Recensione: WaterRower 100 S4

Peso massimo supportato 135 kg, dimensioni 210 x 56 x 53 cm, peso 30 kg circa
Da scoprire
Voto finale 9,3/10
Tipo di resistenza: 10
Livelli di resistenza: 8,5
Struttura: 8,5
Display: 10
Comfort: 9,5
Media voti fattori: 9,3/10
*Spedizione inclusa
Dati tecnici
  • Peso massimo supportato: 135 kg
  • Funzioni display: distanza, velocità, calorie, numero vogate, timer
  • Dimensioni: 210 x 56 x 53 cm
  • Peso: 30 kg
  • Display LCD
Punti forti
  • Monitor intelligente (gestibile anche da PC)
  • Realizzato con solido legno di frassino
  • Spostabile con apposite rotelle
  • Simulazione di vogata realistica
  • Confortevole
Punti deboli
  • In uso occupa molto spazio
  • Prezzo elevato

WaterRower 100 S4

I nostri voti sui fattori decisivi per la scelta del vogatore

1. Tipo di resistenza: Voto 10 su 10

La nostra recensione prende in esame il modello WaterRower 100 S4, un vogatore di fascia alta che merita particolare attenzione da diversi punti di vista: qualità assoluta dei materiali, display innovativo e ottimi feedback online. Questi sono solo alcuni dei punti che affronteremo in seguito, ora passiamo ad esaminare il primo fattore determinante per l'acquisto di un vogatore.

WaterRower 100 S4 poggiapiedi con fermo

Per scegliere il vogatore più adatto alle nostre esigenze dobbiamo valutare il fattore "tipo di resistenza", in cui il WaterRower 100 S4 ottiene il voto migliore che è possibile assegnare. Il motivo di tale successo è legato all'eccellente tecnologia di cui si avvale il modello esaminato. Il WaterRower 100 S4, infatti, è un vogatore con resistenza ad acqua, che simula perfettamente il movimento cinetico necessario all'atleta per pagaiare e muoversi in canoa. Si tratta quindi di un sistema di allenamento superiore a quello offerto da altri vogatori più economici. Fatta tale premessa anticipiamo anche che l'acquirente ideale del WaterRower 100 S4 è quello che cerca un prodotto solido ed efficiente, uno strumento capace di preparare anche un atleta a livelli agonistici ad eventuali gare su acqua.

2. Livelli di resistenza: Voto 8,5 su 10

Nel secondo fattore analizziamo i livelli di resistenza del WaterRower 100 S4, che per l'utilizzo di un sistema molto semplice e pratico merita un voto senz'altro positivo. I vogatori ad acqua, per gestire la resistenza di allenamento, sfruttano la forza stessa dell'atleta. Spieghiamoci meglio: i vogatori di fascia inferiore permettono di selezionare dei livelli che costringono il soggetto allenante ad aumentare o diminuire lo sforzo in base alla scelta effettuata. Nel WaterRower 100 S4, invece, tale opzione non è contemplata, pertanto sarà il ritmo incalzante dell'atleta ad influire sull'obiettivo finale dell'allenamento. Per obiettivo finale s'intende il risultato di un lavoro aerobico o anaerobico. Nel primo caso l'intento è soprattutto quello di smaltire grasso a scapito dell'incremento muscolare, che è invece la prerogativa del secondo obiettivo. Chi si allena con il WaterRower 100 S4 e vuole perdere peso, quindi, dovrà impostare un ritmo più lento e prolungato; per incrementare la forza, al contrario, sarà necessario aumentare la vogata con movimenti rapidi e decisi.

WaterRower 100 S4 livelli di resistenza manuali

3. Struttura: Voto 8,5 su 10

Siamo giunti alla sezione in cui il vogatore è valutato dal punto di vista della struttura, anch'essa soddisfacente come i fattori precedentemente analizzati. Nei nostri parametri di giudizio, tuttavia, sono considerati anche elementi di tipo pratico: peso e dimensioni, per essere più precisi, che non permettono al WaterRower 100 S4 di ottenere il massimo dei voti che meriterebbe per la qualità dei materiali. Questo vogatore è realizzato in solido frassino e l'azienda mette a disposizione tutti i ricambi necessari, per fare in modo che il WaterRower 100 S4 sia un acquisto duraturo nel tempo con la dovuta manutenzione. Tornando all'aspetto morfologico, però, ricordiamo che per utilizzare questo modello è necessario avere una stanza di ampie dimensioni, perché il WaterRower 100 S4 misura 210 x 56 x 53 cm e pesa poco meno di 30 kg. Si suppone quindi che questo vogatore venga collocato in un spazio in cui sono presenti pochi mobili o per lo meno in ambienti grandi, che permettono comodamente gli spostamenti. Questo perché dopo l'utilizzo può essere facilmente riposto: il WaterRower 100 S4 è dotato di pratiche rotelle per lo spostamento e può essere accostato a una parete per occupare ancora meno spazio.
Infine ricordiamo che il peso massimo dell'utilizzatore non deve superare i 135 kg, laddove i modelli di fascia inferiore difficilmente superano i 110 kg di portata.

