'applicazione). Il pagamento può essere effettuato tramite credito residuo, carta di credito, PayPal e carta di credito memorizzata, ma è molto importante ricordare che ogni settimana è possibile scegliere solo 3 match tra quelli a disposizione, quindi non sarà sempre possibile seguire la vostra squadra del cuore.

4) Servizi per vedere altre partite

Partita di calcio in streaming

Se il campionato di Serie A non è la vostra unica passione, ci sono anche modalità per guardare il calcio in streaming legalmente:

  • La Rai ha un servizio gratuito online che si chiama RayPlay, che permette di connettersi e cercare all'interno del sito l'evento a cui si è interessati (solitamente si possono guardare le partite di Coppa Italia o della Nazionale);
  • Per seguire alcune partite dell'Europa League potete sintonizzarvi su TV8, un canale completamente gratuito del gruppo Sky Italia. I programmi di questa rete, tra cui alcune partite, si possono seguire in chiaro sul digitale terrestre o collegandosi al sito dell'emittente e avviando lo streaming.

Smartphone: prodotti recensiti

Tablet: prodotti recensiti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!