Versus - La sezione che mette a confronto due prodotti molto ricercati. Come funziona Versus?

VS
8,9 / 10
Voto finale
8,7 / 10

Il Parlux 385 PowerLight e il Remington AC5999 sono due tra gli asciugacapelli più richiesti in commercio, e si distinguono per un prezzo finale che è l’uno circa il triplo dell’altro. Come mai una tale differenza? Vale la pena spendere molto di più e comprare il Parlux invece del Remington?
La riposta è che la scelta dipende senza dubbio dalle vostre esigenze, ma, come è possibile evincere dal nostro confronto, questi due asciugacapelli non si differenziano a nostro avviso in maniera troppo evidente.
Sicuramente il Parlux 385 PowerLight offre rispetto al Remington AC5999 alcune caratteristiche tipiche di un modello pensato per prestazioni professionali: da qui la sua struttura molto piccola e maneggevole, la rumorosità più ridotta e un risultato secondo noi più accurato nella messa in piega.
Dal canto suo, invece, il Remington AC5999 riesce ad offrire, ad un prezzo davvero basso, una potenza del motore e un’attenzione alla salute dei capelli uguale a quella del suo rivale, ma con la differenza di non poter sfoggiare una struttura particolarmente comoda da impugnare senza stancarsi, anche qualora si eseguisse una messa in piega molto lunga.
Il nostro consiglio è quindi quello di preferire il Parlux se avete capelli più impegnativi da disciplinare con spazzola e phon, mentre il Remington se avete una chioma più semplice da modellare e siete disposti a rinunciare a qualche comfort per poter però spendere molto meno.
Ma vediamo il confronto tra questi due prodotti nel dettaglio.

9 / 10
Potenza
9 / 10

Paragonando la potenza del Parlux 385 PowerLight e quella del Remington AC5999 ci troviamo di fronte ad una situazione di parità: entrambi questi asciugacapelli, infatti, possono vantare un motore di tipo AC, performante e longevo, caratterizzato da una vita di circa 2200 ore, e quindi entrambi ci sembrano adatti per utilizzi familiari o comunque piuttosto frequenti.
Per quanto riguarda il wattaggio, invece, il Remington ha un valore di 2300 W mentre il Parlux prevede circa 2200 W, due dati che si avvicinano molto tra loro e che permettono ad entrambi gli asciugacapelli di avere un getto d’aria potente.
La portata d’aria del Parlux, ad onor del vero, ci sembra un po’ più energica rispetto a quella del Remington.

9 / 10
Benessere dei capelli
9 / 10

Veniamo all’attenzione che questi due phon hanno nei confronti del benessere dei capelli su cui lavorano: possiamo dirci soddisfatti allo stesso modo sia dal Parlux 385 PowerLight che dal Remington AC5999.
Anche qui, infatti, troviamo nei due asciugacapelli gli stessi elementi, primo tra tutti lo ionizzatore, ovvero un meccanismo che emette degli ioni negativi per velocizzare l’asciugatura e lasciare la chioma meno secca e crespa.
L’altro elemento che accomuna questi asciugacapelli è il doppio rivestimento sia in ceramica che in tormalina della griglia che si trova all’interno del canale di getto dell’aria. Questo significa che sia il Parlux che il Remington sono due dispositivi in grado di distribuire in maniera uniforme il calore sui capelli, senza rovinarli o seccarli a causa dello stress termico.

8,5 / 10
Funzioni
8 / 10

Anche dal punto di vista delle funzioni troviamo diverse somiglianze tra il Parlux 385 PowerLight e il Remington AC5999: tutti e due i phon permettono di scegliere tra tre diversi gradi di calore e tra due differenti velocità. Inoltre, entrambi dispongono della possibilità di utilizzo del colpo d’aria fredda ed escludono, invece, alcune funzioni extra particolarmente sofisticate, quali la presenza di un display o la regolazione automatica della temperatura.
Riteniamo che la modalità con cui il Parlux 385 PowerLight permette di selezionare le impostazioni, ovvero due levette che si muovono orizzontalmente, sia più comoda perché riduce la possibilità di pigiare inavvertitamente i pulsanti mentre si impugna e maneggia il phon, un piccolo dettaglio che vale a questo modello una votazione un po’ più alta.

9,5 / 10
Praticità d'uso
8,5 / 10

La praticità d’uso è a nostro avviso l’elemento che effettivamente differenzia in maniera più significativa il Parlux 385 PowerLight dal Remington AC5999 visto che il primo offre una maggior comodità durante la realizzazione della messa in piega.
Bisogna specificare che entrambi prevedono un cavo lungo 3 m, l’anello d’aggancio a parete e la possibilità di rimuovere la griglia per una facile pulizia.
Il Parlux però si distingue per una struttura che potrebbe essere definita “affusolata”, molto leggera ma al contempo robusta e affidabile: tutte caratteristiche perfette per chi debba maneggiare spesso e a lungo l’asciugacapelli, sia per effettuare una messa in piega su sé stessi che per realizzarla su qualcun altro.

8,5 / 10
Accessori
9 / 10

Seppur di poco, il Parlux 385 PowerLight viene superato per il fattore accessori dal Remington AC5999. Quest’ultimo, infatti, prevede in dotazione il kit a nostro avviso più vantaggioso, composto da tre diversi accessori che sono i due concentratori stretti, dedicati alla realizzazione della messa in piega liscia, e il diffusore per l’asciugatura delle chiome ricce e per l’effetto voluminoso.
Grazie a questa dotazione, il Remington si attesta come un asciugacapelli più versatile del Parlux, i cui due concentratori molto stretti e professionali che sono inclusi nella confezione sono comunque di ottima fattura e utili per tutti coloro che non abbiano bisogno del diffusore.

Recensione

Come funziona Versus?

Nella sezione "Versus" mettiamo a confronto due prodotti per illustrarvi meglio le loro differenze. Cerchiamo di spiegarvi, ad esempio, cosa distingue un prodotto di alta gamma da un prodotto molto più economico: cosa si acquista spendendo di più, oppure, al contrario, a cosa si dovrà rinunciare comprando quello di fascia di prezzo più bassa? Inoltre, qui non troverete soltanto confronti tra prodotti appartenenti a fasce di prezzo diverse, ma anche confronti tra due versioni dello stesso prodotto (in cosa si distingue il nuovo prodotto dal suo predecessore?), oppure confronti tra prodotti simili e concorrenti di marche diverse. L'obiettivo è quello di fare chiarezza per far sì che la scelta di acquisto sia il più consapevole possibile e che ognuno compri solo ciò di cui ha bisogno. Interessati ad altri confronti della sezione Versus? Li trovate qui!

Altri confronti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Ogni settimana informazioni preziose sui migliori prodotti ai migliori prezzi sul mercato. Inserisci la tua email qui sotto e clicca su iscriviti!