4. Display: Voto 10 su 10

Nel fattore display abbiamo assegnato il voto massimo al WaterRower 100 S4, che sfrutta un monitor S4 per permettere al soggetto allenante di raggiungere con più facilità l'obiettivo. Lo schermo LCD è molto ampio per una migliore visibilità anche durante l'allenamento, sebbene non siamo riusciti a reperire le dimensioni esatte.

WaterRower 100 S4 display

Possiamo elencare con certezza, però, le funzioni di cui è dotato:

  • Avvio rapido: con un semplice pulsante il display si accende;
  • Funzione delle zone: permette di impostare l'intensità, il numero di vogate o la frequenza cardiaca da mantenere;
  • Distanza: si può scegliere di percorrere una determinata distanza e monitorare l'allenamento relativo;
  • Durata: permette di impostare la durata dell'allenamento;
  • Intervallo: è possibile inserire fino a 9 intervalli in base alla distanza percorsa o al trascorrere del tempo;
  • Interfaccia PC: il monitor S4 si può collegare ad un PC e creare delle vere e proprie schede di allenamento con un apposito software WaterRover.

Questi sono solo alcuni dei vantaggi che offre il monitor S4. Potete approfondire tutte le sue caratteristiche sul sito della WaterRower, che spiega dettagliatamente tutte le funzioni del display appena descritto.
Concludiamo quindi che, grazie al monitor S4, ogni atleta può programmare e monitorare lo stato di allenamento in modo da raggiungere con facilità il proprio obiettivo.

5. Comfort: Voto 9,5 su 10

Anche in merito al fattore comfort il voto che assegniamo al WaterRower 100 S4 è molto positivo, poiché il vogatore esaminato offre diversi elementi che favoriscono un allenamento comodo e funzionale.
Partiamo quindi dal sellino che, oltre ad avere una forma ergonomica per una seduta migliore, scorre lungo un asse che permette al soggetto allenante di estendere perfettamente le gambe. Ovviamente la possibilità di estendere al massimo gli arti inferiori varia a seconda dell'altezza dell'atleta, ma rispetto a tanti altri modelli il WaterRower 100 S4 ha la corsa del sellino più lunga, ed è proprio per questo che la struttura occupa uno spazio maggiore.
L'impugnatura è un blocco unico, solido, rivestito da materiale antiscivolo per avere una presa salda anche senza guantini da palestra.
Anche i poggiapiedi sono fissi e con un rivestimento che aiuta a mantenere la suola della scarpe tangente al punto di appoggio, una soluzione eccellente per un tipo di allenamento ad alta intensità. Inoltre nella zona poggiapiedi sono presenti delle cinghie per fissare le punte dei piedi, che possono quindi spingere con maggiore energia senza perdere stabilità.

Opinioni degli utenti

Tra i modelli di fascia alta, il WaterRower 100 S4 è il più venduto e apprezzato del momento e finora ha raccolto solo feedback positivi. Sono infatti tutti concordi sull’ottima qualità dei materiali, e qualcuno aggiunge che il montaggio della struttura è molto semplice. L’allenamento viene considerato molto divertente e grazie al monitor è possibile curare i dettagli, seguendo appunto un programma adatto a raggiungere lo scopo desiderato che, ripetiamo, può essere quello di perdere massa grassa o incrementare lo sviluppo muscolare.

Il voto finale di QualeScegliere.it: 9,3/10

Il modello WaterRower 100 S4 ottiene un voto finale di 9,3/10, un risultato che lo conferma come prodotto da scoprire di un marchio molto noto sul mercato, che investe su apparecchi ginnici di alto profilo e di livello professionale. L’aspetto più interessante, anche rispetto ad altri modelli della WaterRower, è che questo vogatore è venduto con il monitor S4 in dotazione, un display particolarmente intelligente che può essere associato ad un software e arricchire di informazioni e consigli l’allenamento. Il WaterRower 100 S4, grazie al tipo di resistenza ad acqua, simula perfettamente la pagaiata in canoa, tanto che viene scelto anche da atleti agonisti per gli allenamenti indoor. Il prodotto è di ampie dimensioni, ma può essere comunque facilmente spostato o addirittura posizionato in verticale, proprio per questo motivo viene scelto da tanti utenti per l’allenamento amatoriale.
Il WaterRower 100 S4, concludiamo, è l’attrezzo ginnico ideale sia per perdere peso che per aumentare la forza muscolare, ma lo sconsigliamo decisamente a chi cerca un prodotto più economico.

Materiale informativo

Recensioni di prodotti simili

"WaterRower 100 S4": hai dubbi? Facci una domanda!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecco i migliori tre prodotti della categoria.

8 visitatori su 10 approfittano di queste offerte.

Il migliore in assoluto

WaterRower A1 GX

Miglior prezzo: 1.099,00€

Il miglior rapporto qualità-prezzo

Kettler Coach M

Miglior prezzo: 762,00€

Il più venduto

Hammer Cobra

Miglior prezzo: 312,99€